Richard – OT8 – Etica & Verità (?)

Siete Scientologist ? Leggete con Attenzione !

Buona Domenica, ci e’ arrivato un Messaggio di Richard rivolto a tutti gli Scientologist.

Infatti, come potete notare, l’intestazione all’inizio della pagina oggi e’ cambiata in : ” Siete Scientologist ?”.

Voglio introdurre ciò’ che Richard ha voluto farci arrivare con uno scritto, un successo, che Luigi Cosivi ha voluto condividere con tutti noi.

Buona lettura.

Francesco

Dopo 12 anni, veramente lunghi, in cui avevo abbandonato Solo NOTs, non avevo più l’opportunità di riprenderlo. Giusto per vedere se potevo mi sono ritrovato in una HGC ben occupata da OT e , nel giro di 4 giorni, il mio C/S mi ha comunicato di riprendere Solo NOTs. Con gioia Ve lo comunico, sia perchè è stata una esperienza veramente gratificante, specie constatare che non avevo perso nessun cavallo vapore di potenza,infine perchè sono certo che la strada è completamente aperta. [28/04/12 10:05:48] LUIGI COSIVI: Abbiamo tutto ciò che serve, prendete al più presto le lattine.

————–

Il mio C/S mi ha detto di riprendere Solo NOTs. Abbiamo tutto ciò che serve, senza andare in capo al mondo, spendere degli spropositi e chinare il capo a richieste assurde, oltre che rischiare di essere ridotti a tanti soldatini obbedienti.
Auditors competenti che rispettano il codice e la libertà, quella scritta soltanto, sopra il Ponte. HGC ben più piene di quella della mia ultima org.
Per mè è stata una piacevole esperienza, fateVi avanti, lo sarà anche per Voi.

Ciao Ragazzi

In questi giorni ho letto ed osservato i vari avvenimenti oltre ad aver fatto un paio di ottime sessions.

C’è la probabilità che a qualcuno possa non piacere questo mio post, se è così bannatemi pure, offritemi un caffè e sputateci dentro,….ma non prima di averlo letto.

Alcune cose sono state dette, ma oggi ho intenzione di essere più drastico nei confronti di chi continua a denigrarci in maniera stupida.

Mi riferisco ad un blog con un nome altisonante, un nome che dovrebbe ispirare fiducia…Etica e Verità.
Ultimamente sembra che chi scriva alcuni articoli indossi alla perfezione l’ Hat “Jokers and Degraders”, ….onestamente gli riesce piuttosto bene.
La maggior parte dei commenti sono invece una specie di “gara” a chi dimostra più attributi della Personalità Antisociale, detto questo aggiungo anche che questa sarà la mia ultima comunicazione nei loro confronti.
Pare che il “loro” livello di Consapevolezza sia sceso ai limiti storici, quindi devo dargli un consiglio, a loro la scelta se accettarlo o meno: “Aprite quei fottuti occhi e cominciate ad osservare Veramente, nel frattempo, piantatela di gingillarvi con tutte le chiacchiere che vi vengono propinate”:

Tra i miei amici non accetto persone che si divertono a fare i DB per prendersi gioco di altre persone. (Chiaramente avranno da dire che non intendono essere miei amici…..ma questo è un problema squisitamente loro).

C’è una questiona sulla quale voglio insistere, l’OT8 rilasciato dalla Chiesa è “Squirrel”.
L’EP di quei process porta un individuo ad essere fissato in una falsa Valenza del passato.
Non dona Libertà o Consapevolezza, ma lo fa avvicinare terribilmente alla definizione n. 5 del Dizionario Tecnico oltre che alla definizione riportata nella pubblicazione del 15/2/68 che dice: “UN SP E’ QUALCUNO CHE E’ FUORI VALENZA NEL DEPOSITO R6”.

Questo porta un’ individuo ad essere un Potenziale SP.
Dico Potenziale e non Reale, perché questa condizione non è congeniale al Thetan, ma lo può far introvertire o ammalare.

Non dovete credermi, fate solo analizzare le mie “Dicerie” da del personale Tecnico specializzato….o se preferite continuate a delegare ad altri ciò che fa parte della vostra Responsabilità. (Riferito agli adepti)

Ogni persona che abbia fatto l’ OT8 della Chiesa, dentro di se, conosce esattamente la Verità, sa perfettamente di aver fatto un Livello particolarmente inutile e deludente, però ammetto che non sia corretto dire :” L’ OT8 della Chiesa” perché, in realtà, quello è l’OT8 di Davide Miscavige.

Quindi vi prego vivamente di continuare il vostro Ponte sino a Solo NOTs e di rifiutare quello stupido Process che non è stato scritto da Ron.
Ma questa è solo una vostra stramaledetta scelta, se volete lasciarvi abbindolare dalle chiacchiere….beh allora fatelo pure, sappiate che otterrete un risultato migliore andando a sbattere con la testa contro ad un lampione.

Detto questo cerco di aggiornarmi con un paio di opinioni riguardo a Debbie.
Credo che abbia fatto la scelta giusta, il motivo per cui lo dico è piuttosto semplice:
Innanzitutto ha dimostrato che all’interno della Chiesa c’è un’ immenso mare di “cacca” (termine gentile per descrivere Alti Crimini), con la seconda azione, cioè quella di accordarsi, ha dimostrato che c’è “gente” che farebbe carte false per tenere nascosti gli scheletri nell’armadio.

Non credo che gli sarebbe risultato facile resistere alle pressioni dei mastini che la Chiesa gli ha sguinzagliato contro, per cui, non vedo un “Tradimento” l’essersi tirata non disparte.
Probabilmente qualcuno dissentirà da questa mia opinione, ma rimane il fatto che abbia colpito violentemente con una grossa mazza da baseball il cuore pulsante della Chiesa, ovvero i testicoli di David.

D’altro canto, il dato che più lo può incastrare è quello del falso OT8, quindi, il fare in modo che gli OT che hanno fatto questo livello vengano a conoscenza di questa Verità otterrà più risultati di una denuncia in tribunale.

Ma magari adesso torniamo in casa nostra, so che a Paolo non piacciono i complimento o le PR, però devo ammettere che con la sua perizia tecnica, il nostro Senior C/S è stato in grado di delimitare esattamente il punto sotto il quale un individuo può aspirare al massimo a raggiungere lo stato di Homo Novis.
Oltre a quella ben precisa linea di demarcazione, che corrisponde ad un particolare livello di Consapevolezza ed in cui una Verità deve essere confrontata ed affrontata, un Essere comincia a muoversi verso la vera banda OT.

Sembra che Ron abbia delegato a noi tutti lo sviluppo degli ultimi passi che portano un Pre-OT sino al raggiungimento dello stato di OT.
Lavorando sui materiali ricercati da Source, il nostro C/S è riuscito a pianificare il passo successivo sul Ponte…. e credo anche che mi sgriderà per aver scritto queste cose, ma i successi che ho avuto nelle ultime ore di session mi hanno dimostrato ancor di più che stiamo percorrendo la strada giusta… e per questo spero che mi perdoni.

Credo che ognuno di noi, in cuor suo, non abbia mai abbandonato lo scopo di chiarire il Pianeta, compito arduo…forse, ma quel chiarimento comincia col chiarire noi stessi, quindi, il proseguire sul Ponte non può far altro che farci raggiungere, un passo alla volta, quello scopo finale.
Che gli adepti abbaino pure, ma verrà un giorno in cui dovranno ricredersi ed accettare il nostro aiuto….e se noi non saremo insani forse glielo daremo…forse.

Con affetto
Richard

37 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, OT, Uncategorized

37 risposte a “Richard – OT8 – Etica & Verità (?)

  1. LIBERO

    Un saluto a tutti. Siete meravigliosi.
    Luigi Cosivi, sei un grande e in cuor mio lo sempre saputo… Complimenti!
    Richard sei un mistero, mi incuriosisci chi sei? finalmente un bellissimo e interessante articolo, bravo.
    Sono d’accordo con te l’OT8 è Squirrel.
    Io sono un classe IV e OT V. Umilmente anch’io dopo poche indagini ho verificato l’autenticità di OT 8 e ho scoperto che un falso. Congeniato da DM & Company Psico e dato in pasto per soldi.
    Ma vorrei far notare che secondo il mio modesto parere non è l’OT 8 a far ammalare o degradare gli OTVII, NO ASSOLUTAMENTE l’OTVII non si restimola più se fatto fuori dalla chiesa e ci scommetto le… che neppure se gli fai percorrere NED si ammala. Questo è l’OT VII fatto fuori dalla chiesa IRRESTIMOLABILE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (Non fraintendetemi con questo non deve essere percorsa NED).
    Questo il DM lo sa molto bene.
    Quello che voglio dire è che un OT VII fatto fuori dalla chiesa e lasciato in pace è IRRESTIMOLABILE!!!E’ l’introversione bestiale giusto sbagliato alle quali vengono sottoposti i Pre-OT su Overt e Wittold e della paura instillata 1.1 a commettere overt e al conseguente degrado dell’essere OT . PTS totale della vita. Ora quando avrete i vostri i primi OT VII che si audiranno fuori dalla chiesa dopo un annetto vi accorgerete della enorme differenza. IRRESTIMOLABILI! Potrete ribaltarli, capovolgerli ma nulla, solo causa sulla vita. Vedrete! Ciao a tutti!

    • Libero, son contento che tu stia bene e delle belle notizie che ci hai dato.
      Solo con l’esempio che si puo’ fare, sempre piu’ persone arriveranno al di la’ del ponte, al di fuori di assurdi monopoli.
      Buon Lavoro e ben fatto !!!
      C’e’ uno specifico dato, contenuto in una NOTs series epurata al pubblico dal caro DM che va ben oltre al dato Dianetics proibita a Clear e OT, chi fosse interessato ad averla ed ha chiuso NOTs, puo’ chiedermela pure.
      Francesco

  2. Spartacus

    Per rispondere in modo adeguato ai vari punti sollevati da Richard darò luogo a commenti separati che, tra le altre cose, accresceranno le statistiche degli interventi. In realtà, è perché il commento sarebbe troppo lungo ma la questione delle statistiche cade a fagiolo. Tra parentesi, anche la Chiesa ha i suoi sistemi per far sì che le sue stat appaiano sempre in ottima forma; purtroppo è tutt’altro che in ottima forma la trasparenza da essa dimostrata sull’argomento, a tal punto che non so come possa fare uno scientologo a risalire in modo onesto una condizione di dubbio con statistiche che non riflettono la realtà. Ne riparleremo. Intanto cominciamo con qualche parola di conforto.

    Il “blob” che tu citi è come un negozio la cui insegna invita ad entrare ma poi resta da vedere cos’abbia da proporre. Allora guardiamo la cosa come se fosse un’attività commerciale: la loro clientela compra ormai ad occhi chiusi, senza verificare il prezzo e neanche la bontà degli articoli; c’è da dire, comunque, che ognuno è libero di servirsi nel negozio che desidera. Per par conditio, credo che chiunque sia entrato in un negozio ed abbia acquistato merce scadente, pagata a caro prezzo, servita da commessi fin troppo “zelanti”, abbia il diritto di sentirsi libero di rivolgersi altrove.

    Ovviamente, un negoziante che perde la propria clientela non può essere contento ed è qui che partono gli insulti per coloro che non gli hanno rinnovato la fiducia. In difesa della loro onorabilità, onestà, rispettabilità e così via, i gestori devono quindi denigrare aspramente il cliente, asserendo magari che non meritava in primo luogo quegli articoli, che non valeva nulla come cliente… insomma… “che se ne vada al diavolo e non si faccia nemmeno più vedere!”

    Può darsi poi che siano gelosi di un certo tipo di “concorrenza sleale”, tuttavia non si tratta di concorrenza, in quanto questa contemplerebbe la vendita dello stesso tipo di prodotto, che loro ritengono di avere in esclusiva. Inutile dire che si sbagliano, tant’è che sebbene si stia parlando della stessa “sartoria” fornitrice, in realtà si tratta di abiti differenti; quelli venduti da loro, pubblicizzati attraverso costosissimi spot e gli slogan più promettenti, hanno però un difetto di non poco conto che va a sommarsi al suo prezzo fuori mercato: sono fallati. Certo, quando li indossi la prima volta “cascano” bene e tu fai un figurone della Madonna, tuttavia dopo la prima lavata si restringono magari di un paio di taglie. Ma tanta è l’abilità della direzione nel far credere che siano i migliori prodotti disponibili, che soltanto poche persone si accorgono di essere state truffate. L’ufficio reclami cerca così di far fronte alle lamentele degli insoddisfatti, proponendo nuovi articoli in cambio di quelli vecchi, ma dato che una ciabatta resta pur sempre una ciabatta, il cliente si rivolge all’ufficio rimborsi che però ha le inferriate giù, con un bel cartello fuori che recita: “Siamo momentaneamente chiusi per mancanza di personale”.

    In altre parole, tutti i reparti funzionano a “meraviglia” tranne questo. Se non fosse per le cospicue elargizioni dei suoi fedelissimi “sponsor”, i vari negozi sarebbero ormai in rovina, ma prima o poi questa busserà alla loro porta e non sarà certo a causa degli indipendenti ma per diretta conseguenza dall’aver applicato uno scambio criminale in sfavore dei propri clienti.

    Per cui, al posto di lanciarsi in sterili campagne diffamatorie nei confronti di una clientela che giustamente non ne può più dei suoi prodotti difettati, il negoziante dovrebbe fare un’unica sensata cosa: verificare attentamente la qualità e la provenienza della sua merce, rispedendola al mittente qualora si renda conto di essere stato truffato lui stesso dalla Casa madre, ben più interessata alle proprie tasche che non alla soddisfazione del cliente finale.

    • Giusto Sparta, fondamentalmente, nell’acredine di alcuni commentatori o meglio sbiaffolatori, leggo il profondo oblio della gelosia, in quanto A) Sanno che i materiali nel campo indipendente sono perfettamente originali ed integri ( meglio anche dei loro direi, in quanto, nelle AO, i Livelli OT non te li fanno studiare con in fianco anche l’originale scritto a mano da LRH, giusto per verificarne le traduzioni che nella chiesa sono a volte direi “da panico”…. e sopratutto all’estero).
      B) Dentro di loro gli rode, noi facciamo i livelli OT liberamente senza vendere la dentiera della Nonna e loro devono osservare a bocca asciutta.
      Invece di una cosa sono certo, questa presunta liberta’, ci deve rendere ancora piu’ responsabili, l’etica non e’ un opinione e pertanto si devono valutare le persone in base alle loro azioni.
      Non tutti coloro che si presentano come Indipendenti sono “fiori e Luce” e pertanto ognuno di noi e’ tenuto ad essere da esempio, sopraTtutto ed in primis con se stessi.
      Francesco

  3. Mirko

    Sembra che Ron abbia delegato a noi tutti lo sviluppo degli ultimi passi che portano un Pre-OT sino al raggiungimento dello stato di OT.
    Lavorando sui materiali ricercati da Source, il nostro C/S è riuscito a pianificare il passo successivo sul Ponte…. e credo anche che mi sgriderà per aver scritto queste cose, ma i successi che ho avuto nelle ultime ore di session mi hanno dimostrato ancor di più che stiamo percorrendo la strada giusta… e per questo spero che mi perdoni.

    Beh, che dire? Queste scritte da Richard sono parole molto forti… e che di sicuro meritano un bel po’ di commenti… dopo aver chiuso la bocca spalancata dallo stupore.

    Io ho capito che Richard quando dice “il nostro C/S… “ si riferisce a Paolo… e quando dice ”è riuscito a pianificare il passo successivo sul Ponte… si riferisce il passo dopo Ot7… un gradino al posto del falso Ot8 di DM.

    Ho letto anche ciò che di tecnico dice Libero, ed anche lui conferma la gravità delle alterazioni tecniche “by Miscavige”.
    Se una persona presta un minimo di attenzione si riesce ad osservare e capire molto bene che le cose stanno come descritto. Meno male che c’è il coraggio di dirlo e la capacità di rimediare.

    Dunque dopo essermi ripreso (non del tutto ancora…) da questi ultimi avvenimenti annunciati da Richard, mi sento di esprimere un evviva all’intraprendenza degli irriducibili Ot indipendenti che non si arrendono all’ineluttabilità della mancanza di LRH. Ed un evviva all’esistenza di terminali tecnici così capaci di indagare i lavori di LRH e tirarne fuori il meglio e l’indispensabile.

    Questo è quello che mi sento di dire: bravissimi a tutti quanti voi che siete impegnati in questo lavoro di risanamento delle gravi storture e porcate tecniche targate DM, siete una vera speranza per tutti.

    E’ una fortuna avere delle capacità tecniche tali quelle “del nostro C/S” dalla parte di questo gruppo di lavoro.
    Grazie.

    • Mirkuz, ci sono persone che stanno veramente lavorando tanto affinche’ Scientology possa essere libera ed al di fuori dei Monopoli, il compito in ognuno di noi e’ prendersi la responsabilita’ di proseguire sul ponte con i terminali che ritiene migliori e soprattutto standard.
      L’impegno mio e della mia famiglia e’ sempre stato teso ad unire le linee di comunicazione tra terminali tecnici e chi vuole proseguire il ponte.
      Abbiamo la fortuna di avere tante fortune !
      Richard ogni tanto ci lancia delle belle secchiate di acqua gelida per farci osservare che realmente non esiste il problema Cof$, gioiamo per i loro successi, andiamo avanti per la nostra strada.
      C’e’ parecchio lavoro da fare ed e’ giusto non delegare nessuno, chi meglio di te puo’ essere il migliore per te ?
      Francesco

      • Mirko

        Grazie Francesco… percepisco un messaggio nel tuo commento… credo tu mi voglia ricordarmi qualcosa… va bene ho capito.

        Quello che dici riguardo al tuo esserci sempre… io ho sempre osservato il tuo impegno a favore di chiunque abbia volontà e desiderio di avanzare… questo è un tuo pregio ed una tua virtù molto apprezzabile. Da me di certo.
        Grazie per quello che fai.

        A proposito di Richard, e delle sue secchiate gelide…non ho visto nessun commento sul fatto che: Sembra che Ron abbia delegato a noi tutti lo sviluppo degli ultimi passi che portano un Pre-OT sino al raggiungimento dello stato di OT.
        Che se ne pensa?

        Un caro saluto
        Mirko

        • Penso che sia corretto avanzare sul ponte da entrambe le arcate, comprendere a fondo le basi della Tech diventando Auditor ben addestrati e Solo Auditor con gli attributi quadri, affinche’ questo “engram di terza e quarta dinamica” possa essere frantumato.
          E’ un lavoro di squadra ed abbiamo tutte le carte in regola per essere efficaci come un Laser.
          L’unico ingrediente segreto e’ essere autodeterminati nel raggiungerlo in quanto nella Scientology Libera, nessuno a parte te stesso ti puo’ mettere sul tuo prossimo passo affinche’ questo possa accadere !

  4. Paolo F.

    Volevo un attimo tornare sulla faccenda di Debbie Cook perché qualcuno dei Jokers & Degraders ha scritto che non c’è stato nessun accordo fra la chiesa e Debbie Cook, e che è stato invece il giudice ad imporre una sua sentenza.
    In realtà come si può leggere nel “GIUDIZIO FINALE CONCORDATO” (già dal titolo si capisce) le parti si sono accordate prima fra loro, poi i legali di entrambe le parti si sono presentate dal giudice con l’accordo sottoscritto e a quel punto il giudice l’ha ratificato. Cioè ha ratificato un accordo già stipulato fra le parti in causa. E’ evidente (dico “evidente” per le persone normali) che è stato comprato o comunque imposto il silenzio della Debbie Cook. Il tribunale non è entrato nel merito della questione visto l’accordo intercorso fra le parti.

    • Spartacus

      Debbie Cook è stata come una meteora che per un po’ ha attirato l’attenzione, creando certamente degli effetti, per poi sparire dal “firmamento”. Ho messo tra virgolette il “firmamento” poiché pare che sia una sua caratteristica quella di firmare degli accordi, i quali somigliano ad una sorta di “patto con il diavolo”.

      Da quel che ho letto, molti sono rimasti delusi da come si è svolta la fase finale della battaglia e non tanto perché non si è verificato un processo che avrebbe messo in serie difficoltà l’usurpatore numero uno. Credo invece che abbia bruciato molto di più il suo inspiegabile tradimento nei confronti di coloro che la stavano appoggiando, finanziariamente o meno.

      E’ difficile sapere in “che cosa” sia stata coinvolta esattamente alla fine del percorso. Io avverto comunque l’ombra di un RICATTO (morale o di altro tipo) cui non ha saputo o non ha potuto far fronte. Per questo motivo non mi sento di giudicare le sue scelte così come non mi sento tradito da lei anche perché, onestamente, non sono mai arrivato al punto da illudermi così tanto. Credo che al di là di tutto, Debbie abbia comunque fatto qualcosa di positivo. Per il resto se la vedrà con se stessa, come d’altronde tutti quanti noi.

    • Elementare Watson ! E’ perfettamente scritto…….
      Nessun tribunale ha imposto qualcosa a qualcuno, Debbye e’ stata una meteora, ha fatto aprire gli occhi ad un bel po di persone e poi si e’ presa la Liquidazione.
      MI vengono in mente i commenti di quei Geni della lampada che scrivono fantasie sulle persone uscite.
      Ma se gli si fa’ cosi’ ribrezzo, chissa’ come mai invece i soldini dati per esempio nell’Org ideale non te li buttano in faccia ???
      Si sa mai che se mai vedesse la luce il capannone davanti alle Rondinelle ( La presunta org ideale di Brescia, ex capannone di una ditta di Gnutti, di fronte ad un centro commerciale Auchan dove io ho uno dei miei negozi), mi presento li con tanto di medaglie, onoreficenze ed encomi ad esigere la mia quota di proprieta’ con i miei amici Carramba che sorpresa di Roncadelle…… Vorrei proprio osservare quel tabellone dei donatori con il mio nome e quello di mia Moglie……

  5. Paolo F.

    Qualcun altro fra i Jockers & Degraders sostiene che la Chiesa possiede già lì belli e pronti i livelli OT predisposti da LRH addirittura fino a 15. Se non sbaglio l’OT VIII della Chiesa, nelle sue diverse versioni (!!), è in circolazione dalla seconda metà degli anni 80. Mi ricordo i commenti di alcuni OT VIII dell’epoca del tipo “… come livello non è niente di particolare ma è solo il primo di una serie di Livelli OT che arriverà fino a 15.” Quanti anni sono passati da allora? Sono cambiate le versioni dell’OT VIII ma degli altri livelli OT non si è più saputo nulla. Magari ne verrà rilasciato uno ogni 30 anni (se riusciranno a mettere insieme un qualcosa di minimamente credibile).

  6. Spartacus

    Sulla questione dell’OT VIII rilasciato dalla Chiesa, il mio modesto parere è che non c’è da meravigliarsi più di tanto se non corrisponde alle aspettative di alcuni di coloro che lo hanno raggiunto. Guardando la cosa in positivo, c’è caso che questi siano i più fortunati, dal momento che possono ancora farsi delle domande.

    Immagino che diversi OT VIII si siano confrontati su questo, altrimenti non se ne parlerebbe e può darsi che, ad un certo punto, si siano guardati in faccia con una certa aria interrogativa chiedendosi l’un l’altro: embeh? Ovviamente si tratta dei fuoriusciti, poiché i fedelissimi, avendo imparato ad accettare diligentemente anche gli aspetti più spiacevoli, non si pongono nemmeno il problema; ma d’altronde è anche comprensibile, dato che mettere in dubbio ciò che può essere stato raggiunto rischia di invalidare tutto quanto.

    Il fatto che esistano differenti versioni dei relativi materiali non solo non è rassicurante, ma indica la mancanza di un vero dato stabile, per cui cosa stia rilasciando DM è un vero mistero e, alla luce di quanto detto, c’è da chiedersi quale “verità” venga mai “rivelata”. Forse ci si aspettava qualcosa di più da questo OT VIII che, ne sono convinto, qualcuno potrebbe avere anche mitizzato più del dovuto, pensando magari che fornisse delle abilità nettamente superiori. Sebbene vi siano elementi che li accomunino, i thetan sono differenti l’uno dall’altro, così come sono differenti le loro abilità, determinata in misura maggiore da un appropriato addestramento – dall’acquisizione di conoscenza quindi – piuttosto che dal processing. Questa potrebbe già essere una risposta al quesito.

    Tuttavia, l’aspetto che pare inquietare gli indipendenti non è tanto la sua affidabilità in termini di abilità acquisita, quanto i pericoli personali che possono derivare dal sottoporsi ad alterate applicazioni di quel materiale. Per cui, prima di tutto occorre rendere sicuro il percorso e ritengo che questo possa essere fatto soltanto dal personale tecnico più qualificato.

    • Credo Sparta che nulla sia piu’ pesante di una autoinvalidazione, quando si viene presi e “maneggiati” per rifare un giro di giostra con i livelli OT, una persona deve invalidare i guadagni di caso avuti ed in un certo senso si ricrea un bel Dub in di Bank reattivo, ed a quel punto,l’overrun continuo diventa ipnotismo e tu ti introverti per benino fino a che’ ti fai girare e pirlare anche dall’ultimo degli sfigati che ha deciso di provarci nella “Sea Org” in quanto il resto del mondo gli ha solo defecato sul cranio.
      Ho potuto osservare che la maggior parte dei Sea Org Member, hanno solo un approssimativo addestramento sul loro Hat e sul ponte han fatto una bella cippa.
      Qualcuno ce l’ha fatta, si e’ addestrato come terminale tecnico ed ha dovuto piegarsi alle out tech, altri hanno usato i propri soldini o quelli dei loro parenti per poter fare un po’ di ponte, ma la maggior parte della manovalanza e’ proprio a livello di carne da macello.
      E questo proprio non mi va’, i Sea Org Member dovrebbero essere l’esempio per l’intera umanita’, invece sono tutt’altro……
      Caspita ! Oggi so’ viuulenzamente sincero ! 😀

  7. i puntini di Diogene...

    In questo universo 1 + 1 non fa mai 2… (citazione da LRH)…

  8. Candido

    “Chi l’ha visto?” Naso lungo 2 km!

  9. Candido

    “Chi la visto?” non solo il video ma anche l’oratore!

  10. Candido

    Per chi non capisce l’Inglese, in questo video Pat Broeker dice, all’event per la dipartita di LRH che ci sono già tutti i livelli pronti fino a OT XV e poi altri livelli in un’enorme pila di fogli e cartelle che lui, con l’aiuto del Senior C/S Ray Mithoff, sperimenterà e renderà presto (!!!) disponibili.

  11. Qualsiasi cosa decente per correggere gli errori dell’ OT8 è giusto e corretto. L’attenzione adesso deve essere messa sull’andare avanti sul ponte, creare ot veri ed usare la tech verde per diventare più forti. Il resto non ci serve.
    Il diventare più abili e capaci è il nostro primo target. Chi se ne frega di Debbi, gli indipendenti hanno preso un abbaglio, servirà loro come lezione, li farà crescere. Non ci servono eroi costruiti o mandati dalla chiesa ufficiale. Siamo noi gli artefici del nostro futuro e nessun’altro.

  12. Noi non abbiamo bisogno di un altro Eroe.

    Guido

  13. Richard

    In riferimento ai post di Paolo e Candido ….

    Wow, Pat ed Annie Broeker !
    Annie si è risposata ed è deceduta mentre era ancora rinchiusa nelle prigioni di DM, o forse sarebbe meglio chiamarlo Adolf…ma forse “Zio Adolf” suona meno offensivo.

    Sembra che chiunque fosse connesso con Zio Adolf ed il lascito di Ron abbia fatto una brutta fine, a volte mi domando come mai abbia delle prigioni private e chi ci sia detenuto al loro interno, …quali segreti avrà mai da nascondere?

    Vorrei dire che non credo molto al fatto che siano in possesso di tutto quel materiale lasciato loro da Ron, ma la Verità è un’altra: “So esattamente che Ron non gli ha lasciato proprio nulla”!

    Se non lo stanno già facendo di nascosto, mi aspetterei che tra non molto annuncino il ritorno di Ron, dicendo che è con loro, che sta bene e che sta seguendo un programma speciale per recuperare la memoria ….sarebbe un vero colpo da maestri.
    E sarebbe anche l’ultima spiaggia.

    Ma oggi vi voglio raccontare una storia, in realtà si tratta di una storiella, completamente frutto di fantasia, quindi: personaggi, tempo, luogo, forma ed avvenimenti sono puramente casuali.
    Nulla di tutto quello che leggerete corrisponde alla Verità.

    Tutto comincia nel 1969 quando un vero geniaccio decide di far partire il primo progetto pilota per il livello OT 8, vengono selezionate non più di una ventina di persone, tutti individui al massimo livello di “case” disponibile ed altamente addestrati.
    Si decide di non comunicare a nessuno dei partecipanti al progetto quale fosse il reale scopo di quei test.
    Si prese in considerazione un passo elementare, lo chiamammo “Step Uno”, da quello Step ci aspettavamo una ben precisa “realizzazione” da parte del soggetto sottoposto al progetto pilota.

    Della prima serie di individui testati, solo uno abbozzò una mezza cognition che avrebbe potuto fare al caso nostro, ma niente di più.

    Il programma durò all’incirca due anni, verso la fine vennero prese persone che si trovavano a qualsiasi punto del Ponte dopo lo stato di Clear, quel progetto si rivelò un vero fiasco.
    Su circa un centinaio di persone verificate, solo due diedero l’esatta Cognition che ci stavamo aspettando. (Nessuno dei due era al più alto Livello di Case e di Addestramento disponibili)

    Pareva che in quel Livello ci fosse qualcosa di terribilmente sbagliato, così ci apprestammo ad analizzare nuovamente tutti i risultati ottenuti tramite quel semplicissimo test.

    Qualcosa ci era evidentemente sfuggito.

    Un dato da tempo conosciuto era stato trascurato e quella Verità ci colpì come una badilata in pieno volto.
    OT 8 non poteva essere rilasciato in quel momento.

    Il vero perché è contenuto nei materiali di OT 8 stesso, per dire una mezza Verità dirò solo che ha a che fare con le “Razze degli Esseri” presenti sul Pianeta terra.

    Si giunse al 1972 con delle conclusioni e previsioni ben precise, una parte di Tech andava implementata, ma la cosa più scoraggiante era che sapevamo che nel giro di una decina di anni avremmo perso le Orgs.

    La strada tracciata per condurre verso più alti stati di Consapevolezza stava per cambiare di mano, per questo motivo nessun Livello OT superiore sarebbe stato lasciato nelle mani di “altri”.

    Venne eseguito un notevole lavoro per agevolare la parte inferiore del Ponte e tra gli anni ’75 e ’78 si lavorò sulla parte inerente ai Livelli OT con l’introduzione di NOTs.

    Si decise di lasciare indizi all’interno della Tech stessa per fare in modo che le giuste persone potessero sviluppare i Livelli Superiori ed agli inizi del’81 “Lui” si ritirò completamente.

    Verso la fine dello stesso anno le previsioni fatte dieci anni prima cominciarono ad avverarsi, un nuovo “gruppo” di individui si era già impossessato di una parte delle linee di Power delle Orgs e ben presto si sarebbero impossessati di tutto il rimanente.

    In quell’anno “Lui” se ne andò, lasciando varie tracce di come scoprire i materiali necessari per completare la parte Superiore del Ponte.

    Una seconda previsione, degna dei romanzi di Asimov, fu fatta sempre nel ’72.
    Si era certi che a distanza di circa quarant’anni sarebbe avvenuta una rinascita spirituale ed i materiali dei Livelli Superiori sarebbero venuti alla luce.
    Scientology si sarebbe nuovamente espansa all’esterno delle Org in maniera Libera.

    Bene, la storia è completamente inventata, però sono passati esattamente 40 anni.

    Con affetto
    Richard

    • Richard, ti ringrazio per quello che hai pubblicamente scritto, ne ” Il ruolo della terra ” LRH definisce i 5 tipi di Thetan, altrove, in materiali di stadio più’ avanzato ne classifica 7, ma sembra che l’attenzione e la possibilità’ si riservi per solo un tipo di Thetan.
      Visto l’assoluto disinteresse nello sperare che un giorno mi spuntino le ali, interagisco quotidianamente con la vita applicando tutto ciò’ che di superbo ho potuto ricevere da Scientology.
      Il giorno che, durante il mio cammino spirituale verso la banda OT, terminerò’ di “togliere” le barriere su di me come essere ed incomincerò’ a “costruire” e’ vicino.
      Si son passati 40 anni e quarda caso sta’ accadendo ora e nella libertà’ ed indipendenza più’ totale.
      E ricordo che questa “libertà”, nonostante nel campo indipendente ci siano le persone più’ addestrate in materia, in quantità’ e anche direttamente addestrate da LRH, pretende una determinazione maggiore che va ben al di la’ dell’avere mutui dalla banca per poter proseguire come nella Cof$.
      Bisogna Meritarselo.
      Francesco

      • silvia chiari

        Come molto spesso ( per non dire sempre ) hai ragione … bisogna meritarselo …. anzi diciamo che chi è già nella cerchia ( di persone che osservano loro stesse e non si fanno “illudere” da altri )se lo merita ma … deve imparare a riconoscere di meritarselo … e questo forse è lo scoglio ….( almeno a livello personale )

  14. Candido

    Ah però! Allora stiamo a vedere cosa succede; magari questa storia è inventata, ma come tutte le storie, contiene un fondo di verità!

  15. Caspita Richard!
    I tuoi ultimi commenti sono quanto mai intriganti e “stuzzichevoli”.
    Bisogna saper leggere tra le righe per coglierne appieno l’essenza, sono buonissime notizie quelle che ci stai dando, e non sono affatto campate per aria. Incontro spesso il nostro buon Paolo e vedo in lui gli effetti benefici e molto theta dell’auditing che sta facendo.
    … Misteri Eleusini …
    Abbiamo assistito, in questi anni, ad una fuga dalla Church di terminali altamente addestrati che si sono ribellati alle perversioni della Tech operate dalla Casta al potere.
    E’ evidente che la vera Scientology si trova fuori dal recinto talebanico … bisogna proprio essere molto ciechi ed ipnotizzati per non osservare l’ovvio, cioè che la Church NON è in grado di consegnare i veri livelli OT e che sta menando il can per l’aia da decenni.
    Guido

  16. NOTsaware

    Novità fresche dai miei assistiti transalpini. Il secondo dei nuovi classe 9 che ho seguito ha completato il suo OT5. Il team procede alla grande e ne sono fiero.

  17. Gonos

    Vive la France e complimenti al cugino d’oltralpe per il traguardo volante che ha raggiunto.
    Italia, Francia, Germania; l’Org Avanzata e’ proprio Internazionale.
    Ciò che scrive Richard è molto intrigante e stimolante, fa ritrovare nuove motivazioni per continuare ad impegnarsi per andare avanti (anzi, in alto) sul Ponte.
    Gonos

  18. Ho il piacere di annunciare, che nel Nord Italia ha aperto una nuova succursale dell’Associazione Professionale degli Scientologist Indipendenti (APIS).
    La succursale, che ha il suo sito web in italiano a http://www.apis-italia.net , fornisce servizi e materiali “On source” all’Italia e alle nazioni circostanti.
    Questa succursale è un terminale di servizio ed è composta di molte persone, la maggior parte delle quali sono OT e Auditor altamente addestrati, appoggiati dai nostri terminali di Tech ed Admin qui negli USA.
    Sul sito c’è una pagina per i contatti, destinata a chiunque, in Italia o nelle aree circostanti (tipo la Svizzera per esempio), desiderino partecipare, assistere o avvantaggiarsi dei servizi di Sorgente disponibili.
    Il sito è anche elencato sul sito dell’APIS internazionale sulla pagina:
    http://independent-scientologists-association.net/branch-directory.shtml

    Voglio congratularmi e ringraziare la succursale italiana per tutto il duro lavoro e gli sforzi che hanno fatto per realizzare e gestire questo servizio.
    Ci sono molte altre succursali che stanno aprendo!
    Michael Moore
    Presidente dell’Associazione Professionale degli Scientologist Indipendenti (APIS)

    • Questa e’ un’altra Fantastica Good News ! Metteremo anche il Link italiano nel nostro Blogroll.
      Grazie, ben fatto.

    • Spartacus

      Bene, questo è il dato stabile (sorgente) che si auspica possa mettere un po’ d’ordine tra le fila degli indipendenti. Complimenti a tutti coloro che ci hanno dedicato il loro tempo e le loro energie. So che dietro a tutto questo ci sono gli auditor e i C/S più addestrati e credo che ciò sia di una certa garanzia.

      Ho anche una cosa da chiedere: il video di cui sopra, inerente all’annuncio della morte di Ron e a tutto il resto, sarebbe possibile che qualcuno potesse sottotitolarlo nella nostra lingua? Sarebbe molto apprezzato.

      Un abbraccio a tutti.
      Sparta

      • Dice un monte di cavolate, le più rilevanti le ha sottolineate Paolo. Promette che la Tech rimarrà la stessa, non cambierà una virgola; invece abbiamo visto com’è stata mdificata negli anni. Promette che ci sono livelli OT fino a OT 15, ma siamo nel 2012, cioé 26 anni dopo, e ancora non è uscito un gran ché.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...