Archivi del giorno: 7 maggio 2020

Sull’Amore

 

Ecco un bell’articolo che ci ha inviato E. 

Mille grazie E.

il Theta è sempre molto gradito!

Guido

 


CHE COS’E’ L’AMORE

In questo momento così delicato, vorrei condividere con voi una riflessione sull’amore.

Ron lo definisce come affinità e fratellanza tra le dinamiche, come manifestazione umana dell’ammirazione e come intensità di felicità indirizzata in una certa direzione.

Per me l’amore è una delle abilità più grandi di un thetan nel connettersi spiritualmente con il theta universale, incluso quello dei propri simili, nonostante le diversità manifestate come entheta e nonostante tutti gli ostacoli che ci degradano alle misemozioni di rabbia, odio e disperazione. L’uomo può comportarsi male ma la sua natura è quella di essere buono. L’amore è l’energia che sprigiona la bontà nelle persone e che ci riconnette con l’energia universale.

È zampillo originale delle parti che si ricongiungono al tutto, trovando in esso il loro senso.

Se ami davvero, osservi il mondo e gli altri esseri umani, anche quelli più degradati che ti spingono in basso sulla scala emotiva, con grande comprensione ed affetto, perché comunque in quella situazione ci siamo stati anche noi e, magari, ne siamo usciti. Il theta può trasformare l’entheta, e la forza che da vita a ciò è l’amore.

Essere fedeli alla nostra potente natura ci porta a riconoscere da dove siamo nati e ciò che siamo capaci di fare, ci spinge a continuare ad aiutare gli altri e non cambiare il nostro atteggiamento per dar seguito ad un’influenza negativa, disconoscendo chi siamo davvero, dei thetan davvero speciali.

L’amore è la nostra forza. E’ la forza che ci permette di non cambiare, di persistere nel bene e nella felicità, e di fare as-is del male che, a questo punto, scompare. L’amore perdura solo in assenza di odio, e per far scomparire l’odio dobbiamo stargli difronte e vederlo per quello che è, con grande affinità e comprensione.

E’ solo nell’amore che il male si dissolve.

Mantenere fede alla nostra natura ci permette di osservarla anche in tutte le persone che ci sono vicino, e donare loro ammirazione, amarle per quello che sono.

Amore è unione delle vite che risplendono nell’ammirazione.

La connessione spirituale dei thetan con il theta universale può avvenire esclusivamente attraverso un particolare canale spirituale della comunicazione, che ci spoglia di tutte le aberrazioni e mette a nudo tutte le nostre emozioni: gli occhi di un’anima che guarda un’altra anima, la confronta completamente in tutte le sue parti ed ama la sua interiorità, la sua essenza, la sua emotività, al di la di qualsiasi forma di contatto mest.

Nell’amore, prima di spogliare il nostro corpo, dobbiamo spogliare la nostra anima, poiché l’incontro più intimo tra due anime è la nudità emotiva. Questo può avvenire solo quando superiamo qualsiasi paura di essere noi stessi ed eliminiamo l’aberrazione, mostrando all’altro quello che davvero siamo, in ognuna delle nostre sfaccettature.

Non è un obiettivo facile da raggiungere, è necessario un grande lavoro su di sè, forza e voglia di ascoltare, di sentire e di abbracciare le emozioni, accettandole per quello che sono.

Amore è chi incontra l’altro essendo se stesso.

A questo punto il coraggioso confronto del male e delle misemozioni dissolve qualsiasi energia entheta e, tramite l’amore, che ci permette di esplorare ed ammirare anche le nostre debolezze, le tramuta in energia theta.

L’amore consapevole ci regala la sapienza di ciò che ci fa male e di ciò che invece ci da vita.

L’amore è infinito.

L’amore è il potere più grande dell’universo.

12 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, OT, Scientology indipendente, SUCCESSI