Archivi del giorno: 31 dicembre 2012

Buon Anno a tutti, ma proprio a Tutti !

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

Happy 2013!

Vorrei chiudere il 2012 ed iniziare il 2013 con i puntini di Diogene, che proprio puntini non sono….

Sono semini o meglio indizi, storie di una vita vissuta che han formato un consiglio,

come una pacca sulla spalla di un caro e vecchio ( vecchissimo ! ) amico che ci ha

lasciato una via tracciata.

Stara’ solo a noi percorrerla fino in fondo, carpendone tutti i profumi, i gusti, le magie ed i successi

o stare ancora qui’ a questionare sul colore della porta d’ingresso.

Siate felici !

Francesco

Ciao a tutti… ma proprio a tutti…
Se vivessimo in un mondo meraviglioso, sapremmo che cos’è la Meraviglia? Se vivessimo in un mondo magico, sapremmo che cos’è la Magia?… Ebbene sì, ci piace lasciarci Sorprendere… Forse veniamo spinti dal Bisogno, forse dal Desiderio, forse dall’Amore… Forse è tutta Materia, forse è solo Mente, forse il contrario del Nulla è soltanto un Forse, un “e se fosse che…”
Ci piace sorprendere e lasciarci sorprendere…
Anche il miglior pasticcere non è sicuro di come riuscirà la sua torta prima di averla sfornata… è questo a cui un thetan allude quando parla di Vita…
Saper fare le torte è l’essenza della magia… e non ditemi che non sapete di cosa sto parlando, perchè anche questo sarebbe “sorprendente”…
Se qualcuno sapesse “far volare i cappelli”, accidenti che roba… ma sa fare anche i tortellini come mia nonna? Mia nonna li faceva da zero: se stavi a guardarla per un po’, li vedevi spuntare sulla tovaglia e già sapevi che la tua parte in quel gioco di magia sarebbe stata quella di farli sparire gustandoteli ben cotti in brodo… tipo “cappelletti volanti” anche se a mia nonna dei cappelli che volano non gliene è mai importato un’acca…
Il mondo tecnologico in cui viviamo ci ha disabituati alla sorpresa, non facciamo in tempo a meravigliarci di una cosa eccezionale che già ce ne presenta un’altra ancora più eccezionale e sappiamo che ce ne saranno altre ed altre ancora sempre più eccezionali… cappelli che volano? Non so voi, ma io resto ogni volta affascinato da certe impensabili acrobazie che si vedono al circo, folli volteggi antichi come il mondo eseguiti tuttora con grazia e maestria… sbirciare su Marte? fantastico, certamente, ma puoi andarci a bere un caffè?
Però qui, scusate la mia prosaica irriverenza, si sta disquisendo su “l’uscire dal corpo” e mi domando cosa farebbero tutti questi corpi abbandonati a se stessi o perchè mai dovrei mantenermi in contatto col mio corpo se decidessi di andarmene… forse perchè devo pagare la rata del mutuo a fine mese? Oh, non è la Fantasia che mi manca, ve l’assicuro… anzi, forse ne ho troppa e… adoro chi vive di fantasia, adoro lasciarmi sorprendere… ma non farmi fregare.
Perchè vuoi sapere CHI sei? Tu lo sai chi sei… sei TU, e nessun altro lo sa meglio di te.
Vuoi “far volare i cappelli”? Niente è impossibile, basta imparare a farlo, anche se qualche volta (non parlo di te) non basta una vita…
Non sto prendendo in giro nessuno, sono io il primo a credere nel potenziale dello spirito umano… ma ho il sospetto che l’OT all’ennesima potenza che ha causato il big bang dell’universo in cui siamo forse non lo rifarebbe, perchè è da un po’ che non se ne sta più occupando…
La parte più difficile della magia, di qualunque magia, consiste nel saper evitare il rinculo… far volare i cappelli, sì, ma dopo?
BUON ANNO A TUTTI… MA PROPRIO A TUTTI !!!

I puntini di Diogene

16 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Uncategorized