Archivi del giorno: 14 aprile 2019

Il Mondo Magico – Completamento di OT III

Il “nostro” GB ha completato la sezione 3 di OT,
ha oltrepassato il primo Muro del Fuoco
senza minimamente “strinarsi” come si dice a Brescia.
Qui alla Reception siamo molto felici per questo splendido risultato
e ti facciamo i nostri, come si dice, più sinceri  complimenti!
E’ con vero piacere che condividiamo con i nostri lettori
il tuo Successo:

IL MONDO MAGICO

 Lo stile di auditing nel Clearing Course e in OT2 è di tipo “chirurgico”, quando arrivi su OT3 cambia tutto perché si entra nel mondo della magia. All’inizio sembra difficile poter individuare e maneggiare le “masse” attraverso la sola intenzionalità. Ad un certo punto diventa un vero e proprio gioco magico. E man mano si va avanti si percepisce KRC crescere sempre di più.

Ho impiegato quattro mesi di session metodiche quotidiane, a volte anche 4 session al giorno. Non immaginavo di trovare così tanto da maneggiare. Tuttavia sono arrivato fino alla fine. Man mano procedevo sentivo vecchie modalità di percezione e comportamento svanire (certo… non erano le mie 😊). Diverse forme di emotività sono state completamente cancellate. Alcune forme di reattività ancora presenti sono state completamente dissolte. In sostanza su questo livello hai la possibilità di individuare e liberare tutto ciò che non ti appartiene, che tuttavia ci è stato messo addosso milioni di anni fa (l’implant di 75.000.000 di anni fa).

Nell’ultimo periodo le mie percezioni si sono notevolmente sviluppate. Sento chiaramente i flussi di energia muoversi liberamente nel corpo. Riesco a sentire, in base ai flussi di energia, quale sta per essere la read sul meter ancor prima che si presenti sul quadrante. Intuisco i pensieri degli altri e, a volte, vedo le immagini dei loro facsimili. A volte, quando assecondo queste percezioni gli altri si intimoriscono, per questo spesso non ne parlo. Tuttavia, nonostante riesca a vedere in profondità, non c’è alcun giudizio ma solo comprensione. Sono perfettamente in tempo presente e la mia mente è quieta e silenziosa, ma provo anche uno strano senso di distacco dalla realtà: mi sento parzialmente esterno al corpo, come un centro di consapevolezza che lo comanda, ma che non ne fa parte. E la vita mi sembra un film dove ognuno sta contribuendo ad un sogno collettivo. Tutto questo si combina con una lucidità mai provata, dove le intuizioni e la comprensione profonda dei meccanismi che sostengono la realtà si dispiegano con una chiarezza sconcertante.

La vita inizia dopo OT3… forse la descrizione del Clear del Book One è quanto di più vicino allo stato ottenuto con OT3. Perché su questo livello viene cancellato tutto ciò era rimasto collegato al bank di R6. Trovo penosa la vita delle persone comuni che cercano di svincolarsi da questi meccanismi, ora così evidenti. È per il bene della maggior parte delle dinamiche procedere su OT3. Chi ha attestato Clear non deve fermarsi, ma procedere. Perché non è libero dalle restimolazioni di questo implant. E, se non lo porta a cancellazione, rischia seriamente di invalidarsi. Quindi cari amici, avanti tutta! Il mondo magico vi attende.

Ringrazio di cuore Ron, Paolo e LaReception!

G.B.

19 commenti

Archiviato in Casa Minelli