L’Essere libero

Il 9 luglio 1963 Ron Hubbard tenne una conferenza

per gli studenti del Corso d’istruzione speciale di Saint Hill.

La storia del Thetan Operante, la nostra storia, la mia e la tua!

Eccone alcuni estratti. buona lettura

…Ebbene, questo è il posto verso cui vi stavate dirigendo

negli ultimi trilioni di trilioni di anni. Proprio cosi, proprio

cosi. Siete venuti giù dritti dritti per la traccia fino al Corso

d’istruzione speciale di Saint Hill.

…E il mio compito è creare qualcosa che assomigli

vagamente a un auditor che ottiene risultati, e fare un

buon lavoro di clearing.. di clearing sulla traccia, rimettendola in sesto.

Tanto per non lasciarvi all’oscuro, quello che stiamo

facendo in realtà, è che stiamo chiudendo un ciclo

lunghissimo di un ciclo perdente, tremendamente lungo, dell’OT.

II ciclo della perdita, per I’OT.

E un essere, dunque, era arrivato ad un punto in cui credeva, e non

poteva fare altrimenti, che I’unico posto sicuro in cui stare,

fosse in una civiltà composta di corpi di carne, con tanto

di aeroplani, e che quella fosse la parte più o meno

vincente del gioco e che non ci fosse nessuna reale

possibilità di liberarsi di quella costrizione economica,

essere in… questi giochi insignificanti, queste condizioni

aberrative accelerate, mano mano che procedono. Non se

ne parlava nemmeno di andare a sedersi tranquilli sulla

cima di una montagna per alcune migliaia di anni e

trattenere il respiro. In altre parole, la battaglia è stata

persa. In altre parole il livello e la qualità e il carattere della vita

sono stati persi. Questa è una sconfitta.

Non vedete nessun OT che se ne va in giro in questo

momento. Beh, è molto peculiare che siano arrivati quasi

fino ai tempi moderni… quasi fino ai tempi moderni.

Audendo i pc rimarrete ogni tanto alquanto sorpresi nel

trovarne qualcuno che era OT cinquecento anni fa,

di solito considerate questo come qualcosa che è

successo molto, molto tempo fa sulla traccia, qualcosa che

è accaduta agli inizi più oscuri della storia, ma in realtà, ciò

non è affatto vero. Costoro sono arrivati praticamente fino

ad oggi, ma perdendo su tutta la linea.

Non esisteva un metodo per conservare e mantenere la stabilità.

La condizione di OT in questo universo arrivò ad essere considerata

come altamente pericolosa e instabile.

Ci si poteva aggirare per un campo di aviazione e abbattere

gli aerei non appena decollavano, sapete, e cosi

potevano servire da trappole per theta e via dicendo. e

camminare sugli edifici e cose del genere. E in men che

non si dica, un abat-jour si accendeva e qualcuno diceva:

“Dormi. Dormi, Dormi. Crea. Sii solido. Ed era una

guerra interessante, perché fu persa dai più potenti. Questa è la

peculiarità di questa guerra.

…Chiunque di voi, nelle ultime (relativamente poche)

centinaia di trilioni di anni, probabilmente avrebbe

potuto prendere questo pianeta, toccando leggermente il

polo nord, e sarebbe stata la fine. Probabilmente potreste

anche mostrarmi la posizione giusta che usereste per

rallentare un pianeta, o per prenderne uno, lanciarlo nel

buio gelido e rimetterlo di nuovo nella sua orbita, senza

corpi di carne a intasarlo. Studio interessante: come si fa ad

eliminare tutta la vita da un pianeta tranne gli alberi e le

piante. Come si fa a tirar via un rivestimento d’aria.

Beh, questi sono studi di grandissima portata… la più

grande quantità possibile di forza. Non cè stata alcuna

carenza di forza, proprio per niente.

E alla fine siete qui, e cosa state facendo qui? Bene, ciò

che fate qui è che siete in un corpo di carne, e vedete gli

aerei che se ne volano in giro sopra le vostre teste, e vi

rendete conto che la continua convivenza con un corpo di

carne è solo una continua concatenazione di engram che

collezionate come matti e di key-in che accumulate come

pazzi, e questa è la spirale discendente, con dietro dei jet

in accelerazione.

Da che cosa è stata prodotta questa condizione? Come

mai è accaduto tutto questo?

Bene, tutte le battaglie vengono vinte da una

combinazione di due elementi: forza e intelligenza. Se

c’è una forza sufficiente, naturalmente, non c’è alcuna

parte avversaria… cosi sperano tutti. Gli Stati Uniti, nella

seconda guerra mondiale, alla fine giunsero all’idea che

una piccola taskforce dovesse praticamente alzare il livello

dell’acqua dell’Oceano Pacifico, prima di sferrare un

attacco. Una forza tremenda. Una forza tremenda.

E naturalmente, se prendete qualcosa tipo una bomba

atomica, che può annientare un intero paese, questa è una

enorme forza, un’enorme forza.

…C’è stato uno squilibrio fra intelligenza e forza, queste due cose erano

fuori squadra. Ci sono due casi: o state usando tutta la forza

e praticamente l’intelligenza di una cavalletta, oppure state

usando un’intelligenza monumentale mentre dite: “Dio

mi proteggerà”, dimenticando allo stesso tempo che voi

siete l’unico dio che ci sia in giro a proteggervi.

…Tutte le vostre perdite hanno ricevuto un contributo

dallo squilibrio esistente fra questi due elementi.

E qualsiasi civiltà coordinata che fa dei progressi, che usa la

tecnologia e che combina quella tecnologia con la forza,

mantenendo una sorta di equilibrio tra queste due cose,

può far fare ad un OT la figura dello stupido..

letteralmente. C’era un implant quattro galassie più in là

che insegnava che voi venivate dalle scimmie. Darwin..

vale a dire l’intera teoria darwiniana è frutto di un implant

avvenuto là nel corso di un giorno circa, e tutti l’hanno

bevuta. Sapete, voi venite dai molluschi e dal bradipo e

dalla scimmia e da tutte queste cose, e non cè nemmeno

una parola di verità in questo, vedete. Lo vedete?

Non c’era niente.

Volete sapere cosa accadde a queste forme intermedie?

Beh, i thetan hanno gusti diversi, e ci sono mode di un tipo

o di un altro. A qualche OT in un certo senso piaceva

questa idea di una società delle caverne, e cosi hanno quelle

mascelle enormi, corpi pelosi, donne trascinate per i capelli e

cose del genere. E’ un gusto piuttosto barbaro, ma è

esotico, sapete. Esotico. Hanno un’intera civiltà che

procede in questo modo, se civiltà la volete chiamare.

…Cosi abbiamo una specie di struttura intermedia che

galleggia attraverso questo particolare universo. E questa

struttura intermedia è un equilibrio di intelligenza..

anche se molto distorta… e un equilibrio di forze

mediocri. E queste due sono una specie di livello medio

e creano queste società di corpi di carne e l’automobile e

l’aereo, che non arrivano più in alto delle astronavi, senza

fare progressi oltre quello; vanno dritte fino a lì e basta.

…Ma le società si ripetono continuamente. Ci sono le medioevali

e le società dell’Inghilterra elisabettiana.

…Ci sono le società arabe.. sono stato nelle società arabe

una volta. Non costruiscono niente senza minareti e

turbanti, sapete, dovete avere minareti, turbanti e harem.

E cosi tutto è a posto. Oh, meraviglioso!

…Ma fate attenzione ad un pianeta in cui c’è tanto

progresso come in questo particolare pianeta. Questo

pianeta ha attraversato la fase dell’aereo a propulsione in

qualcosa come venticinque o trenta anni, vedete. E’ passato

direttamente attraverso l’era delle locomotive, che ora

sono in un terribile declino. Varie forze sono al lavoro su

questo particolare pianeta e sono estremamente insolite.

Sono molto insolite e questo… rende questo pianeta molto refrattario.

Una delle ragioni di ciò. e non dico che sia l’unica

ragione di questo (ma è l’unica ragione su cui posso

mettere le mani in questo momento) è che questo pianeta

è stato usato come discarica. Se… scoprirete che questo Sole

12 è molto distante. Si trova all’estremo limite di una galassia.

Ed è molto a portata di mano rispetto ad altre

galassie, ed è molto a portata di mano rispetto al centro di

questa galassia. …E viene usato come discarica.. piuttosto costantemente

e continuamente come discarica… ed è stato usato come

discarica fino a questo esatto istante.

…In una società di solito c’è un thetan qualunque da qualche parte

che sta mettendo insieme dei mock-up in un modo o nell’altro,

sta considerando delle cose e sta giocando ad un gioco in un modo

o nell’altro, e continua cosi per un lungo periodo.

Ed egli dà a ciò un’attenzione media.. non cambia mai… non vede

alcuna ragione per cambiarlo in particolare.

Un altro thetan arriva e dice: “Beh, faremo una lotta”.

Cosi crea dei mock-up e crea delle malattie per alimentare i mock-up

di cui il thetan ha già fatto il mock-up, e cosi via.

E si ottiene la collisione di questi due in un modo o nell’altro, e si

hanno delle guerre e delle battaglie e cosi via.

…Bene, quando prendete dei corpi di cui sono stati fatti i

mock-up e dei thetan che sono stati indottrinati, su delle

linee ben definite, a lottare, a fare questo, ad avere certi tipi

di società, a fare questo, a fare quello, a fare quell’altro, e

poi vengono raccattati da questa galassia e da quel sistema

e da questa stella e qui e là e in quell’altro luogo e vengono

scaricati su un sistema come merce indesiderata, avete

degli impulsi tremendi all’opera l’uno contro l’altro e

questo crea tanto calore da attrito. E qui, in questo

particolare momento, avete questo tipo di società.

Questa società appartiene di nome alle Stelle Unite di

Espinol. Questo è il Sole 12 ed è una minuscola capocchia

di spillo. II titolo per esteso è Stelle Unite di Espinol, lune,

pianeti e asteroidi, questa parte dell’universo è nostra.

Marsch!

Ma, si, questa frase si traduce meglio con “Questa regione

dell’universo è nostra”. Ed è una regione dell’universo,

ed è persa nel mezzo dell’universo, ad un punto tale che

non ci sono posti di comando occupati in questo sistema

fin dal 1150 D.C., al tempo in cui un gruppo su Marte fu

finalmente eliminato e svanì, e cosi via e nessuno si

interessò più a questo sistema. Questo sistema va avanti

senza controllo fin da allora.

Notate che a quel tempo si ebbe una improvvisa

rinascita delle “scienze” (tra virgolette), si ebbe una

improvvisa rinascita di questo, di quello e di altre cose.

Divenne una società senza controllo. E fin da allora viene

usata (ed è stata usata prima di allora, naturalmente)

costantemente come discarica perché nessuno vi presta

attenzione. Non ci sono navicelle da perlustrazione che

escono ad intercettare il mezzo di trasporto che sta

scaricando cubi di ghiaccio nell’Oceano Pacifico, vedete.

E un posto molto pratico… è come la discarica di città dove

non c’è nessun poliziotto che vi dice di non scaricare lì,

vedete? E nessuno sta all’erta, nessuno fa qualcosa su

questo pianeta per impedire tutto questo. Ed è alquanto

interessante che qui sono rappresentati degli esempi di

molte società in molte ere e molti luoghi, e impulsi che

sono decisamente fantastici.

Probabilmente l’impulso fondamentale sul pianeta è

semplicemente l’impulso fondamentale dei thetan che

sono stati ridotti più o meno al livello di corpi di carne, il che vuol dire

collaborazione totale.. collaborazione reciproca totale.

Totale come si vede nel regime comunista, come si vede nella democrazia:

“Siamo tutti uguali”, vedete. “Siamo tutti uguali: non ci devono essere

personalità di alcun genere, il culto della personalità deve

essere bandito, ciò che siamo veramente è che siamo uguali”.

…Ora, perché siete arrivati nella condizione in cui siete?

…La cosa strana in questo caso è semplicemente che se

tutto ciò è accaduto a voi e voi siete stati puniti, allora

dovete essere stati puniti per qualche ragione. Cosi, state

ancora cercando di essere ragionevoli e intelligenti al

riguardo, ma si dà il caso che questo non sia affatto vero.

L’unico motivo per cui siete stati puniti è il fatto che siete voi stessi.

…Gli esatti crimini furono il fatto di essere lì e di comunicare.

Quelli furono i due crimini.

Ebbene, cosa accade… cosa accade? Potete guardare molto

indietro sulla traccia e trovare che qualche OT si è fatto

vivo e ha deciso di mettere insieme una civiltà di un qualche tipo,

ha elaborato tutto fin nei minimi particolari, sapete, e aveva i paracarri,

l’acconciatura e tutto il resto. Era perfetto, vedete.

E arrivò un altro thetan e iniziò a beffarsi di lui o qualcosa del genere,

oppure iniziò a parlargli o iniziò a mettere dei mock-up dall’altro lato del pianeta, vedete?

E cosi la cosa andava avanti. E per vendicarsi… per vendicarsi dell’altro thetan

che stava attaccando la sua società prediletta, qualcosa del genere,

egli indottrinava la sua società su come intrappolare un grande thetan.

Cosi questa divenne l’abilità più raffinata che una società di

corpi di carne abbia: il modo di intrappolare uno spirito.

Nessun OT fu mai cosi stupido da dipendere da uno dei

suoi uomini o dalle sue truppe perché lo liberassero dalla

trappola. Non li indottrinò mai a farlo, perché al tempo in

cui stava facendo ciò non pensò mai che sarebbe stato

catturato. Io considero questo come qualcosa di… beh,

eccezionalmente poco intelligente.

…Quindi voi instillate in una società di corpi di

carne la capacità di intrappolare un thetan. Perché non le

insegnate a liberarne uno?

…Come si fa ad ingannare un thetan? Come lo si fa diventare curioso?

Come si fa questo? Come si fa quello? Sapete? Come si fa a farlo

rammollire? Come si fanno tutte queste cose? Una gran

quantità di lavoro è stata investita su questo argomento. E

neanche un po di lavoro… di lavoro investito su come si

fa a liberarne uno, vedete.

L’intera tecnologia per liberarlo: si raggiunge la trappola

e se ne tira fuori il tipo, poi lo si lancia nello spazio perché

si riprenda. Questo richiede che cosa? Un OT. E se non ce

ne fossero? Questa è una domanda interessante, vero?

…La tecnologia di come si fa a liberare un thetan è stata vergognosamente trascurata.

Queste sono tutte tecnologie trascurate.

…la Confederazione Galattica è alle prese con un problema di grandi proporzioni.

Ha esaurito gli OT.

…La gente qui sulla Terra non pensa che Scientology non funzioni.

Tuttavia è stata addestrata contro i suoi vettori ad impostare qualcosa…

uno status fisso di qualcosa… e poi elaborare con esso un mezzo di distruzione,

e ad elaborare tecniche di intrappolamento, cosi che le persone non possano

uscire da certi strati sociali ed economici della società.

Questo è il livello dell’istruzione nel suo insieme. E voi

non siete alle prese con Pavlov, Freud o una qualsiasi

tecnologia della mente, siete alle prese con la struttura

sociale dell’organizzazione in cui esistiamo in questo momento.

E voi rappresentate un’enorme minaccia per quella struttura sociale.

…Ebbene, diciamo noi, che cosa significa questo per il

futuro? Significa forse che non ci saranno più degli esseri

liberi? Oh, non voglio pensare una cosa simile, accidenti!

Mi riservo il diritto di andare a sedermi sulla cima di una

montagna per alcuni trilioni di anni a prendere un lungo

respiro, capite? In particolare dopo questi ultimi tredici anni. Comunque..

Ciò che voglio dire è che.. voglio dire che l’uso

dell’intelligenza insieme alla forza può mantenere una

libertà di azione e cosi via, senza accumulare un nuovo

bank, senza accunmulare nuovi overt, senza che la guerra ci si ritorca di nuovo contro.

Non c’è mai stata una società di esseri liberi intelligente

e duratura. Voi dite, come si puồ avere una società di

esseri liberi? Beh, in primo luogo, non si può fare a meno

di una società di esseri liberi. Voglio dire, va benissimo che

ciascuno sia del tutto indipendente, ma guardate dove ci

porta questo. Alla lunga ci porta tutti giù per la scala, e quindi non funziona.

E se intendete una libertà completamente irresponsabile, se questa è la

definizione di libertà, sapete, totale irresponsabilità lungo

tutta la linea – beh, non state parlando di libertà,

state parlando di una catastrofe.

…Probabilmente sapete fare il mock-up di un corpo,

probabilmente sapete fare questo, quello e quest’altro;

questi trucchi sono abbastanza facili. Non è questa

l’intelligenza che manca. L’intelligenza mancante è: una

tecnologia bilanciata. Se sapete come rendere schiava la

gente, tutti sanno come rendere schiava la gente, allora

dovrebbero sapere nella stessa misura come liberare la gente.

…Su questa estremità della linea abbiamo la tecnologia;

abbiamo la tecnologia che può creare un OT.

…Dobbiamo continuare ad assumerci responsabilità per i

nostri simili; dobbiamo continuare a farlo.

E non possiamo continuare ad esistere con un comportamento

irresponsabile semplicemente dimenticando o abbandonando chiunque.

…Perché un atteggiamento di questo tipo, alla lunga, genera

intrappolamento per ciascuno di noi.

Dobbiamno imparare a prenderci cura della nostra gente

perché tale gente l’avremo creata noi stessi, con i nostri

E-Meter candidi come gigli.

Grazie mille.

2 commenti

Archiviato in Casa Minelli, fenomeni OT, LRH, OT, Scientology indipendente

2 risposte a “L’Essere libero

    • Laky

      Ciao Diogene, Grazie per questo video, molto bello e spiegato in modo semplice e comprensibile.Causa ed effetto facciate di un unica medaglia .Ciao e buona giornata a tutti Luciano il Manzoniano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.