Archivi del mese: agosto 2020

Uomini e (o) Dei

…In fondo, abbiamo l’uomo come animale.

Decisamente l’uomo come animale.

Lo vedete? In cima alla scala, in extremis, abbiamo l’uomo come dio…

(tratto dalla conferenza di LRH del 28 gen 58 “L’uomo l’animale, l’uomo il dio)

 

Ecco di seguito una realizzazione (cognition) di un indipendente,

un interessante punto di vista su cui possiamo disquisire!

Non ci sono buone ragioni per credere che ci sia un solo Dio.

Non c’è motivo per cui noi, individualmente e collettivamente, non siamo – ciascuno di noi – de facto l’unico capo di questo e di tutti gli altri universi. Penso che non sia solo la verità ultima, ma l’esperienza ultima di gioia.

Per prima cosa, gli individui crescono e crescono e crescono sempre, quindi diventare il padrone ultimo dell’universo è solo una questione di esperienza e di pratica.

Secondariamente, perché un qualsiasi Dio, anche se ce ne fosse uno solo, non vorrebbe che altri individui crescessero e continuassero a crescere fino a ché non fossero diventati uguali a lui? Dio ovviamente vuole degli amici e un Dio non può avere amici veramente eccellenti e di alto livello a meno che non siano, o alla fine diventino, uguali a lui.

Voglio dire, davvero, pensate al fatto che, anche quando un Dio gioca la parte di essere un malvagio, convincendo persino gli altri a diventare malvagi, è comunque il Dio veramente intelligente che conosce la semplice verità di base che le cose non possono andare come vuole lui senza la partecipazione/accordo di altri esseri.

E l’unico modo per ottenere pieno accordo e partecipazione è portare gli altri al proprio livello di comprensione intellettuale ed emotiva.

Quindi un dio/il Dio può avere giochi o amici solo rendendoli uguali.

Persino Dio non vuole essere solo.

Ognuno di noi è un essere creativo e non abbiamo limiti noti nel fare qualsiasi cosa possiamo immaginare. Per ogni pensiero di fare qualcosa è solo una questione di continuare a spingere in avanti e verso l’alto fino ad ottenere un compimento.

Anche se, alla fine, devi – e puoi – convincere tutti a iscriversi e iscriversi, tutto è comunque veramente ottenibile con la Persistenza che gli eterni infiniti esseri / Dio / dei hanno come loro potenziale.

E non importa quanto stupidi e per quanto tempo ci comportiamo da stupidi, abbiamo ancora il potere di Dio infinito ed eterno di fare qualsiasi cosa desideriamo.

Questo mi ricorda, ad esempio, quando si lavora in un’azienda o si vive in una famiglia in cui “tutti pensano di essere il capo”, nel senso che sono effettivamente l’essere supremo, e la verità è che lo sono davvero. Ognuno di loro da solo può rallentare, fermare, migliorare o espandere qualsiasi attività, sentimento o pensiero dell’intero gruppo.

Provate solo a fare qualcosa senza che tutti siano d’accordo, non ci riuscirete. Lasciatemi spiegare: Tutti devono arrivare ad essere d’accordo, con un accordo volontario o imposto, altrimenti non verrà fatto nulla.

Alla fine, qualcosa di simile all’idea originale verrà, ma qualunque cosa sia, giungerà a buon fine solo quando gli esseri-Dio-dio arriveranno consapevolmente o inconsapevolmente a concordare su di essa.

Anche se ognuno di noi è individualmente il Dio e l’unico padrone dell’universo, nessun singolo Dio ha la libertà di fare qualcosa senza venderla a tutti gli altri dei in modo che tutti siano d’accordo e partecipino.

È come se, per esempio la natura stessa del Vero Statico imponga la verità che esiste un “pulsante di lancio nucleare” per tutti gli Esseri Supremi.

Ognuno di noi, stupidi bastardi o meno, ha una chiave e una toppa in cui inserire l’attivazione di ogni pensiero, sentimento o attività – e senza un tale inserimento unanime della chiave, niente viene fatto, niente si sente, e non si verifica nemmeno alcuna attività di pensiero.

Ogni pensiero è un pensiero di gruppo e come pensiero di gruppo è condiviso da tutti gli individui. Queste idee non sono contraddittorie, anche se all’inizio può sembrare così.

Ogni Dio migliora o blocca automaticamente ogni altro Dio in tutto ciò che uno Statico tenta o pensa. Siamo individui ma non possiamo nemmeno avere un pensiero che non ottenga una chiave e l’accettazione di tutti gli altri Dei — sì, di tutti.

Ogni Dio qui sulla Terra è specializzato in qualunque area sia impegnato, ma ciascuno svolge ancora il proprio ruolo nel premere quei pulsanti nucleari e anche tutti gli altri pulsanti. Anche quegli Dei che sono ciechi e quelli che non pensano di inserire le loro chiavi nella consolle, hanno già inserito le loro chiavi di accesso, il che significa che almeno stanno facendo come gli è stato detto o hanno sentito altri menzionare quelle certe idee come la cosa da fare.

E la cosa divertente e orribile è che noi Dei continuiamo a creare nuovi Dei con uguale potenza ogni volta che postuliamo qualcosa. Questi postulati, non importa quanto piccoli o banali, sono in realtà entità viventi, esseri viventi.

Tutte le entità sono automaticamente Dei al momento della creazione e anche loro hanno le chiavi di tutte le consolle e dobbiamo persuaderle, appellarle ed educarle tutte a fare qualcosa di rispettabile!

In altre parole, devi avere un numero tremendo di “Mi piace, condivisioni e commenti” da ogni Dio per fare qualcosa, anche per fare le cose cattive.

Il Vero Statico è composto sia da un numero sempre crescente di individui che da un collettivo in continua espansione di nuovi pensieri e attività, ma non vedo nulla di sbagliato in questo. In realtà, pensiamoci, lo vorremmo in un altro modo a lungo termine? No, credo di no. Noi / Dei Statici vogliamo quell’espansione. È l’unica cosa che ha senso per me.

Parte del divertimento di scrivere nuovi copioni di vita per gli altri e per noi stessi sta nel venderli e nel far loro ottenere una grande popolarità.

Dobbiamo imparare a scrivere e vendere sceneggiature di vita ad altri che siano altrettanto divertenti e interessanti quanto le sceneggiature cupe e tenebrose attualmente in voga.

Gli Dei devono essere incoraggiati, istruiti o persuasi a non mettere le loro chiavi nella consolle del pulsante nucleare, invece, dovrebbero mettere le loro chiavi in qualcosa di positivo e divertente.

M.

20 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, OT, Scientology indipendente, SUCCESSI