Archivi del giorno: 21 dicembre 2011

DA DOVE VIENE IL TUTTO?

Occasionalmente qualcuno prova a persuadermi che LRH ha rubato la Tech da qualche parte. Ci ho speso parecchio tempo su, guardando dentro alle possibili origini di Scientology, e mi sento di dire che è ora di rispondere a queste affermazioni.

Circa dieci anni fa ho ascoltato un nastro del Briefing course dove LRH parla della similitudine tra una delle sue esposizioni sul tempo, e una di Mouni Sadhu. In quella conferenza LRH disse che se si guardava abbastanza a fondo si poteva trovare, probabilmente,  la maggior parte di ciò che diventò Scientology altrove, ma mise a paragone il suo lavoro nel selezionare i giusti pezzi del puzzle dalle migliaia disponibili. Un po’ qui e un po’ là.

Ho scoperto parecchie cose sorprendenti nella mia ricerca, molte le elencherò prossimamente. Ho parlato con delle persone che erano presenti fin da prima degli inizi, e per tutta la strada fino a qui dopo. Alcuni parlano di contribuzioni fatte lungo la via – per esempio gli Halperns, che, cosi mi è stato detto, svilupparono i CCH. Per quanto ne so, Scientology esiste perché LRH ha messo i pezzi assieme, e non conosco nulla che ha messo gli stessi pezzi assieme nello stesso modo.

Naturalmente, se avete già eletto LRH a DIO incarnato non sarete capaci di accettare che avesse preso a prestito nulla da nessuna parte. Me se lui era DIO incarnato perché allora si sarebbe preso la briga di ricercare tutto?

A me piace vedere il corretto bilanciamento. Se usate Scientology non potete sfuggire dal vederlo come un soggetto di LRH. Dall’altra parte è più importante vedere se funziona o meno. E questo lo potete scoprire solamente praticandola.

FEDE NELLA CHIESA

Aver fede in è un flusso entrante di accordo e mettere la propria beingness e doingness sotto il controllo di un altro, ed è, in altre parole, il sacrificio del proprio universo. Questo è il meccanismo alla base dove, lungo tutta la traccia, i thetan sono stati reclutati per alcune cause o misteri, e hanno consegnato a questo la loro identità e abilità. Un po’ di questo proviene da molto lontano. In essenza è il trucco basilare dell’ipnotismo e con quello uno può concertare e ridurre le abilità di un soggetto per qualsiasi scopo. (8-8008).

Avete ancora fede nella CofS? Gli indipendenti hanno molti vantaggi, non ultimo dei quali l’indipendenza stessa. Abbiamo anche il tremendo vantaggio di un ponte abbordabile, ma questa non è la ragione più importante per unirsi a noi.

Negli ultimi anni abbiamo visto la Chiesa diventare Autoritaria e Autocratica. Abbiamo visto la reintroduzione della Disconnessione, benché LRH avesse assicurato il governo della Nuova Zelanda nel 1968 che non sarebbe mai più stata reintrodotta. Abbiamo visto le tattiche brutali del giovane dittatore del CMO poi RTC.

Quanti compromessi ci vogliono ancora? Si, lo so che ci sono ancora dei fanatici nella Chiesa che credono che gli indipendenti siano parte di una cospirazione elaborata, promossa dalle campagne inconsistenti e infantili di OSA che poi dirigono campagne su di noi.

Per me il problema principale ha a che vedere con lo scopo di Scientology. Certamente non sono entrato in Scientology con l’idea che avrei ceduto il controllo della mia comunicazione e delle mie azioni a nessuno. E nemmeno avrei pensato di unirmi ad un gruppo che mi avrebbe imposto il suo “io so meglio” e la sua moralità peculiare. Forse avevo la l’idea sbagliata che io stessi cercando di migliorare il mio universo, piuttosto che rimpiazzarlo completamente con i dictat di un qualche ragazzino del CMO mezzo scemo.

La lealtà è un attributo nobile. Ma dobbiamo essere leali all’organizzazione, a Scientology o all’obiettivo di liberare l’Uomo? Sicuramente se soccombiamo all’odio e al fanatismo, e accettiamo l’inverificabile idea mezza cotta di quelli con l’autorità, semplicemente perché hanno l’autorità, abbiamo venduto i nostri scopi di liberare l’uomo.

Se dobbiamo credere alla CofS, l’inflazione è cresciuta parecchio negli ultimi anni, guardate ai prezzi della Tech oggi e paragonateli agli anni passati. Il mondo è sul baratro di un disastro (e ci è rimasto per un sacco di tempo), l’apocalisse è imminente. I governi del mondo sono tutti alla caccia di Scientology. E, se dovessimo credere alla CofS, dovremmo fidarci di un management, che non è mai stato autorizzato pubblicamente da LRH, semplicemente perché dicono che lo sono stati (non esiste nessuna policy di LRH che trasferisce i poteri al CMO o a RTC).

Ma voi credete davvero che parecchie migliaia di Scientologist siano davvero diventati spontaneamente Soppressivi? Credere a questo invalida la Tech completamente. Non vi sembra strano che cosi tanti OT siano diventati Soppressivi (leggete l’HCOB “Rock slam e Rock slammer”, e “Clear, Ot e Rock slam”). Sembra che i livelli OT siano davvero pericolosi, se fanno diventare SP cosi tante persone. Pur avendo visto questo avete deciso di continuare a sperare?

Non potete salire sul ponte nella CofS, ma se avete paura del management, se siete spaventati da quelle minacce, è tempo di lasciare. Perché se siete spaventati significa che avete rinunciato al vostro potere di scelta, al vostro auto-determinismo.

Forse siete degli auditor, ma non audite più. Che contraddizione: La chiesa grida all’apocalisse ma rende il ponte cosi stretto che non potete percorrerlo, e non osate nemmeno aiutare gli altri?

Se la Chiesa potesse correggersi e smetterla di drammatizzare le sue caratteristiche da SP (rileggetevi le generalizzazioni dei loro ordini ad esempio), allora sicuramente vorrebbe liberare tutta l’umanità. Vi darebbe il benvenuto se tornaste indietro e vi aiuterebbe a portare altri in cima al ponte. Non è cosi?

L’INTERA VERITA’

Mentre nella chiesa ci siamo disabituati a sapere cosa succedeva veramente. L’idea era che ogni linea di comm theta non si doveva usare per trasmettere entheta. La teoria fa senso, ma vi lascia solo con un punto di vista distorto e poco obiettivo. Esempio ne sono le comunicazioni riguardo agli attacchi che stanno ricevendo nel mondo intero. Distorte e di parte.

Abbiamo raggiunto un punto dove anche le pubblicazioni ufficiali si distanziano dalla realtà, qual’è il confine tra la verità e le PR? Quanto ancora dobbiamo sapere su Scientology e LRH? Siamo davvero cosi grandi? O cosi affidabili? Da poter prendere le nostre decisioni direttamente dai fatti stessi?

Sono stato molto persistente nella mia ricerca per questi fatti. Ho ascoltato parecchie persone, e ho letto tanti libri. Trovo sia abbastanza allarmante quando sento persone dire che i fatti sono poco importanti. Ma se credete negli engram di gruppo, come ci credeva LRH, allora diverrebbe sufficientemente ovvio fin da ora che ne siete parte!

La regola dell’auditing si applica anche a voi: Portateci il pc attraverso. Lo so, è sempre più facile trovare una qualche giustificazione piacevole per non guardare.

È necessario confrontare l’intero contenuto dell’engram  per cancellarlo, e quindi rendere vano il suo valore di comando. Non vi possiamo fornire le prove provate, ma vi possiamo fornire le evidenze di molte persone che c’erano.

Scientology è fatta perché pensiate con la vostra testa, dopo tutto! E non preoccupatevi: Il vero dato stabile è quello che avete sperimentato.

Se avete avuto guadagni con Scientology, allora quello è il vostro Dato Stabile.

10 commenti

Archiviato in DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente, SUCCESSI