Archivi del giorno: 9 maggio 2012

62 CANDELINE PER DIANETICS

Siete Scientologist Indipendenti ? 9 Maggio 1950, Data Storica !

9 Maggio 1950, 62 anni fa usciva fresco di stampa DIANETICS: Scienza moderna della Salute Mentale.

Oggi si celebra il 62mo anniversario dell’uscita in pubblico di Dianetics o DMSMH, comunemente conosciuto in gergo come Libro UNO.

Questa opera ha dato luce ad un movimento su scala mondiale verso una meta ben specifica, La Liberta’ Spirituale.

Meta ambita e perseguita da millenni nelle più’ antiche Religioni e pratiche fino alle più’ moderne e conosciute religioni primarie mondiali.

La differenza sostanziale fu che qui’ vi era il “Come Farlo”, la pratica oltre alla conoscenza per migliorare se stessi ed influenzare positivamente l’ambiente.

Quindi mi sembra corretto leggere questi racconti di chi all’inizio del movimento in italia, ha letto per la prima volta questo libro in anni particolari come gli Italiani anni 70.

Buona Lettura !

———————————————————-

Il mio primo incontro con il Libro Uno

… correva l’anno 1973, credo, e l’atmosfera che si respirava nell’ambiente artistico cosiddetto “alternativo” di Brescia era ricco di fermenti, di ricerca e buoni propositi.  Ricerca del proprio indirizzo, della propria strada evolutiva, della propria essenza spirituale. La via delle droghe e la via della politica avevano deluso e disilluso molti, le “nuove religioni” sembravano offrire qualcosa di più …

La parole “Dianetica” e “Scientology” cominciavano a circolare; perbacco, sembrava proprio che i membri della “Incredible String Band”, un gruppo di “Folk Psichedelico” inglese, ne facesse parte!

C’era nei loro testi, nella loro musica e nel loro aspetto quel certo “non so che”, ammaliante e decisamente diverso, più nobile e spirituale forse, che attirava me e i miei amici.

Qualcuno partì verso il nord, a scoprire cosa fosse questa Scientology … speranza, futuro …

Ovviamente non c’era nulla di tradotto, ma neanche in lingua originale si trovava alcunché, internet era al di là da venire.

Un bel giorno, ero a casa del mio amico e “compagno di merende” Marco detto il Gorilla Damiani, scoprii che, nella ricca biblioteca di suo papà, l’avvocato Damiani, c’era la prima edizione italiana di Dianetica, edita dall’editore Casini nel 1951: traduzione un po’ così così, ma nonostante tutto molto illuminante.

I sogni cominciarono a prendere una direzione…

Guido Minelli

———————————————————-

Paolo racconta :

Il mio incontro prolungato con DMSMH è stato soprattutto in occasione della sua traduzione in Italiano. Nei primi anni 70, nei luoghi dove si era soliti incontrarci a Brescia, un mix di giovani che andavano dai 18 ai 30 con già  diverse esperienze alle spalle e tutti estrememente curiosi di tutto ciò che poteva permettere di andare al di là della fruizione  normale e consuetudinaria della reltlà, non si parlava d’altro che di Scientology (che ancora in Italia non esisteva). In realtà, data la nostra particolare natura e i nostri particolari interessi, si era  più interessati ai  livelli OT e alle esteriorizzazioni, piuttosto che agli engram e ai Pre-natali. Comunque, anni dopo, ormai sullo staff, venni incaricato della traduzione del libro e per circa un anno fui impegnato in quell’attività. Ovviamente il mio nome come traduttore fu cancellato subito dopo la mia dichiarazione SP nel 1983…. Non so quante copie furono mandate al macero pur di far sparire il mio nome. Seguirono varie vicissitudine anche di ordine legale che alcuni amici conoscono e che meriterebbero forse di essere raccontate in una storia a parte. Ultimamente alcuni frequentatori di questo blog mi hanno informato di aver ritrovato delle copie di DMSMH con il mio nome come traduttore, la qual cosa non può che farmi piacere!

Paolo.

12 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH