Regalino di Natale… dal ” Manuale per OT ” di Richard : LO SCOPO DEL THETAN

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la VOSTRA testa !

bellissimo-albero-di-natale-vettoriale_34-49005

Richard ha compilato e consegnato al SNR C/S un ” Manuale per OT” ,

mi e’ stato fatto sapere che viene consegnato ai pre OT durante la Teoria dell’OTVIII di Richard.

Ci e’ stato fatto questo regalo, un capitolino che già’ dal titolo rende l’idea di quanto infinito possa essere

il contenuto di queste righe.

E’ un regalo, fatene buon uso, buone feste amici miei.

Francesco

—————————

LO SCOPO DEL THETAN

Come detto in precedenza, lo scopo fondamentale di ogni Essere intrappolato in questo luogo è quello di liberarsi.
Lo scopo di chi si è gettato all’interno di questo luogo seguendo le orme di Ron, e le mie è invece quello di disseminare l’esatta conoscenza tramite un sistema capillare, oserei dire, da sottobosco.
Noi lavoriamo nell’oscurità, non siamo interessati alla pubblicità ne a diventare famosi.
Ogni Thetan che legga questo scritto e che percepisca la Verità in esso contenuto è autorizzato ad agire.
Il nostro Senior C/S avrà tempi duri se questo scritto andrà alle persone giuste perchè si troverà ad organizzare una rivolta, la Rivolta oltre le Stelle.
Ma credo che il tempo per aspettare sia giunto al termine, con un po più di Thetan Consapevoli che lavorano con uno scopo comune, arriveremo a prendere questo Pianeta con le buone.. .ma se sarà necessario lo spegneremo definitivamente.
Lo sapevi che tempo addietro questo luogo era un posto molto terapeutico e piacevole da visitare?
Potevi entrarci, consapevole di essere al suo interno, esisteva solo un leggero stato di trance giusto per farti rendere reale tutto ciò con cui interagivi.
Però avevi la certezza della tua vera natura e potevi uscirne quando volevi.
Starà a noi renderlo ancora un posto accettabile.
Qui fuori non è esattamente un deserto, ma gli Esseri Theta che si stanno riorganizzando sono veramente pochi e necessitano di tutto l’aiuto possibile.
Essere liberi e farcela?
Non credo che come frase possa essere di effetto, credo che suoni molto meglio:
“Ritornare alla piena Consapevolezza e riappropriarsi di tutti i propri poteri e tutte le proprie abilità”,
Si, questo suona decisamente più battagliero.
Un Thetan normalmente è un tizio sereno e tranquillo, ma, chi ha mai detto che è buono?
Può diventare un individuo altamente distruttivo e feroce, in questo momento forse non riesci nemmeno minimamente ad immaginare di cosa puoi essere capace!
La cosa certa è che solitamente un Thetan è consapevole del proprio potere e lo usa con un altissimo senso di responsabilità.
Quando distrugge non usa cattiveria, solo la lucida intenzione di annientare tutto ciò che gli sbarra la strada.
Ma non desidererai avere amico migliore!
Comunque, sappi che tu sei uno di quei tizi chiamati Thetan.
A questo punto spero proprio che il mio scopo diventi anche il tuo, amico mio.

 

60 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, OT, Richard, Scientology indipendente

60 risposte a “Regalino di Natale… dal ” Manuale per OT ” di Richard : LO SCOPO DEL THETAN

  1. Luc

    Mentre attendo con ansia il coupon per la visita guidata in quel di Marcab (ahahah 🙂 ), rinnovo i complimenti per questo bellissimo scritto ed un grazie a Paolo per averlo publicato.
    Buone feste di Natale a tutti,
    Con molta ARC
    Luca

    • paolo facchinetti

      Ma come??… Ci sei già stato!!! Non ti ricordi??? Acc… Gli avevo detto di spegnere le macchine smemoratrici, ma evidentemente non l’hanno fatto! Pazienza!… Uno in più uno in meno… 🙂

      • Luc

        Azz…. E io che pensavo che avendo studiato, non ci sarei più cascato… Ricordo un pezzo di frase che diceva: “Il segreto di tutto è ……. Ti piace vincere facile???” Ahahah 🙂 Come si dice??? A si… La mamma degli Implanter è sempre incinta! 🙂
        Un saluto,
        ARC
        Luca

  2. Marco

    Non mi ero accorto che “il pezzo” di Richard è stato pubblicato adesso come un Post…
    Beh, allora posizione anche qui, il mio commento appena fatto di lì.

    Ogni Thetan che legga questo scritto e che percepisca la Verità in esso contenuto è autorizzato ad agire.
    Il nostro Senior C/S avrà tempi duri se questo scritto andrà alle persone giuste perchè si troverà ad organizzare una rivolta…

    Ma credo che il tempo per aspettare sia giunto al termine: con un po più di Thetan Consapevoli che lavorano con uno scopo comune, arriveremo a prendere questo Pianeta con le buone… , ma se sarà necessario lo spegneremo definitivamente.

    A proposito di etica o giustizia o giusto comportamento per le dinamiche: Paolo, questo scritto entusiasmante di Richard, non è un pò… dai toni perentori?

    Tu puoi dire qualcosa di più al riguardo?

    Cmq, tanto per cominciare a chiarire le posizioni: io ci sto!

    • paolo facchinetti

      Eheheh spero proprio che Richard sia in grado di fare quello che promette, più di quanto lo sia stato il suo illustre predecessore. Anch’io mi metto in prima fila ad osservare lo spettacolo o in alternativa… attendo ordini!

      • Marco

        Beh Paolo, devo dire che da sempre da quando in Scn io ho creduto che un OT Theta Clear chiarito, avrebbe dovuto, avrebbe potuto, essere determinante nel (o per) il pianeta.
        Io non ho smesso di pensare che prendersi responsabilità è il punto di vista corretto… volenti o nolenti, l’etica e la giustizia sono il più grande fattore per una corretta socialità.

        Di sti tempi, con questa conoscenza e con queste possibilità, sopportare ancora i crimini contro l’umanità (milioni di morti causa l’egoismo e la criminalità di pochi) è inaccettabile.

        • Marco

          …dimenticavo di dire… che non è solo una questione di responsabilità… è anche evidente che : è un atteggiamento molto più intelligente fare qualcosa al riguardo (per quanto minima e insignificante che possa sembrare), perchè il trinagolo di KRC è sempre li in agguato. Se non fai qualcosa al riguardo (R e C) … poi perdi tutto… o quasi tutto.

  3. Dave

    Intenzione lodevole. Un regalo così lo si accetta volentieri. Ma dovè la novità? Sono cose già note. Un saluto e buone feste.

    • Marisa

      Caspita che carineria DAVE; che fai ti alleni con il sapientino? Oppure credi di sprizzare simpatia da tutti i pori con il tuo commento. Sono in trepidante attesa di leggere i tuoi trattati filosofici sul soggetto, onde trarne istruttivi insegnamenti .
      Marisa

      • Dave

        Non ho bisogno di raccoglere consensi sul blog. Trascrivo ciò che sento. E’ la verità,…nulla di nuovo in questo scritto. Cara Marisa se non ti aggrada ciò che ho postato, eviterò in futuro di esprimere il mio punto di vista. Un saluto,..e sinceramente il tuo sarcasmo fa sorridere.

        • Marco

          Dave e Pierpaolo sono la stessa persona? Mi pare sia così!?
          Ah beh…

          • Assolutamente no, Dave e’ Dave ed ha espresso il suo punto di vista perfettamente condivisibile o meno.
            PierPaolo e’ PierPaolo e credo che questa Game Condition che si è generata giusto per far passare di vista lo spirito del Natale, non porti a nulla oltre che essermi mancato di rispetto in quanto gestore di questo Blog che lo ha sempre rispettato e trattato civilmente.

        • Ciao Dave, per il sottoscritto e credo anche per tanti altri, e’ importante che ognuno di noi esprima il proprio punto di vista !
          Si chiama CONDIVISIONE e pertanto INVITO chiunque allo scambio e a NON lapidare chiunque possa NON scrivere cio’ che uno vorrebbe leggere.
          Attraverso il Blog ossia un VIA, possiamo ritrovarci anche se siamo a centinaia di Chilometri di distanza tra noi, puo’ capitare che ogni tanto una persona scriva con l’intenzione di far arrivare il proprio pensiero ma dall’altra parte viene letto in chiave diversa…..
          E’ accaduto, sta accadendo, accadra’ ancora probabilmente….
          L’importante e’ portare comprensione e non trasformarci in leoni da tastiera.
          Grazie

      • Likes 1.1 Esprimiti meglio per cortesia….

  4. Giordano Bruno

    Mi fa piacere sapere che, come me, Richard ritiene che il Thetan sia amorale.
    Per quanto riguarda l’etica e la morale, in realtà, non c’è una netta separazione fra le due cose, semmai una continuità fra l’una e l’altra. Mi spiego meglio. Un uomo potrebbe non tradire la moglie per diversi motivi etici e morali: perché ne è innamorato, perché non desidera farla soffrire, perché considera giusto non commettere atti dannosi. Ma, sebbene queste tre azioni siano un non tradimento della seconda dinamica, sono molto diverse fra loro. Per capirlo basta guardare la cosa dal punto di vista della moglie. È meglio che tuo marito ti sia fedele perché è innamorato di te, perché non vuole farti soffrire o perché non vuole commettere un overt?
    L’azione che porta maggior progresso e, quindi, è più spirituale, è quella pan-determinata, cioè quella in grado di vedere l’azione anche dal punto di vista dell’altro.
    Questo è il motivo per cui Gesù si incazzava con i Farisei perché, pur essendo così rigorosi nell’osservare la Legge, non tenevano conto della relazione di amore.
    Scientologicente parlando, l’azione etica, non è soltanto quella che produce il maggior bene per il maggior numero di dinamiche, ma è quella condotta con la più alta affinità, realtà e comunicazione.
    Cari auguri di buon Natale,
    G.B.

  5. luciano

    Per Pier Paolo, che significato ha quanto scrivi? Ti percepisco troppo acido è una condizione pericolosa devi alcàlinizàre meglio il tuo organismo .Permetti di Essere anche a chi non la pensa come tè. Natale è magico che senso ha provocare. Non sei anche tu un ESSERE Spirituale? Con affetto e Buon Natale Luciano.

  6. Silvia Chiari

    Ieri sera ho letto il commento di Pier Paolo ( che non ritrovo più) e d’impatto ho avuto una reazione di rifiuto riguardo a ciò che ha scritto …. stamattina ( momento di meno connessione per me) l’ho visto da un ‘altro punto di vista, il punto di vista anche di coloro che leggono da poco e magari non hanno tanta realtà di un certo tipo……
    In effetti quando leggi lo scritto di Richard –
    …., arriveremo a prendere questo Pianeta con le buone.. .ma se sarà necessario lo spegneremo definitivamente.-
    Letto così fa effetto, molto effetto, uno potrebbe pensare ” ma chi è questo qui che si permette di dire – lo spegneremo definitivamente – scritto così è da Hitler .!
    A Pier Paolo voglio dire che se siguarda l’universo/i MEST da un punto di vista LIBERO , questo pianeta è un pò come ” una lavatrice”( tanto per dare un’idea) — riguardo alla lavatrice ci sono coloro che la progettano – fanno il prototipo- la provano – la costruiscono – la vendono – la consegnano – l’installano – la usano – la riparano …. ma ad un certo punto quando essa non funziona più come veramente dovrebbe, viene buttata via nei rifiuti , cioè ” viene spenta” ma tutti coloro che hanno partecipato al gioco della lavatrice non se hanno a male per la fine che fa —– è solo un perzzo di MEST ! – si metteranno a fare un’ altro gioco, altre creazioni . …….. questo è come lo percepisco io .
    A Guido vorrei dire che è verissimo che Pier Paolo scrive in modo -restimolante e molto , basterebbe esprimersi diversamente magari anche lui avrebbe qualcosa da dire però in modo accettabile , però lui non è stato l’unico che ha scritto che smetteva di scrivere … però scrive ancora . Ti chiedo Guido con tutto il rispetto ( e lo sai) … due metri e due misure ? .
    Un abbraccio di luce a tutti .

    • Marco

      Beh, questa cosa che ha scritto Richard Ma credo che il tempo per aspettare sia giunto al termine: con un po più di Thetan Consapevoli che lavorano con uno scopo comune, arriveremo a prendere questo Pianeta con le buone… , ma se sarà necessario lo spegneremo definitivamente. la diceva già anche LRH nel libro “Storia dell’uomo”…

      Un piccolo paragrafo ne da l’idea:

      Ci sono due stati di “Clear Theta”.

      Uno di questi è il THETAN RESO CLEAR, dal quale sono stati rimossi tutti gli episodi.

      L’altro è il THETAN liberato dalla necessità di avere un corpo MEST.
      Quando diciamo “Clear Theta” intendiamo quest’ultimo.

      Probabilmente, con un po’ di thetan attivi, questo pianeta sarà molto meno calmo e ordinato.

      Probabilmente un giorno l’Homo sapiens userà l’elettronica per intrappolare di nuovo i thetan che lo infastidiscono, ma se possedesse le tecniche per rendere libero se stesso, qualche miracolo potrebbe sventare questa minaccia.

      Forse un giorno un pugno di thetan, allarmati dalle intenzioni e dagli sforzi dell’Homo sapiens, cercherà di gettare il resto della razza umana in una schiavitù super-controllata.

      Tutto ciò è congettura.

      Ma il fatto che la vita diventerà molto più interessante su questo pianeta non è una congettura.

      È dubbio che i thetan ricorreranno all’espediente finale -eliminare l’atmosfera del pianeta – che in un certo qual modo renderebbe tutti “Clear”.

      In tutta la letteratura dell’Uomo non c’è niente di così pazzesco come quello che probabilmente succederà qui sulla Terra.

      Dunque non mi sembra ci sia molto da stupirsi!?
      Di certo molte persone che non sono Scntologist avanzati, o che non hanno mai preso in considerazione queste possibilità ed abilità di un Theta clear chiarito… beh, semplicemente non può esserci consapevolezza al riguardo.

      Ma se fanno un piccolo sforzo di comprensione congetturale… i
      In fondo, chi è che ha creato l’universo fisico?
      I cristiani danno questi potere onniscenti e onnipotenti a Dio… e gli umani da sempre hanno ipotizzato questi poteri a Dei e divinità varie… dunque ni thetan umani, c’è un residuo di ricordo sui propri poteri…

      Perchè in effetti chi mai sono gli Dei… o Dio?

    • Guido

      Cara Silvia, a mio avviso la differenza la fa il tono. A mio avviso
      Un abbraccio
      Guido

      • Silvia Chiari

        Questo giro i commenti appaiono, poi scompaiono , ne compaiono altri che prima era stati tolti ……bah! non trovo più il tuo , comunque ok ho capito da che punto lo hai osservato.
        Grazie per aver chiarito
        ML Silvia

  7. paolo facchinetti

    Non litighiamo per così poco e cerchiamo sempre quando c’è un piccolo conflitto di guardarci dentro, magari anche dopo aver risposto per le rime, e ristabiliamo l’ARC. In effetti Richard non ha scritto niente di nuovo, ma l’ha scritto in una nuova unità di tempo e con un suo stile particolare tale da creare, almeno in me, un bel flusso positivo.

  8. Marco

    Anche queste cose (qui sotto) che scriveva LRH potrebbero/sono difficili da comprendere o digerire… non dimentichiamo che Ron aveva avuto molte difficoltà con alcuni auditor, quando vennero scoperte le vite passate… cioè a dire che ci sono molti Esseri/Entità a cui non è reale la traccia intera e le potenzialità del Thetan chiarito…

    Non stupiamoci dunque se qualcuno “non è d’accordo”.

    LA STORIA DELL’UOMO
    FINE CAPITOLO 5

    Ma dovete sapere che non state trattando la vera identità quando vi occupate del corpo MEST.

    State sostenendo un composto, ed in realtà state aderendo al culto internazionale chiamato “Occupiamici del Corpo”.

    Potete benissimo, a vostra discrezione, continuare a vivere con questo composto chiamato Homo Sapiens, ad audirlo e a creare l’Homo Novis.

    Potete usare Dianetics per fare progressi finora impossibili.

    Ma sappiate che questa scelta implica convivere con dei paradossi con i quali nessun filosofo del passato si è mai conciliato:
    l’ingiustizia della morte,
    la depravazione degli esseri umani esposta da Platone,
    la penalità in cui si incorre quando si aiuta qualcun altro,
    l’impossibilità di avere buona ARC e anche buona sopravvivenza,
    lo svantaggio di essere gentile e magnanimo;
    e tutti gli altri “insolubili” paradossi religiosi conosciuti.

    Persistendo nelle realtà del passato voi persistete in problemi che non sono mai stati risolti con i fattori accettati.

    Voi pretendete che un composto di MEST e Theta sia auto-determinato, quando la minima brezza di un universo duro è per lui foriera di morte e può farlo girare come una trottola.

    Voi gli state chiedendo di “darsi molto pensiero”, quando la sua unica salvezza è essere spensierato.

    Lo state gravando di tutti gli enigmi insoluti di una vita aberrata in un mondo aberrato.

    State condannando il preclear alla spirale discendente, perché l’essere Theta, quando fa parte di questo composto, si degrada velocemente e ben presto muore.

    Perciò vi vengono forniti questi dati.

    Senza di essi l’unica cosa che si poteva fare per l’Uomo era salutarlo come si salutavano i gladiatori… coloro che stanno per morire.

    Come auditor, sta a voi scegliere: i paradossi o la risposta.

    Non vi offrirei questi dati se non fossero facilmente dimostrabili con qualunque preclear. E non ve li offrire se non ne aveste bisogno.

    Eccoli.

    L. RON HUBBARD

    • Si chiaro ,ma mai confondere il marketing con la realtà ,un appunto che mi sento di fare è su ” Adesso stiamo creando dei Clear Theta … e adesso sono in circolazione”
      Su ” stiamo creando ”
      dopo mezzo secolo di Theta Clear su tutte le 8 dinamiche con le abilità Theta ripristinate ce sono pochi o se ci sono non si vedono ,invece Richard fa un’affermazione che la strada è ben delineata ed è stata percorsa , per chi vuole maggiori dettagli si legga ” DIARIO DI UN SOGNO”

      David

  9. Tony Pacati

    ciao a tutti
    sono vivo e vegeto e vi seguo sempre con grande interesse.
    Gli ultimi 9 mesi sono stati pazzeschi, è successo di tutto, molte cose belle e sono felice e soddisfatto, ma le cose sono andate in un modo talmente vorticoso che è stato come vivere nella lavatrice di Silvia Chiari, bloccata si “centrifuga”…insomma, contento ma… sfinito!
    Ho accumulato così tante cose da dire che a questo punto dovrei scrivere un romanzo. Spero in questi prossimi giorni di trovare il tempo di sedermi con calma e rivedere la nuova situazione in cui mi trovo e riorientarmi meglio.
    Auguro a tutti di passare i prossimi giorni esattamente nel modo in cui più desiderano passarli.
    Un saluto speciale a Marco, sono felice di essere stato “il primo che gli è venuto in mente” pensando a quelli che latitano dai commenti, prometto che ritornerò.
    Un grande augurio e ringraziamento a Francesco per il lavoro che sta facendo nel tenere aperto questo blog, sei un grande!
    Di nuovo un abbraccio a tutti!
    “pacatamente”

    Tony Pacati

  10. paolo facchinetti

    Non siamo su un sito del Pentagono. Non so bene cosa intenda Richard con quelle frasi. Posso escludere al 100% che pensi all’invio di B-52 armati di testate nucleari! 🙂

    • A volte basta solo una testata, anche se non nucleare, una buona testata in mezzo alla fronte produce un discreto risultato. In qualche misura anche questa è una forma di A.R.C. 😀

    • David

      Ho trovato molto interessante l ‘articolo di RIchard che hai pubblicato , assomiglia a quanto Ron ha già detto ma c’è una novità , Richard fa trasparire il dato che il Theta Clear è una realtà e tutti i suoi poteri nativi sono stati reintegrati e possono essere adesso reali ,mentre non prenderei in modo letterale il dato nel quale accenna “lo spegneremo definitivamente ” come una possibile distruzione del pianeta Terra da parte degli esseri rigenerati ma la intenderei come un azione per spegnere una Matrix virtuale molto Mest come gioco .

      A tutti quelli del Blog un sincero Auguri di Buone Feste .

      David

      • Luigi Cosivi

        Hai proprio ragione, Bravissimo!!!!!!!

      • Marco

        DAL CONGRESSO THETA CLEAR
        “IL CLEARING” Una conferenza del 4 luglio 1959

        “La distruzione è una faccenda che è talmente al di là della creazione che il pensare che un Clear si impegnerebbe in un’enorme quantità di distruzione equivale a pensare che non è Clear.

        Vedete, in primo luogo, ciò che consideriamo costruzione e distruzione sono entrambe azioni di seconda mano.

        La distruzione non si libera mai di nulla… la distruzione in realtà è solo un disporre disordinatamente la materia e la posizione esistente, e sconvolgerne la sequenza nel tempo.

        Così tutto ciò a cui l’uomo si riferisce quando parla di distruzione è semplicemente una grande confusione. Vedete?
        Quindi lui pensa di distruggere le cose – il che vi mostra quanto si trova in basso sulla scala – se rende tutte le cose confuse.

        Quindi le persone che vi si avvicinano e provano a rendervi molto, molto confusi probabilmente se ne andranno molto soddisfatte perché “sanno” di avervi completamente distrutto.

        Perché? Beh, siete diventati confusi, non è vero?
        Bene, allora dovete essere stati distrutti.

        La vera distruzione è quassù in cima, molto più in alto di Clear Theta… la vera distruzione.

        Ma la vera distruzione sarebbe, beh, c’è un tavolo… non c’è tavolo. Vedete? Non rimarrebbe niente del tavolo, neppure il ricordo che sia stato qui. Vedete, quella sarebbe distruzione totale.”

        “…cosa c’è di distruttivo, dal momento che non potete assolutamente fare questo ad una forma di vita?
        Non potete assolutamente fare questo ad una forma di vita… ad un’altra cosa vivente.

        Perciò si potrebbe solo dire che più una persona è resa Clear, meno distrugge e più è efficiente.

        Lo stato di Clear sta ad indicare lo stato di essere capace di portare un ordine sempre migliore e sempre maggiore.
        Potete mettere in ordine le cose.
        Potete mettere le cose in ordine e farle rimanere in tale stato.

        Oppure potete metterle leggermente in ordine e guardarle saltare via.
        Oppure non avete affatto bisogno di metterle in ordine.
        Oppure prendete delle cose che sono in ordine e le mettete in un ordine diverso.
        Oppure ne fate as-is.
        Vedete, ci sono molte varianti.

        Ma lo scopo finale della vita non è andare in giro e rendere confusi tutti e tutto.
        Pensate a tutte le persone aberrate che avete conosciuto e capirete cosa intendo. Lo scopo finale delle loro azioni non era forse una maggiore confusione nell’ambiente? Non era fondamentalmente quello lo scopo finale di tutte le loro azioni? Una maggior confusione…lo scopo finale di tutta l’aberrazione è semplicemente la sua definizione: Linee contorte. Cose mescolate. Tutto in disordine e che vortica.

        Dicono: “Se riusciamo a rendere il mondo abbastanza confuso, esso sarà completamente morto e allora tutto andrà bene”.
        Afferrate l’idea? “Costruiamo una bomba atomica che getterà nella confusione tutti quanti. E andiamo avanti per qualche anno a fare test, fare test e fare test. Fa diventare tutti matti. Non è meraviglioso?”
        Che ambizione!

        Oserei dire che se una decina di Scientologist si mettessero insieme e decidessero di dare una sistemata alla situazione internazionale, operando da qui in su, Clear Theta o sopra, questa si sistemerebbe.

        Dato che la distruzione appare così potente, le persone che distruggono le cose sembrano forti, il mondo sembra capace di rendere loro un tale omaggio che si trascura di osservare qualcosa.

        Ma…avete mai visto una vittima capace di creare un effetto?
        Pensateci un attimo. Avete mai visto una vittima capace di tale raggio d’azione e distruzione?
        Potrebbe fare davvero molto?

        Una persona aberrata ha un atteggiamento totalmente parassitario nei confronti degli sforzi altrui di fare in modo che le vicinanze o l’ambiente siano in uno stato confuso.
        Lo deve fare qualcun altro, le persone aberrate non sono affatto in grado di allargare il loro raggio d’azione.

        Bene. Com’è questa cosa a livello internazionale, allora?

        L’idea che hanno alcune persone del vivere una vita piena è quella di avere tutto quanto in perenne, totale confusione.

        Sapete, potete farvi l’idea di un mondo dove le cose filano lisce, che non sia noioso…, ma quando si parla di avere un mondo interessante, l’affermazione con cui maggiormente si difendono le persone aberrate è che esso deve essere aberrato.

        Un Clear sfugge a questo circolo vizioso, a questa corsa sfrenata, ed è capace di vedere le cose come sono.
        Ed è molto più interessante vivere tranquillamente piuttosto che finire gambe all’aria.
        Un Clear impara queste lezioni.

        Un Clear MEST è Clear sulla prima dinamica.
        Un Clear Theta è Clear sulla prima, seconda e terza.
        Quando osservate qualsiasi stato superiore a questo, state guardando su verso OT.

        Quando una persona diventa Clear sulla sesta dinamica, per esempio, deve continuare a porre in esistenza il mondo per lui stesso.

        Esso dev’essere un postulato totale, finché alla fine lui decide di porlo in esistenza tramite postulato, poi si ricorda che lo sta ponendo in esistenza tramite postulato e allora sta bene… ha ancora qualcosa su cui camminare, una cosa che per una persona aberrata sarebbe di grande sollievo, ma che per un Clear è solo qualcosa che sa che dovrebbe fare. Capite?

        La vita che stiamo vivendo non è necessariamente tutta la vita che c’è da vivere. Ma per avere un orizzonte più esteso bisogna essere in grado di guardare in modo più esteso.

        Guardando in modo più esteso, vivendo in modo più esteso, essendo meno fissato e limitato da ciò che si dovrebbe fare e da come si dovrebbe essere, un Clear è capace di vivere e generare esperienze che potremmo dire adeguate a una vita molto interessante.

        Perciò, questo è uno stato che vale la pena di raggiungere.

        Dianetics: la forza del pensiero sul corpo parla dei Clear, i Clear sono stati creati. Per molto tempo sono caduti un po’ nell’oblio; sono saltati fuori un’altra volta nel ’57. Da allora continuiamo a farli.

        Tuttavia, abbiamo creato principalmente Clear MEST, e questi sparivano gradualmente e ricomparivano.
        Adesso stiamo creando dei Clear Theta … e adesso sono in circolazione.

        E il “vecchio” ultimamente è interessato a mettere insieme una mezza dozzina di OT per vedere se possiamo raddrizzare le cose, tutto per bene e nel modo appropriato.

        Allora, siete più informati, adesso?
        Grazie.

        • Si chiaro ,ma mai confondere il marketing con la realtà ,un appunto che mi sento di fare è su ” Adesso stiamo creando dei Clear Theta … e adesso sono in circolazione”
          Su ” stiamo creando ”
          dopo mezzo secolo di Theta Clear su tutte le 8 dinamiche con le abilità Theta ripristinate ce sono pochi o se ci sono non si vedono ,invece Richard fa un’affermazione che la strada è ben delineata ed è stata percorsa , per chi vuole maggiori dettagli si legga ” DIARIO DI UN SOGNO”

          David

  11. Luigi Cosivi

    Ma come , avete fatto sparire il commento di Pier Paolo?! E’ perché è Natale? Ma io sono curioso, me lo mandate su skype per favore.
    Faccio i miei migliori auguri a tutti .

    • Silvia Chiari

      Luigi, grazie degli auguri, peccato che come premessa c’è un 1.1 !
      ho preso da questo blog uno scritto e ho copiato alcune parti che ritengo importanti !
      -LETTERA APERTA AL PIANETA TERRA
      Siete Scientologist ? Questa e’ per voi !
      LETTERA APERTA AL PIANETA TERRA
      “LA TUA LIBERTA’”
      Pianeta Terra AD 62
      Questa “Lettera” non ha un credo religioso ne politico, è indirizzata a tutti coloro che hanno,
      come scopo principale della propria vita, il raggiungimento della libertà spirituale.
      Ho fatto un viaggio, un viaggio in un altro mondo.
      Potrebbe essere un’allucinazione, spetta a te decidere se lo sia.
      Non userò mezzi termini, voglio dirti come stanno le cose, è arrivato il momento in cui devi deporre le armi e ritrarre gli artigli.
      Le frasi estratte da HCOB o Policy Letter devi accantonarle sullo scaffale dove solitamente tieni le munizione che usi per dar ragione a te e torto a qualcun altro.
      ……
      All’inferno non ci sono né belli né brutti, ma solo dannati.
      A te la scelta se rimanerci o uscirne, se sei indeciso sul fatto di essere o no sulla “barca”, beh… prendi in questo momento la tua decisione.
      Ho la pretesa di aver risolta la mia amnesia sulla “Traccia”.
      Alla domanda: “Un OT da solo può farcela”?
      La risposta è “SI”! Ma una volta che esce dalla trappola e scopre che la maggior parte dei suoi amici ne sono ancora invischiati, in quel caso prende l’insana decisione di rientrarci per aiutarli… con un unica arma a propria disposizione:“La Comunicazione”.
      Lo hanno fatto altri prima di me così come ho intenzione di farlo io, molto probabilmente qualcuno di voi è quì con lo stesso scopo, quindi:
      Se sei qui per Aiutare, aiuta un amico poi lasciati aiutare, o sarebbe meglio dire: aiuta te stesso.
      Se hai bisogno di essere aiutato: lasciati aiutare, o meglio, aiuta te stesso poi aiuta un amico.
      Da ognuno dei due punti di vista la cosa non cambia.
      Se credi che quello che sto per dirti non faccia per te, abbandona questo scritto, non è necessario che tu continui a leggere: se diversamente hai deciso di rimanere sulla “stessa barca”, allora prosegui.
      Ci sono persone che stimo e che ammiro all’interno della “Chiesa di Scientology”così come ce ne sono nella “Scientology Libera” e devo anche ammettere che ce ne sono altre che non fan parte di queste due “Fazioni”.
      L’unica cosa che devi sentire come “Dovere” è: diventa Auditor, diventa Clear e diventa OT.
      Per me non ha ormai più importanza se decidi di farlo in una delle due fazioni, l’importante è che TU lo faccia.
      Sai molto bene che è necessario invertire la spirale discendente che ci sta portando verso un abisso, lo sai ormai da molto tempo.
      Questo è il momento in cui non ti è più concesso aspettare, il punto di non ritorno è stato raggiunto, da quì deciderai se questa vita ce la farai!
      Per sempre più persone diventa evidente che l’Engram di terza dinamica sta entrando in violenta restimolazione: è necessario che venga Audito.
      Per poterlo fare c’è bisogno che la maggior parte dei punti di vista ad esso connessi siano “Lì a proprio agio a percepire”!
      …………………………………….
      Ti domandi quale sia questo Engram?… E’ la vita amico mio, la Vita!
      ………………………………..
      Non sono uno strano Messia che è venuto a predicare la pace, sono solo qualcuno che non esiste che ti sta chiedendo di adottare una tregua perché, mi spiace veramente indicartelo. “Hai mancato di riconoscere i tuoi veri amici”.
      Lo dimostra il fatto che li stai combattendo e che stai cercando di denigrarli.
      Sono un semplice punto di vista con la capacità di emanare della conoscenza all’interno di questo Universo, quindi, accertati di aver compreso queste parole, poi decidi tu stesso se utilizzarle oppure no.
      Non faccio il tifo per una “fazione” o per l’altra, scegli pure se far parte di una squadra oppure dell’altra, ma non negare a nessuno il fatto di poter applicare la Standard Tech, questa è una cosa veramente sbagliata e va contro ad ogni scopo.
      ……………….
      Così come viene considerato un Crimine l’impedire a qualcun altro di progredire Spiritualmente.
      ……………………………..
      Poni un poco della tua attenzione sulla frase che segue:
      “Ragione e Torto sono due litigiosi ed inaffidabili junior.
      Verità e Consapevolezza camminano mano nella mano lungo la via che porta verso la Libertà Spirituale”.
      Non voglio alterare la definizione della parola Theta, ma voglio renderti partecipe del mio personale concetto di quella stessa parola; consideralo solo un personale apporto a quella definizione: -”Theta: un sapiente ed equilibrato insieme di Ammirazione, Umiltà, Amore ed Estetica ad un alto livello “.
      L’onda portante che trascina lo scopo di questa lettera fa sì che non possa essere ucciso, è troppo semplice e si è attivato nel momento stesso della sua creazione.
      Puoi appoggiare queste parole e lo scopo acquisirà valore.
      Puoi denigrare questa lettera sino all’inverosimile, ma anche in quel caso lo scopo acquisirà valore.
      Lo scopo di questa lettera è quello di trasformare l’ Entheta in Theta.
      Con tutto l’Amore possibile
      Universal Elite

      .
      You can support these words and they will acquire more value. You can denigrate to the most, but even in that case, its purpose will acquire more value. The purpose of this letter is to transform the entheta in Theta.
      With all the possible Love
      Universal Elite

      • Luigi Cosivi

        Ringrazio, ho ricevuto quanto chiesto , poveretto. Riguardo Silvia si sente il tuo retaggio di staff, quello che mi rivolgi è l’invalidazione più in uso allora. Non salutare solo con ” Luce”, è meglio ” Dolcezza e Luce “.

        • Marco

          Ripreso dalla lettera di Richard postata da Silvia

          Non sono uno strano Messia che è venuto a predicare la pace, sono solo qualcuno che non esiste che ti sta chiedendo di adottare una tregua perché, mi spiace veramente indicartelo: “Hai mancato di riconoscere i tuoi veri amici”.

          Lo dimostra il fatto che li stai combattendo e che stai cercando di denigrarli.

          Il Crimine più grande da questo momento in poi è “Negare a se stessi e ad altri l’applicazione della Standard Tech”!

          Non mi importa a quale Legge o Policy ti appelli, ogni tentativo di Negarla viene considerato il vero Crimine.

          Una delle persone più dedicate ad amministrare l’auditing e a difendere la standard tech che io conosco è: Luigi Cosivi.

          • Marco

            Sarcasmo:

            La parola deriva dal tardo latino, sarcasmus, che a sua volta deriva dal greco antico sarkasmos, da sarkazein “mordersi le labbra per la rabbia”.

            …il sarcasmo è denotato dall’intento volontariamente beffardo…

            …una bella battuta di sarcasmo deve essere breve, tagliente e facilmente comprensibile.

            Poiché è basato sulla comunicazione vocale, il sarcasmo può essere difficile da comprendere in forma scritta e può essere male compreso.

        • Silvia Chiari

          🙂 !!!!!!!!!!!!!!!

  12. luciano

    La Santità non è un diritto per pochi ma un dovere per tutti. Madre Teresa di Calcutta Con Affetto Luciano. Beato chi, come un giunco ondeggia sotto l’urlar delle intemperie ,quando poi tutto ritorna in pace si ritorna a puntar verso il ciel. Buon Natale.

  13. luciano

    Che senso ha beccarci e battibeccarci ? Nessuno deve difendere nessuno .Nessun vocabolario o glossario è entrato nel regno della sapienza .pur essendone pieni.UN unico scopo un unico fine L’ ESSERE .Laky

  14. luciano

    Lo spirito con le bollicine ? Ha Ha Ha.

  15. luciano

    Marco,volevo solo stemperare .Non riesco a vedere la vita in modo SERIO
    Alcune volte me lo dicono pure le mie 4 donne .Auguri di natale Luciano..

    • Marco

      Si Luciano, sono d’accordo con te… anch’io penso che è meglio essere amici.
      Buon Natale anche a te… e alle tue 4 donne. Auguri.

  16. luciano

    Marco concordo con tè, amici innanzitutto. Comunque, non sono bigamo quella è la mia famiglia ( 4 donne in casa ) .Pensa ogni giorno quanto devo stare di fronte!!!! Tutti i TRs in ,se no sono guai !!!! Con Affetto Luciano e Tanta serenità ciao.

  17. billy cage

    Raga che cagnara, il condominio è in fibrillazione per il preparativi del cenone della vigilia?
    Approfitto per augurare buone feste a tutti, per quel che mi riguarda mi sento sempre in festa, mi è sufficiente regalarmi un sorriso di consapevolezza e sento i botti di fine anno.
    Buone storie splendidi

  18. luciano

    Ciao
    Francesco
    Guido Marisa Marco
    Giordano Bruno Silvia Chiari
    Paolo Facchinetti Tony Pacati Luc
    Billy Cage David Luigi Cosivi Luciano Dave
    Luana I Puntini di Diogene Laky Silver Davide Luppi4
    eeee
    eeeee
    Altri che ho dimenticato
    Buon Natale Dal migliore OT in circolazione Luciano, forse ho esagerato 🙂

    • Marco

      Grazie degli auguri Luciano, Buon Natale.

      Buon Natale a tutti gli amici che frequentano il blog, è un modo per tenere vivo il messaggio.

      Natale è un giorno di ricorrenza che oltre ad un messaggio cristiano, celebra e promuove i buoni sentimenti ed i buoni propositi tra famigliari, parenti, amici, conoscenti e anche per l’umanità intera.

      E’ un bel giorno spirituale.

      Da Clear all’eternità

      “Ci stiamo innalzando verso l’eternità.

      Credete di avere molto tempo alle spalle?
      Guardate avanti!
      Là c’è l’eternità!
      E voi ne farete parte.

      In questo momento e in questo luogo, forse solo per un fuggevole istante, abbiamo questa possibilità: diventare liberi e farcela.

      Posso fornirvi la conoscenza e darvi la vostra possibilità.
      Il resto dipende da voi… non gettate al vento questa breve tregua nell’eternità.

      Poiché quello è il vostro futuro: l’ETERNITA’.

      Per voi carissimi amici, ho fatto quel che ho potuto per renderla bella.

      L. Ron Hubbard

      Grazie a Ron e grazie tutti voi amici impegnati per il ripristino di conoscenza spirituale.

      Buon Natale.

      Marco

      • Luc

        Luciano, buon natale a te ed alla famiglia.
        Buon natale a tutti voi, grazie per tutte le cose belle che ho imparato da voi, ed anche per tutte quelle che imparerò.
        Buon natale.
        ARC
        Luca

        • Silvia Chiari

          Buon Natale Luciano, grazie della tua serenità di vivere.
          Buon Natale a voi tutti e un pensiero
          : – Per capire veramente la natura della realtà dobbiamo guardare attraverso gli occhi dell’anima.
          Deepak Chopra

          Un abbraccio di luce ! Silvia

  19. Giordano Bruno

    Poema di Swami Ram Tirtha:

    Nulla mi tocca, nulla mi ferirà!
    Il mondo si scansa per farmi passar.
    Io arrivo, Luce ardente, e l’ombra fuggirà!
    Spalancati oceano davanti a me,
    o arso sarai e prosciugherai.
    Nulla mi tocca, nulla mi ferirà!
    Attente montagne, spostatevi in là.
    Le vostre pareti dovranno crollar!
    Consiglieri e amici non vi ascolterò,
    io vi comando e morte vi do.
    Nulla mi tocca, nulla mi ferirà!
    In sella alla tempesta col vento si va.
    La folgore è l’arma che mai mi tradirà.
    Inseguo ed afferro e posso ingoiar,
    gli alberi, i monti, le terre e i mar.
    Nulla mi tocca, nulla mi ferirà!
    lo attacco al mio carro i destini e gli dei.
    Voce del tuono, araldo mi sei.
    Ulula, o vento, trombe suonate!
    Libertà, libertà, libertà, Om!

    http://en.wikipedia.org/wiki/Rama_Tirtha

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...