Archivi del mese: dicembre 2020

Lettera aperta ad uno scientologo deluso

 

Caro amico, non importa se sei un veterano, un neofita o semplicemente un curioso di faccende spirituali o di miglioramento personale,

ti esprimo il mio personale punto di vista sulla questione del percorso spirituale delineato dal “Ponte”, maturata dall’osservazione della scena scientologica in questi anni di “indipendenza”:

Ovviamente ( purtroppo ), quando si è nella Chiesa ( Chiesa!!? ) di Scientology “ufficiale” si è indotti a credere che:

1 – Il Ponte verso la Libertà Totale è completo e disponibile.

2 – “Solo” frequentando la Chiesa ( Chiesa!!? ) di Scientology “ufficiale” puoi  percorrerlo e  ottenere questa Libertà.

Il discostarsi e mettere in discussione quanto sopra è altamente biasimato, il che è naturalmente un potente deterrente per la ricerca di altri punti di vista.

Ma, dopo aver spezzato le catene dell’Illusoria Sudditanza, con notevole sollievo ci si può guardare intorno e INFORMARSI!

E … sorpresa sorpresa, si scopre che i punti 1 e 2 sopracitati sono, fatalmente, inevitabilmente e assolutamente,  FALSI!

Punto 1: E’ ormai assodato che quando Ron morì la ricerca non era ancora completa, ma ci fu fatto credere il contrario, e che Ron avesse lasciato volontariamente il corpo per proseguire i suoi Livelli OT su un piano totalmente spirituale. ( rif.:  SCIENTOLOGY: LOOKING FORWARD. International Scientology News, pubblicazione 8 del gennaio 1986 ).

Dei livelli superiori, fino al 15, solo l’8 è stato rilasciato dalla Chiesa ( Chiesa!!? ) di Scientology “ufficiale”, che tra l’altro, visti gli effetti non proprio entusiasmanti su chi l’ha fatto, pare molto farlocco e raffazzonato.

Non a caso nel campo indipendente viene altamente sconsigliato!

Punto 2: Nel campo indipendente il Ponte è disponibile e percorribile.

Nel corso del tempo sono sorti vari gruppi ad opera di persone altamente addestrate che si sono dissociate dalle fatali e malevole alterazioni della Chiesa ( Chiesa!!? ) di Scientology “ufficiale”.

Il percorso di miglioramento personale  proposto da tali gruppi può essere differente, un auditor e un supervisore del caso addestrati possono sviluppare una tecnologia efficace e funzionale, lo ha detto anche Ron alla fine del Dianetics del 1950 e, riguardo a Scientology, come ama dire il nostro Paolo, “ la mamma è sempre la mamma”!

Io ho fiducia.

Un abbraccio

Guido

 

 

13 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente

Life Repair!

 

Ecco un successo magnifico,

importante,

di quelli che ti cambiano in meglio

la vita!

Questo percorso intrapreso solo a seguito di una conoscenza fortunata, ovvero M., mi ha permesso di guarire, da un dolore profondo , da un distacco inaccettabile che è stata la morte di mia madre. Il pensiero di Lei è ancora vivido e certo mi manca tantissimo, però ho il cuore sereno, come se l’avessi salutata e sapessi di incontrarla nuovamente. Ho fatto caso che non mi capita di piangere per Lei spessissimo come prima, praticamente quasi mai. Sento che mi guarda, e molte cose che faceva Lei ora le amo anch’io.

Il secondo punto sono i miei fratelli, sinceramente non ho chiaro cosa sia successo però dopo un lungo silenzio con Loro durato più di un anno, avevo cessato di frequentarli perché mi faceva sentire male il loro modo di trattarmi, poi piano piano qualcosa si è sciolto dentro di me, non mi hanno fatto più paura, li ho cercati, li ho incontrati e ho accettato di incontrare il loro modo di essere, ho stabilito il triangolo di ARC.  A tutt’oggi sento  che quando mi relaziono con entrambi, decido di non farmi destabilizzare, non mi faccio catturare dalle loro parole e creo spazio di silenzio e attesa che l’energia torni a fluire correttamente . La mia libertà spirituale ora la percepisco, lo spazio infinito che sono e che nessuno e niente può imprigionare.

Grazie

A.

4 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Scientology indipendente, SUCCESSI