Alcuni pensieri sullo Stato di CLEAR

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

Fin dall’inizio di questo Blog

io e la mia famiglia siamo stati contattati ed abbiamo conosciuto

molte persone.

Questo e’ un Blog dove si pensa con la propria testa. A voi giudicare.

Questo include poter liberamente comunicare e discutere, confrontare l’universo fisico e saper stare di fronte.

Si, questo e’ un Blog Evoluzionistico, e lo e’ grazie a Voi che avete creato La Reception in base a cio’ che era richiesto e voluto.

Il comun denominatore di tutti coloro che sono passati a conoscerci era ed e’ l’interesse al soggetto Scientology e la realta’ dell’inganno “Cof$”.

Il ponte e’ percorribile al di fuori dei monopoli e fa sempre piacere ricevere Feedback come il seguente da chi passa a trovarci.

Carissimi,
vi ringrazio di cuore per la vostra ospitalità e gentilezza.
Ieri sera sono mi sono sentito ben accolto e stato molto bene con voi. Finalmente ho respirato un senso di libertà di pensiero e di possibilità future che nell’Org non avevo mai provato.
Un caro saluto,
Marco

Negli anni 70, venivano fatti e confermati nuovi Clears ogni settimana. Era un periodo fantastico per essere in Scientology.

Quando arrivai a Clear, ero consapevole di avere intorno a me uno spazio calmo e silenzioso per la prima volta in questa vita. Avevo ricevuto auditing e realizzato che le cose erano cambiate in modi che non potevo nemmeno descrivere agli altri, se non con “mi sento assolutamente in pace per la prima volta nella vita.”

Da come ricordo, stavo studiando su un corso quando vidi una certa definizione e ho avuto la realizzazione che ero diventato Clear. A questo punto, il mio spazio si è aperto sempre di più e sono rimasto seduto là con gli occhi pieni di lacrime di gioia. Il mio ciclo di attestazione andò via tranquillo perché confermò la mia conoscenza senza allusioni di valutazione o invalidazione. Quelli erano i giorni e io fui incredibilmente fortunato col mio tempismo.

Andai avanti facendo i miei Gradi e studiai per diventare un Auditor.

Come Auditor, ho avuto il privilegio di audire tante persone fino a Clear e tutti loro ebbero un’esperienza unica nell’arrivare Clear. La sola cosa che c’era in comune, dal mio punto di vista come Auditor, fu che il loro spazio personale aveva sempre meno masse man mano che si avvicinavano allo stato di Clear.

Le catene di engrams iniziavano e scomparire più velocemente e in molti casi il Tone Arm fluttuava mentre il pc stava seduto là e risplendeva. Mentre il ciclo di attestazione veniva maneggiavo tranquillamente, il pc aveva vittorie favolose da condividere e queste ispiravano il pubblico a fare più auditing.

Non tutti i pc andavano Clear su Dianetics, alcuni Clears furono scoperti quando venne percorsa su di loro la Green Form. Ricordo anche qualcuno che andò Clear mentre studiava.

La realizzazione che marca il raggiungimento dello stato di Clear è valida comunque venga raggiunta. Normalmente ci vuole dell’auditing per alleggerire il caso a sufficienza  perché l’essere diventi causa sui suoi engrams, ma i thetans sono un gruppo particolarmente intraprendente.

Lo stato di Clear può essere descritto meglio come:

Riguadagnare controllo sulle immagini mentali.

Non importa come ci arrivi a questo stato, è un trionfo dello spirito e degno di grandi celebrazioni.

Le altre definizioni di Clear sono tecnicamente corrette, ma possono portare le nuove persone Clear verso una sconfitta, perché queste definizioni omettono qualsiasi menzione dei reali fattori che possono incidere sul Clear e lo fanno sentire e agire in modi aberrati. Qui ci sono diverse definizioni che ricadono in questa categoria, ma mancano di perfezione secondo la mia osservazione:

  • Un Clear è una persona che non ha più la sua mente reattiva e quindi non subisce gli effetti negativi che la mente reattiva può causare.
  • Il Clear non ha engrams i quali, quando restimolati, alterano l’esattezza dei suoi calcoli inserendo dati falsi nascosti.

Queste dichiarazioni sono corrette per quanto dicono, ma ignorano gli effetti creati dai Gradi non completati, dai Dati Falsi, dagli Scopi Malvagi e dal caso OT. I quali tutti assieme possono rendere un Clear incapace di calcolare razionalmente. Quando una persona incorre in questi aspetti non maneggiati del suo caso, può invalidare il suo raggiungimento dello stato di Clear.

Questo rende lo stato di Clear meno di valore? Decisamente no! Ma suggerisce che essere addestrati fornisce a un individuo una reale prospettiva di ciò che deve ancora essere maneggiato.

Per la prima volta in questa vita, il preclear è fuori dal suo Bank a sufficienza da riconoscere che non è il Bank. Se ne è veramente consapevole, e alcuni clear lo sono, può percepire masse e immagini dolorose che ancora hanno bisogno di attenzione ma sono in un qualche modo a distanza di sicurezza e lui non ne è più sepolto.

Per stabilizzarsi completamente, il nuovo Clear dovrebbe fare la prossima azione del Ponte come suggerita dal suo Supervisore del Caso. In alcuni casi, l’azione successiva potrebbe essere addestrarsi per comprendere e far salire il confronto su ciò che deve maneggiare successivamente.

Un PC o un OT non addestrato e relativamente indifeso quando alcune manifestazioni di caso non attese si restimolano. L’addestramento fornisce a una persona stabilità e la conoscenza per maneggiare le sfide della vita. La carica spesso fa Blow ispezionandola, se il PC o l’OT è addestrato. Se non fa Blow con la semplice ispezione, come auditor addestrato saprai che tipo di maneggiamento è richiesto per rimetterti nuovamente sul percorso corretto e vincere  ancora.

David St Lawrence

39 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, SUCCESSI

39 risposte a “Alcuni pensieri sullo Stato di CLEAR

  1. df

    Sono d’accordo quasi su tutto, tranne che sulla definizione che tu proponi di “Clear”.
    Perciò io chiedo, è una definizione di Lrh, oppure una tua personale definizione?

  2. Benvenuto df . L’Articolo e’ scritto da David St Lawrence e la tua domanda e’ corretta e pertinente.
    Ti riferisci alla descrizione dello stato di Clear come Riguadagnare controllo sulle immagini mentali o quando scrive riguardo alle diverse definizioni che ricadono in questa categoria, ma mancano di perfezione secondo la sua osservazione ?

    Ossia :

    Un Clear è una persona che non ha più la sua mente reattiva e quindi non subisce gli effetti negativi che la mente reattiva può causare.
    Il Clear non ha engrams i quali, quando restimolati, alterano l’esattezza dei suoi calcoli inserendo dati falsi nascosti.

    Su cosa e’ che non sei d’accordo ?

    Adoro questi spunti per confrontarci liberamente ! 🙂

    • df

      Mi riferisco alla definizione: “Riguadagnare controllo sulle immagini mentali”.
      Leggendo l’articolo si ha l’impressione che St. Lawrence stia proponendo una sua personale definizione dello stato di Clear, migliore delle definizioni date da Lrh.

      Ron parla del Clear anche in quei termini se non vado errato. E cioè l’andare a causa sulle proprie immagini mentali.

      Ma dalla lettura si ha l’impressione che la definizione data sia una definizione di St Lawrence, e che inoltre essa sia migliore di quelle di Ron, e che quelle di Ron siano imprecise e fuorvianti. Da quì il mio disappunto.

      Perciò attendo una replica da parte di St. Lawrence, se possibile.

  3. dayghoro

    MI piacerebbe leggere i successi di chi ha già attestato Clear
    Senzazioni,emozioni,pensieri ecc…
    Certamente dopo Clear Ron dice che bisogna muoversi velocemente a OT3.
    Quindi capisco che restimolazioni di caso sono lì pronte e cariche da essere percorse.
    Adriano

    • amico di ron

      Ciao….sono giorgio serra Clear indipendente….gia clead da tempo in Sea Org e attestato qui con I.T. GRANDE AUDITOR…..
      ….Posso dirvi che le sensazioni di questo stato sono indescrivibili a parole…devi sperimentarlo per rendertene conto.

  4. NOTsaware

    Devo dire la mia perchè come giustamente notato da altri prima di me, l’autore dell’articolo ha aggiunto qualcosa di suo alla definizione di LRH e fornisce anche la falsa idea che uno possa diventare Clear mentre studia, cosa che tecnicamente parlando non è possibile. I due migliori HCOB pertinenti a questo post sono gli stessi che si studiano durante il CCRD e sono Intitolati:” La teoria del quadro dei gradi e Lo stato di Clear” Non sono confidenziali e fanno parte del pacco di NED.

    • df

      Infatti.
      La penso esattamente come te NOTsaware.
      Anche sul fatto che si possa diventare Clear studiando. Spero che intendesse che studiando, alcune persone avevano avuto la cognition di essere diventati Clear nel proprio auditing. Anche se secondo me intendeva dire esattamente quello che ha detto, e cioè che studiando, a patto sempre che qualcuno avesse fatto sufficiente auditing, si potesse diventare Clear.

      Tutto sommato è un buon articolo e in gran parte condivisibile.
      MA su un paio di punti almeno, per quanto mi riguarda, mi dissocio totalmente.
      Credo che abbiamo già abbastanza guai senza che ognuno di noi inizi ad interpretare, o peggio aggiungere del proprio alla Tecnologia.

      La tentazione è forte, lo so. E’ molto forte. Non immaginate quanto io capisca questo punto.
      Penso che chiunque di noi abbia sentito almeno una volta l’impulso di “riscrivere in maniera più comprensibile” qualche bollettino, o semplificare qualche definizione, o spiegarla con altre parole…
      Bene, anche se fosse vero che si possedesse una “versione” migliore, e potrebbe anche essere, sarebbe un’atto overt di portata devastante l’indulgervi, perchè aprirebbe la porta a successive “modifiche” da parte di altre persone, e alla fine la tech andrebbe perduta.

      Questo a patto che “qualcuno” non ci abbia già messo lo zampino prima di noi… In tal caso, si dovrebbe andar a caccia degli originali di Lrh ed annullare le “modifiche”.
      Questo fattore mi spaventa alquanto.
      Ed in verità dovrebbe spaventare ognuno di noi.

      Perciò, anche se sono arrivato da poco, concedetemi di dire questo: per favore, almeno noi, rimaniamo fedeli a ksw. Almeno noi indipendenti.

      • Sicuramente df, dentro di te non avrai una definizione robotica riguardante Scientology o di qualsiasi altro argomento. Avrai le tue parole ed il tuo punto di vista, sommati alla tua esperienza sul campo.
        Che qualcuno ci abbia messo lo zampino ne siamo oramai certi, un sacco di lavoro e’ stato fatto per ripristinare le origini ed infatti ti consiglio di dare un occhiata in APIS che ha principalmente lavorato in questa direzione.
        Nel campo indipendente si deve avere l’occhio ancora piu’ aperto, non ci sono le imposizioni stile chiesa e pertanto dobbiamo prenderci la responsabilita’ di assicurarci che la tecnologia venga applicata correttamente e che i terminali tecnici lo siano per percorso standard e/o Classico di Addestramento e non per grazia ricevuta o Studia drilla fallo o io sono letterato quindi…….
        Buona cosa chiedere sempre in caso si tratti di processing e non di addestramento , dove sei diventato Auditor ?, chi ti ha verificato ?, chi ti fa da supervisore del caso ?, quante ore hai audito ?
        Cosi’, giusto per non andare alla cieca !

  5. Marco

    A me invece tutto questo che dice David St Lawrence fa senso…

    Lo stato di Clear può essere descritto meglio come: Riguadagnare controllo sulle immagini mentali.
    Non importa come ci arrivi a questo stato, è un trionfo dello spirito e degno di grandi celebrazioni.
    Le altre definizioni di Clear sono tecnicamente corrette, ma possono portare le nuove persone Clear verso una sconfitta, perché queste definizioni omettono qualsiasi menzione dei reali fattori che possono incidere sul Clear e lo fanno sentire e agire in modi aberrati.
    Qui ci sono diverse definizioni che ricadono in questa categoria, ma mancano di perfezione secondo la mia osservazione:
    • Un Clear è una persona che non ha più la sua mente reattiva e quindi non subisce gli effetti negativi che la mente reattiva può causare.
    • Il Clear non ha engrams i quali, quando restimolati, alterano l’esattezza dei suoi calcoli inserendo dati falsi nascosti.
    Queste dichiarazioni sono corrette per quanto dicono, ma ignorano gli effetti creati dai Gradi non completati, dai Dati Falsi, dagli Scopi Malvagi e dal caso OT. I quali tutti assieme possono rendere un Clear incapace di calcolare razionalmente. Quando una persona incorre in questi aspetti non maneggiati del suo caso, può invalidare il suo raggiungimento dello stato di Clear.

    David St Lawrence non invalida le definizioni di LRH, semplicemente dice che possono creare dubbi perchè ignorano gli effetti che può creare il caso OT ed altro…
    A me quello che dice mi fa proprio senso: quante persone si sono sentite confuse a proposito di Clear e hanno poi invalidato uno stato raggiunto? Moltissime!

    A proposito: che competenza ha David Lawrence per dire quello che dice? Chi è (tecnicamente parlando)?

    • David F.

      Con tutto il rispetto, ma lo status di Lawrence non ha niente a che vedere con la credibilità o veridicità delle sue affermazioni.

      Dobbiamo innalzarci al di sopra del: “Oh… lo ha detto il Snr C/s, perciò deve essere vero!”.
      Abbiamo visto dove questo ci ha portato.

      Nelle org, la maggior parte degli staff, e purtroppo anche degli auditor, fa quello che ha visto fare dagli altri.
      Nessuno che prende mai in mano un dannato pezzo di bollettino o policy letter, che lo legge, cerca di capirci cosa fare e lo fa, senza tener conto di “quello che fanno tutti quanti!”.

      Ormai, nelle org, la policy standard è diventata “quello che hanno sempre fatto i senior exec” e la tech standard “quello che hanno sempre fatto gli auditor”. “Se proprio hai dubbi vai a vederti i drill della gaot!”.

      Questo è molto importante.
      In quanto la policy e la tech standard sono diventate purtroppo: “Quello che hanno sempre fatto gli altri”. Ovviamente loro hanno capito da tempo cosa è giusto… Quello che ti sembra di capire di diverso leggendo i bollettini e le policy, è perchè hai parole malcomprese.

      Smettiamola con questo: “E’ un dottore. Saprà quel che fa…”
      Se pensate che la gente Sappia quello che sta facendo, vi sbagliate di grosso. Ogni giorno muoiono persone sotto le mani di esperti medici, piloti e architetti. Perciò non diamo per scontato che “un esperto” sappia quello che sta facendo!

      Un tempo ho letto da qualche parte (forse Ron, ma non ne sono sicuro…): “Beato chi fa quello che sta facendo, e sapendo che lo sta facendo”.
      Niente di più vero in questo!

      Beato chi sa esattamente quello che sta facendo!

      Un tempo pensavo che gli scientologist lo sapessero…

      Ed invece, ancora una volta, beato chi sa esattamente quello che sta facendo, mentre lo sta facendo!

      • Corretto David, ero nella Sea Org quando nel 1991 c’e’ stata la seconda grande eliminazione di chi non si voleva piegare al corrotto management.
        750 dichiarati in un colpo, tra questi terminali tecnici, amici di LRH e suoi prodotti diretti.
        Ho scoperto 20 anni dopo che fine fecero i miei SNR di allora, SP declared….. Le dichiarazioni politiche, brutte cose …… ma haime’ gia’ presenti da un bel pezzo.
        Non ti sei chiesto come mai il 97% degli staff della “Vecchia ST Hill” ( gli staff di LRH da lui messi sul posto con lui ED e che ogni Org del pianeta doveva prendere da esempio per arrivare alle sue dimensioni di allora) sono stati SP Declared ?
        Suona strano…., percentuali al contrario direi !
        Eppure di storie ce ne sono tante, chi non si conformava alle OUT TECH introdotte veniva allontanato e dichiarato.
        Io non sono per “se lo dice il C/s allora sara’ Ok” , io sono per “cio’ che e’ vero per me e’ vero in base alle mie osservazioni , alla mia esperienza e perche’ io l’ho provato” , LRH stesso dice di non credergli, bensi’ di provare e dimostrarsi se e’ cosi’ effettivamente. “Questa e’ la tecnologia, questa e’ la procedura, questo e’ come studiare. Io mi son fatto il mazzo, in tanti ce lo siamo fatti, Ora tocca a te bello mio…” ( penso LRH in persona me lo avrebbe detto cosi’ 🙂 )
        Per concludere, ricordo che LRH disse di aver incontrato un solo SP in tutta la sua vita e forse non ne era neanche certo…….
        Un po’ paranoici i ragassuoli a capo della combriccola eh ? 🙂

        PS: I tuoi commenti erano fermi da un pezzo, scusami ma oggi giornata bestiale e nessun PC in linea d’aria !

        • David F.

          Infatti mi stavo un po’ preoccupando per i miei commenti “in pending”.
          Nella mia org ero l’unico a dire che vedevo “bianco” quando tutti dicevano “nero”.
          Ora che ho trovato il posto dove anche gli altri vedono “bianco”, ti confesso di essermi preoccupato un po’ nel vedere i miei commenti non pubblicati!

          Per quanto riguarda la tua risposta, mi è del tutto reale che tu la pensi così.
          Mi riferivo soltanto al fatto che non aveva la benchè minima importanza lo status/livello di caso/addestramento di Lawrence in relazione al fatto che stesse dicendo delle cose giuste o sbagliate. Nessuna.
          Tutto quì!

          E come puoi ben capire, a volte le persone hanno il dente avvelenato su alcuni particolari item, altrimenti noti come “bottoni”.
          =)

  6. GIORGIO AMICO DI RON

    Oggi mi sento di esteriorizzare alcuni miei pensieri sullo stato di Clear……mi sento incredibilmente un essere straordinario……certe volte osservo le cose che faccio in questo universo nella gamma dei postulati e devo dirvi che sono impressionanti tali da dovermele nascondere…a volte quasi nego che le ho fatte io….è tutto un gioco…ma un gioco di pandeterminismo …nell’esercitare il tuo controllo sull’essere fare e avere…sui problemi da risolvere e tutte queste cose che fanno parte del gioco della vita.. si perche questa è la verita la vita che viviamo è solo un grande gioco… la sofferenza le sensazioni su e giu nella scala del tono….si è vero non è un gioco per principianti se lo sei ti fanno fuori dal gioco… i Thetan coinvolti in questo grande gioco che è la vita hanno anch’essi grandi poteri e non ci pensano due volte a farti fuori per vincere, ma il bello è che in questo gioco non si vince non è fatto per vincere ma solo per mostrare se stessi nelle proprie abilità…Quando ti riscopri Clear cè una grande responsabilità verso il prossimo infatti te ne devi prendere cura… perche quel gioco dove i thetan si sfidavano è quasi finito ora sono rimasti i superstiti che bisogna aiutare a farli tornare se stessi, si è vero la chiave di volta in tutto questo è l’aiuto aiutare il prossimo con tutto te stesso la nostra liberta se cosi vogliamo chiamarla è legata al fatto di aiutare altri thetan a ritrovare la strada per uscire da questo vortice abberrante creato da un vecchio gioco ormai quasi finito…piu MEST …meno thetans…piu thetans meno MEST…che un thetan si abberri fino a diventare MEST ….è vero…Il potere di un thetan di far AS-IS del mest è vero.. ma vedere una cosa cosi com’è per quello che è con il tuo coinvolgimento, e solo quando lo fai prendendo responsabilità di tutto ciò, allora scomparira la parte MEST di te…pensa se un thetan avesse il potere di creare un qualcosa e poi farlo scomparire o meglio non farlo esistere piu… quindi creazione e uncreazione …pensate avere questo potere o abilità di creare e uncreare….con solo queste due abilità puoi sanare il mondo—e se una creazione è stata fatta da piu thetan uncrearla coinvolgerebbe gli stessi thetan? quindi bisogna aspettare che anche gli altri thetan si prendono responsabilità … vedete il lavoro che LRH si è trovato difronte? non vi fa un po paura?
    Quando ti si aprono gli occhi sullo stato di Clear quello che vedi e percepisci intorno a te è devastante sicuramente….. ci vogliono i livelli OT per metabolizzare lo stato in cui ci troviamo..un continuo levare spazzatura dal tuo universo e non vi dico cosa sia ..questa spazzatura..è molto particolare..tutte cose che hai fatto tu e che hai lasciato che gli altri facessero a te…gia in quel grande gioco..qualcuno ci ha teso la mano per uscirne e ci ha dato i mezzi per farlo, ma sembra che non basti il tuo coinvolgimento deve avvenire per riuscire li dove Ron ha sempre voluto…Io son sempre stato affascinato dall’aiuto che questo essere ha dimostrato verso la quarta dinamica..credeteci questo è il solo modo di uscirne seguire il suo esempio.

  7. Silver

    Discussione interessante; entro in campo. Per pura combinazione (casomai esistano le combinazioni) proprio ieri ho postato altrove uno screen shot di una frase di Ron proprio sullo stato di clear.

    Mi scuso se non sarò completamente connesso con tutti i vostri interventi, provo a dire due cosette.

    #1
    ribatto il ” non l’ha detto LRH, è una interpretazione personale…”
    Abbiamo imparato a ragionare con la nostra testa; bene. Andiamo fino in fondo. L’epoca del “se non lo dice ron non è corrretto” , “se non è scritto non è vero” , “la risposta la trovi negli HCOB” è quella che ha messo la parola FINE, allo studio di COME IMPARARE a conoscere. Non al “dove cercare le reference di Ron. Punto.

    E questo nasce dalla paura che le proprie convinzioni siano meno di quelle che ha originato, pace all’anima sua, il grande capo.

    Trovo bello e genuino dire la propria, come esprime David, nel tentativo, (presumo) di aumentare la voglia di qualcuno a seguire le sue orme. Se poi anche lui deve vendere qualche nuovo “book one” beh, siamo rodati anche a ciò.

    #2
    Analizzo la definizione ” clear è chi controlla le immagini”.

    Tenendo per buona la SUA esperienza dello stato, quando si ritrova a scrivere questo concetto, forse non è più clear da un pezzo. La interpretazione dello stato, viene fatta con tutto il corredo che si era lasciato da parte per un attimo, quindi mente, service facs, conoscenza personale, emozioni del momento, gioia di avere ragione. Questo critica il punto di cui sopra per essere critico e non di parte (Nota bene).

    L’idea personale che mi salta è che sembra una risposta al aver portato a rivalutare l’auditing dei gradi, come lui dici da quelle parti, mi sembra.

    HENCE (quindi) il Service Fac compare bello e buono.

    I gradi non portano allo stato di clear come somma dei singoli passi, altrimenti sono di nuovo una soluzione meccanica, e le soluzioni meccaniche funzionano con gli orologi, non con le anime.

    #3
    Diventare clear con lo studio.
    E’ possibile come facendo qualsiasi altra cosa, questo è conseguente a quanto appena detto sopra. Uno è clear, dal momento che ottiene il suo primo F/n. Molto semplice. E questo stato esisteva ancora prima di FU XI in oriente (Fu Xi era uno che la sapeva lunga, forse anche più di Ron, il guaio erano i suoi witholds, come molti altri orientali_NdR)

    Qiuante volte, uno nella vita, osserva da un punto di vista Clear non si conta; ma nessuno (o meglio, pochi SANTI) se ne accorge. Lo stato si invalida e buonanotte… risultato OVERrun su tutto l’auditing successivo. Se ti và bene di incontrare un auditor, altrimenti hai sprecato una possibilità nella vita, poco male, ci sarà un altro tempo.

    E’ questo inghippo di non riconoscere la condizione che ha portato a tutto il sistema per ADDESTRARE auditors, affinchè RICONOSCESSERO lo stato di quel povero pirla seduto davanti a loro. E’ stato fatto? E’ stato fatto bene? si può fare di meglio? Tutte domande che possiamo farci adesso, visto che ci siamo fatti le ossa. Prima c’era un abisso, ora la gente qualcosa ha imparato.
    sopratutto nessuno e mi ci metto dentro io per primo; nessuno ha mai capito realmente cosa vuol dire l’altra metà del ponte. L’addestramento.
    Includendo in questo, anche il farsi il CULO nella vita, ad aiutare chi ne ha bisogno, a volte anche quando è un tuo nemico, allenare il corpo fisicamente,alla fatica, e la volontà di sperimentare sulla propria pellaccia
    le scelte create per vivere. Tutti si andava a ” fare un pò di MEST.. però con l’idea nella zucca che .. capperi… però una sessione di auditing per diventare OT, ma sai che figo? E dopo chi mi ferma più… No? ditemi se mi sbaglio.

    Dove è stato il campo di azione di un clear? Quello del suo salotto, o quello degli ospedali in india? Per poter dire HO AIUTATO?

    Basta che mi sembra di andare fuori tema….
    Ah già, diventare clear con lo studio. Possibile quindi, anzi direi matematico, seguendo la logica dell’aumento di consapevolezza diventando CAUSA sul movimento e l’energia…

    Chi si mette a studiare 12 ore al giorno per poter diventare sensibile ai cambiamenti di stato del proprio sistema? Nessuno, sennò starebbe facendo DYANA yoga e non auditing.

    Concludo dicendo: questo è un altro fesso invasato che spala merda su tutti; ESATTO.

    Passai da Clear cog & squirrel nel circa 1971… mi feci prima un bel pò di addestramento nella “Organizzazione degli allegri marinai” e andavo a dormire con COHA ( creation of human Ability) nel cuscino.
    Si, sono un altro di qui fessi invasati, ma mi sono rovinato almeno due/ trecento anni per poterlo dire. Eccome se lo posso dire, alla fine ho vinto. Ho imparato a camminare con la testa che guarda sui piedi.
    Buona Giornata a Voi, Amici.

  8. Silver

    forse ho sbagliato la data. ahaahahahh
    Andrò a rivedere meglio! Promesso. 😀

  9. Silver

    “9 marzo 1991”. Trovata. Così non dite che sono un soppressivo! 😉

  10. David F.

    Va bene.
    Mi pare fin troppo chiaro che discutendo su un blog non si arriverà mai da nessuna parte.

    Il dato senior, per quanto mi riguarda, è sempre: “Un gruppo inventerà una tecnologia distruttiva per annientarne una buona in una proporzione di 100.000 a 20”.

    Perciò, cari indipendenti, corazziamoci bene.
    Drammatizzazioni insensate del bank chiamate “nuove idee” distruggeranno Scn anche quì fuori, luogo dove dovrebbe essere preservata.

    Scn non è salva nè all’interno della Chiesa, come purtroppo abbiamo potuto constatare, nè all’infuori nel campo indipendente, SE cederemo alle drammatizzazioni del bank e non saremo noi stessi i primi a Mantenere Scientology in Funzione.

    Perciò, per quanto mi riguarda, mi dissocio totalmente e apertamente da qualsiasi scientologo, indipendente o non, che proponga “proprie idee”, “proprie interpretazioni” e “definizioni” riguardo Scientology.

    Io mi chiamo David F., ed i miei amici sono le persone che aiutano a Mantenere Scientology in Funzione cosiccome Ron la intendeva, senza alterazioni, interpretazioni personali e tech verbale.
    Che sia ben chiaro.

    • David F., benvenuto ufficialmente nel condominio ! 🙂
      Se vuoi raccontaci la tua storia, so che anche tu come ognuno di noi hai la tua personale storia da raccontare.
      Voglio solo dirti che il processo di disimplantamento dai modus operandi della Cof$ e’ stato per ognuno di noi un percorso o meglio un vero e proprio RD !
      Ho personalmente fatto una lunga ricerca nella storia di Scientology, dagli anni 50 ad oggi.
      Serve un grande confronto, un grande amore verso questa tecnologia funzionale e so che tu ne hai.
      La porta della Reception e’ aperta agli amici.
      Sei il benvenuto.
      Francesco Minelli

      • David F.

        Grazie mille Francesco.
        Verrò presto a trovarvi.
        Interessante la tua storia in Scn (quello che hai raccontato sulla S.O nel 1991, ecc…). Non lo sapevo.

        • David F.

          Per quanto riguarda la mia storia, mi farebbe piacere raccontarla.
          Ma vorrei elaborarla in un modo tale che fosse di una qualche utilità per il prossimo. Che servisse ad aiutare altri ad aprire gli occhi, a scoprire la verità.
          Non la voglio scrivere come semplice sfogo personale. Anche se sarebbe sempre meglio che non scriverla mai.

          Perciò voglio che abbia un senso.
          Vedrò di trovare il modo, ed il momento giusto per farlo, per ottenere l’effetto desiderato!

    • Silver

      Giusto dissociare.” Absorb what is useful (Bruce Lee) Reject what is useless.”

  11. Non voglio entrare nel merito dei punti di vista espressi in questa discussione. Voglio solo ricordare che l’attest di Clear è posizionato ad un certo punto sul ponte dalla parte dell’auditing, e non del training, come cercava di far capire NOTsaware e quindi è il risultato di certe azioni di auditing e da lì in poi si iniziano i livelli OT. Per cui, senza entrare in troppi dettagli tecnici uno deve avere percorso la traccia, vite precedenti, engram e secondari. Non è che perché uno ha avuto una bella cognition andando a raccogliere le margheritine è pronto per andare sui livelli OT!

  12. Ringrazio i “Tecnici del suono” per essere andati a mettere i puntini sulle i in quei punti dove St Lawrence puo’ essere frainteso.
    Ognuno di noi ha le proprie esperienze e puo’ leggere dentro a questo post e agganciare qualsiasi episodio connesso a situazioni simili.
    Nel mio caso, quando scriveva del diventare Clear Studiando ho pensato che A) ognuno di noi, come Thetan, Clear lo e’ gia’ stato almeno una volta. Diciamo allo stato nativo.
    B) Mi sono immaginato questa persona mentre studiava, che nella vita passata aveva attestato Clear, BUM !, Clear Cog… Rehab…. Possibile No ?
    Ambiente Istruzione e Procedimenti sono tre elementi che tengono fuori dai guai le persone su questo “malfamato ” Pianeta, sta a noi decidere se continuare a giocare questo gioco in questo modo cosi’ perverso o se chinare la testa per un attimo e fare ogni passo necessario per salire velocemente sul ponte e stare di fronte a questo gioco cosi’ perverso, creando poi, in base alle nostre azioni, una piccola oasi dove portare sanita’. Sara’ anche una Goccia nel mare, ma il mare e’ composto da goccia su goccia su goccia…..
    Quindi grazie Ragazzi Tutti, NOTsaware, df, Paolo, Silver ( dovresti raccontarci la tua storia nell’ “Organizzazione degli allegri marinai” 🙂 ),
    La Reception esiste come volantino pubblicitario per chi come voi e’ un vero terminale Tecnico qualificato. In questo modo puo’ unire le linee di comunicazione tra gli Scientologist (pubblico) e le linee tecniche adeguate.
    Se poi vorremmo andare all toghether a raccogliere margheritine un pomeriggio, beh allora quella sarebbe una scampagnata e non Scientology.
    Francesco

  13. Silver

    QUOTE David.
    “Per la prima volta in questa vita, il preclear è fuori dal suo Bank a sufficienza da riconoscere che non è il Bank.”

    A rileggerlo nuovamente, devo dire che esprime ampiamente la situazione. Penso che con tutti i suoi limiti come persona, non si può nascondere che sia uno che crea cambiamenti nelle persone. Ricordo auditors a copenhagen che mangiavano quel che gli portavamo, perchè non avevano nemmeno il tempo di respirare… Ahhh che bei tempi, con quelle 8/10 soppressioni al giorno…oggi se cè un problema, è che.. è tutto troppo facile. Troppo facile digitare, ottenere materiali, parlare male di chi faceva KSW ancora prima che nascessimo. Gratitudine ???

    Buona notte !!

    • David F.

      Quello che io vorrei precisare è il fatto che lo stesso Ron più volte, durante il tragitto, si è rammaricato del fatto di non aver prodotto dei veri Clear in passato.
      Chiunque abbia fatto un po’ di addestramento probabilmente ricorda vari punti in cui lo afferma.

      Ron afferma che lo stato di Clear è un assoluto.
      Dice che gli assoluti in questo universo sono irraggiungibili, ma che l’eccezione migliore che lui conosca è lo stato di Clear. Quello è proprio un assoluto.
      Non esiste cioè essere più o meno Clear di qualcun’altro.

      E tornando a quello che volevo dire originariamente, Ron quando alla fine arrivò a produrre dei veri Clear, alla fine si rese conto di non averne mai prodotti prima, ma di aver soltanto fatto dei Release in passato.

      Perciò, quello che voglio dire, è di non fare l’errore di scambiare un Realease per un Clear. Tutto quì.

      Perciò si può ben vedere come una frase del tipo: “Uno è clear, dal momento che ottiene il suo primo F/n. Molto semplice” sia del tutto inaccettabile.
      Un F/N è semplicemente un momento di release.
      Esistono momenti di release piccoli, e momenti di release grossi.
      Persino grossissimi, che possono durare giorni, settimane, mesi…
      Ma questo non significa che sia diventato Clear.
      Ti consiglio l’ Hcob “F/N persistente”. Ti chiarirà ogni dubbio.

  14. Silver

    A proposito di “assoluto”,questo era quel che cercavo un paio di giorni fa.
    [ref: 9 ACC scaricato da sst.nl]

    http://imageshack.us/f/526/clearappunto.png/

    spero il link funzioni.

  15. Il condominio ( La Reception ) e’ un volantino aperto dove ognuno di NOI puo’ apportare la propria esperienza ed il proprio AIUTO, a volte si puo’ alzar la voce sulla tromba delle scale ma tengo a precisare che il confronto avviene tra noi che siamo uniti da uno scopo comune.
    Una Scientology libera al di fuori dei monopoli.
    Comprendo che un blog e’ un grande via e che la lettera stampata e l’etere e’ effettivamente ben differente da una 2WC , quindi ribadisco a caratteri cubitali che siamo tutti insieme dalla stessa parte o se preferite con la stessa bandiera.
    Capita che ci siano dei Trollatori che si infilano nelle linee ma questi vengono prontamente individuati e non vedono il loro commento pubblicato.
    La Reception garantisce assoluta Privacy per chi non vuole esporsi ma conosce l’effettiva identita’ di chiunque commenti.
    Detto questo Linko il TG Guru di Silver che coloritamente e simpaticamente dice la sua riguardo a questo post ed ai suoi commenti.
    Su alcune cose ho storto il naso ma la liberta’ di espressione e di parola e’ sempre stata rispettata.
    Puo’ essere oggetto di discussione, in effetti il blog esiste per questo, non vi innalza a nessun status ma vi da’ libera parola.
    Se volete gli status vi do’ qualche Iban dove vi mandano le spillette 🙂
    Se volete salire sul Ponte, l’unica via e’ con il vostro Auditor ed il vostro Supervisore.
    Al massimo qui’ oltre alla Reception c’e’ una Canteen con salame di montisola…….
    Per concludere, tornando ai Trollatori, ringrazio la piattaforma WordPress per aver Bloccato fino ad ora 31.599 messaggi Spam.

    Il Videomessaggio di Silver

    Io le scarpe le ho allacciate e sto facendo la mia parte, David Ferraloni ha lasciato da poco un’organizzazione in cui, come noi al tempo, credeva ciecamente e ,come gia’ ampiamente conosciuto da esperienze simili, si e’ annullato totalmente ed ha dato il 110% di se stesso per uno scopo nobile.
    L’uscita dalla Cof$ e’ un processo che richiede il suo tempo e pertanto mi aspetto da ognuno di NOI che venga data la massima COMPRENSIONE a chi ha appena buttato nel cestino una Valanga di propri dati stabili e deve riallineare tutta la conoscenza estirpando Scientology, quella vera, dalle OUT Tech, manierismi, modus operandi installati nella Cof$ che non sono e non saranno mai Scientology.
    Quindi da parte mia massimo supporto.
    Francesco

    • Silver

      Hai ragione Francesco, dannatamente ragione. Ogni tanto me lo dimentico di come anche io ho avuto bisogno di tempo, ai miei tempi.

      Mi viene in mente che il mio mantra “negativo” era : quelli che non ce la fanno qui, non ce la faranno da nessun’altra parte. Non era bello. e poi rincasavo la sera tardi a casa e mi guardavo le spalle quando infilavo la chiave nella toppa. Perfino ai giorni odierni, mi son sempre trattenuto da dover scrivere sulla rete, su social e su blog, delle mie idee e convinzioni su LRH & il bagaglio. Non fà piacere vedere pagine di fan con 50/60 persone quando attori famosi e videogiochi hanno migliaia di fans.
      Quindi chiedo scusa se a volte “entro di punta” ma non mi muove altro che la volontà di far capire al mondo che una vita migliore è possibile.
      Ben vengano i tuoi punti di vista differenti Francesco, David e chi si aggiunge, fanno parte del training a stare di fronte alla comm. Facile scappare, o incazzarsi. Quelli che scappano non mi piacciono,preferisco chi mi obbietta. E poi nemmeno io ho “ragione”, anche se ci tento. 😀

      quindi ringrazio tutti per l’alto livello di sopportazione della mia persona e son disponibile per voi che mi tenete compagnia, in quel che posso essere utile. Dò la mia parola di scout.

      Grazie.

    • David F.

      Secondo me c’è un confine fra la libertà di parola, e l’inneggiare apertamente alla distruzione, al caos.

      Capisco concedere a chiunque il diritto di parlare.
      Ma quando qualcuno lo usa per tentare di nuocere, allora non sono più d’accordo.

      Caro Silver, il punto è che è già tutto scritto.
      Non c’è gran spazio per la discussione.
      Ti ripeto che c’è un solo modo giusto di fare le cose, e quel modo è la definizione stessa di Tech Standard.

      Stai infrangendo tutto quello che può essere infranto.
      Stai inneggiando alla tech verbale.
      Stai facendo invalidazioni camuffate della tecnologia, degli stati raggiugibili con essa, e persino del Fondatore.

      Stai dicendo una serie di castronerie tecniche senza fine.
      Come faccio a dirlo?
      Ma perchè è già tutto scritto.
      Ma probabilmente tu non lo sai, perchè non lo hai mai studiato.
      Tutti i termini sono già stati definiti ampiamente. Tutti i fenomeni e gli stati.
      Ma ancora tu non puoi saperlo perchè non li hai studiati.
      Altrimenti non spareresti delle castronerie del genere.

      Basterebbe prendere quasi tutte le tue affermazioni sull’ F/N, sullo stato di Clear e quant’altro, dirle al contrario, e si otterrebbe qualcosa di molto simile alla verità. In questo momento mi ricordi decisamente una persona!
      Abita in America, e non è molto alta… =)

      In realtà io non sto dando spiegazioni a te. L’esperienza mi ha già insegnato da tempo che non è possibile con certe persone. Poche per fortuna.
      Sto dando spiegazioni a quelle povere persone che avranno la sfortuna di leggere le assurdità che tu hai detto.

      E, ancora una volta, non perchè lo dico io.
      E’ tutto scritto già da un bel pezzo.

      Stai facendo l’esatto contrario di quello che dice ksw1.
      L’ esatto contrario!

      Vorrei infine chiarire che io non mi sento minimamente colpito o offeso personalmente da quello che hai detto.
      Ci tengo veramente a precisarlo.
      Sono solo molto rammaricato di come tu abbia strapazzato, più o meno nascostamente, la tecnologia e persino il Fondatore come persona.

      Questo mi dispiace.

      Ho detto tutto quello che pensavo, e per quanto mi riguarda è il mio ultimo commento a questo articolo.

  16. David F.

    P.S.

    Ho letto solo ora il tuo commento delle 19:05, Silver.
    Sono contento di quello che dici.
    E se lo avessi letto prima di scrivere il mio, ci sarei andato meno pesante con te.

    • Silver

      David.. non ti preoccupare, sono io il cafone. Ma pensa che mi ha fatto venire in mente Francesco, di aver fatto una scorrettezza nel nominare un “nick” e un nome, dimenticando che il video poi può essere visto anche da altri. Non era mia intenzione scavalcare la privacy, chiedo scusa. Stavo cercando di rimontare il pezzo coprendolo con dei suoni. pertanto se non trovate il video al link sapete che è dal “parrucchiere. Grazie

    • David, per la serie ” il C/s ha detto … 🙂 ” Silver si diverte a scherzare come cura del Grigiore accumulato in X anni come MAA di AOSHEU …. E te lo scrivo in quanto conoscendo ognuno di voi anche privatamente e dietro alle quinte, ho imparato a conoscervi ed a parlarvi/scrivervi .
      Ogni tanto devo intervenire per evitare che vi scriviate con ” troppo cuore” 🙂 ma conosco la sincerità e il buon cuore che ci mettete quando lo fate.
      Ripeto, siamo tutti insieme dalla stessa parte . Anche te però Silver, ti piace il peperoncino nel bidet eh ??!!

  17. David F.

    Alla fine l’importante è volersi bene.
    Anche i migliori amici, di tanto in tanto, si azzuffano.

    Buon week-end ragazzi!

    • Eja ! Come abbiam potuto notare, in questo universo principalmente composto da Term ed Oppterm, abbiamo una scala armonica o graduale che porta da un ipotetico infinito all’altro.
      La Comunicazione e’ anch’essa sottoposta a questa Armonica e come abbiam potuto vedere, se esiste l’intenzione di portare comprensione, va nel verso della miglior comunicazione ed i terminali coinvolti giungono alla comprensione o se preferite ad un accordo.
      L’ascia di guerra non dovrebbe essere mai disseppellita comunque, cosa e’ la grandezza ci da un chiaro ed esaustivo esempio in questo verso.
      Augh e buon W/E ! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...