Archivi del giorno: 11 gennaio 2013

14 PUNTI PER LA RIFORMA DI SCIENTOLOGY

Siete Scientologist? Pensate con la vostra testa!

THE PILOT


Kenpiano 

CHI E’ THE PILOT?

Abituiamoci a questo nome, posteremo molti estratti dei suoi lavori, ma anche dei suoi commenti, apparsi sui vari forum a fine anni 90.

—————————-

The Pilot, ovvero Ken Ogger. (Una breve panoramica).

Questo è diretto a coloro che non hanno familiarità con The Pilot, con i suoi lavori e gli effetti che creò nella Freezone.

Nel tardo Febbraio 1997, The Pilot si presentò alla Freezone in un modo alquanto insolito. Postò su un newsgroup internet, alt.religion.scientology, il suo ormai famoso lavoro “SuperSciò: il libro di The Pilot”, che è un profondo compendio sul materiale per il Clearing non reperibile da nessun’altra parte.

Subito dopo questa introduzione, The Pilot iniziò a postare commenti una o due volte al mese, sia su alt.clearing.technology che su alt.religion.scientology, e ogni newsgroup riceveva commenti appropriati. Questi messaggi comprendevano argomenti che variavano da discussioni profonde sulla tech a rapporti di ricerca innovativi, con molte curiosità umoristiche a condimento dei suoi commenti.

Non commettete l’errore di pensar male, The Pilot amava la tecnologia del Clearing e lo ha dimostrato non solo con le sue discussioni tecniche e rapporti di ricerca, ma nel modo in cui le comunicava. Mentre leggete i suoi materiali, noterete la sua condotta etica, la morale, le idee su cosa promette e cosa fa la tecnologia del Clearing.

Nel Dicembre del 1997, The Pilot postò un libro su internet, si intitolava “Self Clearing”. The Pilot lo descrive come un libro fai da te che può essere studiato ed usato da chiunque a casa propria, non solo per chiarire se stessi dalle aberrazioni, ma anche per migliorare le proprie abilità avanzate in campo spirituale.

Le ricerche e le discussioni tecniche continuarono senza sosta fino a che The Pilot finì in seri guai fisici nel Dicembre del 1999, a quel punto i suoi commenti si ridussero drasticamente. Nel seguente anno si impegnò molto per risolvere ciò che gli era successo, cercando di capire cosa era e perché. Finalmente, alla fine di Novembre del 2000, diede un addio affettuoso a coloro che lo avevano seguito nei suoi scritti, sperando che una nuova svolta gli avrebbe permesso di superare le sue barriere fisiche.

The Pilot, è diventato, da anonimo ricercatore, colui che ha viaggiato su una strada che ha fornito alla Freezone gli strumenti di ricerca che permetterebbero a tutti di riprendere il lavoro da dove lo ha lasciato. Ma, cosa più importante, ha creato un nuova forma di rispetto per la tecnologia del Clearing.

Ken Ogger, alias The Pilot, è morto nel 2007.

Godetevi questo primo post di The Pilot, tratta della sua visione su una ipotetica riforma della Chiesa. Riforma che abbiamo tutti visto essere impossibile.

————————————–

L’obiettivo generale è il ripristino della verità, l’aperta comunicazione e l’interesse per il nostro amico Uomo.

  1. Riconoscere che il soggetto è ancora nella sua linea di ricerca. Ridefinire lo stato di Clear come un essere “non più effetto della forza delle immagini mentali e libero da pensieri reattivi stimolo/risposta”. Riconoscere che questo non cancella i Gradi di Release o maneggia i problemi fondamentali, gli overt e i turbamenti causati in origine dal decadimento dell’essere. I livelli OT sono un gradiente che permette all’essere di vedere questi sulla traccia primordiale.
  2. Cancellazione della confidenzialità. Rimettere l’enfasi su Scientology come religione e abbandonare il punto di vista che è una compagnia con segreti commerciali. Porre termine a tutte le cause legali, eccetto a quelle necessarie per difendere la Chiesa da attacchi diretti. Per quanto riguarda la libertà di religione, tutti i materiali dovrebbe essere facilmente disponibili per chiunque, senza guardare al loro status dentro all’ortodossa Scientology.
  3. Promuovere la comunicazione libera e aperta. Cancellare “Autorità delle Pubblicazioni” e “Burloni e denigratori”. Usare “Mescolare pratiche” solo per proibirne la vera pratica mentre si prova a fare i livelli di Scientology nello stesso momento. Porre fine alla persecuzione di squirrel e psych, eccetto per situazioni di reale abuso fisico. Un riconoscimento che abbiamo condiviso gli obiettivi con molti altri gruppi.
  4. Cancellazione delle verifiche di eleggibilità per gli studenti e i pc. Ripristino della santità del confessionale, anche per coloro che in seguito sono stati dichiarati nemici. Uso dell’FPRD solo come azione maggiore di caso a scopo di guadagni di caso e non per ottenere dati.
  5. Cancellazione di tutte le policy sulle persone soppressive e fine delle dichiarazioni di persone SP. L’uso di “Ordine di non inturbolazione” per la durata dell’addestramento o del processing, e solo come ultima spiaggia quando una situazione PTS non si può maneggiare altrimenti. Una assoluta e totale amnistia per tutte le azioni del passato (perché non capiremo mai cosa era giustificato e cosa no). A seguire, le persone verranno dichiarate solo nemici se attaccano la Chiesa in modo flagrante e irragionevole. Eliminazione dell’uso di “Basse Condizioni”, eccetto in circostanze di pericolo o danno comprovato.
  6. Istituire un Divisione Internazionale del Cappellano all’interno di OSA, e un ufficio espanso del Cappellano all’interno delle organizzazioni, con tutti i poteri di giusto e sbagliato, con la possibilità di annullare la policy quando c’è bisogno, e mantenga l’operatività delle org un modo etico verso gli staff e il pubblico.
  7. Porre fine agli abusi fisici, incluso la cancellazione dell’RPF, e porre fine a tutte le penalità per le condizioni basse. Porre anche fine alle negligenze e abusi della Sea Org verso i bambini.
  8. Addestramento intensivo nella tech, co-auditing e Solo auditing consegnati localmente a tutto lo staff come scambio per la paga bassa e le lunghe ore di lavoro.
  9. Un continuo release di nuovi livelli OT, e continua esportazione di questi livelli alle org più basse man mano che i livelli diventano un servizio primario per le org maggiori.
  10. Una pulizia e semplificazione dei prezzi. Comportamento etico sul soggetto dei soldi. Ripristino della policy “Solo i conti parlano di soldi”.
  11. Pieno reintegro della policy del 1967 “Nuove regole di 2D”.  Far cadere tutte le regole riguardo agli omosessuali ecc… La Sea Org deve avere una immagine da mantenere, quindi i loro staff non dovrebbero essere selvaggiamente promiscui o organizzare orge, ma non devono nemmeno essere più puritani di quanto sia normalmente accettato dalla società intera.
  12. Cambiare da dirigere con le stat a dirigere per buoni indicatori, con le stat usate solo come un indicatore molto importante per il management.
  13. Ribadire che la policy è una guida, non un assoluto (leggete “Teoria dell’organizzazione: cos’è la policy”).
  14. Più verità, più comunicazione, più ARC. Meno interesse per la PR. Più compassione e meno vessazioni.

The Pilot

10 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, OT, Scientology indipendente, SUCCESSI