SEA ORG MEMBERS ANZIANI SI SFAMANO A MEALS ON WHEELS

scientology indipendente, scientologist indipendenti

Maurizio Serafini,mentre era a Casa Minelli, mi ha raccontato una sua esperienza mentre era a Flag e stava rientrando in forza nella Sea Org….

Si trovava nei pressi di uno dei tanti Supermercati nella ridente cittadina (?) di Clearwater quando ha notato uno dei tanti barboni che gironzolano nei pressi del parcheggio.

Lo riconobbe ed era effettivamente chi non si sarebbe mai aspettato di trovare li in quella condizione.

Sappiamo bene quanto siano considerate persone di inestimabile valore gli Auditor di CL XII, chissà i C/s !?

Maurizio, se vuoi scrivi chi era e come andò…..

Mi piacerebbe che tu lo scrivessi con il tuo carattere, cosi come me lo hai raccontato.

Ma per rimanere in tema ecco a voi, grazie a Simon Go Go Go Bolivar,cosa ci ha trovato e tradotto di “bello”…..

Che Dio abbia pieta’ di coloro che hanno scaricato queste persone per strada !  – Francesco

Ci sono parecchi cittadini anziani, Ex Sea Org member dell’area di Los Angeles, che sono stati messi in ritiri per anziani o cacciati via perché non sono più in grado di lavorare per DM. Ora riescono a malapena ad arrivare a fine giornata e si sfamano a Meals on Wheels, una organizzazione no-profit che aiuta i cittadini bisognosi anziani fornendo loro pasti caldi a aiuto di ogni tipo.

Questo gruppo WOG sta facendo per gli Ex staff di Scientology ciò che David Miscavige e la sua piccola armata di “Ministri Volontari” non riescono a fare; cioè semplicemente si rifiutano di prendersi responsabilità dei loro anziani.

Lo scopo di Meals on Wheels è di promuovere la dignità e l’indipendenza del disabile, dell’anziano e delle persone senza tetto, distribuendo pranzi nutrienti e coordinando i vari servizi di cui hanno bisogno.
Non solo questo, una volta che questi poveri Sea Org Member vengono sbattuti fuori dalla Sea Org, vengono trattati come barboni, e non gli è più permesso di entrare negli spazi delle AO, tipo il CC Restaurant, o di fare corsi in una qualsiasi delle org di Los Angeles, o semplicemente di fare incontri socializzanti con scientologist attivi o appena entrati.

Questi contatti sociali sono ciò di cui hanno più bisogno, dato che essendo anziani hanno tanto da insegnare e socializzare è un grande aiuto per loro.

In tutte le società gli anziani sono rispettati e trattati con amore e compassione, in Scientology no, vengono emarginati.

Mentre i Ministri Volontari stanno aiutando degli stranieri, essi stanno trascurando i loro stessi amici. Se pensate che queste persone si trovano a Los Angeles, a un passo da casa, cosa succederà agli anziani di Flag quando diventeranno troppo vecchi per lavorare?

Vengono tenuti lontano dall’occhio del pubblico, in luoghi di ritiro per anziani, dove gli è strettamente proibito parlare di Scientology o di menzionare che sono stati sullo staff. Naturalmente il tutto viene pagato con le nostre tasse, mentre DM e i suoi confratelli stanno diventando sempre più ricchi.

Cari lettori di OSA, questo può succedere anche a voi. Cosi non dimenticate di pagare la Sicurezza Sociale per il vostro pensionamento, perché la vostra Org non lo farà. Il piccolo David sta portando tutti i soldi in Lussemburgo.

Dove vanno a farsi aiutare i vecchi scientologist quando raggiungono gli anni del tramonto?

Qui:

NEW ERA SENIORS INTERNATIONAL

Deducibilità delle tasse, “Aiuto” per gli anziani scientologist su come entrare nei programmi di assistenza pubblica, come evitare le cliniche psichiatriche, mollare il corpo con assistenza personale nel trovarne uno nuovo.

Sono solo alcuni dei vari servizi disponibili. Dovete leggerlo per crederci!

Questa cosa mi ha veramente disgustato, per il semplice fatto che gli scientologist del pubblico sono dovuti intervenire a causa del fallimento della Chiesa, che ha lasciato i suoi membri più anziani senza nessun tipo di pensione e senza soldi.

Ecco cosa hanno fatto negli anni queste persone e quali sono i loro scopi.

Ecco la Scientology lunatica dei tempi migliori:

New Era Seniors International (NESI)
Creare una Nuova Realtà per l’invecchiamento

Carolyn Holt, E.D. 323.661.1903
1405 N. New Hampshire Ave. #207
Los Angeles, CA 90027

Due tipi di attività:

  1. Aiutare gli individui anziani a trovare soluzioni per problemi particolari, attraverso riferimenti nelle risorse della comunità, ai membri del nostro gruppo di scambio, e simili. C’è una vasta schiera di risorse comunitarie per gli anziani e noi vi mostreremo come avvalervene.
  2. Preparare programmi per aiutare un grande numero di anziani, tipo network di volontariato tramite codice postale, disseminare informazioni sui rudimenti legali per problemi di fine vita, ed eventualmente delle nostre infrastrutture per un totale ritiro.
    ————————————————–
    1998 New Era Seniors Inc. (sono nel business almeno da quell’anno)

TRANSIZIONE E DISTACCO DALLA VITA

  • NESI è onorata di dare benvenuto al suo nuovo consulente per la “Transizione dalla vita”, Julie Schwartz. Julie ha molta esperienza nell’aiutare coloro che hanno deciso che è tempo di andare. Li aiuta a chiudere i loro cicli e li porta a fare shopping per un nuovo corpo! Non c’è nulla come essere Causa sulla Vita sul futuro di un altro! Magnifico! Proprio magnifico! Benvenuta Julie.

La NESI sta organizzando un affascinante seminario per quelli della zona di Los Angeles:

– TRANSIZIONE DA UNA VITA ALLA PROSSIMA – E LO FARETE A PUNTO CAUSA! –

______________$$$$$_______________

Ma eccovi i nomi dei soci di questa proficua attività di terza dinamica. Teneteli a mente.

Fondatore e Amministratore NESI – Susan Walker:

Membri fondatori dall’USA: Susan Walker, Barry N Watson, Carolyn Holt, Peggy, Barnes, Sandra Baikie, Mark Kevitt, Joan Kevitt, Constance Silton Lynn, Peters Rebecca, Weiss Sara, Smith Marilyn, Carvin Kenneth, Barrett Hedy, Oliver Frances, Jackson David, Carlson Richard, Coanda Laura Masters, Barbara Bourgeous, Kathleen Gregg, Sharron Goldwasse,r Elfreda Karle, Dorothy Livengood, Eldon Kaufman, Ron Suiter, Donnella Frost, Sue Zenger, David Hunte,r Pat Curtis, David Curtis, Cheryl Schawalbe, Marcia Powell, Willard Michlin, Clare Anahu, Judith Townsend,
Marti Marshal, Virjinia Smedberg, Shana Daum, Rebecca Mate, Marilyn Totten, Pam Kilpatrick, Dick Dimmock, Marie Dimmock, Scott Campbell, Karry Campbell, Pamela Blehert, Dean Blehert, Aileen Cronin, Julie Schwartz, David Holt, Ron Suiter, Scott Campbell, Karry Campbell; and Bud Suiter, Robyn Robichaux, Blue Monroe, Malcolm Anderson, Mario Feninge,r Suzanne Van der Merwe, Polly Hertz, Laura Malm, Tom Lynch, Lowell Alexander, Merry Alexander,
Dalla Nuova Zelanda: Alison Axford, Lynnaire Liversedge, Vicky Casement, Mary Stevens,

Ora, dire che almeno qualcuno si è preso in carico gli anni del tramonto dei vecchi SO, quando era la Chiesa a doverlo fare, è già un fatto strano, ma vediamo di scoprire se sotto sotto non c’è il trucco. Molti di noi conoscono bene le varie attività messe in piedi da scientologist con pochi scrupoli e la sfiducia è ormai realtà diffusa.

Come disse una volta l’anziano Andreotti: “Pensar male è peccato, ma spesso si indovina.”

Che non sia la solita fregatura per speculare anche sui nostri vecchi amici.

32 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Dianetica nera, Scientology reverse

32 risposte a “SEA ORG MEMBERS ANZIANI SI SFAMANO A MEALS ON WHEELS

  1. Paolo Facchinetti

    Fra tutte le nefandezze questa mi sembra una delle peggiori se non la peggiore. Mi ricordo che ha SHDK c’era Mary Passmorth (spelling non garantito) auditor old timer, ultraottantenne e mi risulta che SHDK si prese cura di lei fino alla sua morte.

  2. Io e Luana nel 2009 siamo stati a Flag appositamente con il postulato di concepire la nostra ultima bambina.
    Il postulato era che volevamo dare la possibilita’ di ritornare immediatamente ad uno dei grandi Sea Org Member che magari aveva lavorato con LRH…
    Una cosa da notare era che a parte qualcuno, gli anziani non si vedevano e prontamente chiesi il motivo.
    Mi risposero che erano in aree riservate, dove leccavano francobolli e chiudevano buste……
    Pensai ” bella fine di m…. ”
    Ma or ora scopro che e’ ancora peggio.
    Quelli che hanno lavorato con LRH, abbastanza integri da opporsi alla dittatura di DM sono stati epurati, altri morti, i “complici” di DM possono dire di “essere ancora li” .

  3. L’esasperazione materialistica, l’ossessiva attenzione sulla Dea Statistica e sulla produzione di DENARO, piuttosto che su risultati con valenza spirituale, hanno fatto si che nella Chiesa di Miscavige e soci chiunque non fosse produttivo venisse emarginato, espulso, ignorato e denigrato.
    Il sentimento di solidarietà e aiuto verso i più deboli viene vissuto più come un’occasione di Pubbliche Relazioni e motivo di sfruttamento (raccolta soldi) che non come valore umano positivo e genuino.
    Probabilmente il termine COMPASSIONE viene completamente travisato, limitandosi ad una meccanica e stupida accettazione di una sua definizione che la colloca piuttosto in basso sulla scala del tono (0.9).
    Nel Buddismo, la filosofia religiosa più affine a Scientology, la Compassione viene definita come azione vissuta col desiderio del bene nei confronti di ogni essere.
    Nel Cristianesimo assume il carattere di partecipazione al dolore altrui, il che è comunque limitante rispetto al concetto buddista.
    Un’altra interpretazione vede la compassione come sentimento di disapprovazione morale nei confronti di comportamenti negativi e, aimè, questa è quella più usata dalle persone bigotte e aride.
    Nelle più grandi civiltà gli Anziani sono sempre stati tenuti in grande considerazione in quanto fonte e trasmissione di Saggezza.
    La trascuratezza di cui sono oggetto nella Scientology corporativa odierna, non è solo frutto di mancata umanità, ma anche e soprattutto un intenzionale e malevolo tentativo di annullare il vero spirito di compassione e d’aiuto presente nella Scientology originale.

    Un abbraccio

    Guido Minelli

  4. Frecciarossa

    Nella Flag Land Base gli anziani venivano inviati a una casa di riposo a Clearwater. Io non l’ho mai vista, ma Jimmy Fusano c’è stato per circa 6 mesi in seguito a un “problemino” al cuore avuto nel 2008 circa e mi ha detto che non era male come posto. Una volta ho chiesto a una persona a Flag dove sarei finito da vecchio nella Sea Org e mi ha detto che non lo sapeva, ma che non importava in quanto sarei stato solo dev-t … c’ero rimasto un po’ male, ma avevo dato il mio accordo… che tristezza 🙂 per fortuna sono fuori e posso sperimentare tutte le cose belle della vita senza dover rinunciare ad audire gli altri.

  5. Mirko

    Non c’è mai fine al peggio, questi comportamenti, scaricare gli staff anziani, sono orrendi e di infimo livello… una barbarie.

    La spietatezza del nano è difficile da confrontare, anche solo da leggere; mi chiedo a quale livello immondo possa essere arrivata quel barlume di anima che gli deve essere rimasta.. e quale effetto gli creerà questa crudeltà che si accumula sempre di più nel suo caso.

    Perchè questo è certo: un giorno dovrà rendere conto di questa spietatezza.

  6. Simon Bolivar

    Un estratto dal sito di Pier Ethier sulla traccia di quell’SP ci dice a cosa è passato attraverso per arrivare fino a qui e fare ciò che sta facendo.
    Il vecchio ha reso chiaro in un punto del Sea Org Flag Order che ognuno di noi è stato in giro per “parecchio tempo” e nell’HCOB 1 Nov 74 “Rock Slams e Rock Slammers Parlando di Soppressivi” La sua traccia di esperienze è talmente educata in malignità e talmente educata in nulla d’altro”.
    La vera soppressione e il calcolo di danneggiare gli altri non è un vizio che si accende in una notte. Le persone che commettono malvagità grandi lo hanno fatto tipicamente per centinaia e centinaia di vite.

    Se aveste la possibilità di vedere la loro traccia intera, vi apparirebbe qualcosa del genere:
    Un colonnello della Gestapo
    Un comandante di un campo di sterminio
    Un Despota
    Un Dittatore
    Un tiranno
    Un capobanda
    Un gangster
    Un mercante di schiavi
    Un creatore di schiavi
    Un Implanter
    Un lavacervelli
    Un torturatore
    Un monaco psichiatra
    Un bandito
    Un truffatore
    Un teppista
    Un impalatore
    Un crucifissore
    Un esecutore
    Un inquisitore
    Un molestatore
    Un cacciatore di streghe
    Uno schiavizzatore di popoli
    Uno che fa esplodere pianeti
    Uno che brucia libri
    Un saccheggiatore di villaggi
    Un ingegnere di spirali discendenti
    Un creatore di orfani
    Un giudice crudele
    Un terrorista della traccia intera
    Un governante sadico
    Un artista crudele e punitore inusuale
    Lo stupratore torvo
    Un affiliato del Diavolo

    Una traccia di esperienze veramente caruccia vero?
    Pierre Ethier

    Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.

  7. Diogene

    La prossima organizzazione sarà composta da maghi necromanti in grado di comunicare con i trapassati per gestire al meglio le loro risorse… ma chi mai potè risorgere?

  8. Volevo ripostare questo mio commento. forse perche’ sento che e’ passato inosservato e anche’ come riconoscimento al mio,nostro,Auditor Frecciarossa ed al C/S.

    Bravo Paolo, Bravo Frecciarossa.Grande RON.
    Per avere semplificato dei procedimenti dei comandi in apparenza “stupidi” o della serie: CIOE’?
    E quasi con ” della serie mha proviamo” a rispondere al comando e ti ritrovi risposte dimenticate,episodi celati il tutto quasi se attacchi il Bank di lato nel senso che’ entri dalla porta secondaria per scardinare le difese.
    Ed e’ affascinate vedere giungere al “punto” alla verita’ al fenomeno della carica che se ne va’ ed al recupero di energia e consapevolezza ed al sentirsi piu’ vivi presenti e quindi la registrazione di cio’ sul meter ed il tuo Auditor ti dice il tuo Ago e libero e tu gia’ sai che e’ cosi.
    E quel attimo di gioia felicita’ che tu ed il tuo Auditor condividete si
    perche’ la tua gioia e’ la sua gioia e viceversa e li’ sai che la teck funziona anzi ti stupisce di come sia precisa e dei fenomeni esatti che ottieni.
    Naturalmente piu’ l’Auditor E’ Auditor piu’ Auditing piu’ successi piu’ risultati
    Ciao Adriano.

  9. Scusate pero’ a me l’idea di aiutare un ESSERE a chiudere i cicli ed a “transitare” in un altro corpo (se questa e’ la sua volonta’) la trovo una bella cosa.
    Per il resto non ci sono parole.

    • Perfettamente in Accordo Adriano, infatti io e mia moglie ci recammo a Flag con questo scopo, ossia dare la possibilita’ ad un Sea Org Member di Ritornare.
      Avevamo deciso di avere una Bambina e di chiamarla Andrea.
      E cosi’ e’ stato.
      A Flag invece di supportare il nostro scopo volevano che noi entrassimo in Sea Org,niente figli nuovi ed i nostri 4 che avevamo all’epoca affidati ai nonni o qualcun altro ( di quei 4 , 2 sono ed erano sotto i 10 anni di eta’)
      Non c’era tempo perche’ il 2012 era alle porte……
      Mistero, Immortalita’, un Goal grandissimo …
      Ingredienti collosi per un essere.
      Francesco

      • Vedi per “noi ” e considerato “normale” INTENZIONE, POSTULATO,CAMBIARE CORPO.
        CAUSATIVI SI, ma per chi frequenta da un po’ “normale”.
        Ma in REALTA’ siete andati FLAG perche’ volevate fare un giro eh.
        Perche’ per l’altro scopo si poteva benissimo farlo dall’Italia.
        Ciao Adriano

        • Hai Ragione Adriano, a livello di essere la distanza o spazio tra le cose non esiste, ma a livello terreno uno puo’ decidere di fare una cosa dove gli aggrada di piu’.
          A livello di “matrix” 🙂 il corpo puo’ essere nutrito anche con una bella poltiglia incolore ed insapore, ma come disse ai tempi il grande Orso ( cito dai racconti sull’epoca degli albori di SCN in italia ), parlando ” a livello di Bank 🙂 ” , io preferisco la Bistecca !
          Quindi mai dimenticando che anche io ero totalmente nel pensiero collettivo della Cof$ , avevo scelto di andare a Flag e sulla Freewinds per realizzare questo grande postulato ( mia figlia ).
          C’e’ chi va’ a Lourdes o da Padre Pio ad accendere le candeline e chi va’ a Flag e sulla Freewinds ……

          • Candido

            Bisogna che qualcuno vada a riferire al grande Orso che è stato citato in un commento 35 anni dopo aver pronunciato la geniale frase “parlando a livello di Bank”. Chissà se si ricorda la location di quando fu pronunciata e il motivo. Io me li ricordo e anche la Renata se li dovrebbe ricordare!

          • Hai ragione Francesco anch’io preferisco la bistecca.
            Era un po’ provocatorio, ma avevo visto la cosa dal punto di vista di chi non “sa’ ” e di come adesso mi sembra normale l’idea di “cambiare corpo” ma se ripenso a quando mi chiedevo allo specchio :
            MA IO CHI SONO ? ed alla mia “ignoranza ” riguardo alla morte ed all’anima. anche se qualche domanda mi ponevo ma non riuscivo a trovare risposte finche’ trovai Dianetics.

            Quando eravamo a Copenaghen nella Sea Org. appena sposati una sera una anziana Sea ORG. Member aveva preso il controllo del mio corpo ed mi era “venuto” il desiderio di fare un bambino propio durante l’atto. al che ad un certo punto ho capito che non ero IO ed ho ripreso il controllo del mio corpo.
            Poi ho incrociato la mia vicina di stanza e sia io che lei sapevamo cio’ che aveva cercato di fare e di fatto era rimasta “sorpresa” perche’ non si aspettava che fossi cosi’ consapevole ed in grado di riprendermi il controllo.
            Con me non ha piu’ “provato” anche perche’ aveva ottenuto il suo scopo con un altra coppia di Roma.
            Ciao Adriano.

            P.S. Mi avete incuriosito sul GRANDE ORSO RACCONTATE………………

          • Caro Adriano, il grande Orso e`un personaggio singolare, gran contrabbassista ma, per carita`, non fatelo cantare! Amante della buona tavola e della Allegra Compagnia. Una sua tipica frase di apprezzamento, dal significato incerto e` ” Bel Silone “. Attualmente commercia e cucina pesce nei mercati dell`area bresciana, assomiglia anche fisicamente a Ordinalfabetix, il pescivendolo compaesano di Asterix il gallico. Anche lui ha macinato per anni e anni su OT VII, e` stato uno dei primissimi italiani ad aderire a Scientology, andando a Monaco di Baviera dove c`era un`Org….narra la leggenda che, non sapendo il tedesco, ci mise 6 mesi per fare lo Student Hat, grande intenzione!

          • Mi pare che l’orso sia anche stato uno dei pochi italiani ad andare sulla Apollo !

  10. Volevo rispondere a Mirko e al buon “vecchio” (?) Diogene.
    Il mio punto di vista e’ che l’errore piu’ grande che potrei fare, e che OSA sta facendo a modo suo, e’ pensare che facendo cadere il grande nano dittatore ( e nel caso di OSA su Marty ), il castello di carte vada in frantumi.
    Secondo me e’ una aberrazione di quello che era stato un caso isolato dove l’intenzione del comando ha usato un pugno di ferro.
    Scavando nella storia DM non e’ stato il fondatore di questo abuso di potere, ma credo di evincere che la cosa si sia tramandata da senior a junior, tramandata alterata contorta pervertita ed esasperata.
    Bisognava essere la presenti per considerare se fosse giusto o meno buttare giu’ qualcuno con l’OUTBOARDING ( fuori bordo ) dalla Apollo.
    Magari aveva bisogno di calmare i bollenti spiriti….e comunque non credo sia stato un gran bell’esempio da emulare sino agli Outboarding eseguiti con secchiate di acqua nella piscina di INT ( California) in una fredda nottata….
    Direi che e’ corretto puntualizzare cio’ che abbiamo di funzionale, la tecnologia.
    Le alterazioni, le esasperazioni dell’ “intenzione del comando” c’erano ancor prima che DM fosse stato messo alla luce.
    Quindi credo che anche se il Papa DM fosse scoperchiato dall’alto del suo scatolone, ci voglia un bel po di tempo e correzione per spurgare le abitudini e normale routine di abuso di potere dei Sea Org Member verso il resto dell’umanita’.
    Un po crudo forse ma obbiettivo.
    Francesco

  11. Paolo Facchinetti

    Mi sembra giusto! Era quello che intendevo suggerire nel mio raccontino sul post precedente.

  12. Diogene

    Caro Francesco,
    Come ben sai, i percorsi storici (anche i più tortuosi e imprevedibili) sono il mio territorio preferito per una riflessione coerente se non addirittura preveggente… Dopotutto, il filo conduttore dell’auditing è l’as-is della traccia passata al fine di poter fronteggiare il presente così da riuscire a modellare un futuro migliore… e chiedo scusa se lo dico in parole terra terra perchè voglio arrivare subito al tema principale: c’è altro da salvare in Scientology oltre la tech e la sua filosofia codificata? Sappiamo tutti che il sistema più semplice per cambiare o distruggere il mest è cambiare idea al riguardo… ovviamente prima bisogna essere in grado di cambiare idea senza risentire effetti negativi… di base si lascia una verità per un’altra.
    Noi umani (a parte qualche bastardo) siamo tutti anime semplici…
    Dunque la realtà viene mantenuta in vita dalle idee ed è improbabile che un impero (o anche solo un’antica osteria) scompaia di punto in bianco senza lasciare traccia o qualche anima avvinghiata alle rovine.
    Dobbiamo essere consapevoli che Scientology ha condizionato quattro generazioni di “fedeli” e non è detto che l’ultima sia la più deviata o la più disinformata… tutto si fonda sul classico “fattore di realtà” e questo è tutto ciò che conta, il terreno di scontro delle idee… la potenza economica, i palazzi sfarzosi e i posti di comando prestigiosi non sono irrilevanti ma neppure determinanti per i cambiamenti storici.
    Come nota cinica, non posso non evidenziare il fatto che non sempre vincono “i buoni” e benchè si dica che la verità trionfa sempre, è anche vero che la verità non è immutabile… insomma sono le idee che plasmano la verità, l’isness della realtà in cui si crede…
    Sono anch’io dell’avviso che storture e “false verità” sono implicite in Scientology fin dall’inizio poichè si tratta di un’opera geniale ma pur sempre umana e questo lo sapeva pure Ron, che ha incessantemente cercato di proteggere e di perfezionare la sua creatura, però adesso siamo al punto di chiederci se siamo in grado di dirimere ciò che è positivo da ciò che è negativo nel mondo di Scientology… e se ci poniamo questa domanda, vuol dire che le opinioni al riguardo sono variegate e tali rimarranno per molto tempo a venire.
    Una cosa è certa: il monopolio è spezzato… ma il puzzle si è disfatto ed ora servono idee…

    • Candido

      Suggerisco alla Redazione di prendere il post di Diogene di cui sopra e di pubblicarlo come prossimo post/articolo e forse di lasciarlo per qualche giorno perché mi sembra tocchi dei punti chiave che meritano dei commenti e degli approfondimenti.

      • Diogene

        Commento qui ma è un’aggiunta al commento di Guido…
        Quei pochi italiani che sono stati per primi (e non per molto) sulla nave che ancora non si chiamava Apollo sono ritornati in Italia alla svelta piuttosto traumatizzati (checchè ne dicano)…
        Se qualcuno fosse di parere contrario, si accettano testimonianze di prima mano…

  13. Mirko

    Mi piace questo tema…
    Per tanto tempo nei miei commenti, sono quasi 2 anni che commento nei blog indi, ho posto gli stessi quesiti che si ripropongono qui oggi: LRH ha fatto un eccellente lavoro, o solo uno ottimo, o buono?

    Scn è stata codificata così bene da essere poi ben comprensibile, o ha perso per strada negli anni un po’ (o un bel po’) di intelligibilità, tanto da diventare abbastanza complicata, e/o da dare capogiri (3° barriera allo studio/apprendimento gradiente saltato: sensazione di vertigine) che fanno scappare un bel po’ di gente? E/o creano delle creature confuse, “ma determinate” a distruggere (mal comprensioni che distruggono), che si aggirano per le Org?

    A proposito di gradienti saltati, descritti nella tech di studio, ricordo che nel corso Student Hat si dice anche, che la causa delle difficoltà dello studente, impegnato nell’atto dell’apprendere, sia spessissimo da far risalire dall’insegnante (o libro dell’insegnante): o perchè usa a vanvera parole che lui stesso non conosce, o perché spesso “mena il can per l’aia”, e non concretizza, o perché fa perdere “il filo del discorso” allo studente, causandogli un gradiente saltato.

    A me pare che questo sia “il dramma” più evidente e disfattista/distruttivo in Scn (mal comprensioni che distruggono) a cui si può risalire come nocciolo della questione (basta vedere quante ne a combinate DM, nel tentativo “di riparare” le sue mal comprensioni… cioè ha riflesso in tutto il campo il suo caso da studente fallito, oltre che tutto il resto dell’impalcatura del suo bank).

    Cioè ha ragione Diogene (molto attento come sempre) nel dire che sono le idee quelle che fanno la storia, e se è per questo anche gli universi (è un sunto molto stringato e succinto, di poche parole, ma è un evidente nocciolo della questione); ma è tramite il comprendere o il mal comprendere che poi si hanno delle idee sane o insane.

    Sono d’accordo con Candido che quello posto da Diogene, e da Francesco prima, è un argomento su cui riflettere a voce alta (scrivendo) per qualche giornata.

    Adesso non mi posso esprimere pienamente, ho degli impegni precedentemente assunti con il sistema economico di questo pianeta, ma mi farebbe piacere sentir argomentare al riguardo.

    Arrivederci a presto su questo schermo.

    Mirko

  14. maurizio

    a gentile richiesta; la storia:
    Peter Buttery era il C/S degli L alla fine degli anni 80.
    credo che sia caduto in disgrazia a seguito del caso MCpearson e maltrattato ed espulso dalla chiesa. per quello che si legge su internet non aveva realmente a che fare con la Mcpearson ma è stato usato come capro espiatorio da DM assieme ad altri terminali tecnici per coprirsi il culo e non dover ammettere la sua colpa (secondo Marty ed altri) devo ammettere che i dettagli di quello che ho appena detto non mi sono chiari e potrei aver commesso degli errori, comunque più o meno le cose sono quelle. io nell’ 86-87-88 mi sono trovato di fianco o faccia a faccia con peter buttery varie volte quando lavoravo all’FSO. quando stavo rientrando sullo staff ottobre 2004 ero a clearwater a quel centro commerciale all’angolo di missouri e cleveland e ho notato 3 barboni 2 uomini e 1 donna che cercavano nei rifiuti guardando meglio mi sono accorto che quello che mi sembrava una faccia nota era proprio lui, peter buttery un pò invecchiato ma riconoscibilissimo. ci siamo anche passati vicino e guardati negli occhi e mi ha riconosciuto anche lui benchè non fossimo in rapporti di alcun genere.
    Peter non era a quel punto un anziano e tantomeno un vecchio, credo avesse una decina di anni più di me. in seguito all’interno ho incontrato anche Alain Kartuzinzky che era il senior c/s flb ai tempi del fattaccio, lui Rick Sheeny ed altri classe XII e vari altri alti terminali tecnici erano tutti nell’RPF all’inizio del 2005. non ho più visto Jhon Eastman il vecchio snr cs fso dall’88 se qualcuno ne sà qualcosa mi farebbe piacere.
    comunque ho letto da qualche parte che sia Alain che Peter sono recentemente morti di cancro, un finale nefasto ad una storia nefasta. altre due vite sulla coscienza di DM Diabulus Maximus.

    • Grazie Maurizio, lo sapevo che scritta da te in Romagnolo la cosa rendeva bene !
      Perle ai porci mi vien da dire….. Quante risorse gettate nel cesso……
      Una cosa si evince, i Classe XII a DM dan fastidio, troppo ingestibili per il suo schema dittatoriale e Out tech !
      Quelli che si son lasciati plasmare sono rimasti dentro, pochi ma in grado di far incassare un bel mucchio di grano….
      Ma a quanto pare, dai risultati che stanno dando, chi ora finisce i 3 L’s mediamente oltre ad aver finito i soldi non Vince come Essere nella Vita.
      Reverse Scientology

  15. costantine

    è una brutta fazenda!!!!!!

  16. Luigi Cosivi

    sono stato D/President CCHR per circa 10 anni, i matti servono nelle PR, ma Bambini e anziani, staff alla fame, paga media 20€ settimanali, neanche il rimborso delle spese per tener aperto il City Office di Udine per più di 4 anni, potrebbero creare un bel tsunami di merda contro DM sulla stampa.Niente pensione, niente assistenza medica, nessuna nurseri ,con incoraggiamento all’aborto, nemmeno gli schiavi vengono trattati così. Mi sono incazzato perchè non vedevo Auditors del pubblico in addestramento, nessun coauditing, pochi Clears e OT.Sapevo un po di queste cose, il quadro d’insieme è veramente senza futuro per loro, non me ne rallegro, mi consolo dicendomi solo che questa non è Scientology.Delenda Miscavige est.

    • Beh, scusa se raccolgo la mandibola da terra e la metto in tasca un’attimino….. Sei stato il vice presidente del Comitato dei cittadini per i diritti Umani ( gran proposito ) …..
      Allora penso che avrai un sacco di cosa da raccontarci……
      E ti dico che hai il mio completo accordo quando dici che questa non e’ Scientology.
      Francesco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...