Il cielo terso dell’OT2 indipendente

Ecco il successo che il “nostro” GB ci ha mandato

per condividerlo con voi dopo aver completato

e attestato questo importante livello di OT.

Gustiamocelo come se fosse, dato il periodo,

un buonissimo Panettone spirituale!

 

LA MENTE PULITA

The mechanism of key-out and key-in is everything you’re handling up to R6EW. Then he has the cognition that he’s making it, and the you only have to worry about other things making things. And then that’s handled on 2 by taking charge off, and then on 3”.

LRH, The Class VIII Auditor Course Lectures (1968)

Ecco terminato OT2. Ora la mente è pulita come un cielo terso!

Tutti i guadagni che avevo ottenuto con il Clearing Course (CC) si sono consolidati e ulteriormente migliorati grazie a questo livello.

La centratura e la stabilità già acquisite in precedenza si sono consolidate e la chiarezza mentale ottenuta mi permette addirittura di anticipare i pensieri delle persone che incontro. Mi sento anche più leggero, il tono dell’umore si è elevato e prendo il gioco della vita con molta serenità di essere.

L’auditing di OT2 segue le medesime regole del CC, è chirurgico e di una precisione matematica. Gli item individuati su questo livello sono la naturale conseguenza dell’implant che ne rappresenta la base. Il CC e OT2, come immaginavo e avevo già scritto in precedenza, sono la continuazione l’uno dell’altro. Per questo motivo ho percorso il livello 2 con molta facilità e la carica incontrata era esattamente la metà di quella maneggiata precedentemente.

Arrivato a questo punto posso dire con tranquillità che la cosiddetta “mente reattiva” o, per meglio dire, il bank R6 è in realtà un insieme di postulati e contro-postulati implantati che, immagino, troveranno la loro piena risoluzione nel livello successivo di OT3. Inoltre, questi postulati e contro-postulati, essendo così intrinsecamente collegati alle condizioni di esistenza e alla vita in generale, mantengono l’individuo in perenne restimolazione attivando parti di sé in conflitto fra loro, che agiscono come aspetti autonomi della mente (i cosiddetti “demoni” descritti nel libro “Dianetics: la scienza moderna della salute mentale”). Il CC e OT2 hanno lo scopo di cancellare la carica di questi postulati e contro-postulati e di eliminare i “demoni” ad essi collegati.

Possiamo immaginare i postulati e contro-postulati del bank R6 sono come i diversi rami di un albero che partono da un tronco principale. Quelli del CC sono quelli più vicini al tronco e quelli di OT2 sono quelli che si sviluppano a partire dai precedenti. Gli item di OT2 sono più “raffinati”, come “variazioni sul tema”, e ampliano la portata dell’implant ai più svariati aspetti della vita.

La cancellazione di tutta questa carica lascia letteralmente un “vuoto” nella testa. “Vuoto” che lascia spazio ad un piacevole senso di libertà e di leggerezza; all’incommensurabile consapevolezza di essere veramente se stessi!

 GB

19 commenti

Archiviato in Casa Minelli

19 risposte a “Il cielo terso dell’OT2 indipendente

  1. Seal

    OTTIMO successo GB!!

    Bellissima la metafora dell’albero che si dirama dall’Implant di base.

    Sicuramente cresce anche la comprensione nei confronti di tutti i soggetti che non hanno ancora lavorato sul materiale del CC e/o OT 2.

    Spero tanto che questa ulteriore testimonianza sproni chi ha già attestato Clear a proseguire sul ponte e chi invece non ha ancora iniziato il percorso a mettersi finalmente in gioco.

    Viviamo in un mondo di persone perse, amareggiate e prosciugate.

    Ecco, il presente successo di GB assieme a quelli di molti altri, già pubblicati,
    dimostrano chiaramente che non solo esiste una speranza, ma anche la concreta possibilità di vivere ad un livello di sopravvivenza superiore.

    Noi ci stiamo riuscendo… desideriamo tanto che possiate raggiungere questo stato anche voi!!!

  2. Libero

    Complimenti!!!

  3. Andrea

    Perfettamente d’accordo con GB….

  4. Diogene

    GB, ho apprezzato il tuo approccio metodico alla dottrina scientologica e questo ti ha sicuramente premiato nella ricerca di te stesso.
    Spero che tu prosegua nella metafisica di scientology con lo stesso entusiasmo ma anche con avveduto senso critico.

  5. Marco

    Complimenti GB, uno scritto bello chiaro limpido, si capisce molto bene il percorso che hai fatto e ciò che con questo hai ottenuto: libertà di meglio determinare la tua vita.
    Grazie di aver condiviso, solo per questo tii meriti un super applauso.

    HCO BULLETIN dell’ 8 MAGGIO 1963
    LA NATURA DELL’IMPLANT

    “L’implantare era una attività portata avanti per prevenire ritorsioni da persone che erano state giustiziate, per sbarazzarsi di eserciti fatti prigionieri e bloccare il loro ritorno come thetan, per sbarazzarsi dell’eccesso di popolazione”, o per “rendere idoneo” un thetan ad un progetto di colonizzazione, per dissuadere i rivoluzionare, semplicemente per implantare, e molte altre ragioni.

    In mancanza di una tecnologia di guarigione, di tempo, di uno scopo reale, della comune decenza: l’implant elettronico era il mezzo standard a breve termine per risolvere i problemi della vita.

    Per noi questa è una attività molto disdicevole, persino criminale.”

    “Il risultato degli implant sono una varietà di malattie, apatia, degradazione, neurosi e pazzia e sono la causa principale di queste cose nell’uomo.
    I somatici da implant sono pressione, calore, dolore elettrico e generalizzato.

    Non c’è cambiamento nella visio, di solito si vede solo la stazione dove è stato fatto l’implant e le immagini false che sono intese a confondere.

    Chiunque sia su questo pianeta ha questi implant.

    Il percorrere gli implant modifica i modelli di comportamento del pc?
    Gli unici modelli di comportamento problematici del pc che lui segue in maniera reattiva derivano da questi implant.
    Nel suo intimo un thetan su questo pianeta sa che a lui sono stati dati degli scopi falsi e che è stato mandato qui a vivere in disgrazia.
    E questo viene confermato dall’entusiasmo con il quale il pc cancella “il suo obbiettivo”.

    LRH

  6. GB

    Grazie a tutti!
    Ho studiato il pacco di OT3 e ora mi sto audendo su questo livello. Dopo aver studiato questo materiale ho ripensato a tanti discorsi fatti qua nel blog… e ai tanti silenzi da parte di quelli che erano più avanti sul ponte…
    Posso dire questo: NON esistono complottismi. Tutto ciò che è stato modificato nella tech, fino a quando Ron era in vita, ha dei fondamenti teorici di assoluta importanza; importanza vitale. Si può comprendere appieno il valore di ciò che si è fatto prima nel ponte solo DOPO, andando avanti fino ad OT3. E immagino che poi ci saranno altre sorprese…
    Con questo non mi riferisco alle storielle fantascientifiche che girano su internet, bensì alla costituzione stessa dell’essere umano, della mente, del bank, e del loro funzionamento. Non si può comprendere profondamente tutto questo senza questi nuovi dati.
    Chi ha notato “alterazioni” della tech NON si è inventato queste cose. È vero, ad un certo punto si dice: “Dianetics proibita su Clear e OT”. È scritto proprio così. Ma non è spiegato il perché… È ovvio che una persona intelligente non si può accontentare di un simile veto senza alcuna spiegazione. Questo, forse, può essere funzionale all’interno di una setta, dove gli ordini del capo e dei suoi apostoli sono Vangelo. Ma, qui, nel campo indipendente, le persone sono leggittimate realmente a pensare con la propria testa. Purtroppo senza TUTTI i dati le conclusioni sono errate. Ci sono motivi SERI per cui sono state prese queste decisioni di modificare la tech, per evitare rischi quali la pazzia, ad esempio, o gravi malattie fisiche.
    Purtroppo a me non è possibile spiegare questi dati, ma, posso e voglio lanciare una proposta. Perché non “rivedere” la teoria e la divulgazione dianetica alla luce di questi dati? In modo semplice e comprensibile, così da comunicare in modo più chiaro e trasparente ciò che si fa e perché. Credo che tantissime malcomprensioni si sarebbero potute evitare. Questo lavoro di divulgazione non è mai stato fatto, e ogni volta il motto era: “lo capirai più avanti nel ponte”. Io credo che alcune cose potrebbero essere comprese fin da subito, se opportunamente semplificate, ma non sta a me mettere in atto questa operazione, io posso solo proporla.

    • Caro GB, capisco che con i dati di OT3 si spalanchi un mondo totalmente nuovo e, aggiungerei, affascinante che farà affrontare la vita in maniera differente! Quando poi si passa dalla teoria alla pratica si ha modo di verificare da se stessi le “verità celate”. E’ chiaro che per chi non ha “sgrossato il proprio caso” con l’auditing precedente certe percezioni e comunicazioni sono per lo più non disponibili e pertanto si deve in qualche modo “fidare”; di LRH, della chiesa, degli indipendenti di qualunque tipo o specie?
      La tua proposta è senza dubbio interessante, sentiamo un pò cosa ne pensa il nostro Paolo.
      Una “Advanced Scientology for dummies” potrebbe aiutare!
      Un abbraccio
      Guido

  7. MISTER X

    Per libero. Nella chiesa si è promosso alla grande l’OT V ,VI e VII. Per dare più enfasi alla vendita si diceva NED PER OT . A livello logico ad un OT non di deve dare NED ma si deve dare NED per OT. Ora non desidero da te una risposta ,visto che si tratta di dati confidenziali ma desidero che tu ti faccia una domanda . Nel pacco di OT VI (nuovo OT VI ) che hai studiato dov’è la tech di NED per OT ?

    • Libero

      Beh in effetti… non ho mai capito la vera ragione. Ma lho associato al fatto delle immagini, alla restimolazione che ne deriva. Se vai oltre Ned inizi a risvegliare “aberrazioni” assopite… e altri riferimenti… Ma in sostanza chiamarlo Ned OT forse non è proprio corretto.

      • MISTER X

        Beh è tutto un mistero da chiarire come da chiarire è il fatto che un prerequisito per i classe 9 è Ned. Si vantano in grande misura che ciò che risolverà in caso è Ned per Ot quando di Ned (per Ot) non se ne vede neanche una goccia ed invece si usa solo Scn. I condizionamenti della chiesa sono barriere alla nostra comprensione. Le minacce e le paure inculcate ci impediscono di guardare e capire . Assieme agli HCOB di Proibire Dianetics ad un Clear ed Ot doveva essere eliminato anche qualsiasi riferimento a Ned per OT, quando invece esistono HCOB che ancora ne parlano.

        • GB

          Forse avrebbero dovuto dire: “NED proibita su Clear e pre-OT”. Visti i dati sono assolutamente d’accordo. Ma un OT, che dovrebbe aver maneggiato tutta la carica “estranea”, non avrebbe necessità di una NED speciale, perché a quel punto la NED standard, in teoria, dovrebbe funzionare su di lui senza alcun rischio e pericolo.

          • MISTER X

            L’uso appropriato dei termini è fondamentale per la comprensione . Un OT per definizione è un assoluto . Nella scala graduale dopo Clear si arriva ad un punto dove il processing è creativo. Prima di quello abbiamo processing di cancellazione del passato. Cioè cancellazione del caso di prima dinamica. Cancellazione del caso da Clear a preOT 7 . Ah dimenticavo Ned per OT esiste è viene consegnata in Scientology libera . L’unica difficoltà è trovare l’auditor che la consegna e sicuramente il C/S saprà indirizzarvi correttamente. Auguro a tutti di passare queste feste nel modo a voi più gradito .

  8. Libero

    Misterx, c’è la risposta nei materiali. Se li hai studiati ci sono i riferimenti. Cmq ho capito cosa intendeva GB.

  9. Diogene

    Quale sarà la vera storia di Babbo Natale?
    Mistero, storia, leggende e di tutto un po’…
    Ma c’è anche chi è pronto a giurare di averlo visto “dal vero”.
    Finora è sfuggito al Marchio Depositato con la sua slitta volante.
    Nessuna renna lo tradirebbe mai.
    Credo che se qualcuno fondasse la Chiesa di Babbo Natale, sarebbe piena di fedeli in religiosa attesa del suo definitivo ritorno.
    E non solo bambini.
    La verità più intima è un desiderio inespresso.

    Ma anche questa ha pretese storico-fiabesche…

    Comunque sia… Buone Feste a Tutti.

  10. GB

    Auguro a tutti buone feste e un gran movimento di TA! 😄

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.