CONOSCERE L. RON HUBBARD

Siete Scientologist Indipendenti? Eccovi il vero LRH!

Scordammc’ o’ passat’ nun ce’ pensamm’ chiu’. Facile da dirsi, molto meno facile farlo, per chi come noi tiene a ricordare i fatti com’erano.

Ci viene in aiuto chi ha vissuto i periodi della conquista, con questo racconto apparso tempo fa su Scientology-cult.

Un altro spezzone della vita di uomo fantastico, che ha saputo cambiare il modo di vedere nelle persone che vennero in contatto con lui. Una qualità invidiabile e allo stesso tempo apprezzabile.

Da 30 anni a questa parte, la Cof$ ci ha mostrato, calcando la mano, il lato “divino” di LRH. Ha esaltato al parossismo le sue imprese, le sue qualità, lo ha ripulito da ogni “peccato” e ce lo ha fornito in mille salse esotiche.

Bene, a noi piace pensarlo Uomo. Con i suoi difetti, con i suoi vizi. Uomo che ogni tanto sbraitava se un lavoro era fatto male, di cui la gente poteva avere paura ma anche profondo rispetto, perché gli somigliava.

Molti urlano alla frode, altri buttano il “bambino” con l’acqua sporca. Scambiando anche questo come un episodio di truffa, di cui la Traccia Intera è cosparsa. Poi noi che abbiamo vissuto la Tecnologia in prima persona non è cosi.

Noi non ci scordiamo di una cosa; LRH ci ha resi ciò che siamo oggi, scientologist e persone fiere di essere quel che siamo. Ci ha elevati a persone migliori e ha reso le nostre vite degne di essere vissute. Chi fosse in realtà non mi interessa, i sogni non fanno parte della mia realtà. Lasciamoli nel reame a cui appartengono.

Da: Scientology-cult.com

Scritto da: Outside the Box

Vale la pena commentare un po’ sul lavoro che ho fatto sotto L. Ron Hubbard, non direttamente (non nella stessa stanza), ma abbastanza vicino da farmi una idea dell’Uomo, per più di dieci anni.

Hubbard era, se non altro, un Uomo. Non era Dio, e certamente non è, non era, l’immagine della perfezione, quell’essere puro e cristallino a cui David Miscavige e la sua macchina per le PR lo ha elevato – all’interno della Chiesa di Scientology.

Hubbard era brillante. È stato un genio nel suo lavoro scientifico e filosofico nel campo della mente e dello spirito umano. Fu il più grande uomo vivente? Aveva una personalità perfetta senza nessun lato del carattere imperfetto? Da su, a chi importa e perché spingere i bottoni delle persone cercando di farlo sembrare un altro Gesù Cristo!

Hubbard era reale. Ho lavorato alle sue direttive per dieci anni. Mostrava emozioni vere. Ammirava le persone. Lodava i lavori fatti bene, e si incavolava quando le cose andano male. Come ho detto, era un uomo vero. Nonostante l’immagine divina creata dalla chiesa nei precedenti due decenni in avanti, Hubbard avrebbe aborrito ciò che hanno fatto con il suo nome. Avrebbe detto, “Per Dio, abbassate i toni ragazzi”. Hubbard non aveva un passato perfetto. Infatti, sua moglie Mary Sue Hubbard, s’infilò in seri guai legali negli anni 70 per via del suo coinvolgimento con operazioni sotto copertura fatte contro agenzie governative , che finirono male. Ma, Mary Sue era anche l’ancora più forte del campo di Ron negli anni 50 e 60, ed è stato assolutamente strumentale per la creazione e lo sviluppo del materiale filosofico chiamato Scientology. Venne forse ricordata per tutto questo? No! David Miscavige e il suo campo, nello sforzo di “ripulire” la vita di Hubbard ed assicurarsi che nulla sporcasse la sua immagine “perfetta”, ha spazzato via anche il nome e il volto di Mary Sue hubbard dai libri di Scientology. entrate oggi in una qualsiasi organizzazione, dove tengono un ufficio onorario per L. Ron Hubbard, non troverete nessuna foto di sua moglie nella maggior parte di questi. Prima c’erano, oggi non più, perché Miscavige l’ha stroncata dal suo passato, come se fosse stata qualcuno che poteva mettere in imbarazzo l’immagine dell’uomo.

Ci sono anche delle conferenze registrate, dove Hubbard parlò di sua moglie, che sono state editate da Miscavige per rimuovere quei commenti. Rivoltante! È quasi incredibile che Hubbard non fosse a conoscenza delle attività di sua moglie, nel suo lavoro di difendere lui e il movimento di Scientology negli anni 70. Quando lei e alcuni altri staff hanno oltrepassato la linea, apparentemente, e sono andati contro la legge. Siamo reali, viveva con lei. In sua difesa, e per quella di Hubbard, quale buona moglie non farebbe certe cose per suo marito, specialmente quando il governo degli USA di quel tempo cercava di cancellare Scientology? non che andare contro la legge sia giustificabile, ma il punto è che Miscavige e la sua razza hanno provato a cancellare la sua esistenza dalla storia dei libri di Scientology. triste.

La verità è che Hubbard era un grande uomo perché spese 50 anni della sua vita, osservando attentamente dentro ai fenomeni mentali e spirituali, scrisse libri e fece conferenze sulle sue ricerche e alla fine, aiutò le persone ad aprire gli occhi su porte che non potevano nemmeno vedere, o che prima gli sembravano chiuse.

Noi no per pratica, non andiamo in giro a porci domande sulla vita di certi grandi uomini tipo; Newton e le sue leggi o Einstein o gli sviluppi apportati da Alexander Bell, solo perché se la facevano con la segretaria, o perché avevano una amichetta o erano Cattolici. Cosi anche la vita personale di Hubbard non ha nessun significato, eccetto per le persone che non sono sinceramente interessati nello portare gente verso il loro illuminamento spirituale, ma piuttosto far perdere tempo alle persone nel pubblicare spazzatura su un uomo che semplicemente fece ricerca e fece quel che fece, per aiutare altre persone.

Hubbard era ricco? Probabilmente – voglio dire, scrisse milioni di parole in libri e nastri. Diede inizio a Scientology come religione per far soldi? Sciocco – le sole persone che si fanno questa domanda, o perpetrano con questa idea, sono persone che non si sono mai prese la briga di scoprirne i meriti studiando il soggetto di Scientology.

Se Scientology si dovrebbe classificare come una religione o meno, è veramente un problema riguardo il proteggere il movimento filosofico sotto una lenzuolo di religiosità – non i soldi. Perché il fatto è che se in quel periodo non fornivano a Scientology una piega “Religiosa”, il governo degli USA avrebbe stravolto l’intera cosa con le sue varie agenzie, visto che non era interessato ad avere tra i piedi un movimento di questo genere, uno che apriva gli occhi e la mente alle persone, durante il periodo quando il McCarthyismo era impegnato ad instillare paura e pregiudizio in una nazione per infondergli la fiamma della guerra fredda. È facile fare il critico seduto in poltrona. Uno può facilmente trovare persone simili, che non avendo nulla di particolarmente positivo da offrire al resto della società, e quindi sedersi attorno a un fuoco lamentandosi su un uomo che FECE qualcosa!

Ho lavorato sotto a quest’uomo per un decennio. Era fedele alle sue parole, e fece ciò che scrisse. Se fosse stato anche un Aquila degli Scout, o se volò con un aereo da Barns negli anni 30 è tanto irrilevante quanto “chi arrivò alla seconda base durante il 5° inning di una gara di Baseball tra ….?” Voglio dire, a chi importa. Perché non discutere la legge di gravità e le teorie di Newton solo perché aveva alcuni problemi oscuri. La gravità funziona, e la legge è vera. Lo stesso vale per Hubbard.

Se volete sapere la verità su Hubbard, non ascoltate le iperbole della Chiesa su quest’uomo perché sono veramente andati oltre l’impossibile, e anche Hubbard riderebbe. Leggetevi un suo libro, ascoltate alcune conferenze registrate, e provate il materiale. Allora potrete rispettarlo per chi era veramente e per ciò che il suo lavoro offre in termini di benefici personali.

OTB

60 commenti

Archiviato in DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente

60 risposte a “CONOSCERE L. RON HUBBARD

  1. Richard

    Ciao Ragazzi
    E’ un po di tempo che non ci si sente, ma devo complimentarmi per i vostri successi ed i vostri commenti.

    Ho dato un’occhiata agli ultimi articoli della “concorrenza” e devo dire che quelli a firma Giovanni S. sono piuttosto monotoni e pesanti, caro Giovanni, non è mia intenzione offenderti, ma probabilmente qualcosa nella parola “Squirrel” non ti è ancora molto chiara.

    Abbiamo invece “Auditor”, non che io sia sempre d’accordo con quello che scrive, però non posso fare a meno di ammettere che nelle sue comm aggiunge sempre una componente estetica che da come risultato una comunicazione piacevolmente Theta.

    In questo periodo sono stato rapito e trasportato su di una inesistente astronave aliena, sono anche stato rimpinzato, per ben due settimane, di tortini alla carota scaduti.
    Ammetto che questo mi abbia creato un leggero stato allucinatorio (i tortini alla carota possono risultare micidiali), ed oltre a questo fatto gli ultimi due neuroni che sono rimasti nel mio apparato cerebrale fanno di tutto per non incontrarsi.

    Mi ritrovo quindi impossibilitato a pensare a più di un pensiero alla volta, quindi, mi scuserete per le affermazioni che stò per fare e vi chiedo di non sentirvi obbligati ad essere d’accordo con me.

    Ricollegandoci all’articolo su LRH, non vi sono dubbi, era un uomo con pregi e difetti; tra i pregi abbiamo quelli di aver sviluppato una Tecnologia funzionale, di essere il Fondatore di Dianetics e Scientology, di essere Source e di avere messo a disposizione di ogni individuo qualla strana cosa chiamata “Ponte verso la Libertà Totale”…..forse a qualcuno non è ancora ben chiara la faccenda che LRH ha messo a disposizione il Ponte sino ad OT VII, si, non ho sbagliato a scrivere, lo ripeterò con altre parole per mettervi ulteriormente l’accento sopra: “Source ha rilasciato il Ponte sino a NOTs Case Complition”.
    Credo che sia venuto il momento di comunicare un piccolo dato:
    …… nasce un piccolo quesito: “Chi diamine ha scritto l’attuale OT VIII che viene rilasciato sulla Freewinds”?
    Non sarà stato per caso quel Geniaccio del nostro amico David?
    Non è necessario che io fornisca prove di quando stò affermando, prendetela solo come un’opinione di un anonimo idiota, ma un paio di indizi ve li potrei dare.
    Innanzitutto il nostro David dovrebbe “dimostrare” che quei materiali siano “I corretti materiali di LRH”, ma sò sin troppo bene che non gli sarà possibile farlo, non perchè lui sia il Boss e non sia tenuto a farlo, molto più semplicemente perchè l’attuale OT VIII è una sua creazione.
    ……chiedeteglielo pure!

    Gli indizi:
    Ogni individuo che abbia fatto l’OT VIII di David è restato deluso da quel livello, si aspettava di trovare un bel pezzo di carne cruda da addentare ed invece è stato armato di un dorato retino per farfalle ed è stato lanciato in pieno mare a cercarsi una propria “Verità”……strana Tech….

    Il vero OT VIII prevede che un’effettiva Verità venga Rivelata, si tratta di una Verità che può essere affrontata a quell’esatto livello di “Caso”, una Verità di livello superiore che spiega tutte le Verità Relative al di sotto di essa……ma questo dato non è mai stato fornito e non potrà venir fornito nemmeno in futuro, perchè questo dato è mancante. (forse)

    La durata di questo Livello può essere stimata tra un minimo di un anno sino ad un massimo di tre anni di Vero Auditing (a discrezione del C/S)….invece sembra che duri meno di una C/S 53 ben audita su di un qualsiasi PreClear.

    OT VIII comincia ad addentrarsi nella risoluzione dell’amnesia che un Essere ha sulla Traccia Intera, ma da quello che personalmente ho potuto sperimentare oltre a quello che ho visto negli altri individui che hanno fatto questo stesso Livello…..beh, si finisce in un bel vicolo cieco.
    Quindi, cari Giovanni o Davide o altri, riuscite a mettere in relazione la definizione di Squirrel a questa follia che ho appena finito di scrivere?

    Ogni persona che ha percorso questo Livello conosce, dentro di sè, la Verità e sà fin troppo bene che è costretta a mentire perchè deve tenere alto l’Onore della Chiesa.

    Nota bene che non voglio paragonare questo fatto a ciò che ha fatto quel Demoniaccio del “Pierre” con i suoi improbabili OT IX ed OT X, (Probabilmente ha sviluppato anche sino ad OT XXII) ….quel simpatico e grasso furfantello è stato facilmente smascherato, ma nel caso del “Leader” la cosa sarà un poco più difficile.

    In ogni caso, per quanto possa essere soppressa, ostacolata o deviata la Verità, alla fine, salterà fuori lasciando parecchie persone a bocca spalancata.
    Trovo corretto non invalidare lo stato di Clear e di OT, ma in questo caso ci troviamo di fronte al primo vero Livello OT Ufficialmente Squirrel e mi dispiace per tutti gli OT VIII abbindolati da questa falsa Tech.
    Da dove arrivino questi dati, per il momento, non vi è concesso saperlo.

    Adesso devo esternare un altro piccolo pezzo della mia pazzia, avendo riletto l’SP Declare di Paolo Facchinetti mi sono convinto (Naturalmente è una mia opinione) che quella dichiarazione sia una terribile “cagata”, … di certo ricordo due ex-SO Member uscire impettiti e lividi in volto dall’HGC, voci di corridoio (Patty) dicevano che con tutta probabilità Paolo aveva indicato loro l’esatta professione delle rispettive madri.
    In quel periodo ha anche “osato” affermare che la “Meta” è superiore alla Policy…..ma qualcuno in quel momento stava osservando la Scala Amministrativa al contrario.
    Non voglio difendere Paolo, non ne ha bisogno ed è capacissimo di farlo da solo, voglio solo comunicare che nel mio Universo la sua SP Declare è stata cancellata.
    E sono anche certo che chi cerca di appioppargli ancora quella menzognera dichiarazione non lo ha mai conosciuto ed agisce solo per sentito dire da altri che a loro volta hanno sentito da altri, …quasi che fosse un Sette premuto.

    Ad ogni modo i miei complimenti vanno allo Staff de La Reception, ai vari commentatori e soprattutto al nostro Senior C/S per l’ottimo lavoro che stà svolgendo nella sua Torre D’avorio.

    Comunque, ci rimane sempre un Pianeta da chiarire e gli Scientology Liberi o Indipendenti intendono continuare verso quella “Meta”, …ma forse gli adepti, troppo assorti nella routine quotidiana se ne stanno dimenticando.
    (Scusatemi se vi chiamo adepti, se il termine non vi piace lo posso sempre cambiare)
    Finisco con: “Tutto il luccichio del MEST non vale quanto una briciola di Theta Libero”!
    Il Futuro rinascerà da quì?

    Con affetto
    Richard

    • Caro Richard, devo dire che probabilmente ho avuto modo di assaggiare qualche tortino alla carota qua e la, durante e fuori le mie sedute di NOTS mi son potuto orientare al di fuori di quella realtà imposta che apparentemente sembrava mia ,ma non lo era.
      Certe volte può sembrare talmente vera fino ad essere solida, ma poi arrivi ad una consapevolezza e semplicità che la puoi far svanire come se dessi una manata ad un nuvola di fumo che ti avvolge e ti da fastidio. ( mi metto nei panni di un non fumatore? )
      Sarà, ma in gruppo gli “OT” viaggiano veramente spediti e qui, stanno accadendo cose veramente ” magiche” per questa realtà , ovvie e consequenziali per chi si ritrova semplicemente ad andare nella direzione corretta.
      E poi, avevo postulato di trovarti e sei arrivato, non invalido più le MIE percezioni, osservo e comprendo quelle altrui che pretenderebbero di essere mie.
      Direi, ” mi sono scollato”, ma l’effetto e’ multiplo.
      Il futuro rinascerà da qui ?
      E’ come viviamo il presente che ci sta portando al futuro desiderato.
      Ciao Richard !
      Francesco

  2. Candido

    Sti cazz…! Questo è parlar chiaro!

  3. Spartacus

    Anche se non c’entra niente col post di oggi, ho trovato una cosetta interessante sul COB. In “The Auditor” del ’72, alla pagina dei successi, ce n’è uno proprio scritto da lui.

    THE AUDITOR 87

    THE BIGGEST EVER
    BREAKTHROUGH IN EDUCATION
    SUPER LITERACY

    Primary Rundown Success

    David Miscavige, Fast Flow Student. Willingboro, New Jersey.

    “I did the Primary Rundown in November of 1972. Since then I’ve done the HSDC and Internship and the Academy Levels 0-IV. While doing these, there was a big change in my study. I was able to study 100% faster and understand the data 100% better. While on the Dianetic Internship I really saw that I could APPLY the data EASILY. Now while on the 0-IV Internship I also see that the data is easily applied and really works. Also it is a big win for me as I can see age makes no difference in study as I am only 12 years o l d ” .

    Trad: “ Ho fatto il Rundown Primario nel novembre del 1972. Prima di allora ho fatto il HSDC (Hubbard Standard Dianetics Course) con l’internato e i livelli dell’accademia da 0 a IV. Mentre stavo facendo questi, c’è stato un grosso cambiamento nel mio studio. Sono stato in grado di studiare il 100% più veloce e di comprendere i dati il 100% meglio. Mentre mi trovavo sull’internato di Dianetics ho veramente osservato che potevo applicare più facilmente i dati. Adesso che sono sull’internato dei livelli da 0 a IV vedo anche che è più facile applicare i dati e che funzionano veramente. E’ anche una grossa vittoria per me, perché posso vedere che l’età non fa differenza nello studio, in quanto ho soltanto 12 anni”.

    Forse è per questo che David ha tolto di mezzo questa vitale porzione di tecnologia?

    Sparta

    • E noi l’abbiamo recuperata!!

    • Il 12 Maggio del 1990 è stato rilasciato il KTL, e subito dopo sono state fatte modifiche al Primary Rd, dettagliate in un HCOB del 24 Aprile 1991: Che dice “Molti sono diventati Super-letterati fin dallo sviluppo del Primary Rundown. Ma con il rilascio del Corso Hubbard Key to Life e dell’Hubbard Life Orientation Course ora si è resa possibile una modifica maggiore nel Primary Rundown che lo rende più veloce e ne migliora i risultati.
      Quindi vengono stabiliti i seguenti prerequisiti:
      Il Corso Hubbard Key to Life è un prerequisito obbligatorio al Primary Rundown, … .
      L’Hubbard Life Orientation Course è un prerequisito obbligatorio al Primary Rundown, … .”

      Questo HCOB non riporta da cosa sia stato compilato, se un consiglio di LRH o un estratto di un nastro o altro, esiste di vita sua, scritto da non si sa chi. Alla fine c’è solo scritto – ‘Assisted by LRH Technical Research and Compilations’. Volevo solo aggiungere un ultima cosa; si chiama “PRIMARY” perché LRH sosteneva che doveva essere la PRIMA azione di studio da fare sui Corsi maggiori.
      Fate un po’, chi sono gli Squirrel?

  4. Paolo Facchinetti

    Caro Richard,
    continuo a notare che i tuoi commenti sembrano non ricevere il riscontro e l’attenzione che secondo me meriterebbero . Sto notando da tempo un grosso NOT-IS non solo fra gli adepti della Church, ma anche nelle varie configurazioni del campo indipendente(ovviamente il commento di Francesco non è compreso). Strano perché per me era stata fin da subito la cosa che mi aveva molto “preoccupato”. Tu sicuramente non l’hai not-is, perché descrivi nel tuo post questo grosso problema che riguarda tutti gli Scientologist dentro e fuori la Church.

  5. Mirko

    Credo che la mancanza di commenti alle rivelazioni di Richard sia perché si può essere rimasti abbastanza basiti e forse anche parecchio perplessi.
    Richard dice cose che presuppongono lui abbia le mani ben ben in pasta, nella tech, ma io non capisco chi sia veramente… certo il suo scritto mi ha abbastanza impressionato (come dice bene Paolo “’sti cazzi… questo è parlare chiaro”).

    Tendo a credere quello che Richard dice: “Ot8 non esiste ed è invece una creazione di DM…”. In effetti si vedono troppi Ot8 che sono spariti alla vista… (ma se è per questo già anche prima di Ot8 la gente sui livelli “sparisce”) e quelli che sono rimasti sembrano rimasti più per farsi rimirare che per fare qualcosa di serio al riguardo (qualche cosa di serio per questa civiltà in rapida decadenza).
    D’altra parte è anche vero che nella Cof$ nessuno è certamente libero di fare qualcosa al riguardo… anzi a fare qualcosa si rischia di essere etichettati squirrel, come minimo.

    Ma comunque è vero che a ben guardare è facile vedere che chi ha fatto quel livello è rimasto deluso… anche se poi i più cercano di magnificarne i risultati ottenuti.

    Io però sono più perplesso che scandalizzato, da quello che ha “scoperchiato” Richard, e con un sacco di domande:
    ma allora tutto quello che è stato scritto (o anche detto?) da LRH riguardo ad Ot8 era tutta una farsa o una commedia? A che pro?
    E tutto questo dove ci porta, ad essere orfani di tutto il resto del Ponte da Ot8 in poi? Ci si ferma qui a Ot7 (è sufficiente per vivere meglio?) o si va avanti in qualche modo a tentoni?
    Ma allora il Ponte che riporta Ot15 come “libertà totale”… chi l’ha messa li questa carta dei gradi, LRH o anche la carta dei gradi è stata manipolata?

    Insomma Richard, e Paolo, come vedi queste tue rivelazioni hanno lasciato basiti più di una persona, e al più hanno creato un sacco di domande al riguardo… ben vengano, forse è un nuovo filone misterioso di cui occuparsi.

    • Caro Mirko, probabilmente è cosi. L’ultima carta dei Gradi di LRH, quella del 1978, riportava solo il ponte fino a OTIX. La nuova carta che si vede in giro nelle Org oggi è quella del 2007. Chi l’ha creata? boh ….

  6. Tony Pacati

    Arrivato solo a metà commento di Richard, ho sentito un pensiero che mi è arrivato addosso da dietro come se mi avesse investito un bus, ed era “io non ci sto!”, stile Cossiga che faceva l’incazzato.
    OT7 non e’ poi così lontano per me e anche per chiunque altro tra gli indipendenti, visto la velocità della luce con cui molti si stanno muovendo, se paragonata alla velocità a cui eravamo abituati prima, (i miei 16 anni tra la fine del 3 e l’inizio del 4 probabilmente era nella “media”).
    Ho la testa abbastanza nel futuro che, nonostante il 7 non l’ho ancora cominciato, già mi chiedo e mi preoccupo da molto tempo di: e dopo cosa farò?
    Ho letto troppe volte i successi di OT8, che lo definivano “la ciliegina sulla torta” .
    OT8, verità rivelata, primo vero livello OT…LA CILIEGINA SULLA TORTA??????
    E mi chiedevo, pacatamente, MA CHE CAZZO MI STANNO RACCONTANDO?

    Come dicevo sopra, io non ci sto, non ci sto a finire questa vita “solo” OT7 e non ci sto a ricominciare la prossima senza avere niente da fare, oltre a quello già fatto in questa vita.

    Io so fare 2+2, e sono così abile che so fare pure 7×8, quindi mi guardo intorno e leggo che Ron dice che nel 55 aveva scoperto tutto quello che c’era da scoprire, poi trovo dati sui livelli avanzati che mi sembrano plausibili ed allineati, poi leggo che Paolo si sta audendo su qualcosa e lo percepisco pure felice e pasciuto; metto tutto insieme e mi faccio un’ idea di dove andare, buona o cattiva che sia.

    Di sicuro non mi fermerò. Una volta “messe in sicurezza” (come dicono nella protezione civile) le mie dinamiche, di cui mi sento molto responsabile, sono disposto a giocarmi e rischiare tutto, ripeto TUTTO, pur di schiodarmi da questa condizione “umana” ed avere un significativo salto in avanti nella mia evoluzione spirituale.
    Di questo purgatorio ne ho avuto abbastanza!

    E questo bel discorsetto non credo valga solo per me.

    Perciò, caro Paolo, non ci sottovalutare; non è che se la gente non parla o non scrive, vuol dire anche che non pensa; fossimo polli che aspettano il mangime, saremmo rimasti al sicuro nel pollaio.

    Ed invece siamo QUA’!

    ciao

    tony Decisi

    • Tony, mi piace la tua posizione nello spazio, effettivamente, sei più guerriero ed agguerrito di chi mostra una spada apparentemente insanguinata, combatti con l’esempio, con la coerenza di chi come te, applica scientology nella vita per migliorare la propria condizione nelle proprie dinamiche.
      Grande la famiglia Pacati !

  7. Richard

    Bene
    E’ piacevole sentire da Francesco che stà andando avanti con NOTs, Bravo Francesco.
    E… bentrovato Paolo, vedrai che nei prossimi due anni la Church si troverà indaffarata nello scandalo del falso OT VIII sia che facciano not-is oppure no…spero che ne escano senza troppi danni.

    Caro Mirko, da quanto leggo nelle tue riflessioni mi balza all’occhio il fatto che tu non abbia ancora programmato i tuoi OT Levels, può darsi che mi stia sbagliando, ma se è così nel tuo prossimo commento devi promettere solennemente che nei prossimi giorni ti attiverai per organizzare il tutto.
    Casa Minelli può aiutarti nella maniera migliore fornendoti personale ben addestrato per il tuo Ponte, oppure puoi sempre decidere di fare tutto quanto in un Org, l’importante è la tua decisione di farlo.
    OT 7 è utile ed anche qualcosa di più, ed in ogni caso è il prerequisito perfetto per OT VIII.
    Ron non mentiva quando affermava di aver sviluppatto i livelli “Superiori”, ma per quel che mi è dato sapere il Ponte termina con OT XII.

    Questi dati non sono in possesso della Chiesa, non li hanno mai avuti e non hanno la più pallida idea di dove trovarli.

    Ma in realtà Ron li ha lasciati a “disposizione per l’esatto livello di Caso”.
    Ricordate quello che scriveva riguardo a: “Non esiste una linea segreta di dati”?, …già in quel momento aveva sviluppato parte della Tecnologia dei livelli superiori.

    Una cosa che stà decisamente avvantaggiando gli OT della Scientology Libera, è il fatto che possono comunicare tranquillamente riguardo ai dati confidenziali e valutare i vari aspetti della Tecnologia così come è stata sviluppata sin dall’inizio da Source.
    Cosa che all’interno della Chiesa non è assolutamente possibile fare.
    Tempo fà qualcuno ha ventilato l’idea che gli OT avrebbero dovuto riunirsi per continuare la ricerca e sviluppare i Livelli Superiori.

    Non si vuole illudere nessuno ne dare false speranze, ma se esiste una possibilità che questi Livelli appaiano…sarà proprio nel campo Indipendente.
    Da tempo alcuni personaggi, OT ed ottimamente addestrati, stanno ristudiando tutti i materiali “Originali” di Ron, sottolineo Originali perchè si sono tenuti in considerazione solo gli scritti di Fonte Certa, in questo caso si tratta dei primi scritti e di tutte le conferenze su nasto in lingua originale.

    Devo ammettere che qualcosa di veramente interessante è venuto alla luce, ed in base alle scoperte effettuate è stato dichiarato Squirrel il materiale di OT VIII in possesso della Chiesa.
    Un piccolo progetto pilota è partito, può darsi che fallisca miseramente, ma dal poco che ho potuto sperimentare ho la netta sensazione che si sia sulla strada giusta, le cose stanno cominciando a combaciare ed il Ponte inferiore acquisisce tutto un’altro senso.

    Dicendo questo spero di aver risposto anche a Tony.

    Se le cose andranno per il verso giusto, tra qualche tempo, probabilmente potremo disporre del Livello o dei Livelli OT che mancano alla Chiesa.
    Quindi, ribadisco; si tratta semplicemente di un progetto pilota che fortunatamente fornisce una Verità Rivelata degna di quel nome, è un livello unicamente indirizzato al Thetan e noto anche con piacere che l’amnesia riguardo alla Traccia Intera di stà dipanando poco per volta, e ultima ma non ultima, la notizia che tutta la Tech viene dai materiali di Source…..

    Paolo si stà divertendo ed anch’io, probabilmente verremo indicati come gli Squirrel del Secolo, ma per definizione lo Squirrel è quella persona che non sà che diamine stà facendo.

    Più avanti ne avremo la conferma, o saremo matti da legare o cominceremo ad avere dei simpatici successi da scrivere.

    Il bello verrà più avanti, qualcuno dovrà ammettere che ha fatto quel che ha fatto per cercare di tenere unito il grande gruppo di Scientology, e l’intenzione avrebbe anche potuto essere lodevole se non fosse che ha ingannato parecchie persone che speranzose si dirigevano verso il loro primo Livello OT.
    Spero solo che non faccia pazzie ma che si limiti a fare in modo che tutti gli Staff Members con un’anzianità non inferiore ai dieci anni di servizio possano essere messi di forza sul Ponte sino a raggiungere Solo Nots, questo gli permetterebbe di uscirne in maniera piuttosto morbida.

    L’ultima cosa è indirizzata ad “Auditor”, dicendogli che non avevo intenzione di essere offensivo nei confronti di Giovanni, anzi, lo reputo un personaggio in gamba…solo che non mi piace come scrive, è un po come preferire uno scrittore ad un altro.
    Se in qualche modo vi siete sentiti offesi ve ne chiedo scusa, ma ricorda che il gioco in fondo è molto semplice, non c’è veramente nulla di complicato…ricordi “Mani pulite fanno una vita felice”?…ebbene, il chiarimento del pianeta parte esattamente dalle magiche parole “Questa è la session”.
    ….Audace l’idea del flusso…..

    E il futuro parte da quì, questa ora non è più una domanda ma diventa un’affermazione.

    Con affetto
    Richard

    • Richard, la tua affermazione non può che farmi piacere, questa strada intrapresa e’ originaria al mio primo postulato e si e’ allineata sicuramente a quello di altri, compreso il tuo.
      Ho ricevuto dell’ottimo traffico via mail e privato, devo dire che hai creato un ottimo effetto!
      ” ritornando sul OT8, in effetti a me ha lasciato un poco
      perplesso…diciamo che ti aspetti chissa’ cosa ma poi in effetti
      scarti il regalo e trovi una sorpresina dell ovetto kinder. ”
      Questo e’ un sincero viewpoint di chi ha affrontato questo livello, prendiamone atto.
      Trovo molto pertinenti ed evolutivi i tuoi interventi, personalmente sto lavorando per arrivare in quella condizione dove ci si può onestamente elevare ad altri punti di vista cristallini e trasparenti.
      Hai iniettato parecchio Theta in questi due tuoi commenti, hai reso chiaro quanto non sia necessario ed evolutivo alimentare discordia o peggio Odio con gli esseri theta presenti nella Cof$ o spalancare le proprie porte a chi dietro il baluardo dell’Indipendenza, si rivela un semplice succhia theta come lo e’ stato dalla notte dei tempi.
      Beh che dire !
      Al lavoro !
      Francesco

  8. Paolo Facchinetti

    Volevo rispondere al grande Mirko ma leggendo la replica di Richard… “Ubi Maior… Mini Minor!” (ahahahah!)

  9. Paolo Facchinetti

    Per Tony Decisi. Non avevo dubbi. Era una piccola provocazione per farti uscire allo scoperto! ^_^

  10. Mirko

    Caro Richard, grazie per l’invito di andare avanti sui livelli.
    Quello che credo mi servirebbe è che devo riprendere fiducia e/o essere riparato…, non mi sento pronto…, ho avuto troppa sofferenza ed adesso ho la tendenza di… vivere “alla giornata”. Ma solo fino a quando non avrò più residui e strascichi lasciatami dalla Cof$, che in qualche modo sto riparando… il che comprende sistemare le mie dinamiche in modo stabile e sicuro (come diceva anche Tony).

    Venendo alla tuo ultimo scritto…
    Quello che dici completa il tuo 1° commento e devo dire che è tutto molto, molto interessante. Adesso ho avuto una panoramica migliore per valutare con un po’ di più sicurezza “la mina” che hai lanciato nel tuo 1° commento.

    Quello che dici è sensato… anche perchè è riscontrabile: l’attuale Ot8 della Cof$ sembra che veramente non porti da nessuna parte. Un mio amico che l’ha concluso qualche anno fa me lo aveva fatto capire. E conosco alcuni che l’hanno concluso da un po’ di tempo, che sono più impegnati a magnificarne i risultati con delle affermazioni verbali, più che con delle azioni e fatti.

    Che degli Ot7 addestrati e competenti possano andare attraverso ai materiali di LRH e ricavarne dei livelli sopra al 7 è una buona notizia…

    Nella Cof$ naturalmente grideranno allo scandalo e che non è vero che il loro Ot8 non sia un super livello “che svela l’amnesia”… e che comunque è impossibile per chiunque altro fare qualcosa al riguardo dei livelli Ot…

    Ma visto che LRH non c’è più e visto che è possibile che in questo pianeta ci siano altre persone in gamba/geniali, competenti, coraggiose, ben intenzionate, responsabili e avventurose … perché no?!

    Io credo LRH sarebbe d’accordo con questo pragmatico modo di agire… in fondo gli HomoNovis / i Theta Clear / i Theta clear chiariti / gli Ot7 , veramente consapevoli ed intelligenti (non tutti gli Ot7 sono uguali…, ce n’è anche di comprendonio limitato), mica possono rimanere inattivi aspettando un nuovo messia!? E/o tanto meno mica possono “andar dietro” ad un pazzo scatenato che si è messo a capo, usurpandola, della CofS… (che Dio abbia pietà della sua anima)!?

    La ricerca della libertà è insopprimibile.

    Grazie delle notizie.

  11. Tony Pacati

    Grazie Francesco,
    dicono che quando uno calmo, alla fine si incazza, si incazza di più di uno che è sempre incazzato, che quando si incazza, di fatto è uguale a prima e non cambia nulla. Vedremo se è così.
    Richard, si mi hai risposto, ed ai risposto esattamente quello che speravo sentirmi rispondere, quindi ti ringrazio.
    Paolo! Io sono un bonaccione impulsivo; le provocazioni “provocatorie” mi lasciano indifferente, ma a quelle sottili come le tue, abbocco sempre come un ghiozzo!
    Non tene approfittare, che poi tocca a me scrivere fino alle 2 di notte e poi avere sonni agitati 🙂

  12. Questo post e i relativi commenti danno una panoramica temporale interessante e reale di come era Scientology ai tempi di LRH e di come si stia sempre più rapidamente involvendo all’interno dell’attuale Chiesa. “Fortuna” vuole però che ci siano prodi cavalieri col cappello bianco che, con pervicacia e dedizione, stanno portando avanti il lavoro sui livelli superiori di OT.
    Grazie ragazzi per il vostro contributo, so che non è la vanagloria che vi spinge, ma un sincero amore per l’umanità, LRH e gli universi.
    E così, in sordina forse e senza troppi squilli di trombe, i “SIMPATICI SUCCESSI” semplicemente accadono, e tutti noi annusiamo un’aria più fragrante e rarefatta.
    Guido

  13. Gonos

    Ho seguito con molto interesse tutti i post, visto che, in un certo modo, parlano del nostro futuro in quanto OT e credo che ciò meriti attenzione.
    Porrei alcuni quesiti un po’ terra terra e diretti.
    Sono stato per oltre due mesi sulla Freewinds (attorno al ’94) ed ho assistito a varie attestazioni di OT VIII.
    Raccontando il successo quasi tutti descrivevano un fenomeno che citerò come lo ricordo:
    “Ad un certo punto ho visto la Nave deformarsi, l’ambiente deformarsi ed improvvisamente mi sono sentito grande come la Nave, come l’Isola, come il Pianeta, come il Sistema Solare, come la Galassia, come l’Universo.”
    Mi sembra un cambiamento non da poco.
    Se ci fosse un OT VIII “in ascolto” gli chiederei una testimonianza diretta.
    Si tratta di una manifestazione reale oppure è una sceneggiatura imposta per l’attestazione, una finzione “a beneficio” degli aspiranti (pre)OT?
    Ron aveva un piano molto ambizioso: chiarire la Terra e poi continuare chiarendo altri pianeti. In tutti questi anni si è riuscito a chiarire al massimo alcune famiglie (non è ironico).
    Che ne è stato di quel piano?
    O non era affatto un piano, ma un sogno senza fondamento?
    Possibile che sia bastata la contro-intenzione di una singola persona per mandare tutto all’aria?
    Purtroppo ho solo domande.
    Gonos

    • Caro Gonos, hai alzato un vespaio in casa E&V. In special modo Auditor ti sta dando consigli, li sparge a destra e manca, tutti cosparsi di “sani” principi. Sembra quasi voglia avere una 2WC con te e con LaReception. Contravviene anche alla direttiva sulla Disconnessione, e la fa franca alla fin fine. Parla di Aiuto, di allungare una mano ai bisognosi ecc…
      Io vorrei rispondergli in qualche modo, ma non trovo crepe nel suo ragionamento. E’ un robot e tale rimane, che fa not-is delle HCO PL più elementari, non importa cosa gli si sottopone da verificare, lei, imperterrita, tira dritto! Le modifiche alla Tech da parte del Managment? No way, impossible! I libri alterati per far cassetta? Cavoli ma sono cosi belli e colorati, pieni di lustrini e col dizionario incorporato. Stanno cosi bene nella mia libreria che non userei più quella roba vecchia che aveva scritto Ron. No no no!
      Corsi soppressi, Corsi nuovi imposti al pubblic, parti di tech oscurate non sono un problema, tanto ci sono i VM, dove li chiami vanno e fanno sempre un ottimo lavoro. Tutti in giallo come il canarino Titti. Meglio della Protezione Civile. Però vuoi mettere? Cosi vestiti fanno un figurone. Sulle foto poi, vengono benissimo.
      Cara Auditor, rilassati, ma sopratutto smettila di dire balle ai tuoi pubblic. Tu i soldi li prendi eccome, e ci sono altri auditor del campo che non ne fanno passare una. Altro che AIUTO, senza la pila non fate un c…o!! Sfruttate i disagi delle persone usandoli come bottoni per spillargli soldi su soldi. Vendergli i Basic o i Meter o chissà cos’altro che avete DOVUTO acquistare sulle vostre elegibility a Flag.
      Se dopo questa Comm vedi ancora dolcezza e luce in questo “Condominio”, cambia occhiali!

      • Candido

        Simon, infatti leggendo i commenti di Auditor mi vengono in mente gli “aiuti” alla Bertolaso e altri elementi della “Cricca” che si spacciavano per “Protezione Civile”. Noto anche nei commenti ripetitivi di qualche idiota di contorno un certo “celodurismo” o “ce l’ho duro solo io” stile Lega Nord della prima ora.

        • M

          Sono d’accordo con Paolo, questa/i Auditor che si esaltano tanto dell’aiuto che danno, puzzano un pò di ipocrisia e di una strisciante ptsness-costrizione a farlo (spesso si crede di aver preso una decisione autodeterminata, mentre invece qualcun’altro/qualcos’altro ha deciso…).

          A me pare che molti facciano l’auditor un pò “sotto sforzo”… come dire…? Un pò costretti dalle direttive e dalle credenze… qualcuno gli ha detto che quello è il mestiere da fare… , ma non ne sono veramente convinti… . Credo sia tipico di chi è costretto da un qualche tipo di direttiva che però assomiglia più a un comando (della Cof$!?).

          Il vero aiuto è quello che si da senza il bisogno di sbandierarlo in giro… una civiltà è fatta di molti mestieri che si aiutano l’un l’altro: il panettiere mi aiuta facendomi il pane tutti i giorni… il medico che mi visita e mi prescrive il giusto rimedio mi aiuta… il calzolaio che mi tappa i buchi nelle scarpe mi aiuta… come potrei andare in giro con dei buchi nelle scarpe?
          L’auditor che mi audisce, mi aiuta a tappare i buchi che ho nella mente 🙂 (così tanto per dire).
          Che penseremmo di un medico che salva bimbi in Africa, se “ogni due per tre” lo pubblica e lo annuncia ad ampia diffusione…? Forse sta cercando di dirci che il suo mestiere è faticoso…!? o forse che lo fa per farsi rimirare… !? o forse perchè spera che arrivi qualcuno a sostituirlo…!?

          Io credo che uno che fa “un mestiere” per quanto nobile, non stia tutto il giorno “a lamentarsi” (alias esaltare ciò che fa) di quanto lui è bravo e di quanto lui aiuta… ecc. ; si capisce molto bene che il tutto è una forzatura…

          Secondo me molti auditor (non tutti, ovviamente) che hanno imparato il mestiere in queste accademie forzate… ad un certo punto non hanno potuto decidere autodeterminatamente, per cui si sono sentiti e continuano a sentirsi sotto altrui-determinazione, e inconsapevolnete la soffrono.
          Credo che se nessuno li avesse malamente forzati (abbastanza tipico delle accademie), sono certo sarebbero dei bravi auditor autodeterminati… e non starebbero tanto a pubblicizzare “la fatica che fanno” nell’essere auditor, mentre tu “non stai facendo un c…o”.
          Non è così?

          • Pierino

            Giusto M.!
            Noto che la differenza tra ” Il mestiere più bello del mondo” e
            ” Il mestiere più vecchio del mondo” sta solo in un piccolo aggettivo …
            Pierino

          • Centrato in pieno l’argomento . . . Mi viene in mente un altro Auditor che ogni volta che apre bocca non fa altro che parlare di “Quante ore ha fatto sulla sedia”, o di quanti “esseri ha liberato”.
            Questi auditor puzzano lontano un km, meglio non averli vicino oppure tapparsi il naso ogni volta.

          • Dai su Simon, in Romagna non si e’ un vero Ganassa se non si e’ un po’ Sburun ! Chiedi allo zio Mau che e’ in zona ! W gli Auditor !

          • Mica ho detto che era un Auditor Romagnolo. Ma si capiva?

          • I famosi poteri OT…. O mi …

      • Gonos

        Ciao Simon, ho letto ciò che scrive Auditor ed ho postato una risposta che non si sono azzardati a pubblicare nonostante fosse molto urbana.
        Evidentemente preferiscono rimuginare invece di dialogare.
        Forse hanno paura che la comunicazione rallenti la loro deriva da Scientology.
        Gonos

    • antonelloo@gmail.com

      Se ci fosse un OT VIII “in ascolto” gli chiederei una testimonianza diretta.

      ecco la testimonianza diretta, richard non sa assolutamente di cosa stia parlando, lo stesso il tipo che parla della ciliegina sulla torta non può’ capire cosa si intente.
      Il livello e’ eccezionale, i bollettini non possono essere stati scritti da DM questa e’ pura follia, non c’e’ bisogno che io spieghi il perché’.

      • Antonello, di testimonianze dirette di OT8 vecchi e nuovi ne ho avute eccome, non voglio assolutamente invalidare ciò’ che tu hai fatto ed il fatto che puoi aver avuto grandiosi successi nel farlo.
        Fa sempre piacere scoprire chi fa’ girar la giostra in questo luna park, ma ciò’ che e’ scritto e’ differente.
        Ci sono milioni di procedimenti che incontri qua’ e la’ scritti da Ron, nei libri per esempio, la mia curiosità’ si impennava a vista d’occhio innanzi a procedimenti tipo Tecnica88 o Route1 Route2 su COHA. Sto’ ancora cercando dove li trovo come procedimenti sul ponte…… e son sicuro che se tu prendessi una di queste tecniche nella tua attuale condizione, sicuramente troveresti dei miglioramenti.
        E concludo ribadendo che mi dispiace se ti sei sentito invalidato le tue vittorie, nessuno aveva l’intenzione di farlo.
        Ma quello non e’ il livello 8.
        L’allievo……

  14. Luigi Cosivi

    Sono OT 8 del 1990, ma sò che ce ne sono ben tre versioni, appena ho un po di tempo mi darò da fare per verificarle tutte e tre. Anche perchè quella che ho fatto io, la prima era già modificata anche se in una , o forse nò, piccola parte, diventano quattro. Lascio da parte per abitudine le significanza di certi successi, sono semplicemente convinto per veri miracoli che mi son scappati di mano, dal B 1 del 1982, ai tempi nostri, cose molto ben documentate e, cose sulle quali, su a Flag, mi veniva detto: ma questo non si fà, io chiedevo sempre : dove è scritto? Naturalmente era scritto ben altro da LRH sulle nostre potenzialità.
    Tanta rabbia a studiare i fondamenti senza esercizi e messa in pratica, tanta più rabbia per non aver controllo , a volontà, sui miracoli.
    Oggi ricomincio OT 7, dopo 12 lunghi anni,c’ero tornato dal 97 al 2000 e, come sono stato un pioniere per aver fatto gli OT levels prima del 90, salvando però la pelle e, nella seconda parte a sgusciare dalla rete del marcabiano, sono disposto anche io a provare cosa c’è di pionieristico dopo.Ovviamente non per il titolo, ma solo perchè sono curioso e voglio aiutare me stesso e tutti quelli che posso, giustamente, ad uscire da questo infernetto di merda.

  15. luca

    Concordo solo solo in parte con il post, una grande anima disse … la mia vita il mio messaggio… quindi se e’ vero che cio’ che importa e’ cio’ che ha scoperto e’ altrettanto vero che l’esempio e’ la prova provata che cio’ che si va affermando funziona ed e’ corretto … saluti a tutti

    • i puntini di Diogene...

      Ad esempio, dov’è finito il racconto della vita matrimoniale di LRH?…
      Perchè non c’è un volume della sua recente “enciclopedia” dedicato a Ron Padre e Marito?… Possibile che ai Grandi Esseri venga cancellata in toto la Seconda Dinamica?… Per quale motivo gli si fa questo torto, invalidandone una reale dinamica, segando via un pezzo della loro vita, presentandoli tutti come “santi verginelli” magari nati da una vergine?…
      A quasi nessuno nella church viene dato sapere quante mogli ha avuto Ron, quanti sono in totale i suoi figli e che fine hanno fatto… e non ditemi che sono argomenti senza importanza per un Educatore Esemplare… non bestemmiate contro l’intelligenza di Ron “Vero Uomo” ma guardatevi dai falsi perbenisti-tuttodunpezzo che però vogliono sapere da te quante volte l’hai fatto con la mano sinistra e se (orribile|) ci hai anche goduto…

      • Hai dimenticato di aggiungere le amanti, anche Ron come uomo ha avuto le sue avventurette.

        • Il Censore

          Scandalo! Al rogo… al rogo! Cosa dici Simon… sei matto tirare fuori una cosa del genere? Ron “fedifrago”! Così te le vai proprio a cercare. Lo sai che di LA’ non aspettano altro per saltarti sulla coppa? Oltre a ciò aggiungo che si stanno distruggendo nella curiosità di sapere CHI sei; ma forse gli va troppo bene che tu non sia palesato, così possono insultarti come meglio credono. Pensa un po’… se la prendono con te che non ti mostri e ti sparano addosso, ben riparati loro stessi da una maschera.
          Gridano allo scandalo solo perché non guardano se stessi, nel senso che accusano te di avere ucciso mentre si lavano via il sangue dalle mani. E nemmeno si rendono conto, quelli che spesso scrivono cose sagge su quel “blob”, che gran parte dei riferimenti pubblicati (scelti con gran cura), in verità… si applicano proprio a loro. Quindi gridano per farsi sentire, come i cani che abbaiano alla luna (forse perché pensano che così si spegne). O forse fanno come quei cani che, essendo rinchiusi in un recinto, abbaiano quando vedono passare di lì, qualche loro simile passeggiare in assoluta libertà. Da qui l’equazione: “Noi stiamo servendo il nostro padrone: gli portiamo il legnetto, gli facciamo le feste, gli lecchiamo la mano e lui ci dà da mangiare tante cose buone. E i cani senza catena e senza padrone che fanno? Niente! Puah, brutta razza di cani randagi”.
          (Può darsi, però sono liberi).
          Quando CHI pretende di avere ragione è colui che grida più forte… non c’è più religione, se mai c’è stata.

      • All’inizio del RJ68, LRH parla della sua famiglia e…. Non voglio rovinarvi la sorpresa, contate il numero dei figli e scoprite CHI e’ su CL VI a Los Angeles…. Sono sicuro che Simon riesce ad estrapolare il pezzetto audio con relativa traduzione….. 😀

  16. Stavo facendo alcune considerazioni, già è difficile capire attraverso quali processi mentali sia giunta a questo e metterli in una qualche relazione fra loro. Ma la cosa che più mi salta agli occhi qui è come le comunicazioni siano esenti da tutte quelle sbruffonaggini, boria e “incrollabile certezza” che è il voler avere ragione a tutti i costi, negando anche le evidenze plateali di tutti gli arbitrari visti fino a qui . Dopo un pò di tempo, a furia di continuare a giustificare le outness si diventa anche un po orbi (giusto per non usare un termine sinonimo così abusato dal nostro prode Miscavige) . Ora è cosi evidente questo: Il comunicare su tutto e ogni cosa mi pare infastidisca un pò troppo e chi come me ha dedicato una vita e ha ancora un ottima memoria , sa che tutto questo è ancora una cosa inapplicabile dentro la chiesa, è un gran lusso che non si possono permettere, pena la scomunica o il ricatto del ponte che non potrai fare… mi sorge un’ultima domanda: Ma chi ancora intende farsi fottere? Quante bugie ancora dovrò sentire, e quante alterazioni e OT massacrati dovrò vedere? Per quello che mi riguarda il basta l’ho detto e farò il possibile perchè gli orbi si riprendano il loro guardare valutare e pensare liberamente. Quanto la chiesa si è allontanata dai principi che promulga… Predicare bene e razzolare male è un motivetto che mi ha veramente stufato in tutti i sensi!
    Marisa

  17. romagnamia@gmail.com

    in effetti Auditor io so chi e’ per certo, e se insiste ancora con le sue sboronate la lei in questione, magari posto un fatto che e’ avvenuto mentre la persona era ferma ad un posto di blocco. se insiste bolivar ti dico chi e’ ed il background del personaggio e poi vedrai che tutte queste fantasie spariranno.
    sono sorpreso comunque che lascino scrivere certe cose a lei.

    • Romagnamia, benvenuto, sappiamo benissimo chi e’ Auditor e sinceramente, non me ne vogliano, non stiamo cercando un dialogo con loro o cercando di dimostrargli di avere torto o ragione.
      La nebulosa Cof$ personalmente l’ ho lasciata al piano di sotto e mi sto dirigendo al mio lavoro come Solo NOTs Auditor.
      Io mi rallegro leggendo i successi, indipendenti o sottomessi, valido gli Auditor ovunque loro esercitano, comprendo perfettamente che e’ un processo ed un procedimento uscire dalla Cof$ e pertanto non pretendo che nessuno la pensi come me.
      Se dovessi scavare nel passato di chiunque, ne avremo da raccontare chiacchiere da bar per parecchie Lune, ma il mio scopo e’ ben diverso, ossia portare l’esempio che si e’ liberi di essere Scientologist al di fuori dei Monopoli .
      Che siano benvenuti i successi, io sarò il primo ad applaudire ogni gradino sul ponte completato, ovunque voi siate.
      Francesco

  18. Richard

    Eh Gonos,
    In effetti stavo aspettando ,con una certa curiosità, qualche risposta alla tua domanda, ma sembra che per il momento tra gli OT VIII ci sia omertà.
    Probabilmente esploderanno tutti insieme.

    Ho ricevuto un paio di mails con i commenti della concorrenza, credo che da ora in poi li cestinerò senza leggerli, ho la vaga sensazione che il loro scopo sia quello di disseminare confusione ed En-Theta nel campo.
    Se il loro starndar comunicativo sono le offese, possono tranquillamente scriversi e leggersi i propri posts.
    Il tentativo di sminuire l’obiettivo dell’overt la dice abbastanza lunga su questo.
    Se non esistesse la comunicazione verbale si sentirebbero in diritto di prendere a sberle gli individui che considerano Squirrel, e questo solo perchè “se lo meritano”…a voi le debite conclusioni.
    Probabilmente il loro nuovo motto è “A morte l’infedele”.
    Però potrebbero cambiare la parola SP in :” Ehi tu, lo sai che sei fuori valenza nel deposito R6″? ….certo che la cosa avrebbe molto meno effetto, ma probabilmente (dopo qualche sforzo) la capirebbero meglio.
    In questo momento stanno usando un’immagine mentale come se fosse una demo in plastilina con sopra una bella etichetta, omino giallo = Squirrel, omino rosso = SP, ma sempre di un’immagine mentale si tratta, nulla che abbia a che fare con la diretta osservazione del soggetto.

    Ma passiamo oltre a questo strano argomento.
    Volevo porre alla vostra attenzione degli avvenimenti accaduti negli ultimi anni.
    Partiamo dal presupposto che la celebre frase “Nulla succede per caso” abbia un fondo di Verità.
    Tempo addietro sono stati sottratti i materiali dei Livelli OT ad un Advanced Org, poco per volta questi materiali hanno fatto il giro del mondo e sono ora reperibili in molti siti web.
    Da quel momento in poi nella Free-Zone hanno cominciato a proliferare diversi gruppi volenterosi di mettere a disposizione di altri questa Tecnologia…e così è successo.
    La cosa ha avuto alti e bassi, diversi gruppi hanno aperto ed altrettanti hanno chiuso, ma un fatto rimane: I dati dei livelli OT sono “stranamente” a disposizione per chiunque ne voglia attingere.

    Seguito da questo, bisogna ammettere, che molto personale qualificato è stato cacciato dalla Chiesa, alcuni, invece, se ne sono andati spontaneamente…….
    Ora viene la domanda a cui mi piacerebbe avere i vostri vari punti di vista:
    E’ stata una cosa totalmente casuale, cioè, qualcosa che è sfuggito al controllo della Chiesa la quale stà da lungo tempo affannosamente tentando di porre rimedio oppure….
    è la strategia di un piano ben riuscito cominciato diversi annia fà?

    Se nulla succede per caso probabilmente ad un certo punto le cose avrebbero dovuto prendere la piega che hanno preso ora, un grosso vantaggio in tutto questo (lo ripeto) è la possibilità di poter comunicare liberamente sulle tecniche ed i materiali dei livelli superiori, cosa che alla Chiesa non è permesso fare.
    E se tutto fosse stato pianificato da lungo tempo,…chi avrebbe potuto elaborare un piano simile?
    Mi farebbe veramente piacere ricevere una vostra opinione su questa situazione.

    Con affetto
    Richard

    • Caro Richard, credo che in “Il lavoro era libero, mantenetelo così”, ci siano tutte le risposte.
      Sbaglio ?
      Franz

      • Ed aggiungo ringraziando la Antonella che lo ha postato su E&V :
        “Per amor di Dio, datevi da fare e costruite un Ponte migliore!”
        LRH

        Tratto da Dianetics La Forza del pensiero sul corpo ultima frase del libro pag 491.

    • Tony Pacati

      Ciao Richard,
      la domanda è chiara, ed io non ti do una risposta ma una opinione.
      Penso che scientology dovesse diventare disponibile a tutti, in maniera semplice, realistica e fattibile. Penso che questo facesse parte del postulato iniziale di Ron e di chiunque lo abbia anche solo in parte capito.
      In che modo questo doveva succedere non credo sia stato accuratamente pianificato. Ron ha messo li una organizzazione e una marea di policy per facilitare la cosa, ma conoscendo il genere umano, non credo abbia mai avuto l’assoluta certezza che poi la gente avrebbe seguito alla lettera le sue disposizioni.
      Mi piace credere che abbia pensato: io gli ho indicato la strada, il modo e la meta; sulla meta non si discute, voglio che arrivino dove ho deciso che dovranno arrivare, per quanto riguarda la strada ed il modo, se sono INTELLIGENTI faranno come ho indicato io, se si credono FURBI, faranno in qualche altro modo più “umano”.
      E così sta andando!
      Le reference sono tante, da tenerla libera (come ricorda sotto Francesco), alla conferenza dove dice che scientoligy non deve diventare un monopolio ecc.
      “Siamo fatti così”, cantava Cristina D’Avena (ma penso si riferisse ai puffi), ci facciamo coinvolgere in questa “appassionante” guerra dei bottoni, nella gara di chi è più puro, perdendo completamente di vista il vero scopo che metterebbe tutti dacordo.
      Se dobbiamo anche noi pagare lo scotto di tutte le grandi religioni; Papi despoti, scisioni e guerre sante, meglio togliersi il dente subito, mentre siamo 4 gatti e nessuno ci fila. Ti immagini se questo casino scoppiava nel 2100, con 400 milioni di scientology, anche OT, più o meno tarocchi, che decidono di azzuffarsi tra loro? Altro che Mario Monti e la speculazione nei mercati finanziari!
      Mi piace molto il tuo messaggio che al mondo ci sono dei vecchi (all’anagrafe) saggi, custodi dell’originale tecnologia, che attendono che ci sia abbastanza gente degna di riceverla, dà speranza!
      Mi ricorda la “caverna degli antichi” di Lobsa Rampa, dove in qualche profonda caverna sono costudite fantastiche tecnologie in attesa che l’umanità abbia abbastanza sale in zucca da saperle usare nel modo corretto.
      Penso che Ron ci stia osservando, tamburellando nervosamente le dita, in attesa che in mezzo alla rissa qualcuno alzi la testa e veda il vero nemico, seguito lentamente (ma non troppo) da altri che comciano a darsi una calmata e smettono di dare spago a chi usa il vecchio trucco (che a quanto pare funziona benissimo ancora) del “dividi ed impera”.
      Io confido che un giorno lui tornerà, ma non sprecherà il suo tempo per mettere ordine tra i galletti del pollaio, quello è un problema tutto nostro!
      Sta a noi preparargli il terreno giusto, e finire questo assurdo prologo.
      Poi comincerà il film, quello VERO, quello BELLO!

      Io spero di avere una parte.

      (troppo romanzato???)

      Tony Speranzosi
      (e pure un po’ ottimista!)

  19. M

    Ciao Richard,
    quando dici Tempo addietro sono stati sottratti i materiali dei Livelli OT ad un Advanced Org, poco per volta questi materiali hanno fatto il giro del mondo e sono ora reperibili in molti siti web. immagino ti riferisca al blitz della metà degli anno ’80 (mi pare) fatto ad AOSH EU…!?

    Se è così, per rispondere al tema che poni, faccio io una domada: è stata un’azione illegale, o in qualche modo la si può inquadrare come lecita (in un qualche modo qualsiasi)?
    Perché se è illegale per certo… sul fatto ci sarebbe un punto di vista, se invece è in qualche modo lecito (anche molto approssimativamente, mica sono legalmente), ce ne sarebbe senz’altro un altro.

    Venendo alla tua domanda esplicita Ora viene la domanda a cui mi piacerebbe avere i vostri vari punti di vista: E’ stata una cosa totalmente casuale, cioè, qualcosa che è sfuggito al controllo della Chiesa, la quale stà da lungo tempo affannosamente tentando di porre rimedio oppure…. o è la strategia di un piano ben riuscito cominciato diversi anni fa?

    Ma…, a me sfugge cosa possa essere quello a cui tu in modo sottinteso fai riferimento …. o è la strategia di un piano ben riuscito cominciato diversi anni fa? E se tutto fosse stato pianificato da lungo tempo,…chi avrebbe potuto elaborare un piano simile?

    Quello che penso io… , non comprendendo molto (e rimanendo pragmatico, come sempre) del fatto se è stato casuale o meno (tu dici “niente succede per caso”, anche se in realtà la randomity corretta è : 50% prevedibile 50% non prevedibile), è questo: se i livelli Ot sono stati messi a disposizione “furtandoli”… beh, la chiesa ufficiale avrà sempre da ridire…

    Quello che però penso anche, è che : nelle battaglie per la libertà … , se è a fin di bene, tutto è lecito, se rimane dentro ad una consequenzialità della situazione (non ammesse le illegalità gratuite ed esagerate). Anche se pare di no.
    Le guerre hanno sempre avuto anche della “onesta” guerriglia (tipo partigiani) più o meno organizzata ufficialmente; è una questione di sopravvivenza.

    Certo però adesso vivere sempre in clandestinità… non è troppo stressante? E un pochino pericoloso? Se non altro perché il nemico si può riorganizzare e rompere quello che cercano di costruire i combattenti per la libertà?

    Cioè a dire, e qui faccio un’altra domanda: ma non è il momento, non è il caso, non è più produttivo, cercare di rendere legale (cioè creare una sit. meno rischiosa per lo scientologo libero che vuole fare il Ponte fuori dalla setta), il fatto che una persona possa fare i livelli al di fuori della Cof$ ?
    Lo so che è un tema già spesso dibattuto, ma non se ne è saputo più nulla… o almeno a me non è così chiaro…

    E’ possibile essere Indipendenti in modo onesto, e/o sicuro, cioè legale?

    • i puntini di Diogene

      Tanto per mettere i puntini anche sulle “i”… quando mai le operazioni di Scientology si sono svolte apertamente e onestamente?… Ci sono resoconti storici e testimoni oculari, complici “per il maggior bene” e furbate legali… dunque à la guerre comme à la guerre…
      Oppure c’è ancora qualcuno che crede di ottenere la propria “libertà” chiedendo il permesso a qualcun altro?
      Abracadabra…

      • Sembra che serva il filo di Arianna per uscire dall’ingarbugliato labirinto degli schemi comportamentali instillati nella Cof$ agli adepti.
        Vita mia morte tua può rendere l’idea e se si cerca un po’ di sana pandeterminazione si viene tacciati di “Open mind”.
        Ed allora diamo “power” a chi si definisce ortodosso e fa il cavolo che vuole perché ha letto studia frolla e fallo da qualche parte.
        Beh, se questi sono gli esempi, allora credo che c’e ne sia da fare per sfangare Scientology dell’ ottima reputazione acquisita e meritata.
        Un allievo Jedi un po’ sorpreso, un po’ deluso, che forse pretende di vedere all’opera gli EP dei principi di Scientology negli Scientologist.
        🙂

    • Il nastro di Zegel n° 3 riporta gli eventi avvenuti nel lontano 1984. Robin Scott, assieme ad altri, entrò nell’AO di Copenghagen spacciandosi per una Mission di RTC e trafugò i pacchi dei livelli OT. Subito la Chiesa mise in piedi una operazione per prendere Robin. Venne scelto uno scientologo; Peter Glass per contattare Robin e catturarlo. Peter si finse interessato ai pacchi di NOTs trafugati e disposto a pagarli bene, visto che il suo lavoro da musicista glielo permetteva. Invitò Robin in Svizzera e gli pagò il volo. Ma il volo faceva tappa a Copenhagen. Una volta arrivato li Robin venne arrestato dalla polizia Danese e incarcerato, prima di essere sottoposto a processo gli ufficiali della Chiesa gli offrirono un compromesso; si trattava di restituire i pacchi e rilasciare una dichiarazione giurata che gli ideatori del furto erano David Mayo a Santa Barbara, Bent Corydon a Riverside, Lawrence West a San Diego, California e una varietà di terminali in Europa.
      Robin si rifiutò di firmare e si andò al processo. Il 18 Aprile 1984 con tre addebiti a suo carico, danni alla Chiesa per mancato incasso, furto e infrazione di proprietà privata. La chiesa chiese la restituzione dei materiali, 200mila dollari di danni e una pena carceraria per l’infrazione, ma il giudice Bailiff rigetto le prime due accuse perché non si potevano provare e sentenziò il resto cosi:“Si, questo è davvero il caso, la sentenza ordinaria per questa cosa è di 4 mesi. Tuttavia, lei è già stato in carcere per un mese, sospenderò i rimanenti tre mesi, e cosi lei è libero di andare.” 24 ore dopo Robin era a casa sua in Scozia.
      La confidenzialità dei livelli OT non è più tale da allora, e per rispondere a Richard; C’erano voci che sostenevano che Mayo doveva diventare il responsabile per l’Hat della Tech e che il Capitano Bill Robertson per quello dell’Admin. C’è una lettera di Ron che ne parla ma è stata sequestrata e ci sono solo testimonianze visive da parte di più persone che l’hanno letta.
      I punti oscuri sono tanti, uno di questi è la mancanza di cambio di Hat da parte di Ron. Se è vero che Ron ha “lasciato” il corpo volontariamente, perché non è mai stato fornito uno scritto dove designa il suo successore? Forse pèerché il corpo non l’ha lasciato volontariamente? Forse perché aveva già pianificato strade alternative? E’ comunque strano che un essere cosi “mitizzato” abbia lasciato un tale out-point.
      Arriviamo cosi al 1986, all’event sulla morte di Ron – I 6 dell’ave maria che ne hanno annunciato la morte; David Miscavige, Pat Broeker, Ray Mitoff, Heber Jentzsch, Norman stakey e l’avvocato Earl Cooley o sono bugiardi o sono incompetenti. Quindi DM non è l’unico SP, c’è una cricca dietro a tutto questo e forse la cricca è più grossa di quanto sospettiamo.

  20. Spartacus

    Noto che un po’ tutti siamo stati attirati da altri argomenti rispetto al post pubblicato e allora, giusto per rendere giustizia, dico qualcosa io che è un po’ che non mi faccio sentire come Dio comanda. (Sono stato ripreso per questo)

    E’ innegabile che, attraverso la sua biografia, la Chiesa ci abbia mostrato un Ron quasi sovrumano, una sorta di semidio o una specie di eroe senza macchia e senza peccato. Tutta la sua vita è stata quindi resa leggendaria già fin da quando Ron cominciò a muovere i suoi primi passi. Ogni contesto del suo vissuto è esente dalla benché minima smagliatura: uno scopo sempre chiaro da raggiungere con il corretto atteggiamento nei confronti della vita; abilità tanto straordinarie da tramutare in oro qualsiasi cosa toccasse; una genialità ed un’intelligenza imparagonabili; dotato di un carisma e di una personalità fuori dall’ordinario; elevatissime doti morali e cose di questo genere.

    Un vero esempio di perfezione che però rischia di essere assai poco reale per i comuni mortali. E forse è proprio per questo che si può essere indotti a chiedere: “ma è mai possibile che quest’uomo non abbia – anche lui – un qualche piccolo difetto?” Beh, se è vero che Ron era un uomo, sarebbe ingenuo pensare che non ne avesse, tuttavia perché darvi risalto? Come lui disse: “l’accento è sulle abilità”, per cui il resto ha poca importanza se non per chi, forse, non riesce a sopportare le proprie incapacità paragonandosi a lui. Da qui la necessità estrema di trovare qualche crepa nella sua vita allo scopo magari di ridurre quel divario inaccettabile. Da parte di molti, credo invece vi sia soltanto il desiderio di renderlo un po’ più umano, cosicché lo si possa sentire più vicino alla propria realtà.

    Riguardo al perché la Chiesa abbia la tendenza a “santificarlo” oltre ogni misura, il mio parere è che ciò non fa altro che riflettere il carattere ipocrita del suo leader. Da tutto ciò che abbiamo letto su DM, attraverso le testimonianze di chi ci ha avuto a che fare, possiamo trarre un profilo piuttosto attendibile e che può spiegare il perché il mondo di Scientology, da quando lui è al potere, stia procedendo verso questa insana direzione. DM ha dimostrato infatti di essere molto più dedicato a costruire (e costruirsi) un’immagine piuttosto che concentrarsi sulla concretezza delle cose. Basti pensare alla cura maniacale che ripone nella realizzazione dei suoi event, i quali devono assolutamente essere perfetti da ogni punto di vista. Che lui abbia l’ossessione di creare un impatto unico nel pubblico è fuori dubbio. I suoi slogan, così come la propaganda da lui usata per le varie campagne, ne sono la conferma. Le Org Ideali rappresentano in toto le sue manie di grandezza, la sua smania di apparire a tutti i costi nonché la summa del suo pensiero contorto. Il problema di fondo della Chiesa risiede nella sua testa, in quanto DM vi ha trasferito le proprie aberrazioni, più o meno come tendono a fare le madri coi propri figli.

    In pratica, tutto il contrario di quello che era, invece, la Chiesa diretta da Ron, vale a dire: non certamente interessata agli immobili, allo sfarzo o alle apparenze, ma pratica e funzionale, concentrata sui prodotti e sulla loro qualità, mettendo sempre in primo piano il benessere delle persone ed il loro futuro. Se l’immagine era importante, lo era nella giusta e corretta misura. Ron parlava di “decoro”, di ambiente “pulito e piacevole”, ed era sufficiente questo a garantire accettazione da parte del pubblico. I veterani sanno meglio di me in quali condizioni, a volte precarie, si faceva Scientology ai tempi di Ron; eppure la cosa importante era che venissero fuori prodotti come auditor e persone chiarite. Nonostante i disagi, il gioco era sicuramente più piacevole per tutti, e se si parlava di fare dei “sacrifici” era in direzione dell’ESSERE e non dell’AVERE. L’espansione veniva di conseguenza e non c’era alcun bisogno di creare assurdi ed inconcepibili IMPATTI. Il pubblico è attirato dall’ARC e da veri sentimenti di AIUTO.

    Oggi esistono Chiese, anzi Cattedrali lussuose, arricchite di ogni optional, (allora impensabili), schermi digitali, ogni sorta di materiali all’avanguardia, classi e stanze stupende e via di questo passo. Però il conttrasto è evidente: sono vuote! Questo perché manca la cosa fondamentale: l’ANIMA. O perlomeno non ce n’è quanta dovrebbe essercene. E ironia della sorte, il pubblico se ne sta alla larga. Come dargli torto, visto che questa è ormai la Chiesa dell’apparenza piuttosto che della sostanza?

    Perciò tutta l’attenzione, fatta confluire dal “leader maximo” verso la costruzione di un’immagine MEST, ha spinto la Chiesa verso un AVERE ossessivo, invertendo completamente la rotta che aveva impostato Ron.

    La mia teoria potrà anche essere stringata, ma questo è forse il perché DM senta così tanto l’esigenza di MOSTRARE il nostro Ron in questo modo; per lui non devono esistere difetti o debolezze. Quante volte ha detto ai suoi collaboratori di essere degli incompetenti, invalidandoli quando gli presentavano un prodotto non rispondente ai “suoi” standard?
    L’unica visione giusta e razionale è la sua per cui tutti gli altri sono sotto.
    Questa è la sua aberrazione, degna ispiratrice della sua megalomania e di tutto il resto dei suoi atteggiamenti.

    SPARTACUS

    • Grande Sparta, grazie. A noi poco interessano le smagliature di LRH, piuttosto ci interessa la funzionalità’ della sua tecnologia applicata.
      Se c’e’ qualcuno che vuol fare il talebano con LRH sul petto che lo faccia pure, ma al mio campanello non avrà’ risposta ! 😀
      A presto !

    • i puntini di Diogene...

      Ben scritto, Spartacus… proprio come dio comanda (ma com’è che a me da un po’ di tempo Zeus non mi comanda più?…:))
      Io ritengo che il tentativo di “deificazione” di Ron (ben diverso da una giusta ammirazione e da un sano rispetto) non rientri nella mentalità del leader attuale, più incentrata – come tu giustamente scrivi – sull’immagine ammaliatrice e sulla pretesa di un perfezionismo esasperato. Prova ne sono, a puro titolo esemplificativo e non esaustivo, la standard tech modificata in robo-tech dai meccanismi automatici, le sacre scritture depurate da ogni virgola impura, la voce di Ron riprodotta in quadrifonia a vantaggio dei sordi oltre che dei ciechi, il colore degli occhi di DM sulle riviste di Scn accuratamente fedele alla tonalità d’azzurro depositata e registrata come il rosso delle Ferrari, la maniacale precisione dei complementi d’arredo per le Orga-Novis e, per deduzione, anche la cura costante della forza centripeta emanata dal suo borsellino elettronico…
      Al di là della facile ironia, non dimentichiamoci che la CoS deve pur sempre rendere conto di molte cose all’IRS e che molte altre cose devono essere fatte per mantenere in vigore gli accordi testamentari… quindi molto viene prodotto o presentato a fini d’immagine contrattuale. Il che risponde a dei criteri aziendali puri e semplici… e non ci sarebbe da scandalizzarsi più di tanto, se non fosse che le attività di tale azienda sono “rendere le persone spiritualmente libere, portare sanità al mondo, introdurre il raziocinio nelle organizzazioni e nell’economia, ecc. ecc.” e contemplano tutte le attività tipiche delle chiese moderne, le quali però si avvantaggiano della saggezza e santità di grandi profeti, personaggi ben storicizzati e radicati nella mente e nel cuore di miliardi di persone…
      Una scienza ha bisogno dello scienziato che la avvalori, una chiesa ha bisogno di un Essere Superiore… e non importa se i contemporanei ne hanno constatato anche i difetti, l’immagine purificata e ingigantita va costruita per i secoli futuri, per almeno qualche millenio… e che Zeus non mi fulmini se vi confido che al giorno d’oggi pure lui soffre d’impotenza…
      E’ una macchina che gira, e DM è nei suoi ingranaggi… lui stesso, non la sua immagine…

    • A proposito di Org Ideali. Hanno aperto un nuovo sito dove vengono mostrate le foto delle org non poi tanto ideali ora, non quando hanno aperto piene di lustrini e pubblic portato li ad hoc. Il link è questo: http://idleorgs.com/
      a Dx le foto delle org, e nuove se ne aggiungono ogni giorno.
      Buona visione.

  21. Mirko

    Bel commento Spartacus…

    Io ho una teoria che mi si è fatta strada… : perché la Cof$ (alias DM) si è data un gran daffare per santificare e mitizzare LRH… ?
    Solo perché DM è un’ipocrita?
    Solo perché gli serve un “paravento” (nel contempo che lui fa ca..i suoi , sostiene che fa le volontà di LRH…)!?
    Solo perché vuol confondere le acque (“io sono solo al servizio dello scopo di LRH”)?

    Io credo invece che da buon 1,1 scatenato (naturalmente 1,1 in un’armonica inferiore), DM mitizza e santifica LRH per poterne succhiare l’immagine… tipico delle personalità vampiro.

    Osservate… lui in prima persona non si espone quasi mai… se non dietro all’immagine di Ron. Così facendo lui usurpa LRH, ma nel contempo ne trae un sacco di apparente potere.

  22. Richard

    Ciao Ragazzi
    Complimenti per i vosrti punti di vista, li trovo decisamente intelligenti, nessuno escluso.
    Non credo di avere una risposta ad ogni quesito sollevato da ognuno di voi, alcune risposte, tra l’altro, sarebbe meglio che non apparissero nel blog, però….partiamo dal basso: Mirko.
    Esatto Mirko, viene sfruttata l’immagine di LRH per scopi commerciali e per avere qualcuno su cui scaricare la responsabilità in caso le cose vadano male.
    In pratica DM si nasconde dietro a Ron e cerca di combinare le cose più insensate Tecnologicamente delegandone a lui la responsabilità.

    Caro Diogene la tua lanterna ha illuminato nella zona corretta.

    Ben detto Spartacus, non avendo capito cosa tratta esattamente la Tecnologia di Dianetics e Scientology, DM si è lasciato prendere la mano dal Power che attualmente possiede e si è lasciato abbagliare dal luccichio dell’Universo MEST, in un certo senso si sente un Sommo Creatore e continuerà in quella direzione sino a chè qualcuno non lo fermerà.

    Simon B. solleva un problema non facile da affrontare, sono a conoscenza di quanto successo nel lontano ’84 e su questo vorrei fare un paio di considerazioni più avanti, magari in un altro post.
    i “6 dell’ Ave Maria” non hanno mai dato informazioni certe o attendibili su quanto successo, anzi, ricordo un certo eventi in cui Pat mostrava un foglio di lavoro di LRH dove c’era una serie interminabile di numeri dicendo che si trattava di una data e quel foglio di lavoro veniva direttamente dai materiali di OT XI, ma può anche darsi che io non ricordi correttamente (ricordate i due neuroni che si rincorrono all’interno del mio apparato cerebrale?…ebbene, oggi si sono incontrati,ma, quello più grosso ha preso a legnate sulla schiena quello più piccolo).

    Un fatto è certo, le persone legate ad LRH in quel periodo sono più o meno scomparse, la moglie di Broeker è deceduta e qualcun altro è tenuto segregato, quindi in tutto questo qualcosa di terribilmente oscuro esiste.
    L’assegnazione degli Hats può essere vera o falsa, solo i diretti interessati lo possono sapere, ma questi sono stati banditi anni fà dalla Chiesa.
    Ai coniugi Broeker non è stato concesso di parlare….ed in tutta onestà, io non ero presente al funerale per potervi dire se e quando possa essere avvenuto.
    Non ci è dato sapere niente oltre a quello che ci è stato comunicato all’ Event, a questo punto tutto diventa questione di Fede, …la Verità sull’intera faccenda ci è stata comunicata?
    Il mio parere è un NO secco e deciso.

    Per rispondere ad M, un furto è e rimane un furto, quindi un’azione illegale.
    La domanda che poni è abbastanza delicata ed è preferibile trattarla in un post a sè stante e magari alcune informazioni sarebbe meglio non scriverle nemmeno, giusto per non rendere note le nostre Policies alla concorrenza.
    Tu domandi se sia possibile farlo in modo onesto e sicuro, probabilmente la maniera esiste, ma và studiata a fondo ed è un terreno piuttosto “friabile” in cui addentrarsi.

    Il punto di vista dal quale stavo valutando la cosa aveva a che fare con le parole: Libertà Spirituale, Religione, Copywriters e Soldi, non accetto per nessun motivo di dover pagare un pedaggio ogni volta che mi stacco dal corpo (Questo era un esempio autostradale).

    Ed un altro era: “Chi è Perchè ha commissionato un tale furto”?, un furto degno di Arsenio Lupin?
    Personalmente mi sarei sentito un verme al solo pensiero di commetterlo, eppure è stato eseguito con estrema decisione e precisione.
    Forse la mia è solo una strana ipotesi ma….per chiarire un Pianete è necessario che un gran numero di persone diventino Auditor poi Clear ed infine OT.
    A quel tempo Scientology aveva appena mosso il primo passo per cambiare rotta ed impedire ad un pubblico più vasto di procedere sul Ponte.

    Passiamo a Tony, no, non è troppo romanzato ciò che hai scritto, anzi, è piuttosto piacevole da leggere.
    Penso che anche tu abbia centrato il punto, esattamente come ha suggerito Francesco nel post precedente, “Il lavoro era libero….” e ” Datevi da fare per costruire un Ponte migliore”.
    Si, decisamente SI’, Scientology DEVE essere disponibile a tutti.

    Bene, ora salto al prossimo articolo a fare i miei complimenti ad un nuovo Clear…è sempre una piacevole notizia da sentire.

    Grazie per le vostre risposte
    Con affetto

    Richard

    • Grazie Richard, oggi, nella festa della liberazione ed in luce degli ultimi avvenimenti, mi e’ venuta l’ispirazione di un Post dal titolo “In questo universo, tutto ha un Prezzo ?”
      Sicuramente quello che sta accadendo mi sta’ dimostrando che effettivamente e’ corretta la sequenza di alcuni avvenimenti, di persone che si trovano e si lasciano.
      Ribadisco l’inutilita’ ed inefficacia di “Combattere” una struttura come la Cof$ dove all’interno si possono trovare sia ottime persone, sia Talebani estremisti pronti a “farti fuori” per il maggior bene per il maggior numero delle dinamiche e soprattutto un sacco di soldi (anche i nostri) per comprarti in caso gli mescoli le Uova nel paniere.
      La stessa scena si presenta anche fuori in alcuni casi, ma comunque il mio rispetto va laddove qualcuno mi sta’ dimostrando che non ha un prezzo.
      Citando un esempio nostrano, sorrido a chi festeggiava all’arrivo di Monty ed alla caduta del Berlu…… ma ora preferirebbe di gran lunga essere preso per il Naso come italiano in quanto chi lo rappresenta si fa’ un bel po’ di Marachelle piuttosto che Ora dove Monty ci sta’ mettendo a 90 tutti insieme indiscriminatamente…..
      Comunque ti ringrazio per come e quando scrivi, sono contento quando passi per il condominio a fare un giretto.
      Francesco

  23. Per Richard e tutti i frequentatori del condominio :

    Nel tempo dell’ inganno universale dire la verità é un atto rivoluzionario.
    (George Orwell)

    True story

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...