Archivi del mese: giugno 2012

IDENTITA’

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra Testa !

Interessante come attualmente vengano definiti “oramai sorpassati” terminali tecnici nel campo indipendente strettamente legati e personalmente addestrati da LRH o David Mayo ( NDR: Snr C/S Int ed Auditor di LRH ).

Di per se’ e’ un palese controsenso, LRH ha sviluppato Dianetics e Scientology in un periodo ipotetico che va dal 1939 al 1986 (?) anno del suo decesso.

Viene comunque tenuto in considerazione che il periodo che va dal 1978 al 1986 e’ un po’ dubbio e vago, LRH veniva tenuto al “sicuro” in quanto il mondo era un luogo “pericoloso” per lui.

Quindi, invito gli Scientologist a ragionare su queste affermazioni, e’ una neanche tanto sottile invalidazione di LRH stesso.

La storia ha dato le sue testimonianze e la seguente e’ di un personaggio “storico” del gruppetto di fedelissimi di LRH.

Se qualcuno volesse conoscerlo, basta andar lassù’ dove i tulipani vengono coltivati in una terra sommersa.

(Per onor di cronaca Otto Roos ha nella storia post Sea Org pesantemente attaccato LRH, ma sappiamo come Amore e Odio si scambino facilmente. )

Francesco

Otto J. Roos  entrò in Scientology negli anni 50 e divenne un auditor pienamente addestrato. Più tardi andò a Saint Hill dove divenne un auditor di classe VII e Power e lavorò come Ufficiale del Caso sotto la diretta supervisione di LRH come C/S. Nel 1967 si unì al “Sea Project” (come veniva chiamata la Sea Org in quel periodo), si addestrò sotto a LRH sul corso di Classe VIII e divenne un Flag C/S classe VIII. Fu il primo Classe IX e XII sotto LRH come C/S. In seguito divenne C/S di Classe XII a Flag. Completò anche il FEBC (Flag Executive Briefing Course). In seguito LRH lo appuntò come Classe XII Tech Flub Catch e Control Officer WW per supervedere l’applicazione della Tech a livello mondiale. Lavorò anche come auditor ricercatore sui livelli OT e sui dati dei  livelli avanzati X e XII. A seguito di disaccordi personali con LRH venne “scaricato” dalla Sea Org. Ritornò in Europa con 100$ e un grosso debito di “free loader”  verso l’organizzazione, che pagò mentre costruiva un suo network di imprese.

A parte la sua abilità, lui afferma che i suoi risultati e la sua comprensione dell’uso dell’etica, della tech, della policy e dati di admin, sia dovuta a ciò che ha imparato attraverso il contatto personale che ha avuto lavorando direttamente con Ron per molti anni.

***

Creare una tecnologia che maneggia la vita e il vissuto dipendente da una persona in particolare, un individuo, significa concedere il controllo di sé stessi ad un altro. Questa stessa persona, poi può, se lo desidera, forzare tutti e chiunque a fare ciò che ordina dietro penalità di negargli i Dati o la Tecnologia portatrice di vita.

I dati di auditing, che furono inizialmente intesi per tutti gli uomini, col tempo si deteriorano in qualcosa disponibile solo a coloro che faranno un’altra offerta senza farsi domande o che dimostreranno nessun auto-determismo sulla materia.

Qualsiasi identità che rappresenti la Tech di auditing non solo non è accettabile, non è vera! E rende la Tech non funzionale, dato che viola la vera ragione della Tech, cioè l’incremento dell’auto-determinismo.

Nonostante io abbia ricevuto richieste in questa direzione, non ho mai avuto intenzione di diventare un` altra “Sorgente” nel campo indipendente. Non è un item di cui c’è bisogno. La corretta applicazione invece lo è!

La vecchia teoria era che una persona aveva bisogno di questa identità superiore, La Persona, per allineare le proprie azioni a… l’idea di base di LRH era di tenere lo show in piedi, e gli altri in riga. Tale idea ha fallito!

Ero in questa posizione, rappresentavo la standard Tech, per anni. Infatti, la ragione per cui LRH stabilì la Tech originaria di classe XII, un Hat preciso senza errori, era quella di ottenere l’applicazione della Tech per far si che continuasse ad esistere nel modo in cui doveva essere.

Il difetto nel ragionamento di LRH come sola “Sorgente”, fu che uno non ha bisogno di una identità che rappresenti una cosa o l’altra, men che meno tutta la Tech.

Per coloro che hanno bisogno di tali terminali, se veramente vogliono raggiungere uno degli obiettivi dell’auditing, cioé la mancanza di dipendenza, farebbero meglio a non averne bisogno per molto. Per me il solo terminale che rappresenta la Tech è la Tech stessa, non UNA persona, nemmeno LRH.

Non lavorerò mai per mantenere una identità o altre funzioni cosi da salvare un movimento, per la semplice ragione che la premessa di base che ciò sia dovuto, o anche funzionale a lungo termine, è falsa.

La stabilità viene dalla verità presente nei dati. Non sorge da una qualche identità.

Scopo

La sola cosa in tutta l’esistenza per cui vale la pena lottare è trasmettere il messaggio, le abilità, fare in modo che chiunque diventi il proprio dato stabile.

C’è un intero pianeta là fuori che ha bisogno della Tech di auditing. Allora, perché perdere tempo nel combattere battaglie? Continuate a consegnare è ciò di cui tratta tutta la Tech/Policy/Admin.

È un bel gioco, infatti non c’è altro gioco. È il solo gioco. Se le persone non lo vogliono giocare, va bene – tutti hanno il diritto di giocare o meno. Ma cercare alcune identità, dei Guru, o altri tipi di “Maestri”, divenirne dipendenti per aiutarsi nei propri problemi, va in conflitto con lo scopo e la pratica del maneggiamento di ogni caso.

La Tech

Alla persona che veramente possiede i dati serve solo la Tech, e non deve mai venderla per qualsiasi tipo di economia, per le PR, per dei falsi “Status”, o per qualsiasi altra ragione.

Non esiste “Nuova” Tech, questo ve lo posso dire. La sola difficoltà è sapere quale parte della Tech usare, quando usarla, per maneggiare cosa.

Dovete riconoscere il prossimo gradino quando arriva, e dovete conoscere, o avere l’abilità per scoprire come maneggiarlo.

Ci sono molte procedure avanzate. Ai vecchi tempi per maneggiarle veniva mostrata in diverse classificazioni di auditor. Benché queste classificazioni possano a volte essere state usate a scopo di “Status”, l’idea di base era quella di indicare un livello di abilità aumentata e l’abilità di maneggiare le procedure più avanzate. Cioè un gradino in più di KRC!

Rendere la Tech dipendente da una identità, da un particolare individuo, come succedeva nella vecchia Chiesa, dove un fondatore è stato elevato allo Status di DIO, può rendere questo Dio interessante di sicuro, ma non aiuterà nessuno!

La dipendenza può sembrare bella e buona per coloro che hanno bisogno di idoli, ma rendere sé stessi dipendenti da questi ha ben poca utilità per le persone che vogliono salire in alto, su, e incrementare la loro ARC con sé stessi e con l’ambiente circostante.

Otto Roos

18 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, OT, Sea Org

Riparare le recinzioni rotte

Sei uno Scientologist Indipendente? Salta il muro?

Di: Glenn Samuels

“Dice solo, ‘Buone recinzioni fanno buoni vicini’.

  Perché fanno buoni vicini? Non è così

  Dove sono le mucche? Ma qui non ci sono mucche.

  Prima di costruire un muro chiedo di sapere

  Cosa sto murando dentro o murando fuori …”

  Dal poema – Riparare i MuriRobert Frost

I miei anni formativi li ho passati in Scientology. Forse vale lo stesso per voi. Sia che siamo rimasti legati alle ideologie o meno, molti dei principi di Scientology che abbiamo appreso ci sono rimasti attaccati addosso. Tanti dei miei scritti riguardano la libertà di pensiero. Tuttavia, sono colpevole come chiunque altro per aver giudicato il modo di pensare della gente. Dopo tutto, sta all’individuo decidere in ciò che vuole credere. Quando lasciate la Chiesa potreste abbracciare altre religioni o l’ideologia di L. Ron Hubbard, oppure no; Ma è sempre una questione di scelta. La scelta “informata” è tutto ciò che ho sempre davvero “predicato”.

Gli Indipendenti hanno la libertà di leggere libri, navigare in Internet e studiare altre filosofie, comparandole per vedere se Scientology ha detto la verità. Tuttavia, la libertà di pensiero non significa non avere forti convinzioni. Significa proprio l’opposto. Voi avete la libertà di prendere in considerazione le informazioni e decidere quale sia la verità che più vi si addice. Un individuo sano, una volta presa la decisione, si impegna fortemente. In una setta o in un culto distruttivo non avete il lusso di essere critici o di leggere ciò che volete e poi decidere per conto vostro.

In Scientology, siete stati indotti a credere che tutta la Tecnologia e policy doveva venire seguita al 100%. Tuttavia, quando avete lasciato la Chiesa corporativa, avete violato certe policy perché sentivate che la tech e la policy che venivano applicate erano insostenibili. Fare Blow e non essere più un aderente non è seguire la policy. Comunque, nel momento in cui avete lasciato la Chiesa Corporativa avete esercitato il vostro libero arbitrio e la vostra libertà di pensiero. E quando siete diventati Scientologist Indipendenti o Ex-Scientologist, avete deciso di scartare un poco o tutta la tech e/o policy. Seguendo questa logica, oggi, dopo che avete lasciato i confini della Chiesa Corporativa, è giusto dire che siete individui liberi. Tutto questo è bello e buono. Tuttavia, il mio punto è che ci sono certe ideologie, che alcune persone che erano in Scientology tuttora abbracciano, a cui si dovrebbe rinunciare.

Sono stato addestrato sull’Apollo e a Flag da LRH. Io e i miei colleghi abbiamo ereditato un ruolo nel campo indipendente/Freezone come arbitri della Tech. Lo faccio volentieri. Sento che sia una mia responsabilità salvaguardare le persone dai danni e dagli abusi e dalla cattiva applicazione della Tech. Le persone mi scrivono da tutto il mondo, facendomi domande, chiedendo consigli e per chiedere aiuto. Ma sento anche i battibecchi che avvengono tra i vari individui e gruppi, e i commenti negativi su quell’auditor o quell’altro o sui Supervisori del Caso. Alcune delle lamentele riguardo situazioni etiche o violazioni tecniche sono giustificate, alcune non lo sono; ma i battibecchi non sono mai giustificati. Una cosa buona di una organizzazione internazionale strutturata è che può inviare esperti a ripulire le aree che hanno bisogno di correzione. Nel campo indipendente non esiste questo lusso. E, per definizione la Freezone è libera, ma con la libertà sopraggiunge la responsabilità. Se vi trovate nel mondo secolare e non vi piacciono un dentista, siete liberi di sceglierne un altro. Siete anche liberi di parlar male del dentista con i vostri amici. La stessa cosa è vera nel campo indipendente. Se state ricevendo delle cattive sedute o non vi piace l’auditor, siete liberi di andarvene e trovarne un altro. Questo va bene, ma sono la frammentazione e il parlar male che costruiscono i recinti di filo spinato.

La parola amore non è nel Dizionario Tecnico di Scientology. Molto di ciò che abbiamo imparato in Scientology aveva a che fare con la sopravvivenza, non con l’amore. La sopravvivenza denota il battere avversari e spesso conquistarli, come nel detto “Sopravvive il migliore”. Davide Miscavige è un esempio di qualcuno che vuole sopravvivere a tutti i costi. Chiunque gli attraversi la strada o cerchi di ostacolare la sua volontà viene travolto e distrutto. È quel tipo di comportamento specifico, la sopravvivenza ad ogni costo, che spesso abbiamo visto e sperimentato in Scientology, che dobbiamo lasciarci alle spalle. Dobbiamo disimpararlo e imparare ad amarci l’un l’altro.

C’è una comunità di persone a maglia sciolta che condividevano una esperienza e un legame comune. Le comunità di Scientologist che hanno lasciato la Chiesa Corporativa sono come sopravvissuti di guerra che hanno condiviso qualcosa che non può essere messo in parole. Un compagno sopravvissuto lo capisce senza bisogno di parole. Ci ha reso duri e capaci in molti modi. Questo legame può diventare teso quando ci imbattiamo in qualcuno che ha cercato di farci del male quando eravamo “dentro”. Quando ci vediamo ai ritrovi o agli eventi programmati, spesso entra in gioco la decisione di perdonare. Quando qualcuno era in Scientology ed è stato crudele con voi, è molto probabile che stesse semplicemente copiando quello che aveva imparato. Non è del tutto colpa sua. Purtroppo, alcuni di questi comportamenti vengono ancora usati nel campo. È importante realizzare che questo tipo di comportamento potrebbe ancora manifestarsi in individui che non sono fuori dalla chiesa da molto e che non hanno ancora stabilito nuove convinzioni e nuovi contatti sociali. Sanno anche che il vecchio comportamento può scalciare quando sono in modalità sopravvivenza; devono vincere, anche se significa barare, rubare e mentire. Questo è ciò che è stato insegnato a molti di noi; in particolare ai membri della Sea Org. David Miscavige, il suo portavoce, OSA, gli avvocati ed alcuni Scientologist si comportano ancora in questo modo; ma, noi non dobbiamo per forza.

L’inumanità che abbiamo appreso e perpetrato l’uno sul l’altro mentre eravamo nella chiesa non c’è bisogno che venga continuata anche oggi. Quei modelli che abbiamo appreso devono essere sostituiti con qualcosa di semplice e amorevole come la regola d’oro. “Si dovrebbe trattare gli altri come si vorrebbe che gli altri trattassero noi stessi”. “Facciamo riparare le recinzioni rotte e poi sbarazziamocene del tutto”.

Glenn Samuels

4 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, Scientology indipendente

Standard Tech, Quale? di David Mayo

Di

David Mayo

(Advanced Ability Center di Santa Barbara, nei mitici anni ’80) 

Mi viene chiesto spesso se pratichiamo la “Standard Tech”. Sfortunatamente, il temine “Standard Tech” è stato così tanto abusato che per poter dare una risposta esauriente, sento la necessità di fare una distinzione tra “Standard Tech” e “Standard Tecnici”.

Per molti anni c’è stato un gran parlare di “Standard Tech”. Tuttavia, il termine attualmente impiegato oggi è più frequentemente usato per indicare “ciò che fanno le org” o “le modifiche più recenti”. Non c’è nulla di standard in questo. Spesso questi cambiamenti vengono sbandierati come “le ultime scoperte di LRH”, solo per essere poi annullate come “un alter-is fatto da altri”. A volte, queste cancellazioni vengono cambiate, poi ripubblicate, qualche volta no.

Molti di voi sono consapevoli del fatto che ciò  si è verificato negli ultimi tempi per quanto riguarda i cambiamenti avvenuti nella Carta dei Gradi, HRD, NOTs e Solo NOTs. Ma questo è andato avanti per anni.

Per esempio, Dianetics Espansa è stata rilasciata ai tempi come una grande scoperta di LRH, solo per essere cancellata anni dopo perché “era stata alterata da un altro”.

I procedimenti di Potere vennero tolti dall’uso e alle org e agli Scientologist venne detto che LRH li avrebbe rimpiazzati con la sua ultima scoperta, “Il Super Power”. (In questo caso il Super Power non è mai stato rilasciato).

Ognuno di questi cambiamenti venne fatto in nome della “Standard Tech”, ma il risultato e stato quello di cambiare costantemente la tech.

Qui all’AAC ci dedichiamo a mantenere elevati i nostri standard tecnici, a salvaguardare la purezza della tech e ad assicurarci che venga applicata a beneficio del pc.

Abbiamo completato 12 persone sull’Advance Ability VII (Chiamato dalla Chiesa di Scientology Solo NOTs), mentre la Chiesa, sta annunciando il loro primo completamento solo ora. Per quale motivo?

Questa devozione alla purezza della tech, e un rifiuto personale al compromesso, è stata una delle ragioni principali del mio allontanamento dalla Sea Org e dalla Chiesa di Scientology. Dato che questa parte della storia non è mai stata raccontata prima e, dato che sono stati addotti molti motivi falsi e calunniosi  da certe persone della Chiesa di Scientology/RTC, ritengo che sia importante chiarire alcune questioni importanti.

In primo luogo, dobbiamo rivedere alcune regole tecniche molto semplici:

Un fondamentale molto importante è che l’Uomo è essenzialmente buono.

Altre regole fondamentali molto importanti sono:  la tech deve essere applicata nella direzione dell’aumento dell’auto-determinazione del pc, deve venire applicata a beneficio del pc e dev’essere consegnata con ARC. Quando si applica l’auditing seguendo i fondamenti descritti sopra, la correttezza  e la bontà fondamentale dell’essere vengono validate, lo si aiuta a diventare più se stesso e, inevitabilmente, ne risultano guadagni.

Fare altrimenti risulta nell’invalidazione dell’essere, della sua bontà di base e della sua autodeterminazione. Questa è una drammatizzazione di altre pratiche precedenti, che non hanno a cuore i migliori interessi per l’Uomo, come il controllo della mente, l’implantare ecc… tutti sforzi di modificare l’essere coercitivamente.

Dato che avevo dedicato circa 23 anni della mia vita alla tecnologia, è stato con notevole orrore, con ripugnanza e disgusto che ho visto casi di “Black Dianetics e Black Scientology” all’interno della Chiesa.

Uno di questi è stato chiamato “Severe Reality Adjustment” o SRA (Aggiustamento Severo della Realtà). Consisteva come prima azione nell’invalidare pesantemente il membro dello staff (invalidandone soprattutto le buone intenzioni e i prodotti costruttivi), quindi indicare  forzatamente a lui/lei un “item sbagliato”, un’“indicazione sbagliata” o “un perché sbagliato” (un implant), persuadendo  infine la persona che lui/lei avrebbe dovuto essere più cooperativa con la linea dell’attuale gruppo dirigente. Ho visto un numero sempre più crescente di questi “SRA” fatti sugli staff e in seguito anche sul pubblico. Lungi dall’essere qualcosa che un executive in errore aveva commesso in un momento di irrazionalità, gli “SRA” sono stati usati sempre più di frequente.

Ho protestato con diversi executive di RTC riguardo agli abusi con “SRA”. Tra questi c’erano Steve Marlowe, in seguito ED di RTC, Vicki Aznaran, Ispettore Generale di RTC, David Miscavige, ecc. Le mie proteste mi hanno portato soltanto ad essere trascinato a forza fuori dal letto per ricevere a mia volta un “SRA”da quelle stesse persone! È stata violata la riservatezza dei miei folder e gli stessi sono stati utilizzati allo scopo di mettermi in ridicolo ed invalidarmi, e lo hanno fatto in numerose altre occasioni.

Per fortuna, la mia conoscenza delle leggi tecniche coinvolte mi ha permesso di resistere e rimanere exterior a questi “SRA”. I molti altri staff e public che vi sono stati sottoposti, potrebbero non essere stati così fortunati.

Nelle vesti di C/S e Senior C/S, ho riparato di frequente casi rovinati dagli “SRA”; gli strumenti abituali sono una L4B e una L1C, benché a volte l’episodio “SRA” è così violento che è necessario percorrerlo con Dianetics. (Queste sono le riparazioni che raccomando ad altri auditor e C/S che incontrano casi che hanno ricevuto gli “SRA”)

La famigerata “Conferenza dei Titolari di Missioni” tenutasi a San Francisco nell’ottobre 1982, fu un tentativo di “SRA” di massa.

Prima che la pratica degli “SRA” diventasse diffusa, era stato pubblicato un foglio di verifica con esercizi non-standard, chiamato “Corso di Specialista di Etica”. Gli studenti di questo corso venivano addestrati ed esercitati nel valutare, invalidare e nello “scoprire i perché” durante le “Interviste di Etica”. In seguito, quando lo scoprii perché portato alla mia attenzione da casi rovinati da queste azioni, cancellai questo corso e il relativo foglio di verifica.

Scrissi l’HCOB 30 Ottobre 81 “C/Sare PER IL PC”, nello sforzo di prevenire tali azioni ricorrenti e per far tornare auditor e C/S, che erano stati influenzati da tali out-tech, sullo scopo originale dell’auditing: I guadagni del pc.

Un nuovo pezzo di “Tech” entrato in uso dentro la Chiesa negli ultimi due anni si chiama “Roll Back” (Trad: Avvolgere Indietro). Il “Roll Back” è un metodo per tentare di far cambiare idea od opinione a una persona, quando questa è in disaccordo con gli appartenenti dell’attuale gruppo dirigente della Chiesa. Tale persona viene etichettata come “disaffezionata”. Un’idea inaccettabile (per il gruppo dirigente) che la persona ha espresso (tipo “I prezzi sono troppo alti”), viene ripresa al meter e ci si sforza di ricondurre quest’idea a qualcun altro che l’ha espressa alla persona. Lo scopo è di convincere quella persona che l’idea non è sua, ma che è stata “influenzata” da qualcun altro. il “Roll Back” è il tentativo di far cambiare opinione alla persona a beneficio dell’organizzazione e, in quanto tale, viola uno dei fondamenti della Tech.

Qualche volta, alla persona vengono chiesti overt o scopi malvagi, in uno sforzo di spiegare il suo disaccordo con la dirigenza o l’organizzazione.

Dopo la mia rimozione come SENIOR C/S INTERNATIONAL, quell’HCOB (30 Ottobre 81, “C/Sare PER IL PC”), venne cancellato e sono state fatte le prevedibili, dispregiative dichiarazioni obbligatorie: che io ero “Anti-Etica”. Io non ero “Anti-Etica”. Io ero contro le misure e gli abusi dell’Etica e le azioni Tecniche fatte in violazione dei fondamenti della Tech!

PTS-NESS

Con le massicce dichiarazioni SP fatte negli ultimi due anni, la reintroduzione della DISCONNESSIONE, la LEGGE DEL FAIR GAME (BERSAGLIO LEGITTIMO), la Negazione del Ponte per l’Eternità, ho pensato che fosse appropriato dare un’occhiata al soggetto di SP e PTSness.

Alcuni hanno espresso l’idea che gli Scientologist in genere si trovino in una condizione PTS. È senza dubbio vero che è stato percorso su di loro un “non potere avere” riguardo alla Tech e al Ponte. Molti sono stati portati alla rovina finanziaria attraverso prestiti imprudenti e per essere andati oltre le loro capacità economiche.

Sono stati minacciati con la “perdita dell’Eternità”, minacciati con la perdita dei loro amici e familiari, perdita finanziaria, perdita della riservatezza delle confidenze presenti nella loro cartella del pc, perdita della loro auto-determinazione, perdita del loro diritto ad essere. Sembra non ci siano limiti alle minacce imposte ai membri della Chiesa durante questi ultimi travagliati anni.

L’Auditing e l’addestramento aumentano l‘auto-determinazione. Quando la dirigenza e le organizzazioni della Chiesa cercano di ridurre l’auto-determinazione, l’esplosione che segue è inevitabile.

È un peccato che, il punto di vista odierno della Chiesa, sia che l’auditing non è più a beneficio del pc, ma viene fatto a beneficio dell’organizzazione. Gli Auditor e i C/S delle org vengono addestrati non ad audire per il pc, ma a fare “verifiche di sicurezza” o “Roll Back” a “beneficio della 3a dinamica”.

(Si noti anche che “terza dinamica” è una generalizzazione. Come si può fare auditing “a beneficio della terza dinamica?”)

Ciò equivale a una condizione PTS; l’individuo è sotto la costante soppressione della Chiesa.

Alcune delle tecniche principali sviluppate per occuparsi della PTSness sono la S & D (Search and Discovery). Quando utilizzata correttamente ha spesso favorito una rinascita spettacolare dalla PTSness. Eppure oggi non si sente più tanto parlare di un uso frequente della S & D. Sta diventando una Tech perduta? Se sì, perché?

Tecnicamente la S & D è un’applicazione del Listing & Nulling. Uno dei fondamentali del Listing & Nulling è che l’item corretto deve dare un BD, F/N e produrre VGI (Very Good Indicators = Indicatori Molto Buoni) sul pc. Al contrario, negare al pc il suo item (l’item corretto) risulterà in una notevole Carica Oltrepassata. Una delle “regole” introdotte nel soggetto della S & D è stata che non è ok scoprire, come item di una S & D, un’organizzazione di Scientology, uno Scientologist in una buona condizione o uno degli executive o direttori di Scientology. Che tale “regola” abbia avuto una qualche validità o meno al momento della sua introduzione, non si tratta comunque di una regola tecnica, ma di una norma amministrativa o politica e certamente non è valida oggi. Molto è cambiato nel corso degli anni da quando negli anni ’60 venne  introdotta questa “regola”. Si tratta di un dato falso e potrebbe impedire a un pc di ottenere l’item corretto in una S & D. I PC che hanno ricevuto una S & D in passato potrebbero aver avuto negato il loro item corretto e gli auditor e i C/S sono stati allertati su questo in modo che possano riparare questa situazione là dove si è verificata.

Scartando il dato falso di cui sopra, auditor e C/S potrebbero scoprire che le S & D fatte nuovamente come si deve, potrebbero diventare altrettanto spettacolari come lo erano in origine e sono invitati ad usarle correttamente per occuparsi di condizioni PTS.

Ciò che ho detto qui è affermato nell’interesse della purezza della Tech e dei risultati del pc.

ALCUNI CHIARIMENTI SULLA NUOVA CARTA DEI GRADI.

Non tutto l’auditing di Dianetics è stato collocato dopo Grado IV, solo l’auditing di NED lo è stato. Un errore comune è stato quello di pensare che non si possa fare nessun auditing di Dianetics prima dei Gradi, o di pensare che NED rimpiazzi Dianetics, il che non è vero! Molte persone ancora dentro la Chiesa hanno queste mal comprensioni e lo dimostrano nei bollettini.

  1. Re Out Int: Per ciò che concerne l’Out Int la confusione menzionata sopra è stata introdotta negli HCOB dell’Int. Prima che un pc sia stato percorso su NED, ci si occupa del suo Int percorrendo il Rundown dell’Int di Dianetics o tramite ricordo (Fine dell’Interminabile Rd dell’Int).
  2. Re R3SC: Per ciò che concerne l’R3SC (Maneggiamento dei Facsimili di Servizio) Anche se il pc, fino a quel momento non ha ricevuto nessun auditing di NED, il Facsimile di Servizio dovrebbe venire percorso con la R3RA se ancora carico dopo la R3SC a forcelle.
  3. Re Carta dei Gradi: La corretta sequenza è: Auditing di Dianetics (Libro Uno o R3RA), quindi i Gradi, poi NED.

Vi potrebbe anche interessare sapere che qui all’AAC, consegniamo Ability V e VA (Potere), Ability VI (R6EW) e Ability VII (Clearing Course) nel punto appropriato del Ponte e con ottimi risultati. (Questo viene qui annotato in quanto confusioni e dati falsi furono introdotti durante il periodo del “Clear di Dianetics” e della nuova Carta dei Gradi. Nei prossimi articoli ci occuperemo di altri punti tecnici).

Spero che questo vi sia d’aiuto. Potrebbe volerci un po’ di addestramento o False Data Stripping e ristudiare i fondamenti per raddrizzare completamente questi soggetti. Se riuscite a farlo da soli, grande! Altrimenti, vi prego di ricordare che l’AAC è stato creato per assicurare che l’integrità della nostra Tecnologia venga mantenuta. E questo significa semplicemente che noi siamo qui, soprattutto, per voi.

 

David Mayo

27 commenti

Archiviato in Casa Minelli, David Mayo, LRH, OT, Tecnologia Standard

L’Assioma 48 e la Logica 19 …….

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra Testa !

Ciao ragazzi

Pensavo di fare due volte “click” su replica, ma sono piuttosto sfaticato, quindi scrivo un nuovo post. (ammetto anche di aver esagerato e di aver scritto troppo)

Caro Guido, i tuoi commenti sono sempre su una particolare lunghezza d’onda…direi “musicale”.
Piacevoli da leggersi e che centrano l’obiettivo.

Penso che Tu, Diogene e Butterfly potreste mettere insieme un bel trio di abili artisti, quindi, grazie per ciò che hai scritto.

Passiamo a Marco, che dirti caro Marco…ben detto! O meglio …Ben scritto!
Quello che hai scritto ha molto senso, cercherò di spiegarti il perché spesso non cito LRH.

In primo luogo ho visto usare troppe volte in una strana maniere delle frasi estratte da HCOB e HCOPL, piuttosto illogica direi.
Mi riferisco a come vengono usate dalle persone che ci sparerebbero volentieri addosso.

Estrapolare una frase o un paragrafo dal proprio contesto può far intendere qualcosa di diverso da quello che intendeva realmente chi le ha scritte, credo che anche tu abbia potuto notare come alcune frasi vengano usate per dar “ragione a se e torto agli altri”, basta che tu faccia un rapido giro su di un certo blog e la cosa ti dovrebbe balzare all’occhio piuttosto velocemente.

In secondo luogo credo che, fondamentalmente, in Scientology non ci sia veramente niente di sbagliato (anche se qualcuno può contraddirmi), credo piuttosto che questo determinato soggetto vada compreso in una maniera più ampia.

Ad esempio, una persona “navigata” nella Tecnologia di Etica tenderà ad affrontare la maggior parte delle cose che le si presentano usando proprio la conoscenza che le è più famigliare, in questo caso userà maggiormente la Tecnologia di Etica.

Un Auditor sarà molto più portato ad utilizzare gli HCOBs per la maggior parte delle situazioni che gli si presenteranno ed infine, un Executive farà man bassa dei dati contenuti nelle HCOPLs.

Ognuno di questi 3 differenti punti di vista può essere considerato corretto, ma a volte, la soluzione ottimale può non essere messa in pratica.

Credo che per poter ottenere una soluzione ottimale, da poter applicare ad ogni singolo problema, sia necessaria una comprensione concettuale dell’intero soggetto di Scientology, scrivendo la parola Scientology intendo Dianetics+Scientology.

Ma questa è chiaramente una mia opinione.

E’ legittimo domandarsi domandarsi: “Ma se LRH ha scritto una cosa simile…dove sta scritta”?
Se partiamo dal presupposto che “Se non è scritto non è vero”, allora nasce la reale necessità di sapere esattamente dove si trovano scritte determinate informazioni.

Bene, alcune informazioni non sono per niente scritte, però sono deducibili e dicendo questo provo a fartene un esempio:

Gli assiomi di Scientology, assioma N. 48:
“La vita è un gioco in cui Theta come Statico risolve i problemi di Theta come MEST”.

Le Logiche, Logica N. 19:
“La funzionalità di un Postulato viene stabilita in base a quanto essa spiega fenomeni esistenti già conosciuti, predice nuovi fenomeni che, se investigati, si manifesteranno come esistenti, e non richiede che fenomeni non esistenti di fatto siano chiamati in causa per la sua spiegazione”.

Scienza della Sopravvivenza, Prima parte Capitolo 6:
“Una delle principali leggi del Theta è che esso ha come meta fondamentale il cambiamento del MEST, il Theta cambia il MEST componendolo in unità mobili che noi conosciamo come organismi viventi e, attraverso di essi, trasforma il MEST in forme e oggetti vari o distrugge tali forme e oggetti”.

Assiomi di Dianetics, Assioma N. 67:
“Theta contiene il suo sforzo dell’Universo Theta che si traduce poi in sforzo MEST”.

Credo di aver già preso troppi esempi, ma partiamo dagli ultimi due.

Possiamo leggere che quel benedetto Theta si trova piuttosto indaffarato a fare e a disfare cose nel MEST.
Questo ci dice cosa stia facendo attualmente, se Theta si trova nei guai ed è intrappolato in qualche modo, forse dovremmo cominciare a valutare la direzione opposta, è probabile che per liberarlo si debba ruotare la nostra visione delle cose di 180 gradi.
Proviamo a valutare la cosa; Se invece di cambiare o tentare di conquistare il MEST cominciassi ad interagire con Theta?
Potrei cercare di cambiare, ordinare o conquistare Theta invece di MEST.
Magari se indirizzassi i miei sforzi in quella direzione potrei anche correre il rischio di andare in direzione della libertà invece che di un ulteriore intrappolamento.

Questo, magari, non è scritto da nessuna parte, ma potrebbe sembrare piuttosto logico se riuscissimo ad immaginarlo.

Bene, l’Assioma 48 mi dice che Theta come Statico risolve i problemi di Theta come MEST….sembra quasi che io stia cercando di prendermi in giro da solo facendo un’operazione del genere.
Certo che questo ha a che fare con il gioco chiamato Vita, potrebbe funzionare se cambiassi un paio di termini ed ottenessi così un nuovo assioma?

Proviamo: “L’Universo personale è un gioco in cui Theta come Statico risolve i problemi di Theta come Statico”.

Dal mio punto di vista la cosa suona abbastanza bene, non dico che questa sia una verità, però potrebbe funzionare.

Quando scrivo solitamente parlo di mie opinioni o di esperienze personali, dico quello che è vero per me e non pretendo che la cosa sia vera anche per altri… ognuno dovrebbe leggere e criticare dove ritiene di doverlo fare oppure, dopo aver valutato quanto ha letto, decidere se la stessa verità può essere idonea anche per lui.

In generale penso di averti spiegato il motivo per cui spesso non uso citazioni, a volte uso delle semplici opinioni e te ne faccio un esempio:

Hai postato nuovamente il bollettino sulla Traccia del Tempo, verso la fine di quello scritto Ron parla di un probabile Creatore di questo Universo. (Avevo espresso la mia opinione su questo in un commento precedente)
Il mio pensiero al riguardo è che il Creatore di questo Universo (di cui noi siamo ospiti) abbia una valenza femminile….questo spiegherebbe il perché di tante apparizione della Madonna e nemmeno una di San Giuseppe e soprattutto spiegherebbe l’esistenza delle zanzare (Ovviamente scherzo) :)

Però questo particolare Universo sembra avere quella particolare nota estetica che contraddistingue il gentil sesso.
Credo che quanto abbia appena affermato sia facilmente riconducibile ad una opinione piuttosto che ad una verità.

Comunque, non è assolutamente mia intenzione far traballare i dati stabili, mi viene solo in mente di suggerire un’attenta osservazione dei dati con conseguente valutazione.
Cercare di valutare il suo opposto o come un dato “non è” a volte può dare risposte sorprendenti,
Se preferisci un riferimento di LRH, dovresti trovarlo facilmente nel nastro dello Student Hat “Valutazione dei dati”.
Facendolo si può, eventualmente, scoprire che non esiste una “occulta dei dati” e che tutti i dati sono li, a disposizione ….“Spesso non ho fatto altro che mischiare le carte, nel mazzo, e distribuirle di nuovo.
A volte ho aggiunto la mia opinione per rendere la cosa più interessante…..”

Credo di aver dato una risposta troppo lunga e apprezzo sinceramente l’intelligenza con la quale hai esposto i tuoi pensieri nel commento.

Simpatico il riferimento riguardo al mettersi alla guida di un movimento, ma di Leader qui ne abbiamo già molti.
Una serie di individui si è trovata “casualmente” formando un gruppo, magari questo gruppo è molto virtuale, però ognuno sta lavorando per se stesso e per gli altri.

Abbiamo Francesco e la sua famiglia, Paolo, Ignazio, Simon e alcuni altri….ognuno di loro è un Leader …loro malgrado :)

Capita che faccia qualche errore, in quel caso non mi dispiacerebbe avere l’indicazione corretta così da poter sistemare un paio di punti nella mia mente (come diceva un vecchio amico).

Chissà, forse noi, Italiani, pazzi scatenati e mangia spaghetti, abbiamo una possibilità di attuare quello che Guido ha ribadito nell’ultima frase del suo commento.
Magari la Logica N. 19 funziona bene…se un numero di persone sufficiente cominciasse a crederci.

Con affetto
Richard

27 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente, Uncategorized

IL FUTURO E’ NELLE MANI DEGLI AUDITORS

Siete Scientologist Indipendenti ?

Addestratevi come Auditor !

Illuminante commento di Richard

che vale un post

da prima pagina.

Grazie Richard, quando vuoi

continua a scriverci !

Francesco.

(sotto i commenti gia’ apparsi in sua risposta)

Ciao ragazzi

Devo dire che ultimamente ho letto dei piacevoli commenti e mi riferisco anche a pagine indietro in questo blog.

In questa pagina non ho potuto fare a meno di notare il commento di Adriano e la goliardica, quanto realistica, risposta che ha dato Diogene riguardo ad un reality tv.

Se mi è concesso esprimere un opinione, sarei portato ad affermare, che per quanto possa essere auspicabile…nessuno giungerà in questa valle di lacrime per “guidare” altri.

Per spiegare questo punto di vista devo mettervi al corrente di un piccolo segreto, a patto che non ne facciate parola con i nostri litigiosi cugini della CofS.

Qualcuno ha, probabilmente, letto qualcosa circa la profezia Maya o la razza Arcobaleno, quello che ho da dire non ha nulla a che fare con questo.

Diversi anni or sono una nuova razza si è insediata sul pianeta terra, niente a che vedere con organismi geneticamente modificati con DNA alieno, però questa nuova razza è tuttora presente su questo particolare pianeta.

Gli individui appartenenti a questa “specie” hanno delle abilità e delle caratteristiche molto particolari, il “potere” maggiore consiste nell’essere in grado di Liberare un altro individuo con il semplice uso della comunicazione e questo corrisponde anche al gradino più alto della gioia del creare.

Questo individuo è stato battezzato con il nome di Auditor ed esiste in tre specializzazioni: l’ Auditor, il Solo Auditor ed il C/S.

A queste persone è stato dato questo particolare “Potere” e loro si sono assunti un compito del tutto nuovo per quel che concerne il destino di questo pianeta.
Forse questo è il momento in cui, questa nuova razza, divenga consapevole del proprio valore.

….E forse questo potrebbe anche spiegare quali statistiche sia meglio tenere d’occhio, credo che qualcosa dal titolo “Il compito delle Org” sia già stato scritto.

Parlare di una Meta da raggiungere può sembrare alquanto strano, purtroppo possiamo disporre solo di alcuni simboli e devo anche ammettere che qualche vocale ed una manciata di consonanti non sono gli strumenti più idonei per descrivere qualcosa che va ben oltre i limiti di questo Universo.

Ma penso che un tentativo sia dovuto.

Dire che siamo diretti incontro all’Eternità, a volte, suona un poco irreale; forse è meglio fare un esempio leggermente più pratico.

Esiste un Universo che si trova al di là del MEST, per raggiungerlo è necessario riabilitare completamente quello che potrebbe essere definito come Il Proprio Universo.

Esiste una ben precisa Tecnologia per fare questo …e si chiama Auditing.
Tramite l’Auditing è possibile ritornare nella piena consapevolezza del Proprio Universo.
Le indicazioni date nel “Libro Uno” riguardo alle “Unità di Attenzione” sono corrette, queste possono anche essere chiamate “Unità Theta”.

Il proprio Universo (anche chiamato Universo Casa) è oggi pervaso da una particolare sostanza inquinante, questa situazione può essere definita come “Inquinamento da MEST”, sarà quindi inevitabile effettuare una profonda pulizia.

L’Universo al di fuori del MEST è solo immaginabile, per il momento.
Si può affermare che non è necessario avere un Corpo MEST per poterlo raggiungere, anzi, questo tipo di Corpo….non ci passa proprio!

In quel luogo non esiste una vera e propria valenza maschile o femminile, certo è possibile assumerla in lieve misura, ma la valenza dominante è quasi sempre Neutra, il numero che meglio la può identificare è lo zero.

Se non lo credete, provate ad immaginare un Thetan con un grosso e ciondolante pene oppure con un prosperoso seno…se la cosa vi risulta pietosamente ridicola significa che ne avete capito il senso.

In quel luogo si usa una parvenza di Corpo che solitamente viene usato come segno di riconoscimento nei confronti di altri.
Questo corpo è formato da energia mentale, può essere una semplice immagine oppure un’insieme di immagini differenti, per questo esempio vi rimando alla definizione di “Corpo Theta”.

Spesso si usa un tipo particolare di immagine mentale, molto specializzata, che può essere chiamata “Un mock up di se stessi”, per questo esempio vi rimando alla definizione numero 8 di Thetan.

In quel luogo non esiste il caldo o il freddo, un individuo non sente ne fame ne sete, non è presente nemmeno il dolore, esistono solo delle “sensazioni interpretabili”.

Quel luogo è molto più simile al “mondo dei sogni” che non al MEST.

Il Tempo viene visto per l’inganno che è veramente e a questo soggetto non viene dato alcun peso, ne consegue che l’esistenza in quel particolare Universo non è assoggettata a limiti temporali.

Tutto è permeato in una luce ottimale, non ci sono sorgenti irradianti luminose.
Non esistono ne il giorno ne la notte.

L’unica moneta di scambio desiderabile in quel luogo è costituita da particelle di ammirazione o di ammirazione stessa.

Bene, mi rendo perfettamente conto di aver fornito un punto di vista discutibile e semplicistico, ma spero anche di aver dato un interpretazione accettabile della parola Eternità… anche se la descrizione non rende sicuramente merito alla grandezza di cui quella particolare parola è impregnata.

Comunque credo proprio che il futuro sia nelle mani degli Auditors.

Con affetto
Richard

 

    • CANDIDO

      Ohhh no! Un universo dove non si bestemmia, non si fuma, non ci sono ou2D, non si cerca di imbrogliare nessuno e non si mangia barbeque almeno 3 volte alla settimana?? Molti thetan scientologist si annoieranno parecchio!!

  1. Luigi Cosivi

    Candido, il tuo universo, il mio, quello di tutti, sarà come ognuno di noi lo vuole, non come lo vogliono gli altri. Quello in cui stiamo adesso è come lo vogliono gli altri ! Tranquillo non ci sarà da annoiarsi, se vorrai problemi nessuno potrà entrarci e dirti quali sì e quali no. Come ritornarci te lo ha detto Richard, fai l’Auditor, ne sentirai di belle e di brutte, ma chi ti ritroverai davanti, continuamente, saranno esseri sempre più belli e, tu stesso, sempre più vicino a tornare a casa tua. Buon viaggio, il biglietto ce l’ha dato LRH, saliamo sul treno, senza curarci troppo di qualche strano compagno di viaggio o se il vagone è un po sporco di pulci , pidocchi o Davidini. Ma se vuoi mugugnare, mugugna pure, il tuo commento è veramente simpatico.

  2. Luigi Cosivi

    dimenticavo: chi sei Richard?????????????????????

11 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente

LRH messo a confronto con il COB

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

“La prima aberrazione nelle situazioni che vengono maneggiate male è: La persona è incapace di riconoscerne la Sorgente.”

HCO P/L 23 April 1965, pub. 3, Problemi

Come Scientologist, sappiamo che la Tech di LRH e la Policy funzionano,

quando vengono applicate esattamente come scritte.

Dal sito Friendsoflrh.org LRH la mette in questo modo:

“E’ stato continuamente provato che le Org che funzionano con la Policy consegnano e prosperano. I periodi di declino sono stati preceduti da omissioni grossolane, da cambiamenti ingiustificati o azioni distruttive che hanno ostruito o distratto dalla consegna.”

HCO P/L 29 Decembre 1971RB, Rappresentante di Flag, Scopo di

(OEC Vol 7, p. 1407)

L’intera base per giudicare qualsiasi executive di Scientology, quindi, è quanto strettamente lui o lei seguono i principi senza deviazioni. Questo ci dice anche se quell’executive dovrebbe essere aiutato o meno. Con questo in mente, abbiamo paragonato le parole e le azioni di LRH a quelle del COB in approssimativamente 50 categorie e policy principali.

Ecco i risultati …

_____________________________________________________________________________________________

LRH metteva l’enfasi allora e sempre che c’è un solo modo per misurare l’espansione di Scientology.

 

LRH le statistiche:

“L’osservazione più diretta in una org (o in un paese) sono le statistiche. Queste ti dicono sulla produzione. Misurano ciò che è fatto. Non può essere detto abbastanza che il management è fatto meglio con le statistiche. Dirigete solo per statistiche.”

HCO P/L 5 Febbraio 1970 Statistiche, Management per.  (OEC Vol. 7, p. 514)
 

“Il management per statistiche è stato portato allo stato dell’arte con la tech di admin di Scientology. Discreditarlo è, naturalmente, cercare il fallimento.”

HCO P/L 20 Settembre 1976-1 Org Series 35-1 Chiarificazione sulla spinta delle statistiche.  (OEC Vol. 0, p. 696)

“Quindi la sola organizzazione che è una organizzazione sana è quella LE CUI INTERE ATTIVITA’ possono essere tabulate per statistiche”.

HCO P/L 13 Marzo 1965, pubblicazione III La struttura dell’organizzazione – Cos’è la Policy (OEC Vol. 7, p. 660)

“NON DIRIGERE O GOVERNARE CON NIENT’ALTRO CHE STATISTICHE”.

HCO P/L 15 Aprile 1982, pubblicazione II Serie delle Finanze 29, Il conteggio del Gross Income (OEC Management Series Vol. 2, p. 374)

______________________________________________________________________________________________

COB le sue statistiche

“Anche il modo in cui misureremo la nostra espansione è completamente cambiato. Negli anni precedenti si focalizzava sulle nostre statistiche interne. Oggi la nostra espansione viene misurata dagli impatti su larga scala là fuori, aiutando città, stati, e intere nazioni.”

IAS  Celebrazioni del 21esimo Anniversario, 2005 (ristampato su Impact pubblicazione #112, p. 52)

“La nostra espansione non viene più misurata da quello che succede dentro le nostre Chiese. Piuttosto, la nostra espansione ora è tale che viene misurata attraverso ogni relazione nazionale, religiosa e etnica sulla terra.”

LRH Celebrazione del compleanno; Marzo, 2006   (ristampato in Scientology News, pubblicazione #33, p. 48)

Quindi per il COB, il modo di LRH di misurare l’espansione (Statistiche interne) ora è vecchio e non più usato.

Il sistema con cui il COB lo rimpiazza è fatto da generalità non quantificabili (impatti su larga scala là fuori, attraverso ogni relazione nazionale, religiosa e etnica sulla terra.) e quindi non può essere maneggiato da una vera statistica.

______________________________________________________________________________________________

LRH quali statistiche?:

LRH stabilisce chiaramente le due maggiori statistiche per Scientology:

“Le Orgs hanno solo due statistiche maggiori di prodotti di valore finali (VPF). Una è auditors ben addestrati. L’altra è PCs soddisfatti… Le Policy di Tech e Admin esistono solamente per assistere il raggiungimento di questi due prodotti IN GRANDI VOLUMI.”

LRH ED 131 INT Blocco del Life Repair 8 Dicembre 1970 (OEC Vol. 4, p. 145)

“Il prodotto di ogni Org sono studenti ben addestrati e PC auditi completamente.”

HCO P/L 17 Giugno 1970RB KSW Serie 5R, Degradazioni Tecniche (OEC Vol. 0, p. 14)

“La statistica individuale di ogni organizzazione (eccetto SH) è:

QUANTI AUDITORS ADDESTRATI ESISTONO IN UN AREA.

La statistica individuale di SH è:

” QUANTI AUDITOR ADDESTRATI CI SONO NEL MONDO.” 

HCO P/L 4 Ottobre 1967, pubblicazione I  Auditor e Org Statistiche Individuali (OEC Vol. 4, p. 118)

“Il Clearing ora è alla portata di ogni Scientologist.

Addestramento eccellente per auditor ora è alla portata di ogni accademia.

E queste sono le sole cose che a lungo andare conteranno.” 

HCO P/L 26 Maggio 1961, pubblicazione II KSW Serie 2, Conta La Qualità (OEC Vol. 0, p. 16)  

(Le Stats specifiche per ogni divisione, dipartimento e posto che aiutano le org ad ottenere i suoi prodotti finali di valore sono completamente stabilite in ogni volume degli OEC.)

____________________________________________________________________________________

COB quali statistiche?:

COB ha introdotto una vasta serie di nuove statistiche in Scientology. Queste vengono spesso evidenziate agli event, assieme a grandi grafici di “Highest Ever”, come prova dell’espansione di Scientology.

Alcune di queste statistiche, come descritto nella pubblicazione Scientology News # 33 fino alla # 40, includono:

“Persone aiutate”
“Ore spese su progetti OT”
“Raccolta fondi per le Org Ideali”
“Ore di volontariato per costruire le Org”
“Popolazione delle città con nuovi gruppi”
“Numero di cittadini consapevoli dei Diritti Umani”
“Shopping Centres che trasmettono il nostro PSAs sui Diritti Umani ”
“Numero di particelle di sporco rimosse durante il restauro dei film”
“Numero di miglia di viaggi senza distrazioni”
“Numero di Terabites di memoria di massa”

“Centimetri di stampa”
“Metri quadrati di ricopertura per i libri”
“Metri di laminazione” 

Nessuna di queste statistiche è scritta in una qualche reference di LRH.

______________________________________________________________________________________________

LRH statistiche future?:

Le Stats future naturalmente sono una contraddizione in termini, dato che le statistiche per definizione misurano la produzione già fatta: 

“Una statistica è un numero o un ammontare paragonato a un numero o ammontare precedente della stessa cosa. Le Statistiche si riferiscono alla quantità di lavoro fatto o al suo valore in soldi.

Una statistica giù significa che il numero corrente è meno di quanto era.

Una statistica su significa che il numero corrente è più di quanto era.

Noi operiamo su statistiche.”

HCO P/L 16 Dicembre 1965, pubb II Organizazione della Divisione Int Exec —Statistiche dell’International Executive Division (OEC Vol. 7, p. 89)

Per quanto la produzione si relazioni al futuro:

“Quando per la prima volta ispezionate un area per dei prodotti, guardate solamente … non ascoltate a come riusciranno ad ottenere 150 prodotti; guardate solo e camminate in giro con un clipboard. 

“…se non vedete ricevute per i 150 prodotti spediti, questi non esistono e non sono mai esistiti … i prodotti che sono solo nella testa della gente non esistono.”

” I sogni sono belli – infatti sono essenziali nella vita – ma devono essere materializzati nell’universo fisico prima che esistano come prodotti.”

HCOB 23 Agosto 1979R pubb III Serie di Debug del Prodotto 1R— Tech di Debug (Tech Vol. XI, p. 507)

______________________________________________________________________________________________

COB statistiche future?:

Quasi ad ogni event dei tempi recenti, il COB ha propagandato ciò che può essere solo chiamato “Statistiche future”

Di solito facendo riferimento a qualche Org Ideale, i suoi discorsi hanno incluso “Il Potenziale per …“, “Può contenere fino a …“, “Sarà capace di maneggiare …“, e “Con una capacità che eccede …

Esempio: “Il nuovo centro Test della nuova Org di  Tampa può contenere 150 persone di pubblico grezzo in ogni momento della giornata.”

Osservazioni fatte in ripetute visite fatte a caso hanno mostrato di fatto un numero di persone del pubblico nuove in media tra 0 e 2.

______________________________________________________________________________________________

Perché spendere altre parole, LRH ha parlato per tutti noi, e lo ha fatto da molto tempo. I suoi scritti seguiti alla perfezione per decenni hanno portato prosperità agli Scientlogist e a Scientology.  Potete dire lo stesso ora? No! Non credo.

A presto con nuovi paragoni tra LRH e COB…

27 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, Dianetica nera, GAT, LRH, Scientology reverse

Omaggio di Dan Koon. RICORDI DI LRH.

Siete Scientologist Indipendenti ? Benvenuti !

Dan Koon ci da la sua testimonianza diretta

e ci racconta un pò di sano spirito Scientologico

dei vecchi tempi.

La nostra strada,  ovunque voi vi troviate sul Ponte e nel globo,

sembra voglia prendere un sentiero in comune…..

Essere degli Scientologist, quelli con la S maiuscola,

predicare bene e comportarsi di conseguenza

essendo un esempio ed un dato stabile

per la comunita’, per i nostri amici,

per chiunque ci chieda aiuto.

Indipendentemente da dove ognuno di voi si trovi sul Ponte

dalle vostre azioni nel presente state costruendo

un fortino intorno a voi,

dove potete far star meglio la Gente.

E per fare questo non serve che il vostro folder porti al suo lato una striscia Oro ed una striscia Porpora

( NDR: Banda Oro e banda Porpora sono i colori che distinguono i folder di Solo Nots, OT7 )

Buona Lettura.

Francesco

di :  Dan Koon

Mi sono unito alla Sea Org nel Giugno del 1977. L’anno precedente avevo finito il Sant Hill Special Breifing Course, che come molti sanno, comprende l’ascolto di centinaia di conferenze di LRH date tra il 1961 e il 1966. Ogni notte, per tre ore, sei solo tu e LRH, e questo va avanti per mesi. Quando si finisce il corso c’è un senso di delusione continua a non avere più quella linea di comm.

Ad ogni modo, sapevo che mi sarei unito alla Sea Org per diventare un Auditor sotto LRH. Quella era l’esca di reclutamento che ci veniva fornita.

L’immagine che avevo in mente di LRH derivava dalle foto che tutti avevamo visto. Sapevo che lo avrei incontrato un giorno e pensavo che sarebbe stato l’LRH come lo avevamo conosciuto tutti.

Il mio secondo giorno alla base di La Quinta, conosciuto anche come Quartieri Invernali o WHQ, stavo andando in giro per la base con mia moglie Sue, facendo l’orientamento della base. Il giorno precedente avevamo ricevuto il briefing di sicurezza da Brian Roubinek, un tipo del GO, che ce lo fece sembrare nel suo funzionamento come la più inimmaginabile operazione di cappa e spada. Nessuna uniforme, non usare termini di Scientology al di fuori o ti veniva assegnata una condizione di Tradimento, tutti avevano un alias, quel genere di cose insomma. Il secondo giorno stavamo andando da palazzo a palazzo per orientarci ai diversi spazi. Il WHQ era un agglomerato di palazzi che una volta erano parte di una “grossa fattoria” dove gli executive corporativi potevano rilassarsi e perdere i chili in eccesso. La base era costruita contro la nuda montagna e al di là della strada c’era il La Quinta Country Club. I gruppi di palazzi erano separati da un paio di campi di palme da datteri e, durante i primi quattro mesi della nostra permanenza, il posto era più caldo dell’anticamera dell’inferno.

Comunque, stavamo facendo il nostro orientamento e camminando su di una strada di cemento arrivammo di fronte ad alcuni stabili, quando vedemmo un piccolo gruppo di persone all’altro capo. Come arrivammo vicini … ehy, poteva essere … si, ecco LRH in carne e ossa. Fantastico, il nostro secondo giorno la e, diamine, LRH in persona.

Ci avvicinammo e lui ci vide. Ci presentammo dicendo che eravamo i nuovi Auditor di Qual e lui ci strinse la mano. Ci diede il benvenuto e chiacchierammo per un paio di minuti. LRH parlò per la maggior parte del tempo perché eravamo come in soggezione.

Come ho detto, noi tutti abbiamo visto foto di LRH, ma il suo Mock Up durante quel periodo non era nulla che avevo mai visto prima in una fotografia. Da sotto il suo Stetson fluivano capelli rosso dorati lunghi fino alle spalle. Aveva enormi basette bianche e pizzetto, tipo quelli di un montone. Il tipo sembrava identico a Wild Bill Hickock. Aveva una cravatta sottile, una camicia con gilè, pantaloni grigio/blu e vecchi stivali da Cow Boy. Voglio dire, sembrava proprio, molto duro. Era il classico tipo che messo di fronte ai fratelli Coen non avrebbero aperto bocca.

 LRH ci fece sentire totalmente a casa. Come abbiamo appreso in seguito, questo era il su tono abituale. Scivolava lungo la scala del tono, ma il suo tono abituale era tipo una serena allegria. Altri che hanno lavorato con lui più tempo di me probabilmente avranno altre impressioni, ma quella era la mia osservazione. Ad un certo punto, mia moglie lo stava fissando quando lui si girò verso un Messenger e disse “La signora è schockata“.

Sue confusamente disse, “No, non lo sono!” E a quel punto si girò nuovamente verso il Messenger dicendo, “Presto, metti in il bottone Protestato”.

Mentre stavamo andando via, le sue parole di saluto furono, “Se scopri qualcosa del luogo che sia fuori posto, maneggialo. Non ne voglio sentire parlare“, disse con una risata cordiale.

Continuammo coi nostri esercizi.

Scritto da Joe Howard, seduto su una spiaggia in Svezia, sono le 11,30 di sera e c’è ancora luce nei cieli occidentali. La vita connessa a Sorgente è grandiosa.

3 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, OT

Essere o non essere: Uno Scientologist

Siete Scientologist Indipendenti? Ne siete certi?

APIS Italia, attraverso il suo rappresentante

ci ha inviato questo interessante

scritto.

In questo frangente, viene analizzato

Lo Scientologo, La Chiesa, l’Indipendenza.

Buona Lettura.

DI:  Michael Moore

Visto lo stormo di siti internet che includono la parola Scientologist nel nome apparsi ultimamente, la Chiesa di Scientology ha tentato di ridefinire la parola indicandola come un “Marchio collettivo che identifica membri affiliati alle chiese o missioni nel campo”.

A parte il riferimento scherzoso di essere “collettivi”, ci sono numerose falsità in questa operazione.

La prima è che la parola Scientologist è già stata definita da Lafayette Ron Hubbard come segue:

SCIENTOLOGIST: 1) Chi sta migliorando le condizioni proprie e le condizioni di altri usando la tecnologia di Scientology. 2) chi controlla persone, ambienti e situazioni. Uno Scientologist opera entro i confini del Codice dell’Auditor e del Codice di uno Scientologist.  3) chi comprende la vita. le sue abilità tecniche sono dedite alla risoluzione dei problemi della vita. 4) uno specialista nelle faccende umane e spirituali. Ref: Dizionario Tecnico di Scientology e Dianetics .

Osservando attentamente, non vedo in questa definizione dove dice che una persona è scientologist per virtù di essere un membro in buone relazioni con la chiesa o che si è obbligati ad essere un membro approvato dalla Chiesa di Scientology per esserlo.

La parola Scientology stessa non significa che essa sia di proprietà della chiesa di Scientology o che possa venire applicata solamente da quella chiesa conosciuta come la Chiesa di Scientology. Infatti, in questo stesso dizionario la parola viene definita come: “Una scienza della vita.  E’ l’unica cosa superiore alla vita poiché si occupa di tutti i fattori della vita. Contiene i dati necessari per vivere come essere libero. Una realtà in Scientology è una realtà nella vita”.

Lafayette Ron Hubbard in persona ci ha anche fatto presente che:

 “Non conosco nessun uomo che abbia un monopolio sulla saggezza di questo universo. Appartiene a coloro che possono usarla per aiutare se stessi e gli altri”.

Presumendo che RTC sia d’accordo con i principi di Ron Hubbard, che ha fondato i gruppi ora compresi all’interno della Chiesa di Scientology, allora essa dovrebbe seguire scrupolosamente il Credo della Chiesa di Scientology.

 “Noi della Chiesa crediamo che:

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile di scegliere e professare le proprie pratiche religiose. 

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile di concepire, scegliere, assistere o sostenere le proprie organizzazioni, le proprie chiese e i propri governi. 

E che nessuna forza inferiore a Dio abbia il potere d’interrompere o negare questi diritti, apertamente o nascostamente.

“Mi azzardo a dire che la Chiesa di Scientology è meno di Dio.

Il secondo errore è che, la definizione preclude chiunque non sia in buone relazioni con la chiesa. Poiché definisce istantaneamente chiunque sia in condizione di Non-Esistenza con la chiesa come un non-scientologist. Definisce chiunque sull’RPF come un non-scientologist. Questo significa che chiunque sia sull’RPF è legalmente libero di andarsene in ogni momento e trattenerli contro la loro volontà potrebbe essere considerato alla meglio un rapimento e sfruttamento di mano d’opera alla peggio, visto che tecnicamente, per loro stessa definizione, stanno tenendo prigioniero un non-scientologist.

Il terzo errore e che ci sono, nei fatti, molti scientologist che NON sono membri della chiesa, sia perché, per qualche ragione reale o immaginaria, gli è stato impedito o perché se ne sono andati di loro volontà o, semplicemente perché, non sono mai entrati a far parte della chiesa e praticano la loro filosofia all’esterno della stessa. Queste persone ricadono sotto la definizione del Dizionario Tecnico riportata sopra.

Perciò, questo è più un tentativo nascosto di monopolizzare la parola piuttosto che definirla. La parola “Scientologist” non può, infatti, essere coperta da copyright, dato che è un termine generico per descrivere una persona che segue e/o crede nella filosofia e religione di Scientology. Non c’è bisogno di essere un membro di una chiesa per farlo. Semplicemente ci si applica a seguire e ad essere d’accordo con i precetti di Scientology, come descritti dal Fondatore L. Ron Hubbard.

Chiunque abbia fatto uno studio serio del Corano e crede e segue le tradizioni della fede Mussulmana, è autorizzato a chiamarsi Mussulmano. Chiunque abbia studiato la Bibbia e crede in Cristo e ciò che sostiene, è autorizzato a chiamarsi Cristiano. Chiunque abbia, in modo simile, fatto uno studio di Scientology e segua, applicandone le tradizioni e le pratiche, è, giustamente, autorizzato a chiamarsi uno Scientologist. A nessuno di questi viene obbligato per legge di “appartenere” o di essere sottomesso ad una chiesa ufficiale.

Per di più, la Chiesa Cattolica non pretende che i soli cattolici possano chiamarsi Cristiani. Ortodossi e Giudaici non insistono che tutti gli Ebrei siano membri della religione Ortodossa o che non gli sia permesso di chiamarsi Ebrei. Non conosco nessun’altra religione, eccetto alcuni culti minori come i confratelli Brethren per esempio, che negano o tentano di negare a una persona il diritto di chiamare se stessi ciò che scelgono.

Questo quindi , non è il marchio di una religione per le persone. Le religioni di maggior successo al mondo non sono quelle che escludono le persone. Sono invece quelle che includono le persone.

Pertanto, ogni tentativo di ridurre gli inalienabili diritti della persona a praticare la religione e gli adempimenti di Scientology si dovrebbe considerare, alla meglio, da ogni scientologist provvisto di un codice morale, come un atto disgustoso, certamente non  nell’essenza di libertà spirituale con cui L. Ron Hubbard lo ha inteso per la chiesa o anche per la libertà spirituale di questo pianeta. Sorge anche la domanda se costituzionalmente sia legale agire in questo modo.

La maggior parte degli Scientologist originali che hanno assistito L. Ron Hubbard nel costruire la chiesa sono stati cacciati. Anche la sua ultima moglie, Mary Sue Hubbard, una instancabile fautrice e massima contributrice nello sviluppare la tecnologia, è stata dichiarata persona non grata per quel che riguarda la chiesa. Quindi ci si meraviglia e ci si domanda; Se L. Ron Hubbard fosse vivo oggi, verrebbe  lui stesso cacciato come persona non grata assieme ai suoi aderenti?

Fortunatamente, l’Associazione Professionale degli Scientologist Indipendenti, assieme a molte altre libere organizzazioni, non si sono inchinate o sottomesse al nuovo regime della Chiesa ufficiale di Scientology. Si sono levate erette e praticano il loro diritto di chiamarsi come desiderano. Credono di avere il diritto di chiamarsi “Scientologist”. Scientologist Indipendenti, nel significato originale del termine, come definizione fornita sopra. E ne vanno fieri.

Credono anche:

– Che uno scientologist sia colui che migliora le condizioni di se stesso e degli altri usando la tecnologia di Scientology.

– Che lo scientologist sia una persona, accettata o meno come membro della “chiesa ufficiale”, che pratica e usa la filosofia e tecnologia di Scientology al meglio delle sue abilità.

– Che uno scientologist sia colui che comprende la vita. E che le sue abilità tecniche siano rivolte alla risoluzione dei problemi della vita.

– Che uno scientologist sia uno specialista nei problemi spirituali dell’uomo.

– E che infine, uno scientologist non sia colui che vive nella paura di “cosa potrebbe fare la Chiesa”.

La libertà spirituale dell’uomo non dipende dai capricci di un uomo o dalle ossessioni di proteggere, a fini lucrativi, i copyright e marchi d’impresa di organizzazioni private che pensano che questo sia più importante della libertà spirituale dell’uomo.

Ron andrebbe fiero di persone che si levano in piedi, sicuri, e si definiscono scientologist.

APIS-Italia – Michael Moore

11 commenti

Archiviato in APIS Italia, Casa Minelli, DATI STABILI, LRH

Minelli Francesco attesta OT VI

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

Prima seduta di Solo Nots :

La prima volta non si scorda mai, e’ vero……

  Sara’ che e’ appena accaduta, ma in questo momento percepisco in me una pace assoluta,

 sono molto rilassato, ho attrezzato la mia stanza di Auditing con tutto ciò’ che mi potra’ servire

 come Solo Nots Auditor.

La seduta e’ stata breve e potente, si e’ chiusa con un FN persistente.

Sono uscito da quella stanza  come se ci avessi lasciato la 3 o 4 KG ……

Leggerezza……

Non e’ un traguardo ma un nuovo inizio, vi ringrazio e vorrei che anche voi avanzaste lungo il ponte

con tutta la libertà e autodeterminazione che ho avuto io.

Ringrazio i miei amici, Paolo il mio CS per i livelli OT da 1 a 3, Ignazio che mi ha audito su OT 4 e 5, la mia famiglia, mia moglie ed i miei figli.

Abbiamo fatto un ottimo lavoro, le mie lodi sono per voi.

Un abbraccio

Minelli Francesco

32 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, OT, SUCCESSI

Black Scientology

Siete Scientologist Indipendenti? Pensate con la vostra testa!

Questa sera vogliamo mettere l`attenzione su quello che, di fatto, succede ogni giorno nelle varie organizzazioni di Scientology sparse per il mondo per mantenere in riga i parrocchiani ed evitare che inizino ad essere un po` troppo “autonomi ” e quindi poco inclini ad accettare le quantomeno fantasiose soluzioni al clearing planetario del piccolo Cappellaio Matto.

Ralph Hilton è diventato un membro della CofS in Inghilterra nel 1971/72, unendosi alla Sea Org, è stato sull’Apollo con Ron e vi è rimasto fino a che la Flagship non si è trasferita a terra, prima a Daytona e poi a Clearwater. In 10 anni ha completato l’OT 7 originale ed è diventato auditor di Classe V.

Nel 1982, quando l’oppressione ambientale è divenuta insostenibile ha lasciato la Sea Org. E’ stato dichiarato Persona Soppressiva,  un “nemico ufficiale” della CofS e sottoposto all’applicazione della legge del “Fair Game”.

Ora vive in Austria, dove ha aperto un blog http://ralphhilton.org/ e un gruppo. Dove consegna la Tech di Scientology in un ambiente privo di oppressioni.

scientologist indipendenti, scientology indipendente

LRH ci ha parlato di Black Dianetics, tuttavia, c’è una tecnologia che è entrata in funzione nella CofS, sotto la guida di David Miscavige, che sento si debba chiamare Black Scientology. Dato che non usa una tecnologia di implant diretti, ma un semplice rovesciamento dei principi di Scientology.

La Tech di base consiste in:

  1. Creare un ambiente dove ci sono cosi tanti possibili overt che una persona può commettere, che diventa possibile inchiodare chiunque nell’organizzazione in qualsiasi momento con overt molto importanti.
  2. Alterare l’importanza relativa degli overt in tale modo che introverta le persone dentro l’organizzazione, facendo diventare gli overt contro i non-membri del gruppo accettabili e gli “overt” contro il leader dell’organizzazione di grande significanza. Questo causa ai membri l’individuazione dalla più grande 4a Dinamica e fa collassare i terminali all’interno del gruppo.
  3. L’obiettivo della questione “Sesso e Dolore” degli implanter, era la 2a Dinamica. Quindi una piena applicazione di Black scientology deve coinvolgere il collasso degli individui del gruppo sulla 2a Dinamica, causandogli di agire compulsivamente solo per il bene del gruppo, e invertendoli sulla 3a.

La prima Dinamica viene introvertita fornendo cibo scadente, condizioni sgradevoli di vita e negazione di un adeguato accrescimento attraverso la pressione del lavoro, imponendo loro obiettivi impossibili.

La seconda Dinamica viene poi introvertita da A) inventarsi un codice morale che è impossibile da mantenere e stressando il grado di importanza di violazioni minori allo stesso codice. B) Imporre la commissione di veri overt come l’aborto, divorzi non voluti e separazioni a lungo termine tra i partner.

Dopo aver ottenuto il collasso di un essere nella terza Dinamica invertita, uno perpetua lo stato con dei confessionali ripetuti su overt insignificanti, correlati alla terza Dinamica. Mentre ignora gli overt contro la quarta Dinamica.

Il risultato è un essere confuso e sopraffatto sulla prima, seconda e quarta Dinamica, che può quindi essere più facilmente controllato sulla terza.

C’è un insieme di strumenti usati in Black Scientology per mantenere il controllo, i quali possono venire estrapolati dall’applicazione a rovescio del Rundown dell’Introspezione:

  1. Il Grave Aggiustamento di Realtà (Severe Reality Adjustment).

Dall’HCOB DEL 23 Gennaio 1974: Rundown dell’Introspezione:

Lo scopo del Rundown dell’Introspezione è di localizzare e correggere quelle cose che causano a una persona di fissare la sua attenzione all’interno, su sé stesso o sul suo bank. Questo Rd estroverte la persona, cosi che possa vedere il suo ambiente e quindi maneggiarlo e controllarlo.

Corollario

Lo scopo del Grave Aggiustamento di Realtà è di causare a una persona di fissare la sua attenzione all’interno, su sé stesso e sul suo bank. Questo introverte la persona, cosi che non può vedere il suo ambiente e quindi non può ne maneggiarlo ne controllarlo.

Il Grave Aggiustamento di Realtà (SRA) mette una persona in uno stato di robotismo, dove deve astenersi dall’azione per via della paura di causare danno e seguire gli ordini dell’oppressore senza fare domande.

      1. Imporre indicatori sbagliati e perché sbagliati.
      2. Rotture di ARC. Queste vengono causate inserendo generalizzazioni nell’ambiente. Tipo spie goverantive senza nome, SP non meglio localizzati e Squirrel non identificati. Le azioni di giustizia che vengono usate contengono generalizzazioni per rendere le azioni incomprensibili ai membri.
      3. Withholds. Il numero di crimini che una persona può commettere include anche pensieri cattivi. Questo assicura che nessuno in quell’ambiente possa possibilmente esistere senza che abbia withholds, e giustifica l’incessante imposizione di confessionali.
      4. Falsi incidenti. Le persone vengono messe in discussione eccessivamente su soggetti come PDH (Pain Drug Hypnosis – Dolore Droghe Ipnosi) fino a che queste di trovano a chiedersi se possono aver dimenticato l’implant che li fa commettere “overt” contro il loro oppressore.
      5. False interrogazioni.
      6. False invalidazioni.
      7. False validazioni. Validare la persona per cose che non sono veramente di valore o lodarla per aver seguito “L’Intenzione di Comando”.
      8. Colpire senza ragione. Occasionalmente colpirli senza nessuna ragione alcuna.
      9. Beingness invalidate. Sei veramente un membro del gruppo o con statistiche basse o una spia o …
      10. Intenzioni invalidate.

Il gradino finale del Rundown dell’Introspezione è l’Havingness oggettiva. Uno dei primi gradini della Black Scientology è la negazione dell’Havingness oggettiva.

La chiave per mantenere un individuo in uno stato robotico di PTSness, sono la negazione della Beingness, della Doingness e dell’Havingness, mentre si impone Beingness, Doingness e Havingness non volute.

Sopra sono descritti gli strumenti principali che David Miscavige ha usato per fare tutto questo e mantenere il controllo di Scientology da quasi 30 anni.

RALPH HILTON

2 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Dianetica nera, LRH, Scientology reverse