I Fenomeni OT che valgono

Un OT ( Thetan Operante ) è per definizione

un essere che può essere causa consapevole

su Materia, Energia, Spazio e Tempo

senza dover per questo usare un corpo.

Leggende sugli strabilianti poteri degli OT

sono diffuse ampiamente ed hanno

un tremendo potere sulle persone,

specialmente all’inizio della loro ricerca

di sé stessi.

Anche se non possiamo porre limite alle

capacità che un essere può sviluppare,

è sicuramente fuorviante

l’idea di poter diventare una sorta di

Superman,

una specie di Dio

al di là del bene e del male.

Il vero valore di un OT si misura dalle sua capacità

di influenzare positivamente

il proprio ambiente, e di espandere

sempre più questa sfera di influenza

nelle dinamiche della vita.

Come questa testimonianza di S.

che ringraziamo per aver voluto

condividerla con noi

Guido

 

 

L’altra sera ero a letto e prima di addormentarmi stavo facendo degli esercizi di visualizzazione.

Mi proiettavo sulla luna e in altri luoghi MEST.

Improvvisamente ho visto l’immagine di un mio caro amico che vive da qualche anno a 1000 km di distanza da casa mia.

Non lo sentivo da più di un mese, ma ho percepito forte e chiaro che dovevo contattarlo immediatamente per appurarmi che stesse bene.

Gli ho subito scritto un messaggio su WhatsApp, ma era online senza rispondermi.

Nel mentre mi sono addormentato. Per tutta la notte ho fatto sogni strani dove perdevo qualcuno di caro e mi sono svegliato dicendo che io non lo avrei permesso.

Guardato il cellulare, ho appreso che nel cuore della notte mi aveva finalmente risposto dicendomi:

“Sto male, non so se domani ci sarò!”.

Chiaramente ho provato a telefonargli e in nessun modo sono riuscito a reperirlo.

Allora ho cercato su Facebook il contatto della sorella che avevo conosciuto anni prima e ho tentato una chiamata lì.

Quando mi ha risposto le ho domandato se aveva sentito il fratello e le ho chiesto di andare subito a casa sua.

Sul momento mi è apparsa un po’ scettica, ma viste le mie pressioni si è preoccupata e si è recata a casa del fratello.

Lo ha trovato privo di sensi e ha chiamato subito l’ambulanza. Si era preso un intero flacone di tranquillanti. Lo hanno salvato in tempo.

Se non avessi avuto quel flash, oppure lo avessi invalidato, vi lascio immaginare quale sarebbe stato l’epilogo di questa vicenda.

Ero combattuto se pubblicare o meno il racconto di questa esperienza. Vista la tematica delicata temevo potesse apparire di cattivo gusto. Infine ho deciso di dare visibilità alla faccenda perché ritengo che non solo le abilità OT siano reali, ma che abbiano delle ripercussioni OGGETTIVE sulla vita delle persone.

L’altra sera era tardi, avevo sonno, potevo benissimo mettere da parte il mio cattivo presentimento: potevo invalidarlo!  Dopo mi sarei potuto attenere ai fatti: una frase esagerata di quelle che possono essere dette in momenti di profonda depressione, ma priva di concretezza.

Non avevo alcuna evidenza certa per ritenere quella minaccia credibile. Eppure ho preso la mia decisione: ho agito in base a quello che io avevo appreso grazie alle mie percezioni.

Non invalidate mai i vostri poteri, potrebbe rivelarsi una questione di vita o di morte.

S.

7 commenti

Archiviato in Casa Minelli, OT, Scientology indipendente, SUCCESSI

7 risposte a “I Fenomeni OT che valgono

  1. LIBERO

    Complimenti per le percezioni… Molto interessante.

  2. GB

    Bellissimo!!!
    Lungo il ponte mi sono reso conto che tutti abbiamo “poteri OT”, solo che appena la percezione Theta si affaccia viene immediatamente invalidata. È una sorta di dtammatizzazione repentina.
    Invece, salendo lungo il ponte, questa spinta a fermare si riduce sempre di più e le percezioni Theta divengono sempre più riconosciute come espressione della nostra vera natura.
    “…ritengo che non solo le abilità OT siano reali, ma che abbiano delle ripercussioni OGGETTIVE sulla vita delle persone”. E se queste ripercussioni consistono nell’aiutare gli altri siano le benvenute!

  3. billy cage

    Qualcosa del genere è successo pure a me prima di iniziare il ponte ma solo grazie a questo ho potuto meglio definire le percezioni che sperimentavo.
    Negli ultimi anni è capitato circa una mezza dozzina di volte, quasi sempre la sera o la notte, di provare uno strano malessere, un mal di testa martellante che nel mio caso è molto raro, direi rarissimo, quasi inesistente ed in si originava spontaneamente l’idea che qualcuno stava male.
    Dopo un paio di queste volte al mattino sono venuto a sapere che qualcuno che conoscevo molto bene era morto,quindi ho cominciato ad allarmarmi ogni volta che avevo questi “disturbi”, il giorno seguente avevo l’amara sorpresa senza essere sorpreso….
    Oltre a questo vi sono state esperienze di “gelide” presenze.
    Una volta in particolare , mentre andavo a trovare un amico in ospedale ho sentito la sua presenza in auto e una fredda energia mi ha invaso come se mi fossi infilato in una cella frigorifera. Ho sentito che era morto.
    Arrivo all’ospedale ed era ancora vivo. Ho invalidato tutto e mi sono detto che mi ero sbagliato….solo di poche ore però!
    Poche settimane fa ero a casa di un amico vedovo da pochi mesi, mentre eravamo in cucina a parlare il cane è corso abbaiando verso la camera ,alchè il mio amico mi dice: Vedi? Spesso la sera va verso la camera e sente qualcosa….
    Ho prestato attenzione alla sua affermazione e poco dopo un vento gelido di mi ha attraversato, ho avvertito la presenza di una forza inquieta che fluttuava…..ma non mi sono spaventato ed è passata.
    Non sono un’amante dell’occulto anche se riconosco ovviamente la possibilità di certi fenomeni quel che mi sorprende è la casistica che si ripete in modelli quasi identici.
    Secondo me mettersi all’ascolto con la mente sgombra, percepire senza sapere cosa ci apre a molte frequenze che ci circondano, per il momento non vado a cercare nulla ma se arrivano arrivano…

  4. betel geuse

    Salve,volevo chiedervi se questo tipo di “fenomeno” possa aver luogo(svariati anni)anche a chi non a nulla a che fare con scientology.Grazie e vi seguo sempre con immenso interesse!

    • Salve Betel Geuse, e benvenuto nel blog. Non credo che nessuno Scientologo, tranne qualche invasato, possa affermare che solo con Scientology si possano ottenere tali fenomeni, basta avere un minimo di informazioni, leggere qualche onesto libro che tratti di spiritualità e potenziale umano per trovare episodi di questo genere. La verità è che ogni essere ha infinite potenzialità e Scientology è una strada per poterle sviluppare.
      Guido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.