Archivi del giorno: 29 giugno 2012

IDENTITA’

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra Testa !

Interessante come attualmente vengano definiti “oramai sorpassati” terminali tecnici nel campo indipendente strettamente legati e personalmente addestrati da LRH o David Mayo ( NDR: Snr C/S Int ed Auditor di LRH ).

Di per se’ e’ un palese controsenso, LRH ha sviluppato Dianetics e Scientology in un periodo ipotetico che va dal 1939 al 1986 (?) anno del suo decesso.

Viene comunque tenuto in considerazione che il periodo che va dal 1978 al 1986 e’ un po’ dubbio e vago, LRH veniva tenuto al “sicuro” in quanto il mondo era un luogo “pericoloso” per lui.

Quindi, invito gli Scientologist a ragionare su queste affermazioni, e’ una neanche tanto sottile invalidazione di LRH stesso.

La storia ha dato le sue testimonianze e la seguente e’ di un personaggio “storico” del gruppetto di fedelissimi di LRH.

Se qualcuno volesse conoscerlo, basta andar lassù’ dove i tulipani vengono coltivati in una terra sommersa.

(Per onor di cronaca Otto Roos ha nella storia post Sea Org pesantemente attaccato LRH, ma sappiamo come Amore e Odio si scambino facilmente. )

Francesco

Otto J. Roos  entrò in Scientology negli anni 50 e divenne un auditor pienamente addestrato. Più tardi andò a Saint Hill dove divenne un auditor di classe VII e Power e lavorò come Ufficiale del Caso sotto la diretta supervisione di LRH come C/S. Nel 1967 si unì al “Sea Project” (come veniva chiamata la Sea Org in quel periodo), si addestrò sotto a LRH sul corso di Classe VIII e divenne un Flag C/S classe VIII. Fu il primo Classe IX e XII sotto LRH come C/S. In seguito divenne C/S di Classe XII a Flag. Completò anche il FEBC (Flag Executive Briefing Course). In seguito LRH lo appuntò come Classe XII Tech Flub Catch e Control Officer WW per supervedere l’applicazione della Tech a livello mondiale. Lavorò anche come auditor ricercatore sui livelli OT e sui dati dei  livelli avanzati X e XII. A seguito di disaccordi personali con LRH venne “scaricato” dalla Sea Org. Ritornò in Europa con 100$ e un grosso debito di “free loader”  verso l’organizzazione, che pagò mentre costruiva un suo network di imprese.

A parte la sua abilità, lui afferma che i suoi risultati e la sua comprensione dell’uso dell’etica, della tech, della policy e dati di admin, sia dovuta a ciò che ha imparato attraverso il contatto personale che ha avuto lavorando direttamente con Ron per molti anni.

***

Creare una tecnologia che maneggia la vita e il vissuto dipendente da una persona in particolare, un individuo, significa concedere il controllo di sé stessi ad un altro. Questa stessa persona, poi può, se lo desidera, forzare tutti e chiunque a fare ciò che ordina dietro penalità di negargli i Dati o la Tecnologia portatrice di vita.

I dati di auditing, che furono inizialmente intesi per tutti gli uomini, col tempo si deteriorano in qualcosa disponibile solo a coloro che faranno un’altra offerta senza farsi domande o che dimostreranno nessun auto-determismo sulla materia.

Qualsiasi identità che rappresenti la Tech di auditing non solo non è accettabile, non è vera! E rende la Tech non funzionale, dato che viola la vera ragione della Tech, cioè l’incremento dell’auto-determinismo.

Nonostante io abbia ricevuto richieste in questa direzione, non ho mai avuto intenzione di diventare un` altra “Sorgente” nel campo indipendente. Non è un item di cui c’è bisogno. La corretta applicazione invece lo è!

La vecchia teoria era che una persona aveva bisogno di questa identità superiore, La Persona, per allineare le proprie azioni a… l’idea di base di LRH era di tenere lo show in piedi, e gli altri in riga. Tale idea ha fallito!

Ero in questa posizione, rappresentavo la standard Tech, per anni. Infatti, la ragione per cui LRH stabilì la Tech originaria di classe XII, un Hat preciso senza errori, era quella di ottenere l’applicazione della Tech per far si che continuasse ad esistere nel modo in cui doveva essere.

Il difetto nel ragionamento di LRH come sola “Sorgente”, fu che uno non ha bisogno di una identità che rappresenti una cosa o l’altra, men che meno tutta la Tech.

Per coloro che hanno bisogno di tali terminali, se veramente vogliono raggiungere uno degli obiettivi dell’auditing, cioé la mancanza di dipendenza, farebbero meglio a non averne bisogno per molto. Per me il solo terminale che rappresenta la Tech è la Tech stessa, non UNA persona, nemmeno LRH.

Non lavorerò mai per mantenere una identità o altre funzioni cosi da salvare un movimento, per la semplice ragione che la premessa di base che ciò sia dovuto, o anche funzionale a lungo termine, è falsa.

La stabilità viene dalla verità presente nei dati. Non sorge da una qualche identità.

Scopo

La sola cosa in tutta l’esistenza per cui vale la pena lottare è trasmettere il messaggio, le abilità, fare in modo che chiunque diventi il proprio dato stabile.

C’è un intero pianeta là fuori che ha bisogno della Tech di auditing. Allora, perché perdere tempo nel combattere battaglie? Continuate a consegnare è ciò di cui tratta tutta la Tech/Policy/Admin.

È un bel gioco, infatti non c’è altro gioco. È il solo gioco. Se le persone non lo vogliono giocare, va bene – tutti hanno il diritto di giocare o meno. Ma cercare alcune identità, dei Guru, o altri tipi di “Maestri”, divenirne dipendenti per aiutarsi nei propri problemi, va in conflitto con lo scopo e la pratica del maneggiamento di ogni caso.

La Tech

Alla persona che veramente possiede i dati serve solo la Tech, e non deve mai venderla per qualsiasi tipo di economia, per le PR, per dei falsi “Status”, o per qualsiasi altra ragione.

Non esiste “Nuova” Tech, questo ve lo posso dire. La sola difficoltà è sapere quale parte della Tech usare, quando usarla, per maneggiare cosa.

Dovete riconoscere il prossimo gradino quando arriva, e dovete conoscere, o avere l’abilità per scoprire come maneggiarlo.

Ci sono molte procedure avanzate. Ai vecchi tempi per maneggiarle veniva mostrata in diverse classificazioni di auditor. Benché queste classificazioni possano a volte essere state usate a scopo di “Status”, l’idea di base era quella di indicare un livello di abilità aumentata e l’abilità di maneggiare le procedure più avanzate. Cioè un gradino in più di KRC!

Rendere la Tech dipendente da una identità, da un particolare individuo, come succedeva nella vecchia Chiesa, dove un fondatore è stato elevato allo Status di DIO, può rendere questo Dio interessante di sicuro, ma non aiuterà nessuno!

La dipendenza può sembrare bella e buona per coloro che hanno bisogno di idoli, ma rendere sé stessi dipendenti da questi ha ben poca utilità per le persone che vogliono salire in alto, su, e incrementare la loro ARC con sé stessi e con l’ambiente circostante.

Otto Roos

18 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, OT, Sea Org