Un nuovo OT III Indipendente!

cigni-all-alba

Ed ecco che in questo Agosto anomalo c’è chi non si è dato alla Caccia e Pesca ma, al contrario, ha lavorato sodo per la conquista della sua Libertà Spirituale. E’ con vero piacere, e anche un pò di orgoglio, che LaReception è lieta di annunciare  un nuovo OT III fatto nel campo indipendente.

Ecco a voi il suo Successo

OT III  Attest

L’accento è di sicuro sull’aspetto di una rinnovata responsabilità. Responsabilità verso la quarta dinamica. Ma se osservo con attenzione vedo che è una quarta dinamica un po’ speciale, perché è così tanto permeata e intrisa nel nostro spazio che sembrerebbe, quasi, una terza dinamica.
E poi non è solo un aspetto di responsabilità verso la quarta dinamica. Per come si
svolge la cosa vi è coinvolto anche il MEST (propriamente il body, ma non solo) e altre forme di vite, quindi quinta e sesta dinamica. E con il conseguente aumento delle percezioni non si è forse nel regno della settima dinamica? Beh, una volta ancora vedo che i progressi sul ponte non sono altro che gradini sempre più approfonditi sulla conquista delle dinamiche.
Responsabilità e aiuto. Già. Fin dai primi livelli dei gradi preClear si sono affrontate le prime considerazioni della responsabilità, dell’aiuto, dell’etica. Etica: altro concetto di gioia e terrore (solitamente terrore nella Chiesa). Con un’etica deficitaria come si potrebbe aiutare sulle dinamiche e quindi crescere se stessi? E’ l’aiuto/responsabilità che permette di crescere. Se da una parte si danneggiano più o meno consapevolmente le dinamiche come si può, dall’altra, aiutarle? Questo contrasto sembra sia una specie di freno inserito (e sconosciuto) per chi è all’inizio del ponte.
Per il mio attest potrei esaltare un fatto tecnico: quando vedi l’ago che se ne sta lì
gironzolando bello bello in su e in giù, tranquillo, e tu non riesci a fermarlo (e me ne sono guardato bene dal fermarlo… lol) e ti senti leggero, e sollevato, e distaccato, e sai che hai voglia, e sei pronto ad affrontare la prossima sfida, beh, cosa aspetti? chi ti ferma più?
Per un grande Ron, un C/S speciale e gli amici intorno: tanta ARC.

Rosario

P.S. Ed è tempo che usi il mio vero nome, sennò tutti i bei discorsi che sto facendo di responsabilità, causatività, ecc., sulle dinamiche dove vanno a finire? L’alter-is del nome non è mai stato per un cambio di beingness, o per offendere qualcuno, ma per una specie di scudo a possibili problemi che sono risultati essere evidentemente autocreati. Però mi sembra che lo pseudonimo sia diventato una specie di effetto di qualcosa su cui, naturalmente, non potrei essere causa: eh! no! ora non mi sta più bene!

18 commenti

Archiviato in Uncategorized

18 risposte a “Un nuovo OT III Indipendente!

  1. R…. Thrilled reading your post on achievement.. wonderful..congratulation!
    Elizabeth

  2. Grande Rosario! Sono particolarmente felice del tuo successo, sono consapevole che tu sei un grande auditor e un essere speciale ti meriti tutti i successi che hai avuto e avrai, buon divertimento e al prossimo livello!
    Marisa

  3. Luc

    Bravo Rosario, davvero complimenti…. Sono molto felice per te. Inoltre, successo non da poco… Mica micio micio bau bau ahahah 🙂

    ARC
    luca

    • Grazie Luc, devo spicciarmi ad andare avanti senno mi raggiungi e superi… :).
      Ma come dicevamo al telefono è bello proseguire con il proprio ritmo fino a soddisfazione personale (e non delle stat).

  4. Ciao Rosario ,

    complimenti per il tuo successo.

    David

  5. G e G

    Ottimo lavoro Rosario! Un grande traguardo.
    Un saluto
    G e G

  6. Marco

    Bravo Rosario, ottimo risultato.

    Se questo è il tuo vero nome, prima scrivevi con un Nickname?

    • Oddio prima “scrivevo” con un Nickname… mica tanto…
      Però ora sarà manifesto anche il nick che non penso di abbandonare come coreografia, importante che gli amici sappiano chi sono senza mistero.
      Grazie
      ros

  7. billy cage

    Amico mio sono felice per i tuoi progressi, ti ho conosciuto e penso proprio che li meriti ma lascia qualcosa anche a me ah! ah! ah!
    Intanto seguo il tuo esempio e rivelo il mio nome, non vedo perchè no, è questione di “Autostima” non nascondersi.
    Roberto da Firenze

    • haha! vedi che alla fine mi ha catturato! (Ti avevo detto che scrivevo poco sul blog.)
      Apprezzo il riferimento alla “Autostima” e… capisco la profondità del termine,
      Non solo lascio “qualcosa anche a te” (ce n’è da fare per tutti), ma sono a disposizione per aiutarti in tutto quello che posso.
      Ciao
      Rosario da Brescia

  8. silvia

    Ciao Rosario o armarillo o semplicemente un essere molto Theta che sa quanto sia importante la responsabilità di stare bene, sempre meglio in primis verso se stesso per essere più libero verso gli altri com responsabilità ed etica .
    Complimenti !!! 🙂
    Silvia

  9. Diogene

    Caro Rosario, mi accodo ai complimenti per i tuoi risultati: sei sempre stato bravo e meriti sempre di più.
    (Riguardo al nick, un nome vale l’altro. Chi mi conosce sa chi sono e per tutti gli altri resterei comunque uno sconosciuto anche se dichiarassi le mie generalità. Resta una questione di sentirsi bene con se stessi. Ciao)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...