Archivi del giorno: 27 febbraio 2020

Sul Comunicare

Ecco un bell’articolo di Ron, che parla

della Comunicazione,

uno dei soggetti fondamentali, un basic su cui è bene

ogni tanto riflettere, ed approfondire.

Buona lettura, mi piacerebbe conoscere

i vostri punti di vista,

per un arricchimento comune.

Guido

 

 

 

ABILITY

pubblicazione 51           1957, ca. fine Luglio

La Rivista di

DIANETICS e SCIENTOLOGY

da Washington D.C.

 

L’AVVENTURA DELLA COMUNICAZIONE

Il livello di successo di una persona è il suo livello di comunicazione.

Una persona può avere solo quelle cose con le quali essa può comunicare.

Per avere è necessario comunicare.

Una persona può fare solo cose con le quali può scambiare comunicazione.

Una persona può essere qualunque cosa senta che l’aiuterà a portare avanti le sue idee sulla comunicazione stessa.

Sono passati tre anni dal momento in cui per la prima volta abbiamo isolato la comunicazione come l’angolo dominante del triangolo Affinità-Realtà-Comunicazione.

Ora, quando se realizza che avere e l’angolo della Realtà del triangolo sono la stessa cosa, e quando si comprende che il controllo  è possibile solo in presenza della massima Affinità, nella teoria di Controllo-Comunicazione-Havingness si vedono gli aspetti operativi della teoria Affinità-Realtà-Comunicazione.

Abbiamo sempre saputo che l’A-R-C era vero. Ora noi conosciamo i suoi migliori aspetti operativi nelle teorie del processing di Controllo-Comunicazione-Havingness.

La Comunicazione continua il suo dominio. L’Affinità ci fornisce l’unico sistema di controllo funzionante. La Realtà ci fornisce la ricompensa della comunicazione.

Perciò una persona può ESSERE, può FARE, può AVERE solo nella misura in cui può comunicare.

Al Freedom Congress, che è stato di intenso successo, or ore terminato, sono stati presentati un certo numero di esercizi che hanno come loro meta il miglioramento della comunicazione.

Fare questi esercizi migliora la propria abilità a comunicare.

Perciò questi esercizi possono essere visti come una porta aperta al miglioramento della beingness, miglioramento della doingness, miglioramento dell’havingness (n.d.r. l’essere, il fare e l’avere).

Mentre, come ognuno ha riconosciuto nel corso del congresso, in questi esercizi non vi è alcun sostituto per l’addestramento nell’Accademia, il farli da soli a casa può dar luogo ad enorme miglioramento.

Abbiamo trovato il livello dal quale vivere con successo: Tono 40.

Abbiamo trovato gli esercizi ed i procedimenti attraverso i quali possiamo arrivarci.+Un alto livello di avventura richiede un alto livello di comunicazione.

Vi può essere qualche cosa di così temerario da tentare di fermarci ora?

L. Ron Hubbard

Fondatore

 

 

 

54 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente, Tecnologia Standard