Archivi del giorno: 15 giugno 2012

IL FUTURO E’ NELLE MANI DEGLI AUDITORS

Siete Scientologist Indipendenti ?

Addestratevi come Auditor !

Illuminante commento di Richard

che vale un post

da prima pagina.

Grazie Richard, quando vuoi

continua a scriverci !

Francesco.

(sotto i commenti gia’ apparsi in sua risposta)

Ciao ragazzi

Devo dire che ultimamente ho letto dei piacevoli commenti e mi riferisco anche a pagine indietro in questo blog.

In questa pagina non ho potuto fare a meno di notare il commento di Adriano e la goliardica, quanto realistica, risposta che ha dato Diogene riguardo ad un reality tv.

Se mi è concesso esprimere un opinione, sarei portato ad affermare, che per quanto possa essere auspicabile…nessuno giungerà in questa valle di lacrime per “guidare” altri.

Per spiegare questo punto di vista devo mettervi al corrente di un piccolo segreto, a patto che non ne facciate parola con i nostri litigiosi cugini della CofS.

Qualcuno ha, probabilmente, letto qualcosa circa la profezia Maya o la razza Arcobaleno, quello che ho da dire non ha nulla a che fare con questo.

Diversi anni or sono una nuova razza si è insediata sul pianeta terra, niente a che vedere con organismi geneticamente modificati con DNA alieno, però questa nuova razza è tuttora presente su questo particolare pianeta.

Gli individui appartenenti a questa “specie” hanno delle abilità e delle caratteristiche molto particolari, il “potere” maggiore consiste nell’essere in grado di Liberare un altro individuo con il semplice uso della comunicazione e questo corrisponde anche al gradino più alto della gioia del creare.

Questo individuo è stato battezzato con il nome di Auditor ed esiste in tre specializzazioni: l’ Auditor, il Solo Auditor ed il C/S.

A queste persone è stato dato questo particolare “Potere” e loro si sono assunti un compito del tutto nuovo per quel che concerne il destino di questo pianeta.
Forse questo è il momento in cui, questa nuova razza, divenga consapevole del proprio valore.

….E forse questo potrebbe anche spiegare quali statistiche sia meglio tenere d’occhio, credo che qualcosa dal titolo “Il compito delle Org” sia già stato scritto.

Parlare di una Meta da raggiungere può sembrare alquanto strano, purtroppo possiamo disporre solo di alcuni simboli e devo anche ammettere che qualche vocale ed una manciata di consonanti non sono gli strumenti più idonei per descrivere qualcosa che va ben oltre i limiti di questo Universo.

Ma penso che un tentativo sia dovuto.

Dire che siamo diretti incontro all’Eternità, a volte, suona un poco irreale; forse è meglio fare un esempio leggermente più pratico.

Esiste un Universo che si trova al di là del MEST, per raggiungerlo è necessario riabilitare completamente quello che potrebbe essere definito come Il Proprio Universo.

Esiste una ben precisa Tecnologia per fare questo …e si chiama Auditing.
Tramite l’Auditing è possibile ritornare nella piena consapevolezza del Proprio Universo.
Le indicazioni date nel “Libro Uno” riguardo alle “Unità di Attenzione” sono corrette, queste possono anche essere chiamate “Unità Theta”.

Il proprio Universo (anche chiamato Universo Casa) è oggi pervaso da una particolare sostanza inquinante, questa situazione può essere definita come “Inquinamento da MEST”, sarà quindi inevitabile effettuare una profonda pulizia.

L’Universo al di fuori del MEST è solo immaginabile, per il momento.
Si può affermare che non è necessario avere un Corpo MEST per poterlo raggiungere, anzi, questo tipo di Corpo….non ci passa proprio!

In quel luogo non esiste una vera e propria valenza maschile o femminile, certo è possibile assumerla in lieve misura, ma la valenza dominante è quasi sempre Neutra, il numero che meglio la può identificare è lo zero.

Se non lo credete, provate ad immaginare un Thetan con un grosso e ciondolante pene oppure con un prosperoso seno…se la cosa vi risulta pietosamente ridicola significa che ne avete capito il senso.

In quel luogo si usa una parvenza di Corpo che solitamente viene usato come segno di riconoscimento nei confronti di altri.
Questo corpo è formato da energia mentale, può essere una semplice immagine oppure un’insieme di immagini differenti, per questo esempio vi rimando alla definizione di “Corpo Theta”.

Spesso si usa un tipo particolare di immagine mentale, molto specializzata, che può essere chiamata “Un mock up di se stessi”, per questo esempio vi rimando alla definizione numero 8 di Thetan.

In quel luogo non esiste il caldo o il freddo, un individuo non sente ne fame ne sete, non è presente nemmeno il dolore, esistono solo delle “sensazioni interpretabili”.

Quel luogo è molto più simile al “mondo dei sogni” che non al MEST.

Il Tempo viene visto per l’inganno che è veramente e a questo soggetto non viene dato alcun peso, ne consegue che l’esistenza in quel particolare Universo non è assoggettata a limiti temporali.

Tutto è permeato in una luce ottimale, non ci sono sorgenti irradianti luminose.
Non esistono ne il giorno ne la notte.

L’unica moneta di scambio desiderabile in quel luogo è costituita da particelle di ammirazione o di ammirazione stessa.

Bene, mi rendo perfettamente conto di aver fornito un punto di vista discutibile e semplicistico, ma spero anche di aver dato un interpretazione accettabile della parola Eternità… anche se la descrizione non rende sicuramente merito alla grandezza di cui quella particolare parola è impregnata.

Comunque credo proprio che il futuro sia nelle mani degli Auditors.

Con affetto
Richard

 

    • CANDIDO

      Ohhh no! Un universo dove non si bestemmia, non si fuma, non ci sono ou2D, non si cerca di imbrogliare nessuno e non si mangia barbeque almeno 3 volte alla settimana?? Molti thetan scientologist si annoieranno parecchio!!

  1. Luigi Cosivi

    Candido, il tuo universo, il mio, quello di tutti, sarà come ognuno di noi lo vuole, non come lo vogliono gli altri. Quello in cui stiamo adesso è come lo vogliono gli altri ! Tranquillo non ci sarà da annoiarsi, se vorrai problemi nessuno potrà entrarci e dirti quali sì e quali no. Come ritornarci te lo ha detto Richard, fai l’Auditor, ne sentirai di belle e di brutte, ma chi ti ritroverai davanti, continuamente, saranno esseri sempre più belli e, tu stesso, sempre più vicino a tornare a casa tua. Buon viaggio, il biglietto ce l’ha dato LRH, saliamo sul treno, senza curarci troppo di qualche strano compagno di viaggio o se il vagone è un po sporco di pulci , pidocchi o Davidini. Ma se vuoi mugugnare, mugugna pure, il tuo commento è veramente simpatico.

  2. Luigi Cosivi

    dimenticavo: chi sei Richard?????????????????????

11 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente