Spedizioni Anonime – un’altra spy story

Siete Scientologist Indipendenti? Pensate con la vostra testa!

 La storia raccontata nei post precedenti deriva tutta da questa piccola storia avvenuta negli anni  90. Apparentemente, dietro una normale operazione di OSA, si nascondeva il segreto da coprire, e OSA, con la sua stupidità, ci ha permesso di venire a conoscenza di particolari sconosciuti sulla vera dirigenza della Chiesa.

Oltre a questo, i materiali presentati in questo post, sono attuali, molto attuali. Viene spiegato il perché ora nei documenti ufficiali si chiama “Religione” e prima era solo “Scientology”, vi mostra da dove deriva il potere che Miscavige ha usurpato, vi mostra che la protesta contro questo regime oppressivo non è mai morta fin dagli anni 80, forse prima.

Sta a voi raccogliere queste verità e farle vostre, solo osservando e facendo una vostra indagine personale capirete ciò che è vero per voi.

donkeypunch

David Miscavige, il papa Napoleonico del Religiuos Technnology Center (RTC), è stato chiamato a difendersi come imputato in una causa massiccia che promette di fissare un precedente che potrebbe portare molto lontano.

La denuncia, compilata presso la corte superiore della Contea di Los Angeles, racconta una storia molto breve: Miscavige e, in una luce minore, Mike Rinder, che è a capo dell’Office of Special Affair (OSA) per la Chiesa di Scientology International (CSI), sono stati denunciati come le autorità che hanno approvato una brochure intitolata “Avviso Pubblico”. Pubblicata da OSA, la brochure contiene dei marchi apparentemente posseduti da RTC, e usati con il permesso di RTC. “Avviso Pubblico” contiene anche una buona dose di accuse contro i querelanti – accuse che ammontano a un valore di 190 milioni di dollari, stando a loro. (Vorremmo mostrarvi la brochure, ma è protetta dal copyright di CSI).

La brochure è un aspro attacco fatto a quattro scientologist: Stephen Mitchell, Lisa Precious, Kathleen Carey e Randall McDonald. I primi tre, tutti Californiani, sono i querelanti nella denuncia. (MacDonald vive a circa 2.000 km di distanza, in Tennesee, e non è parte della denuncia).

Il lurido linguaggio della brochure dipinge i quattro come creature irrimediabili: ”Persone Soppressive, criminali e anche pazzi”. La giustificazione usata per ritrarre in modo così scurrile queste quattro persone è l’accusa, priva di prove da parte di OSA, che essi “protestano contro le tasse” (si, come quel cattivone di Thomas Jefferson e la sua gang di mafiosi). “Avviso Pubblico” non offre prove di nessuna malefatta, però cerca disperatamente, visibilmente e senza speranza di equiparare Mitchell, Precious, Carey e McDonald a criminali già condannati, cercando in qualche modo, ben studiato, di ignorare il semplice e inconfutabile fatto che nessuno dei quattro è mai stato imputato in tali offese, e nemmeno mai condannato di alcun crimine.

Impiegando una prosa puerile e nauseante, la brochure è visibilmente di parte, un omaggio infantile e scortese all’anima del MaCartismo, una cosa che di norma viene scartata a priori. Ma è proprio la trasparenza, la viscidità dell’attacco, che fa si che una persona razionale si fermi e si chieda; Perché?

Se Miscavige ha permesso che un tale, indifendibile, documento venisse sparso ai quattro venti, contenente i marchi sotto al suo controllo, Perché lo ha fatto? Cosa lo ha portato a un tale imprudente, pazzesco e potenzialmente atto disastroso? Cos’hanno fatto queste quattro persone di così importante da divenire oggetto di una campagna diffamatoria di tale portata?

E’ stata “Avviso Pubblico” stessa, stranamente, a fornire un indizio alla risposta: la brochure fa riferimento diverse volte alle misteriose “Spedizioni Anonime

SPEDIZIONI ANONIME?

Ci siamo interessati a queste “Spedizioni Anonime”. Ma queste riguardavano forse le “Tasse”, come “Avviso Pubblico” vorrebbe far credere al lettore? Erano forse tentativi sediziosi di coinvolgere altri scientologist in atti illegali, come “Avviso Pubblico” sottointendeva? Sono forse partite da Mitchell, Precious, Carey o McDonald, come “Avviso Pubblico” astutamente suggeriva? Volevamo la verità, così…

LE ABBIAMO TROVATE!!

Veritas, dopo molte investigazioni, ha localizzato delle copie di queste misteriose spedizioni a cui fa riferimento “Avviso Pubblico”. Ci sono due serie di spedizioni coinvolte: la prima serie include cinque cartoline (crediamo ne esista una sesta, ma non siamo riusciti a rintracciarla), e la seconda serie include sette pubblicazioni di una newsletter intitolata “The Squirrel Watcher” (L’Osservatore Squirrel). Forse queste promuovono degli schemi sulle “Tasse”, come suggerisce “Avviso Pubblico”? No. Sono forse tentativi nefandi di coinvolgere altri scientologist in atti illegali, come “Avviso Pubblico” vorrebbe portare il lettore a credere? No! Ma guardate voi stessi di cosa trattano:

———–

1) Cartolina con le impronte vocali 

vceprnt1vceprnt2

Questa cartolina presenta due impronte vocali, una tratta da una conferenza registrata da L. Ron Hubbard, l’altra tratta da un nastro che presumibilmente è di L. Ron Hubbard, ma la cui autenticità è stata messa in dubbio. Le due impronte vocali sono decisamente differenti. Il nastro discutibile è l’unico dove sentirete mai LRH approvare l’esistenza di RTC, la stessa corporazione guidata da Miscavige. E, stando a una testimonianza giurata di David Miscavige, (nel caso Bent Corydon contro la Chiesa di Scientology International), fu lui, personalmente, che “copiò quel particolare nastro così che potesse venire inviato alle organizzazioni di Scientology del mondo intero”.

———–

2) La cartolina “scambio rapido”

switch1switch2

La maggior parte delle persone, prima dela pubblicazione di queste cartoline, non aveva idea che esisteva una differenza tra “Scientology” e una “Religione di Scientology”. stando alla cartolina, lo “scambio rapido” non sarebbe stato possibile senza le Scientology Policy Directive (SPD) – che vengono approvate nell’amata RTC di Miscavige.

———–

3) La cartolina Alti Crimini

hghcrim1hghcrim2

Questa cartolina presenta il mandato di L. Ron Hubbard che rende impossibile che le SPD diventino vere policy per Scientology, come sostengono di essere. Sfortunatamente, il potere e l’autorità di David Miscavige è interamente nelle mani delle SPD. E a ragion del vero, OSA – il creatore ed editore di “Avviso Pubblico” – non esisterebbe senza che le SPD venissero onorate come Policy della Chiesa.

———–

4) La cartolina della qualifica di socio

membshp1membshp2

Il cambio tra la Hubbard Association of Scientologist (HASI) alla International Association of Scientologist (IAS), avvenì dopo la morte di LRH. Rimossero il nome Hubbard dopo la sua morte, e – restate collegati – l’intero piano apparentemente dipende dalle SPD. Si parla di questo soggetto in modo più approfondito nel document #14 of “The McDonald Papers,”, un rapporto formale agli executive della chiesa riguardante Miscavige, che presenta prove, tra le altre cose, dell’uso della IAS per perpetrare una frode multimilionaria. (Si tratta dello stesso McDonald di “Avviso Pubblico”. Le cose iniziano a ribollire).

———–

 5) La cartolina dal piccolo testo

liltest1liltest2Questa cartolina implica che perfino chiedere per una referenza di L. Ron Hubbard sul soggetto delle SPD porterà lo scientologist in guai di etica. Etichetta le SPD come “Squirrel”. Non esiste una accusa peggiore che possa venir fatta a uno Scientologist, eccetto forse una dichiarazione ufficiale di “Persona Soppressiva”. Determinando che le SPD non potrebbero esistere senza l’autorizzazione di RTC di Miscavige – c’è bisogno forse che vi facciamo lo spelling? – e, visto che siamo sul soggetto degli Squirrel, abbiamo un sequel perfetto nel prossimo set di Spedizioni Anonime: La serie del “The Squirrel Watcher”.

SEMPRE PIU’ MISTERIOSO
  
6) The Squirrel Watcher, volume I, pubblicazione I.

L’umile inizio di ciò che in seguito si è sviluppato in una newsletter editoriale sofisticata. Il primo numero rivela il fatto che i “Corsi di miglioramento personale”, venduti e consegnati nelle organizzazioni di Scientology, non sono di L. Ron Hubbard, ma invece sono solo basati sui lavori di L. Ron Hubbard – come nel caso di un qualsiasi gruppo squirrel che si sia allontanato da Scientology – Questa pubblicazione introduce anche BOTWO lo Squirrel (BOTWO è l’acronimo delle parole “Based On The Works Of…” vestito con la sua uniforme piena di trecce, come a volte veste Miscavige. L’implicazione è chiara: gli squirrel si sono infiltrati; non sono più una minaccia intrinseca – gli infedeli hanno preso la cittadella.

7) The Squirrel Watcher, volume I, pubblicazione II.

Questo numero si focalizza sui nostri vecchi amici delle cartoline: Le “Scientology Policy Directive” (SPD). Lo The Squirrel Watcher aggiunge un nuovo capitolo al soggetto, riferendosi a queste come le SP Directives (un gioco di parole interno agli Scientologist, perché SP sta per Persona Soppressiva – la dannazione ultima del circolo degli Scientologist.

8) The Squirrel Watcher, volume I, pubblicazione III.

Questa è una pubblicazione senza parole, un cartone di tre pannelli mostra BOTWO che morde, dissacrando, un cartello con scritto “Hubbard Association of Scientologist International”, vandalizzandolo si legge in seguito “Association of Scientologist International”, con solo una piccla parte della parola Hubbard rimasta visibile.

9) The Squirrel Watcher, volume I, pubblicazione IV.

C’è un banner con “FAQ Sulla Furia dell’Età del Management”, questa pubblicazione è la prima che menziona il nome di David Miscavige. Il frontespizio è un colpo diretto alla “Golden Age of Tech”, uno slogan della campagna informativa che Miscavige stesso ha promosso in un grande event di Scientology poco prima che questa pubblicazione uscisse sulle strade. In evidenza: 1. la prima rivelazione fatta al vasto pubblico che David Miscavige ha progettato l’accordo segreto con l’IRS. 2. espone la differenza tra “Scientology” e la “Religione di Scientology”. 3. uno scoop esclusivo su degli executive di alto rango di Scientology che hanno affermato che esiste un “consiglio” segreto di L. Ron Hubbard che raccomanda le SPD. 4. parla di alterazioni importanti fatte sui lavori di L. Ron Hubbard, e promette di esporle in future pubblicazioni (una promessa che è stata portata a termine in seguito).

10) The Squirrel Watcher, volume I, pubblicazione V.

Ecco che cade la maschera. Il frontespizio dice “DM squittisce!” Poi una linea grigia che cancella la parola “Squittisce” e la sostituisce con “Parla”. Prominente sulla prima pagina una foto di David Miscavige (DM) all’event del 1993, anniversario della IAS, che sostiene con onore l’accordo con l’IRS spesso 10 cm, dopo aver annunciato che l’IRS ha concesso a Scientology l’esenzione dalle tasse. Ma la didascalia dice che DM non ha mai menzionato il fatto che il pesante accordo che sta mostrando è segreto. Il testo illustra, con frasi a contrasto, momenti dove DM ha contraddetto L. Ron Hubbard, e Miscavige inizia a suonare come un anti-Hubbard – non è una buona immagine per un uomo nella sua posizione. Tutto questo avrebbe potuto scatenare la susseguente pubblicazione di “Avviso Pubblico”? Tutto ciò che sappiamo è che “Avviso Pubblico” apparve poco dopo questa pubblicazione del The Squirrel Watcher.

11) The Squirrel Watcher, volume I, pubblicazione VI.

Il frontespizio dice tutto: “Bugiardi, dannati bugiardi, e David Miscavige”. Questa pubblicazione onora la promessa di rendere note alcune alterazioni fatte ai lavori di L. Ron Hubbard – tutti questi, stando al The Squirrel Watcher, fatte sotto la giurisdizione, supervisione e approvazione di David Miscavige. “Avviso Pubblico” arriva sulle strade quasi nello stesso momento in cui esce questa pubblicazione.

12) The Squirrel Watcher, volume II, pubblicazione I.

“Avviso Pubblico” non sembra sconcertare gli editori di The Squirrel Watcher. Questo numero uscì un po’ di tempo dopo. Se DM, per davvero, è l’ideatore di “Avviso Pubblico”, e se fu, per davvero, un tentativo di fermare la ferita sanguinante, l’operazione fu un fallimento. Sia DM che OSA hanno colpito il bersaglio sbagliato delle spedizioni, quando hanno deciso di attaccare Mitchell, Precious, Carey e McDonald, o l’attacco ha semplicemente aggiunto benzina sul fuoco editoriale. Frontespizio: “L’arguzia e la saggezza di David Miscavige”, questo numero raffigura DM con un berretto da somaro – beh – dovete leggerlo da voi.

CHI LE HA SPEDITE?

DA DOVE SONO VENUTE?

le misteriose spedizioni anonime non sono più un mistero. Ciò che ancora rimane un mistero e da dove arrivarono. Se OSA avesse avuto una qualche prova indipendente che le spedizioni partirono da  Stephen Mitchell, Lisa Precious, Kathleen Carey e/o Randall McDonald di certo non le ha presentate in “Avviso Pubblico”. Infatti, leggendo attentamente, la loro brochure rivela che OSA è stata molto attenta nel formulare le parole in modo da non puntare mai il dito direttamente a nessuno di questi quattro: prima che “Avviso Pubblico” arrivi al soggetto delle spedizioni anonime, parla solamente usando grosse generalizzazioni, menzionando chi “protesta contro le tasse” e “queste persone”, lasciando nel vago chi ha spedito le lettere anonime. “Avviso Pubblico” cerca disperatamente di creare l’impressione che i quattro siano i fautori delle spedizioni anonime, ma non lo dicono mai chiaramente. E di certo non offrono mai il minimo accenno di prove a sostegno. Sembra quasi che stiano solo tirando ad indovinare.

Quindi, chi l’ha fatto? Questo è ancora un mistero. Veritas sta lavorando per scoprirlo, pertanto controllate periodicamente. Ma, se The Squirrel Watcher, volume II, pubblicazione I, è indicativo, inizia a sembrare che OSA (e Miscavige), stiano prendendo un granchio guardando nella direzione di Mitchell, Precious, Carey e McDonald, e stiano sparandosi un altro colpo in un piede. Con una causa da 190 milioni di dollari che sanguina come una ferita aperta.

CONCLUSIONE

Con quale divina ispirazione Shakespeare scrisse, “Credo che la signora stia protestando troppo”. Miscavige non è una signora; e nemmeno OSA lo è. Ma, per Dio, non stanno forse protestando troppo o troppo a lungo o troppo a voce alta? Lo stanno facendo anche troppo stupidamente.

Osservando queste spedizioni anonime, chiunque può facilmente comprendere cos’è successo. Le spedizioni sono concise, incisive e portano con se molte prove. Nessuna è una invettiva generalizzata o una accusa senza prove: forniscono informazioni vere ed effettive, la maggior parte delle quali potrebbe venire sostenuta in giudizio davanti a un tribunale, e, che possono tutte essere verificate in modo indipendente.

“Avviso Pubblico”, d’altra parte, è come uno sputo rabbioso, come il pugno flagellante di un pugile che sia stato colpito duramente – a cui hanno fatto molto male.

Se le informazioni delle cartoline e dello The Squirrel Watcher sono vere, come appare siano, significa che Miscavige e OSA non potranno mai indirizzarsi a nessuno dei fatti presentati in quelle pubblicazioni. Senza sorpresa, non lo hanno fatto. Quindi, cosa c’è rimasto per loro da fare? Solo una cosa a cui possiamo pensare – diffamare e screditare la sorgente dell’informazione. Ma c’è un problema: come si fa a calunniare una sorgente anonima? Soluzione: prendete alcune persone che pensate siano dietro alle spedizioni, i vostri più probabili candidati, e diffamateli in ogni modo possibile.

Quindi, “Avviso Pubblico” era semplicemente una sorta di controllo d’emergenza del danno che gli è sfuggito di mano? Il caso giudiziario deciderà su questo problema in un modo o nell’altro. Se lo era, perché Mitchell, Carey, Precious e McDonald furono gli obiettivi scelti? Questa e molte altre domande si presentano spontanee, le risposte le dobbiamo ancora trovare. Continueremo a lavorarci e aggiungeremo i fatti in seguito. Abbiamo già scoperto alcune informazioni intriganti che stiamo verificando, incluso storie di Investigatori Privati che stanno facendo soffrire i quattro, dichiarazioni “SP” scritte come un giornale scandalistico di Hollywood, alcune informazioni biografiche poco note e qualcuno non ancora nominato in questo articolo, che potrebbe essere il fulcro dell’intera storia. Quando lo sapremo lo saprete.

Veritas

36 commenti

Archiviato in Casa Minelli

36 risposte a “Spedizioni Anonime – un’altra spy story

  1. Per chi non sapesse, chiariamo un attimo cosa sono le Scientology Policy Directive.
    Fin dal 1961 Ron aveva scritto quanto segue:

    “Gli HCOB… Questa sigla significa TECNICA. Se è originata da me è su carta bianca con inchiostro rosso …
    Le HCO Policy Letters adesso sono la mia linea di Policy amministrativa. Vengono ricevute fatte con inchiostro verde su carta bianca…
    Una lettera informativa di HCO adesso viene pubblicata solo da me ed è inchiostro blu su carta bianca…
    Queste tre sono il totale della mia linea mimeografica alle HCO, alle Org centrali e agli Holder delle Franchise e al pubblico quando indicato…
    Ecco una lista completa di tutti i tipi di pubblicazioni di HCO, come appaiono, paternità e i loro maneggiamenti.
    HCO Bulletin. … di LRH. ..
    HCO Policy Letter. … di LRH. …
    HCO Information Letter. … di LRH. …
    Le pubblicazioni scritte personalmente da LRH sono su carta BIANCA, consistenza ruvida, di buona qualità, CON INCHIOSTRO COLORATO LRH
    (da HCO PL 4 Feb 61 “Tipo di lettere, stabilito”)

    Le Scientology Policy Directive, sono pubblicazioni su carta crema scritta verde emesse da CSI (Church of Scientology International). Non sono policy di LRH, e non sono senior alle pubblicazioni di LRH, come dettato sopra.
    Perchè diciamo questo? Leggete qui.

    HCO PL – Hubbard Communication Office Policy Letter. questa una pubblicazione permenentemente valida per tutte le terze dinamiche, le org e la tecnologia amministrativa. Questo a prescindere dalla data o dall’età, dal know how nel gestire un org o un gruppo o una compagnia. La massa del materiale per gli Hat viene costruita dalle HCO PL. Vengono stampate con inchiostro verde su carta bianca. Vengono conservate per data consecutiva. Più di una pubblicata nella stessa data viene marcata con Pubblicazione I, II, III ecc… Ogni org deve avere un master completo di queste o non sarebbe in grado di produrre hat o pacchi per gli hat per lo staff o di sapere cosa sta facendo e fallirà. Ci sono voluti 20 anni per scoprire come gestire le org.
    HCO PL 24 Sett 70 – Pubblicazioni, tipi di)

    Quindi vediamo bene che le cose erano chiare, fino a poco tempo fa.
    Questa linea di HCO è senior ad ogni altra linea, quando ci sono delle controversie o delle contraddizioni su tipi diversi di pubblicazioni, la linea di HCO è sempre senior alle altre.

  2. Marco

    Grazie Simon per queste ulteriori notizie… sei una persona dedicata alla libertà e verità, e quindi preziosa.

    Dice bene il titolo “Un’altra Spy Story”. Incredibile quanto siamo stati ingannati!

    Il motivo è sempre lo stesso: la maggioranza delle persone sono si carattere sociale (fondamentalmente d’animo buone) e questo le inganna nel non prendere in considerazione possibili truffe e crimini di questo livello, commessi da esseri umani contro altri esseri umani.

    Ma sono proprio esseri umani questi che distruggono una possibile percorso di verità spirituale (e la verità rende liberi), o sono invece esseri imputriditi con sembianze umane, quelli che commettono questi crimini (come suggeriva Richard in un suo recente scritto) ?

    Aveva ragione LRH quando in una conferenza diceva che in questo pianeta ci sono grossi attriti all’opera: gli attriti tra le persone sociali e le persone antisociali… dove per antisociale bisogna intendere cattivi Esseri, così putridi che è difficile immaginarli.

    Nel leggere questa storia mi sono venute in mente molte cose… , ma una più importante delle altre: come si fa ad informare gli Scntologist che sono ancora intrappolati dentro a questa colossale truffa criminale?

    Mi vengono in mente un sacco di amici che da questa “Religione di Scn” non potranno che avere grossi guai…, se non li hanno già subiti, fra la’ltro guai pagati molto cari,
    Come si dice…? “Cornuto e Mazziato”.

    Oltre al danno di trovarsi prima danneggiati e poi intrappolati spiritualmente, la beffa di aver pagato molto caro questo proprio intrappolamento.

    Purtroppo è vero che: “Qualche volta la gente inciampa nella verità. La maggior parte però si rialza subito e se ne va come se niente fosse” Winston Churchill

    • Ti rispondo con una citazione di David Mayo:

      “Penso che dovremmo fare uno sforzo particolare per mantenere la nostra integrità e sincerità, perchè queste sono cose molto preziose che abbiamo. E benché altri possano imbrattarci di fango o chiamarci con dei nomi e così via, se noi manteniamo la nostra integrità, allora manterremmo la nostra libertà e indipendenza.

      Questo è il succo della Reception in fondo.

    • Marco

      Non ho capito i 2 pollici verso!? E’ possibile una spiegazione più circostanziata per un giudizio negativo su questo commento?

      Poi, se posso permettermi: questa novità dei pollici, commento negativo-commento positivo, non viola le leggi della comunicazione!?
      Già comunicare tramite un via non è cosa semplice…

      Io credo invece che ogn’uno dovrebbe essere libero di dire quello che pensa, sempre restando nell’ambito di idee e non di offese, senza venire impunemente (senza spiegazione) valutato negativamente.
      Questi pollici verso (non sto dicendo adesso dei miei… non è un grosso problema ora…) hanno lo strano effetto dell’invalidazione… o quanto meno di una valutazione nascosta, cioè senza possibilità di confronto.

      Io proporrei di non usare questo sistema di votazione, che non permette possibilità di confronto… potrebbe facilmente essere che chiunque può votare, persino gli Osa Boys… perchè dunque darsi questo crucio: come mai hanno votato negativo?

      • I pollici sono apparsi automaticamente da WordPress, sono completamente d’accordo che l’usare i pollici e’ un grandiosissimo via.
        Ben vengano i commenti di chi la potrebbe vedere con un punto di vista differente.
        La comunicazione e’ il solvente universale, quindi cari condomini, qui’ dire la vostra e’ di valore, richiesto e voluto ( 🙂 ) e pure apprezzato !
        Buona serata !

        • i puntini di Diogene...

          Il sistema dei pollici è un odioso ricordo-retaggio della Roma Antica… ha già fatto i suoi martiri e ha divertito il popolo bruto…
          Voto pollice verso per il pollice down elettronico… concordo nell’abolire (o ignorare) questo anonimo e talvolta irritante sistema…
          Comunicare è meglio.

          • Ok, ho tolto i pollicioni.

          • Marco

            Su questo argomento del pollice verso da abolire… interessante il punto di vista di LRH.
            Ritengo anche che la prima parte di questa pezzo che quoto, sia un plauso al modo di essere de “La Reception”.
            Grazie ancora per l’impegno ragazzi.

            IL CODICE DELL’AUDITOR NELLA PRATICA
            Conferenza di Phenix 13 luglio 1954

            “Scientology progredirebbe solo con un terzo della sua efficacia, se va avanti con il suo attuale atteggiamento civile verso l’esistenza.

            Essa è, più che un dimostrarsi tale, essa è una civiltà, nel senso che ha un codice etico.
            E possiede, oltre a questo, una condotta concordata, che è semplicemente una condotta su cui c’è stato un accordo generale.

            Si e accordata su certi dati relativi all’esistenza.
            Si è accordata su cos’è buono e cos’è cattivo.
            Si è accordata, anche, su qualcosa su cui praticamente nessuno si era mai accordato prima… : sul fatto che non ci debba essere confusione.

            Questo è stato concordato.

            Noi non riconosciamo l’esistenza di un mistero e questa, per qualunque organizzazione, è una cosa fantastica con cui spingersi verso l’esterno.

            Noi non riconosciamo l’esistenza di un problemi insolubile o di un caos che non possa essere risolto in un modo o nell’altro.
            Questo di per sé è sorprendente.

            Ma vediamo come abbiamo iniziato e da dove è arrivato questo Codice dell’auditor di cui ho iniziato a parlarvi.

            Quando vennero addestrate le prime persone in Dianetics, divenne chiaro che esse facevano certe cose che risultavano distruttive per lo stato del caso dei loro preclear ed esaminando queste cose, è sembrato necessario sottoporle accuratamente alla loro attenzione.
            Da qui, il Codice dell’auditor.

            Ora, effettivamente il primo Codice dell’auditor era parecchio più lungo e molto più grezzo del Codice dell’auditor attuale, ma in un dato momento il Codice dell’auditor fu così abbreviato che si limitava ad enunciare: “Non invalidare e non valutare”.

            Le due “cose da evitare”… : invalidatone e valutazione.
            Di fatto, la maggior parte degli auditor che audiscono conoscono queste due cose, e pensano che questo costituisca il Codice dell’auditor.

            Bene, c’erano moltissimi altri punti nel Codice dell’auditor originale e uno di questi giorni dovrei probabilmente ritornare indietro e raccogliere tutte le varie interpretazioni di questo Codice dell’auditor, e semplicemente metterle assieme per mostrarvi come si è sviluppato.
            Sarebbe una cosa interessante e divertente… ma, di fatto, siamo molto più interessati al Codice stesso e al suo scopo generale: il suo scopo è quello di esporre pienamente gli errori più flagranti che un auditor possa compiere, i quali risultino dannosi per un caso.

            Ma, stranamente, nel momento in cui avete esposto tutto ciò, avete esposto un codice di un comportamento civile.

            Nel momento in cui avete fatto questo, avete esposto un codice di un comportamento civile. Non è un codice specialistico.
            Non ha a che fare solo con Dianetics e Scientology.

            Ha a che fare con altre cose. Ha a che fare, in particolare, con questa: come potete evitare di rovinare un vostro simile tramite i soli contatti quotidiani?
            Questa sarebbe una delle prime definizioni di civiltà.

            Civiltà è una parola di cui si è molto abusato e che è stata molto diffamata…, ma si potrebbe dire che un codice di condotta civile olierebbe semplicemente gli ingranaggi della terza dinamica.

            La terza dinamica potrebbe esistere in presenza di un codice di condotta… e non potrebbe esistere senza deteriorarsi in assenza di un codice del genere.

            Il Codice dell’auditor, quindi, non è un arbitrario, né un codice che dice di compatire il preclear, e neppure un codice che sia necessariamente relegato nel campo della guarigione o della pratica di Scientology.

            Sarebbe semplicemente un codice di comportamento civile.

            E se voi foste davvero molto, molto educati, non invalidereste né valutereste le persone alle quali state parlando…
            Terreste semplicemente in marcia la comunicazione, aggiungendo le vostre idee, intessendoci le loro, facendole poi uscire mentre loro ci intessono le vostre e poi le fanno uscire.

            Semplicemente ci sarebbe un interscambio che andrebbe avanti, e una buona affinità verrebbe mantenuta su tutta la linea.

            Non valutereste né invalidereste in nessun momento.

            D’accordo.

  3. Dave

    Marco riesce a essere + “contenuto nell’esporre le tue idee”? Anche perchè sennò sono costretto a comprarmi un monitor + grande……un saluto,

    • Guido

      Parigi val bene una Messa …
      Gli interventi di Marco a mio avviso sono preziosi. Oltre a lanciare spesso interessanti spunti di riflessione i suoi riferimenti, tratti dai lavori di LRH, cascano sempre a fagiolo.
      Grazie Marco per la passione con cui partecipi al nostro blog!
      Un abbraccio
      Guido

      • Marco

        Grazie Guido del tuo apprezzamento…
        In effetti la mia è solo passione, così mi ritrovo a ricordare qualche conferenza che avevo letto e che è adatta al contesto del Post, la cerco, la scanerizzo e la includo nel commento.
        Questo alle volte prende del tempo… per cui è proprio passione… simile a quella che ci mettete voi che gestite il blog. Grazie anche a te e Marisa per il tuo impegno.

        Un caro saluto
        Marco

    • Marco

      Hai ragione Dave, è che mi faccio prendere da un ecceso di zelo…
      Inoltre mi dispiace tagliare le conferenze che quoto.
      In futuro vedrò di seguire il tuo consiglio e taglierò un pochino di più ciò che riporto…, perchè mi rendo conto che un commento non è un Post e una persona può non avere il tempo e nemmeno l’intenzione di leggere il tutto.

      • Tony Pacati

        pollice UP per Marco.
        Ha il dono di trovare sempre la policy di riferimento più giusta e pertinente… e poi leggo sempre volentieri qualcosa di Ron.
        Almeno questo è un pollice firmato! 😉 (non so fare le faccine gialle!)

        • Tony Pacati

          avevo fatto il punto e virgola trattino e parentesi chiusa e dopo l’invio mi è apparsa la faccina, MAGIA?!

          • Marco

            Thank you Tony, anch’io leggo sempre volentieri le tue considerazioni e commenti. Sei una persona simpatica ed acuta 😉 🙂
            Un abbraccio

  4. Luigi Cosivi

    Forse perché non capisco l’inglese, ma non ho capito molto cosa siano le cartoline. Vuole qualcuno farmi la cortesia di spiegarmi meglio la cosa?
    Riguardo i pollici, sono pienamente d’accordo. Grazie.

  5. Le cartoline erano comuni cartoline postali, spedite agli scientologist da alcuni anonimi. Contenevano dati di LRH e non solo, che erano in contrapposizione con ciò che veniva fatto dalla Chiesa in quel momento, esortavano il pubblico a scrivere a David Miscavige chiedendo di cambiare le cose. O chiedendo spiegazioni per i motivi di tali cambiamenti.
    Naturalmente la Chiesa le vedeva come una minaccia alla loro leadership e, non trovando i responsabili, misero alcune teste su una picca.

  6. Guido

    Grazie Simon per il riassunto, così si capisce al volo tutto l’inghippo!

  7. Luigi Cosivi

    Grazie, ora ho capito, ma la causa è ancora in corso?

  8. Marco

    Ho scritto un commento sul sito di Marty Ruthburn, per chiedere a Marty “se è vero” che CST è stata infiltrata e colonizzata da IRS, o altra agenzia americana…!?
    MI ha risposto con un secco NO!

    Poi mi ha risposto anche Mike Rinder e mi ha scritto così:
    Non è vero.
    E ‘peggio di quello.
    E ‘nelle mani di un sociopatico certificato.

    Ecco qui i commenti:

    Mark | January 5, 2013 at 12:38 pm
    Please excuse me for going of topic.
    Marty wanted to ask if it is true, if you know, what I’ve read recently on the Italian blog “lareception.”
    From a translation of “Veritas” (I do not know who they are) we understand very well that CST (Church Spiritual Technology) is a senior RTC and that is the true owner of the trade marks of Scn.
    But it is also shown that CST is owned by persons connected with the IRS. That is to say that Scn is in the hands of U.S. government agencies.
    Is it true that?
    Sorry for my bad English.
    Thanks for any response.
    Mark

    martyrathbun09 | January 5, 2013 at 12:51 pm | Reply

    No.

    mrinder | January 5, 2013 at 1:43 pm | Reply

    Not true.

    It’s worse than that.

    It’s in the hands of a certified sociopath.

    Commenti su queste risposte?

    • Guido

      Hamlet:
      “Something is rotten in the state of Denmark.”
      Buona domenica
      Guido

      • Marco

        Forse Marty e Mike sono troppo e solo concentrati sulla facciata (DM), anzichè sulla sostanza della soppressione?
        Possibile che la loro rabbia nei confronti di DM li accechi fino a questo punto, dal non riuscire ad andare oltre…!!??
        Se fosse così questa si chiamerebbe: sit. Pts di tipo 2.

        Mah… se è così, mi ritrovo deluso (e con un bel pò di “non comprensione”) dalla complicazione, e incapacità di star di fronte… e delle conseguenti situazioni Pts umane.

        Marty e Mike non sembrano così poco attenti e così poco intelligenti… come mai non vedono od indagano meglio su questa caz.. cavolo di situazione Cof$ ?!

        Queste sono le cose che mi fanno rimanere con una “non comprensione” dei meccanismi mentali e spirituali degli uomini… persino i thetan più più avanzati (o presunti tali!?) sono così poco attenti?
        Perchè credo che loro due di studio e auditing ne abbiano fatto abbastanza, per poter essere definiti avvanzati… o no?

        Possibile che L’Homo Sapiens diventato Homo Novis, diventato Theta Clear (e forse altro) sia ancora così poco sapiente (“Sapienza”: definizione diz tech N2: “una capacità per la verità. Non sono dati”)?

        Per caso c’entra anche la genetica con questa poca attenzione o percezione o intelligenza? O c’entra anche quello che si mangia…?
        Perchè può essere che forse è una mancanza di dieta mediterranea…!?

        Forse un thetan nella sua possibilità di essere razionale è anche molto influenzato (magari in modo determinante) dal corpo di carne dove è costretto a stare (oltre che dall’istruzione e dalle cariche reattive) da cui in qualche modo dipende: “Mens sana in corpore sano”.
        Come a dire: se non girano bene i neuroni, non si va da nessuna parte.

        Embeh…!?

    • Sono un po’ riduttive come risposte.

      Io personalmente sarei felice solo quando certi personaggi, che ora dirigono apparentemente il campo indipendente, inoltrassero una petizione, chiedendo a noi indipendenti di firmare perchè possano unirsi a noi e far parte del gruppo. Umilmente. Ma penso che la loro agenda sia altro. Del resto sono persone libere e chiunque li segua ha facoltà di sentirsi libero e senza obblighi. Sul loro blog scrivono cose interessanti, ma non c’è molta libertà di contraddittorio, anche se portato con argomenti privi di motivatori evidenti.

      La cosa certa è che hanno accettato la nostra dichiarazione di squirrel, fatta sullo spot, da altri indipendenti, senza indagare loro stessi, senza usare le PL apposite o un comm eve su questi fatti.
      A mio parere sono comportamenti tipici della Chiesa e fanno dubitare altamente chiunque abbia un po’ di buon senso.

      Le domande sollevate da quei post restano, un no non è sufficiente a cancellarle. E non li difendo a spada tratta, cerco di vedere le cose con il buon senso e la logica.

      • Marco

        Si, può essere che in fondo in fondo non siano stati rimossi i loro Overt, commessi per oltre 20 anni dentro alla Cof$…
        Questa potrebbe essere, è, una buona risposta a questo atteggiamento che tu Simon ben dici…

  9. Luigi Cosivi

    Non ho avuto risposta se c’è una causa in corso, per quanto riguarda le risposte incomplete, c’è da pensare che ci siano degli accordi forti per non parlare di chi sta dietro. I dubbi di Simon e Marco sono del tutto legittimi in aggiunta.

    • Marco

      Simon, puoi dirci meglio chi sono gli autori dell’indagine su CST… chi è Veritas esattamente? Perchè non viene presa in considrazione da Marty e Mike?

      Già… Marty Ruthburn e Mike Rinder; direi che SE (e sottolineo SE) loro sanno queste cose, ma non le rivelano, o peggio le coprono (negandole)… , beh, allora sarebbe un’altra gigantesca tragica burla (tragica truffa) nei confronti di tutti gli onesti Scntologist Indipendenti…

      Naturalmente dopo tutta l’evidenza delle battaglie sostenute contro DM/RTC, è difficile credere che abbiano venduto l’anima al diavolo in questo modo… sarebbe ancora peggio di quel che fa DM, sarebbe un gravissimo 1,1 Ostilità Nascosta all’ennesima potenza.

      Non posso credere che abbiano accordi per stare zitti sui proprietari di CST… a meno che la Spy Story non sia ancora più complicata di quel che si può supporre…

      Ma che caz.. potrà mai essere questo loro atteggiamento… che interesse possono mai avere nel negare questa verità?

      • I personaggi dietro a Veritas sono anonimi, hanno deciso cosi per ovvi motivi. Quindi non posso rispondere alla tua domanda.
        Marty e Mike non sono stupidi, stanno sostenendo una loro battaglia che trovo giusta e volta a smascherare un delinquente (come viene da loro definito). Ma dire che la loro è l’unica battaglia svolta, o che la loro sia la più proficua è dire una bugia. A mio parere ha fatto più la Freezone, gli AAC o i vari forum di ex scientologist di quanto non abbiano fatto loro per favorire la fuoriuscita di membri dalla soppressione. Un palese esempio è tutta la fuoriuscita dei materiali che oggi vengono usati dai vari indipendenti, questo lo si deve alla Freezone. Hanno anche svolto un lavoro grandioso di pulizia sulle varie alterazioni fatte nel tempo. Oggi si può godere di quel lavoro tutti e progredire sul ponte indipendente grazie a queste persone.
        Ci sono certi esempi però che lasciano profondamente perplessi, tempo fa uscì sul blog di Marty una lista di riparazione dell’Etica, spacciata come una novità che riguardava il Super Power, se ne fece un gran clamore come se fosse la prima volta che veniva pubblicata. Ebbene, quella lista era già stata pubblicata nel 2005 dalla Feezone, senza il rullo dei tamburi che se ne è fatto oggi. Apparentemente, qualcuno ha omesso questo dato e quando gli è stato detto hanno glissato.
        Questo genere di episodi, a mio parere, lancia segnali preoccupanti che ognuno di noi dovrebbe osservare con i propri occhi.
        Poi dire che M&M sono al soldo del nemico sarebbe un’altra bugia, credo i loro intenti siano positivi e di aiuto a noi tutti. Però hanno la loro agenda, che è quella di far cadere il dittatore. E questa non è la mia agenda, non è la mia battaglia. Quindi gliela lascio fare, e ben venga che ci sia.
        Mi piacerebbe invece che ci fosse una riconciliazione tra i vari gruppi indipendenti, che si applicasse veramente, e per la prima volta, comunicazione come solvente universale dei problemi. La mia è una speranza che so difficilmente verrà presa in considerazione.

        • Tony Pacati

          Anche loro con un agenda? Non bastava Monti?
          Comunque che scientology e Ron venissero ignorati dal governo americano nei fine anni ’60 ed inizio ’70, con l’espansione che aveva all’epoca e con quello che scriveva Ron riguardo ai politici, al signoraggio bancario, alle 10 o 12 famiglie che detengono il potere globale, peggio di un nostrano Beppe Grillo odierno, non ci credo neanche se lo vedo!
          Quanto poi si sia tenuto nelle mani un grosso e grasso governo centrale, o quanto sia rimasto nelle mani di qualche personaggio ex governativo, scheggia impazzita, che si sia fatto il suo personale “orticello” milionario e di potere, non lo so.
          Qualsiasi cosa possa minimamente mettere in dubbio il potere costituito diventa bersaglio e scientology è solo l’ultima (per ora) della lista e a noi ci va di lusso.
          Ieri sera, cazzeggiando su internet sono andato a vedermi su you tube storie di cavalieri templari, che mi affascina parecchio e poi sono capitato sulla storia dei CATARI. E’ grazie a loro che papa Innocenzo III ha inventato l’inquisizione, in un paesino francese ne bruciarono vivi 400 in un colpo solo, un record mai superato! Sono state inventate per loro le torture più atroci per farli “confessare”. Il bello della cosa è che, dai pochissimi libri scritti da loro, che si sono salvati (solo 3) risulta che loro volevano solo essere dei buoni cristiani, seguendo le policy, e basta. Pensavano che per avvicinarsi a Dio dovevano liberarsi dei bisogni materiali, insomma dedicarsi al theta ignorando il mest, diremmo noi, ORRORE!
          Sono stati sterminati praticamente tutti.
          Eppure nel Biellese, in val Sesia, ancora oggi si parla di Fra Dolcino, dopo 700 anni, un vero “indipendente”, che voleva solo seguire la “sourse”, torturato e poi ammazzato anche lui, diventato simbolo ed ispirazione per i partigiani ne ’43.
          Quindi di che ci sorprendiamo?
          E di che ci lamentiamo?

          ciao

          • Marco

            Vero Tony, perchè dovremmo lamentarci… è tutta una situazione standard, come è sempre stato (… e sempre sarà!?) nei secoli dei secoli… Amen.
            A parte gli scherzi, trovo interessante il tuo veloce riepilogo di storia persecutoria nei confronti dei puri di spirito, dissidenti del potere religioso costituito.
            In effetti la lotta per la libertà spirituale non è una cosetta da poco… per questo scopo un mucchio di sangue è stato sparso in ogni luogo del pianeta… Amen.

            Dunque per il momento, in attesa di tempi migliori (???), teniamoci stretta la tech che c’è fuori tra gli indipendenti… anche se ugualmente anche in questo ambito c’è da fare attenzione.

          • Per quel che riguarda la Tech indipendente, presto pubblicheremo diversi post tecnici proprio sulle alterazioni della Tech. Con consigli molto utili per chiunque volesse progredire studiando al di fuori della soppressione. Non sottovalutate il lavoro fatto nel campo e sopratutto le scoperte che ci sono state. Oggi come oggi, fuori dalla Chiesa c’è molto piu materiale che dentro.

          • Marco

            Grande Simon, ottima intenzione la tua, il tuo è un messaggio di speranza che ben si percepisce.
            Quello che dici è veramente incoraggiante.
            Grazie

      • Silvia Chiari

        Beh !Marco forse sono cinica ma per la tua domanda – Ma che caz.. potrà mai essere questo loro atteggiamento… che interesse possono mai avere nel negare questa verità? — Mi sembra che qui ci dimentichiamo di come si viaggia su questo pianeta e cosa veramente è più importante ( Paperon de paperoni ce lo insegna!) e poi non c’è un proverbio che dice ” dimmi con chi vai e di dirò chi sei ?” ….Sbaglio forse ?…….. E poi … forse non è così interessante chi c’è dietro a D.M. quindi .. se lui lo tirano giù dal trono … chi va su ????? O… presume di andarci …..

        • Marco

          Già Silvia, questa tua ipotesi (quindi .. se lui lo tirano giù dal trono … chi va su ????? O… presume di andarci ….. )era venuta in mente anche a me… ma sai, pensare questo anche di Marty e Mike… beh, allora siamo “alla frutta” (riguardo all’etica ed all’integrità).
          Comunque spero (sono quasi certo) che gli indipendenti siano adesso un pò più “scafati” e non si facciano eventualmente infinocchiare ancora… come a dire: “occhio, che l’uccello Padulo svolazza ancora all’altezza del ….”

          Però che tristezza… se questo è veramente lo standard umano (“l’occasione fa l’uomo ladro”) c’è di che essere tristi…

          Io preferisco pensare, come si è già ipotizzato, che loro due abbiano ancora degli overt non maneggiati (oltre 20 di verice in Scn a fare porcate insieme al loro caro leader) e che quindi non siano del tutto in grado di fare obnosi e/o non in grado di indirizzarsi sul giusto bersaglio…

          Oppure sono così tanto incazzati con DM che non gli frega niente di chi è il vero padrone nell’ombra… a loro interessa “farla pagare” al loro ex titolare… Ma questa grande persistenza di rottura di ARC è però un sintomo di un qualche tipo… per esempio sentirsi stupidi senza soluzione di continuità, per essere stati oltre 20 sotto le angherie di DM.
          Potrebbe essere.

    • La causa è stata affossata con la sostituzione del giudice, come descritto nel post che la riguarda. Per dire di più, la difesa ha ricusato il giudice, facendogli domande bene precise a cui non ha ricevuto risposta. Una delle domande era: “Ma lei per chi lavora?”. Il giudice ha glissato e non ha mai risposto, nemmeno un; “Lavoro per lo stato”, che sarebbe stato sufficiente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...