Archivi del giorno: 15 ottobre 2011

LA FRODE CHIAMATA IAS

scientology indipendente, scientologist indipendenti

Ancora una volta PlainOldThetan ci sorprende con questa sua pungente critica dal sito http://possiblyhelpfuladvice.com/ 

Questa IAS pare proprio sia stata estrapolata dal film “La banda degli onesti“, capeggiata dal mitico Totò.

Solo che qui le cose sono vere e pesanti. Come veri sono i milioni di Dollari e di Euro che vengono “estorti” ai parrocchiani della Chiesa con la scusa di un qualche nuovo pericolo che minaccia la libertà spirituale delle masse. 

La IAS, essendo una associazione non a scopo di lucro, dovrebbe rendere pubblici i suoi bilanci. Scrivere chi ha donato cosa. Farci vedere, in quanto associati, dove e quanto ha speso dei NOSTRI soldi.

E non vorrei aggiungere; che i bilanci dovrebbero essere avvallati da un ente esterno alla Chiesa stessa, proprio come fanno alcune tra le migliori associazioni del mondo.

L’ultima campagna su cui la IAS ha messo l’attenzione mi fa veramente ridere.

Come può questa Chiesa parlare di “Diritti Umani” quando tiene prigioniere dentro i suoi confini centinaia di persone. Come può parlare di diritti umani quando usa forza lavoro sottopagata e schiavizzata.

Aborti forzati, disconnessione e omertà su crimini atroci sono ormai all’ordine del giorno.

Tratto dal Credo della Chiesa:

…E noi della Chiesa crediamo che le leggi di Dio proibiscano all’Uomo: 

Di distruggere la sua specie. 

Di distruggere la sanità mentale di un altro. 

Di distruggere o rendere schiava l’anima di un altro. 

Di distruggere o ridurre la sopravvivenza dei propri compagni o del proprio gruppo… 

IAS LIVE EVENT

Il giorno delle celebrazioni della Chiesa per la IAS è tra poche ore.

Naturalmente, questo giorno per la celebrazione della IAS è la scusa per avere secchiate di soldi che entrano nelle casse della Chiesa.

Perché qualcuno dovrebbe donare soldi alla IAS?

Posso vedere solamente poche e limitate ragioni.

(1) Per avere uno sconto sui servizi e materiali sovraprezzati della Chiesa

(2)  …uh… non riesco a vederne un altra.

Ai parrocchiani viene detto che la IAS sponsorizza e finanzia le Org Ideali.

Potrebbe. Ma non sta affatto sponsorizzando e finanziando una Org Ideale nelle vostre vicinanze.

Proprio adesso, vengono sollecitate grosse donazioni dai parrocchiani per la loro Org Ideale.

Dopo che il 15% di commissione viene tolto “dal mucchio” per il “vostro” Registrar, il rimanente dei soldi, forse, và verso l’acquisto di un palazzo per l’Org Ideale. Che poi rimane in possesso della Chiesa di Scientology Internazionale, non della Chiesa di Scientology di Roma (per esempio).

Spesso, il palazzo dell’Org Ideale acquistato si trova in una parte della città malfamata o ad affitto basso. Come quello di Inglewood.

(Penso che sarà divertente vedere “l’Org Ideale di Inglewood” proprio opposta alla Stazione di Polizia di Inglewood. Forse qualcuno ha pensato che in quel posto sia più al sicuro. Ma nella maggior parte delle città,  il posto più pericoloso è dove i criminali vengono rilasciati liberi sulle strade.)

Qualche volta, il palazzo di una Org Ideale è stato venduto … in perdita … perché c’era bisogno di donazioni aggiuntive  per la ristrutturazione o dei soldi per i mobili che non si riusciva a raccogliere abbastanza in fretta. O le tasse, le bollette e i soldi dell’assicurazione non si potevano raccogliere.

Si, questo è un buon uso delle massicce donazioni dei parrocchiani.

Sono stato nella Chiesa Moderna fin dal 1988. Non riesco nemmeno a dire a quanti “event” sono stato dove venivo pressato per donare i miei soldi per una qualche “Campagna Tedesca” o “Francese” o “Italiana”. Dopo le prime volte, iniziai a farmi alcune domande tipo: “Ho donato per una campagna Italiana sei mesi fa, perché la IAS è cosi inefficace?

Ora lo sappiamo, basandosi sulle testimonianze di molti “Eretici”, e sulle interviste rilasciate in Germania da Marty Rathbun, la “Situazione Tedesca” venne fabbricata dalla Chiesa stessa. Probabilmente per poter ottenere donazioni verso la IAS da non usare per correggere o aggiustare la “Situazione Tedesca”

A volte mi chiedo se la “Situazione italiana” fosse veramente meritata. O se la “Campagna Francese” fosse utile.

Ho appena ricevuto una brochure dalla IAS.

 (Non chiedetemi il significato della fotografia. Vi prego.)

La Brochure rivendica che la IAS sta rendendo i diritti umani una realtà ovunque.

La brochure va avanti a rivendicare che oggi i giornali sono pieni di atrocità sui diritti umani. Più di ottanta nazioni praticano la tortura. Si stima che ci siano 27 milioni di persone in schiavitù. Gli individui vengono trattenuti in carcere senza prove processuali in più di 50 paesi. E anche nelle nazioni democratiche le discriminazioni razziali e religiose distruggono delle vite.

Queste violazioni crudeli dei diritti umani sopprimono l’Uomo e gli impediscono di andare libero.

Io ho una idea umanitaria che la IAS potrebbe impiegare e che restituirebbe a qualcuno i propri diritti umani, fermerebbe la tortura e l’atrocità. E non costerebbe alla Chiesa nemmeno 1 cent.

Liberate Heber.

15 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Dianetica nera, Heber Jentzsch, LRH, Org Ideali, Scientology reverse