Archivi tag: DAVE MISCAVIGE

Richard: Lettera Aperta agli Scientologist

Siete Scientologist ? 

METTETE DEI FIORI NEI VOSTRI CANNONI !

 

fiori-nei-cannoni

 

Ciao Ragazzi,

è diverso tempo che non ci si sente.

 

Oggi vorrei parlarvi di alcune strane valutazioni che abbiamo fatto in seguito a particolari osservazioni.

 

Partiremo dicendo che esiste una particolare stranezza sul fatto di andare d’accordo; in teoria, sarebbe sufficiente trovare un particolare nella comunicazione di altri in cui la persona possa avere ragione.

 

Un esempio stravagante può essere ricondotto al sito Etica e Verità; c’è un particolare articolo di Giovanni Semplici che affronta l’argomento della “Confusione e Dato Stabile”… bene, mi pare che (senza entrare in particolari dettagli) abbia scritto un buon articolo, in quel caso Giovanni ha ragione.

 

C’è poi un commento di diverso tempo fa firmato da Earth. Fire e… non ricordo più, in cui mi consigliava di fare un bel ciclo di Etica.

Questo l’ho trovato decisamente un buon consiglio.

 

Prendo questi due esempi come spunto perchè esiste qualcosa che va affrontato in maniera piuttosto diretta; questo qualcosa ha molto a che fare col soggetto dell’Etica.

 

Il preludio giace nella condizione di Nemico: “Scopri Chi Sei Veramente”.

In quella semplice frase non viene chiesto: “Immagina che… o illuditi di…”!

Ti dice chiaramente “Scopri”, e questo verbo intende un’azione ben precisa.

 

Non termina con “Chi sei”, ma con “Chi sei Veramente”.

 

Ora, non è mia intenzione entrare in dettagli e senza tanti giri di parole salto direttamente al primo passo della condizione di “Rischio”: “Stabilire chi sono i propri amici”.

 

Abbastanza stranamente ci ritroviamo a riconoscere amici su due differenti fronti.

Posso affermare di avere amici all’interno della CofS e di avere amici che si trovano nel campo Indipendente.

 

Ad un primo rapido sguardo sembra esserci qualcosa che non funziona molto bene.

 

Però… sapete chi sono i miei amici?

 

Sono quegli individui che a dispetto di ogni contro-intenzione proseguono lungo la strada che porta a un ben preciso aumento di Consapevolezza in loro stessi e nelle persone che gli stanno intorno e che portano serenità ed armonia nell’ambiente circostante.

 

Posso trovare queste persone sia dentro che fuori Scientology, e voglio includere persone che non hanno mai frequentato un’Organizzazione di Scientology.

 

Forse sono completamente pazzo, ma il fatto di aver scoperto “Chi sono veramente” non mi lascia dubbi sul riconoscere quali sono i miei veri amici.

 

Mi permetto quindi di fare una Valutazione generale della media degli Scientologist presenti sul Pianeta terra; devo anche ammettere che sulla scala della Consapevolezza, tutto sommato, la cosa non è poi tanto male.

 

Lo stato medio è su “Condizioni”, qualcuno si è avvicinato a “Sorgente”, altri sono un poco più indietro, ma la media parla abbastanza chiaro.

 

Ora vorrei fare un particolare giro di parole per cercare di tirare in ballo David Miscavige, ma credo che non lo farò e comincerò a parlarne direttamente.

 

Come ho già espresso la mia opinione in passato, non credo che sia un SP.

 

Però…. caro David, bisogna ammettere che qui fuori qualcuno ti sta odiando genuinamente.

 

Non credo proprio che tu sia un Carismatico Leader Spirituale, sei un Executive… “Il Senior Executive”!

 

Magari non tutti quelli che leggeranno questo post saranno completamente d’accordo con quello che sto scrivendo, ma partiamo dall’inizio.

 

E’ abbastanza chiaro a chiunque che cosa un Executive non vuole sulle sue linee, questo include stranezze del tipo entheta, problemi, dev-t e del pessimo caffè.

 

Un Executive sulle sue linee vuole soluzioni e possibilmente un caffè ben fatto.

 

Non cercheremo di mettere l’accento su danni o errori commessi, sarebbe troppo facile per chiunque farlo, ma non semplicemente nei tuoi confronti, lo sarebbe anche nei confronti di qualsiasi altra persona.

 

La parte negativa di un errore commesso è il disagio che ne deriva, ma, guarda caso, esiste anche il suo lato positivo… la possibilità e la capacita di rimettere a posto le cose.

 

E’ sufficiente dare un rapido sguardo alla Traccia del Tempo di qualcuno (ad esempio la mia) per notare con estrema facilità errori di varia natura, alcuni piccoli altri un po più grossi.

 

L’errore fondamentale (se mi viene concesso questo termine altisonante) in questo caso è quello di aver agito in base al maggior bene per il maggior numero delle dinamiche.

 

Per quanto questa appaia come una soluzione funzionale… è solo funzionale, da un certo punto in avanti è vitale agire tenendo in considerazione “Tutte le Dinamiche”, non esiste altra via d’uscita.

 

Non esistono varie terze dinamiche sparpagliate che cercano di raggiungere lo stesso scopo comune, non può esistere, questa situazione crea solo antagonismo.

 

In KSW è citata una frase particolare: “E’ il Bank che dice che il gruppo è tutto e l’individuo niente”, ma oggi possediamo le armi per sconfiggere in maniera efficace il Bank.

 

Un gruppo unito può esistere.

 

La via d’uscita è sempre e solo in una direzione: verso l’ Alto.

 

Un individuo diventa Clear sulla prima dinamica; è necessario che diventi Clear anche su quelle rimanenti, questo stato prende il nome di Thetan Operante.

 

Dobbiamo “Essere” la Terza Dinamica per poter “Essere” la Quarta e così di seguito le restanti altre, così facendo ci si può ritrovare nella bizzarra situazione, in cui, guidati da un sublime senso Estetico, si mette l’Etica-in nell’Universo.

 

Ma non nell’Universo MEST o nell’Universo di qualcun altro… nel Proprio Universo, e questo viene fatto rimuovendo Contro-Intenzioni ed Altrui-Intenzione introdotte dal MEST e dall’interazione del gioco con gli Universi.

 

A questo punto abbiamo un OT.

 

Creandone un certo numero il Pianeta Terra può ritornare ad essere un posto veramente piacevole nel quale soggiornare.

 

Non starò a fare una lista dei miei amici, sarebbe qualcosa di troppo lungo e qualcuno potrebbe cominciare a storcere il nas. Ci si potrebbe leggere che so… David Mayo affiancato a David Miscavige, Mario Sala e Paolo Facchinetti vicino a L. Ron Hubbard, Pier Paderni e Silvia Kusada, Owen Starsky e Guillaume Lesevre… e questa lista  continuerebbe per pagine intere.

 

Abbiamo la presunzione di pensare che se Ron, da buon Comandante, avesse detto: “Portiamo a casa i nostri ragazzi”… ebbene, crediamo che avesse inteso qualsiasi Scientologist in buone o cattive condizioni, includendo anche altri individui al di fuori della cerchia di Scientology.

 

Crediamo anche che le persone al di fuori della Chiesa, i famigerati Squirrel e SP, durante questi decenni, si siano dedicati ad un lavoro di ricerca senza precedenti e pensiamo che si sia riusciti a rimettere insieme le famose “note” lasciata sotto forma di appunti da LRH.

 

Noi crediamo di avere trovato la strada giusta per uscire da questa giungla, e siamo convinti che ciò che abbiamo scoperto debba andare a beneficio di ogni singolo individuo che abbia intenzione di intraprendere quella strada con lealtà e professionalità.

 

Non cambieremo rotta, abbiamo deciso di fare una piccola sosta per comunicare le nostre decisioni al resto di questa terza dinamica: “Gli Scientologist”.

 

Ora esiste una grossa lavagna in cui vengono suddivisi, tramite una linea netta, i buoni dai cattivi.

Ma i buoni non sono così poi tanto buoni ed i cattivi non sono così poi tanto cattivi.

 

Non sarebbe il caso di ampliare quella linea di demarcazione (senza correre il rischio di farla diventare una seconda striscia di Gaza) così da farne un’area in cui possa essere possibile lasciare incontrare i vari punti di vista con lo scopo di escogitare una brillante soluzione per il futuro di noi tutti?

 

A noi piacerebbe che venisse costituita la “Fondazione Hubbard per la Ricerca Spirituale”, magari con Diana Hubbard come Presidentessa Onoraria… lo scopo?

 

Lavorare attivamente sui materiali dei livelli Superiori così da poterli rendere disponibili, nel giro di non molto tempo, al pubblico che li desidera e che li merita.

 

Nel campo Indipendente esistono poche regole, normalmente le persone se le auto-impongono, all’interno della Chiesa di Scientology sembra che ce ne siano addirittura troppe.

 

La soluzione sarebbe quella di creare una zona adibita alla ricerca in cui restino in vigore alcune regole fondamentali.

 

Per farla breve, abbiamo i materiali corretti, non abbiamo intenzione di rinunciare a nessuno dei nostri amici e siamo disposti a dare e ricevere aiuto.

 

Alcuni materiali vanno perfezionati, per alcune azioni saranno necessarie nuove Classi di Auditor… insomma, c’è un gran lavoro che deve essere svolto.

 

Noi ce ne stiamo prendendo cura e continueremo a farlo nel migliore dei modi, ma ammettiamo che l’arrivo della “Cavalleria” (non delle cavallette) non ci dispiacerebbe affatto.

 

Magari il nostro Senior C/S sarebbe onorato di poter guidare un gruppo di ricerca, o magari preferisce continuare con quello che sta facendo… chi lo sa; credo che ad ognuno spetti la propria decisione e la propria possibilità di poter decidere.

 

Ammettiamo di aver punzecchiato l’Org ideale di Padova con rotonde e cavalcavia, ma non abbiamo potuto fare a meno di notare il grande impegno che ci ha messo ogni persona coinvolta così da ottenere un gran bel prodotto.

 

Noi stiamo facendo il primo passo per tentare di ristabilire un certo equilibrio.

Chiediamo anche ad ogni sito, ogni blog coinvolto in qualsiasi disputa o strana controversia di allentare momentaneamente la presa.

 

Crediamo che un lasso di tempo che vada da adesso sino a Natale sia un tempo sufficiente per lasciar fluire ogni soluzione possibile.

Non siamo in grado di dare ordini né di obbligare qualcuno a farl;, ci limitiamo ad un semplice consiglio… probabilmente ci sarà chi non si sentirà in accordo.

 

Vorrei evitare di sembrare Miss America che predica la pace nel mondo ma che ambisce alla corona.

 

La Beingness di Richard è temporanea e non ha motivo di esistere oltre a questo punto.

Nessuno chiederà onori e glorie né tanto meno soldi.

 

Anche se la Fondazione dovrà essere sostenuta economicamente dalla Chiesa di Scientology… credo che di denaro ne abbia a sufficienza.

 

Quindi, quello che ti si chiede è di creare quanto sopra descritto in Italia, in una zona tranquilla compresa tra le province di Brescia e di Cremona.

Un luogo dove possa regnare la tranquillità per il particolare lavoro che deve essere svolto.

 

Ad ogni persona che decide di aderire a questa iniziativa deve essere congelata qualsiasi Pubblicazione sul suo conto….il resto verrà da sé.

 

Ho sempre creduto che Scientology fosse il gioco in cui tutti vincono e stranamente continuo ancora a crederlo.

 

Non penso che sia un cosa facile e veloce, anzi, credo che ci sia molta diffidenza da vincere e che il lavoro presenti alcune difficoltà, ma per lo scopo che ci riproponiamo forse ne vale la pena.

 

Fortunatamente ci sono alcuni personaggi di OSA che per “contratto” devono monitorare i vari blog e leggerne il contenuto.

Affidiamo a loro questa comunicazione, dicendo che lasceremo una porta aperta per eventuali comunicazioni future, a patto che queste rispettino le basi dell’ARC.

 

Spero che nessuno di loro voglia prendersi la responsabilità di fermare questa comm; se sei in dubbio comunica con un tuo collega o passa la cosa al tuo Senior sino a che raggiungerà il Senior dei Senior.

 

Ritornando a noi, David, credo che sebbene tu abbia i tuoi ordini e le tue direttive… in un certo qual modo questa comunicazione la stavi aspettando, se è così, la riceverai.

 

Cosa ne pensi?

Possiamo fare in modo che il nuovo anno inizi in una nuova unità di tempo riunendo nuovamente ogni singolo Scientologist che lo desideri così da ritornare ad avere una rivitalizzazione dello scopo ed un espansione senza precedenti?

 

Questo è tutto.

 

Con Affetto

Richard

fiori

86 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, OT, Richard, Scientology indipendente

L’Org Ideale “Cinese” di Cagliari

Siete Scientologist in buoni rapporti con la Cof$?

Non fatevi fregare!!!

Ricordate il video riguardante l’Org Ideale di Cagliari, girato in Sardegna lo scorso anno dal nostro caro amato Davide Succi?

No?!?!     Ve lo riproponiamo tratto da Youtube. Eccolo!!

L’org ideale di Cagliari, by Davide Succi.

_______________________________________

Oggi le cose non sono cambiate di molto, a distanza di un intero anno l’Org Ideale di Cagliari è sempre allo stesso punto.

L’immobile, situato in una zona industriale, con zero passaggio pedonale e con una strada ad alta percorrenza che le sfreccia  di fronte è sempre là, coi suoi mattoni rossi a vista. In uno stato di degrado che non ha simili nelle sue vicinanze.

Eccolo oggi in una serie di foto qui sotto.

Noterete che nulla è cambiato nell’aspetto dell’immobile da un anno a questa parte, ma proviamo a farci un giretto attorno.

Parcheggio vuoto, non ci sono operai al lavoro per la ristrutturazione. Solo un piccolo furgone bianco anonimo.

Ma c’è qualcosa di nuovo che non avevamo notato prima. Si tratta di una scarna vetrina!

E oltre la vetrina ecco un ingresso. Si è proprio ciò che vedete. I Cinesi si sono impossessati dell’Org Ideale di Cagliari.

Non ci credete? Andiamo avanti.

A sinistra nell’interno, un ampia sala dedicata alla vendita di abiti, Cinesi naturalmente.

Non che ci sia nulla di male verso i Cinesi, fanno i loro affari e sono dei gran lavoratori. Lavorano 12-16 ore al giorno, proprio come i Sea Org Members.

E guadagnano molto di più, ne abbiamo visto uscire uno a bordo di una Porsche!

A destra le solite cineserie copiate da prodotti di marca, ma sappiamo come sono queste cose, c’è chi le preferisce perché il prezzo è abbordabile. A differenza del Ponte di LRH!

Poteva mancare una sezione dedicata alla Tech? No di certo, ed infatti ecco i cloni di prodotti della “tecnologia standard“, ma rigorosamente Cinesi.

Non preoccupatevi,  non si tratta dei BASIC, degli ACC o dei CONGRESSI, ma cloni di Apple e Intel.

Facendo un po’ di calcoli così a occhio e croce, sembra che questo negozio occupi l’intero piano inferiore della “Futura” (direi REMOTA) Org Ideale di Cagliari.

Che anche questa operazione sia un frutto della recente espansione della Cof$ in Cina?

Bando agli scherzi ora; da voci di corridoio pare che il comitato che raccoglie i fondi per l’Org Ideale di Cagliari sia ben lontano dalla cifra richiesta, talmente lontano che ritiene l’operazione una “Mission Impossible“.

Forse, se ricorresse all’aiuto di Capitan Tom… chissà! Già chissà…

Noi supponiamo invece che il vecchio proprietario abbia ceduto parte dello stabile ai Cinesi (che pagano cash), preferendoli agli Scientologist (che non hanno mai un centesimo).

Noi Indipendenti ci chiediamo e vi chiediamo (di sicuro se lo chiederanno e ve lo chiederanno quella miriade di persone, tutte Sarde, che hanno donato per questa ennesima frode, ma che purtroppo non si rivedranno mai restituire un Euro):

Ma il signor Miscavige è a conoscenza di tutto questo?

6 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Org Ideali, Scientology reverse, Sea Org

Tom Cruise depresso dopo il divorzio da Katie Holmes, la famiglia è preoccupata

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

 

La saga del Gossip continua……

Vediamo fino a dove si spingeranno

a ricamare le storielle

e cosa si rivelera’ realta’ o finzione.

Auguro solo una cosa a Tommaso Crociera qualora decidesse di lasciare la Cof$,

ossia di rendere veramente reale

a qualsiasi media, fan, gossip, ascoltatore, forma vivente …..

della differenza tra la Cof$ e la Filosofia di Scientology.

Se son Rose Fioriranno, se son cachi ……..


Tom Cruise non sta vivendo bene la separazione da Katie Holmes. Da quanto racconta la famiglia della star di Top Gun, l’attore è caduto in depressione. Tra i due, il pilastro forte della coppia è sempre sembrato Tom e invece ora è evidente la vulnerabilità di quest’uomo. Katie ha dato davvero una svolta alla sua vita: si è buttata nel lavoro, sperimentandosi anche come stilista, si occupa con serenità di sua figlia e forse sta già pensando a un nuovoamore.

Si parla di un riavvicinamento tra la Holmes e Joshua Jackson, il famoso Pacey di Dawson’s Creek, con cui in passato c’è stato un flirt molto importante. Joshua Jackson è ancora impegnato con l’attrice Diane Kruger, ma vedremo gli sviluppi di questa relazione nei prossimi mesi. Intanto Tom sta a guardare la moglie, che sembra finalmente rinata, e sta sprofondando nella depressione: mangia poco e si trascura fisicamente.

 Non fa altro che lavorare, forse per non pensare. La famiglia dell’attore ha dichiarato:

Tom si rifiuta di rallentare e sta cercando di perseverare. Non sembra se stesso. Non ha elaborato la situazione come fa normalmente e sembra anche non mangiare bene. I suoi vestiti ora sono enormi. Il suo modo di affrontare sembra solo quello di gettarsi a capofitto nel lavoro, ma intanto non si sta prendendo cura di se stesso e rischia di allontanarsi anche dalle persone che si preoccupano per lui e vogliono che lui stia bene.

In tutto questo, c’è un’altra notizia interessante. Dietro la crisi di Tom Cruise sembra esserci un ridimensionamento di Scientology. L’attore sta, infatti, valutando un allontanamento, anche se attualmente Scientology ha smentito questi sospetti.

 

fonte: http://www.pinkblog.it/post/33329/tom-cruise-depresso-dopo-il-divorzio-da-katie-holmes-la-famiglia-e-preoccupata

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Tom Cruise Lascia $cientology ?

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

Non che la cosa sia particolarmente di nostra vitale importanza,

ma vista la sua “connessione”

con l’attuale “Lader…ehm Leader”

della Cof$,

prendiamo con le pinze questo

gossip e vediam che succede…..

(KIKA) — LOS ANGELES — Qualcosa è cambiato nella vita di Tom Cruise e qualcosa sta per cambiare: pare infatti che le strade dell’attore e di Scientology si stiano per separare per sempre.

                                                                           Tom Cruise

Lo dà per certo il magazine Star, in edicola venerdì 28 settembre, che spiega come Tom, dopo il divorzio da Katie Holmes, stia prendendo sempre più le distanze dal culto di cui da anni è fervente adepto e devoto testimonial.

Per ora la separazione non è ufficiale, ma sembra che Tom Cruise dopo la fine del suo matrimonio abbia ricominciato a vedere amici che nulla hanno a che fare con Dianetics e a seguire i loro consigli.

Secondo fonti vicine all’attore, pare che Cruise stia in qualche modo facendo un bilancio del suorapporto con Scientology che, in tutti questi anni, lo ha portato a una vita sentimentale disastrosa (tre matrimoni e tre divorzi più molte relazioni importanti naufragate) e a farlo percepire dal pubblico, fan inclusi, come una sorta di Barbablù.

Insomma,  Scientology gli avrebbe fatto perdere tutte le sue donne e lui ora starebbe correndo ai ripari per non perdere la più importante di tutte: sua figlia Suri.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

QUALCOSA DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra Testa !

Ecco la SENSAZIONALE testimonianza diretta di uno Scientologo ancora nella Chiesa !

Ha ricevuto pressioni affinche’ togliesse amicizie da “FB”.

Lui a questo punto ci ha voluto vedere chiaro ed ha usato la tech che conosceva

per risolvere la cosa da “dentro”.

Per “correttezza” sappiate che “ovviamente”

il seguente post apparso sul Blog/FB Personale di questo  Scientologo,

e’ successivamente

sparito nel nulla……..

(Auditor Docet ?o Church Style ? )

Recentemente ho ricevuto un messaggio su Facebook che mi avvisava di togliere l’amicizia a Mark Shreffler, che apparentemente aveva lasciato Scientology e si era unito agli ”Indipendenti”.

Per me non era un grosso problema, dato che non ero mai stato molto in comm con Mark. Ma mi ha fatto pensare e vorrei che prendeste in considerazione ciò che segue:

Mettiamo che Mark non fosse solo un amico di Facebook, ma qualcuno che io consideravo un vero amico – lo dovrei abbandonare in questo modo senza nessun tipo di comunicazione?

Io dico di no, un vero amico si metterebbe in comunicazione, non importa i rischi che corre nel farlo, e avrebbe un reale ciclo di comm, in coordinazione coi terminali interessati.

Parlo di una esperienza personale recente.

Una mia amica, recentemente si è dimessa pubblicamente dalla Chiesa. Non avevo dati sul fatto che fosse stata ufficialmente dichiarata (più tardi scoprii che ancora non lo era, ma che era imminente), aveva un elenco fenomenale di contribuzioni. La avvicinai come atto di salvataggio e in quel momento misi veramente alla prova la mia integrità personale.

Facemmo l’accordo che l’avrei ascoltata se lei dopo avesse fatto la stessa cosa con me. Le feci notare dei punti molto importanti, ma la persi su “Debbie Cook venne denunciata dalla Chiesa e perse la causa”, perché venne fuori che fu un pareggio – nessuno dei due vinse o perse la causa ma gli venne imposto un ordine di silenzio.

Cercai ulteriori risposte, chiedendo assistenza a membri della Sea Org di fiducia sia in SNR HCO che in OSA.

Per farla breve, divenni obiettivo e guardai per conto mio e giunsi alle mie conclusioni, basate sulle mie scoperte.

Nota: Amici miei molto stretti sapevano che mi stavo muovendo in acque pericolose, eppure non mi abbandonarono.

Fu un avventura molto interessante a dir poco, e, se la dovessi ripetere ancora lo rifarei.  Alla fine ciò mi rese più scientologo di prima, più irragionevole ed innalzo immensamente il mio confronto del male.

Così, torniamo a Mark… “Giusto” o “Sbagliato”, Atto Soppressivo o meno, quest’uomo ha contribuito notevolmente per 38 anni all’espansione di Scientology.

Di fatto, non credo sia stata un’azione corretta decidere di dichiararlo. Ho visto l’E-mail che ha inviato e per quel che ricordo dichiarò che non lasciava Scientology. Nota: le HCO PL applicabili non dicono “Lasciare la Chiesa”, dicono “Lasciare Scientology”, ma ciò che disse è che c’erano delle cose che lo preoccupavano enormemente che lui considerava off-policy, su cui chiese ripetutamente aiuto per risolverle e che si rispondesse alle sue domande, apparentemente senza risultato.

Sono stato coinvolto in azioni di giustizia molte volte, per assistere HCO e SNR HCO, mi considero un esperto sul soggetto. Per quel che ricordo non c’è nessuna referenza di LRH che dica che ci si debba occupare di questa offesa con una dichiarazione SP istantanea. Al contrario, ci sono tanti routing form da fare per dichiarare qualcuno SP. Per mia esperienza includono l’applicazione di ciò che è scritto sull’HCO PL 24 Febbraio 1969 – GIUSTIZIA:Questo quindi è il primo fallimento di ogni sistema di giustizia – agire su rapporti falsi, punire prima di avere le prove e fallire di mettere a confronto l’accusato con l’accusatore prima che venga applicata una qualsiasi pena, o che non tiene in considerazione il valore generale della persona rispetto al presunto crimine anche quando provato.”

Altri punti da prendere in considerazione nel dichiarare qualcuno SP sono:

Le HCO PL del pacco del corso PTS/SP, Le 12 caratteristiche della personalità sociale e anti-sociale, Le principali caratteristiche di – e una citazione che potrebbe non essere familiare a molti di voi di una conferenza di LRH intitolata “About Rodhesia

“… dovreste migliorare l’idea che vi siete fatti di che cosa sia un SP. Ragazzi ne dovete incontrare uno un giorno. Uno vero! Un vero mostro…. bene, per tutto il tempo in cui siamo stati in giro qui, abbiamo avuto solamente un SP che abbiamo mai avuto sullo staff. Non è una cosa interessante. Si vedono tutti questi SP e così via… Non fate questa cosa con noncuranza, perché quella è una condizione estrema. SP”
About Rhodesia, Conferenza del 19 luglio 1966 SHSBC lecture set 421-434 pag. 223-224

Per ultimo; se fossi io che mi occupassi di queste cose dall’interno della Chiesa, farei partire un’indagine approfondita per scoprire il perché dell’esodo e come mai ci sono così tante dichiarazioni SP. Renderei prioritario occuparsi di ogni ingiustizia  e ,ultimo ma non meno importante, pubblicherei una amnistia internazionale.

Inoltre, come scientologo in buoni rapporti, sono fiero di dire che la settimana scorsa ho inoltrato una petizione al COB per le cose dette sopra, e spero che verranno approvate.

Grazie per esservi preso il tempo di leggere queste righe. I vostri commenti sono benvenuti.

L, Kay Rowe

2 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Uncategorized

X-FILES

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !!!

Cara Elena, molti indipendenti hanno apprezzato le tue doti iniziali di scrittura, come una Rosa ti distinguevi tra i rovi in cui ti eri ritrovata a scrivere, te lo ho già’ scritto vero di quanto possa comprendere quale forza hai dovuto avere per ingoiare certe realtà’ imposte….

In base a quello che ho potuto osservare, con il passare del tempo, la tua piacevole comunicazione e’ stata spigolata fino ad essere ben uniformata al livello di tono dei tuoi compagni commentatori.

Sai, questo e’ un blog abbastanza libero, anzi decisamente libero, a meno che una persona non violenti pesantemente lo scopo del blog, ogni discussione e’ libera ed aperta.

Per evolversi, bisogna infrangere la barriera più’ grossa all’apprendimento…..

Ossia pensare di sapere già’ tutto.

Comunque, giusto per ricordare, nonostante abbiamo posizioni diverse nello spazio e riguardo alla Chiesa di Scientology ma le medesime riguardo a Scientology e a MR. Hubbard, riporto un tuo messaggio apparso sul Blog Fondamentalista che ovviamente e’ stato CENSURATO !

Allora, nonostante sia convinto che tu lo conosca benissimo, ti ricordo :

IL CREDO DELLA CHIESA DI SCIENTOLOGY

Il Credo della Chiesa di Scientology è stato scritto da L. Ron Hubbard, subito dopo la costituzione della Chiesa a Los Angeles il 18 Febbraio 1954.

Dopo la pubblicazione di questo credo fatta da L. Ron. Hubbard nel suo ufficio di Phoenix, Arizona, la Chiesa di Scientology l’ha adottato come suo credo, dato che esso afferma concisamente ciò in cui gli Scientologist credono.

Noi della Chiesa crediamo

Che tutti gli uomini di qualunque razza, colore o credo siano stati creati con gli stessi diritti;

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile di scegliere e professare le proprie pratiche religiose;

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile alla propria vita;

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile alla propria sanità mentale;

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile alla propria difesa;

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile di concepire, scegliere, assistere o sostenere le proprie organizzazioni, le proprie chiese e i propri governi;

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile di pensare liberamente, di parlare liberamente, di scrivere liberamente le proprie opinioni e di controbattere, scrivere o esprimere il proprio punto di vista sulle opinioni altrui;

Che tutti gli uomini abbiano il diritto inalienabile di creare la propria specie;

Che le anime degli uomini abbiano i diritti degli uomini;

Che lo studio della mente e la guarigione delle malattie di origine mentale non debbano essere separati dalla religione né essere permessi in campi non religiosi.

E che nessuna forza inferiore a Dio abbia il potere d’interrompere o negare questi diritti, apertamente o nascostamente.

E noi della Chiesa crediamo

Che l’Uomo sia fondamentalmente buono;

Che stia cercando di sopravvivere.

Che la sua sopravvivenza dipenda da se stesso e dai suoi simili e dal raggiungimento della sua fratellanza con l’universo.

E noi della Chiesa crediamo che le leggi di Dio proibiscano all’Uomo:

Di distruggere la sua specie;

Di distruggere la sanità mentale di un altro;

Di distruggere o rendere schiava l’anima di un altro;

Di distruggere o ridurre la sopravvivenza dei propri compagni o del proprio gruppo.

E noi della Chiesa crediamo

Che lo spirito possa essere salvato

e che solo lo spirito possa salvare o guarire il corpo.

 

A tutti gli Scientologyst di buona volontà
(e anche a quelli brutti cattivi)
Caro davide, vorrei lanciare un messaggio, che in realtà non è solo mio, è di un gruppo di OT. Il fatto che solo io e sporadicamente qualche mio compagno, scriva in questo blog, non significa che queste persone non siano presenti e totalmente allineate con Ron Hubbard. E’ solo che non a tutti piace internet, tantomeno a me.
Quello che sto facendo, lo sto facendo solo ed esclusivamente per il Rispetto che devo a Ron Hubbard e all’immane fatica che ha fatto per dare a me e ad ogni altro Essere una possibilità. Quando dico che non ho il senso della gerarchia sembra una cavolata ed invece non lo è per niente. Io non sono INDIPENDENTE, non lo sono per niente, dipendo molto dal mio buon senso, dalla mia capacità di fare bene invece di fare cazzate, dipendo anche da ogni abitante della Terra e da quello dipendo proprio di brutto, visto che il mio Scopo è che fosse felice e vederlo così sofferente come ora a me sinceramente crea uno stato d’animo di impotenza di una certa portata. Poi va bè, magari mi sento anche causa e 200 volte al giorno mi vengono delle esplosioni di gioia, ma è solo perchè Ron Hubbard mi ha regalato un bagaglio di conoscenza che mi permette di essere efficiente nell’aiutare. Solo per quello. Togliermi questa possibilità sarebbe catastrofico per me, ma non è possibile togliermela, perchè la Tech è dentro di me, mi appartiene, permea ogni particella del mio intelletto. Quando ti dico che “non ho niente da perdere”, significa (e non è una cosa brutta), che io mi sono maneggiata a EP e sono disposta a perdere: sono disposta a perdere il mio Ponte e anche il mio posto di Auditor, ma io non lascerò la mia 3a dinamica in questa condizione devastata, soprattutto perchè sia io che qualunque altra persona che ha fatto parte di questo gruppo è responsabile di ciò e dal mio punto di vista ha un bel conto in sospeso con Ron Hubbard. Ora sembro una fanatica ed invece non lo sono, l’ho sempre messo in discussione Ron e sono sempre stata sanamente invidiosa del Figlio di Ute per l’Amore incondizionato che ha per Ron. Io non sento lo stesso Amore, ma ho un rispetto infinito per quest’ Uomo che è stato di una genialità disumana.
L’altro giorno ho parlato con due OT che non hanno un pensiero positivo sul signor Miscavige: devo dire che non c’è mai stata una volta che sia uscita qualche strategia o qualche novità con cui io fossi d’accordo, anzi protestavo come una forsennata, così qualcuno si risentiva e ricevevo frasi tipo “sei stata fortunata che non ti hanno dichiarato” e simili (ma per favore), poi molto spesso diventavo curiosa e volevo sperimentare di persona di cosa si trattava e molto spesso ho dovuto ammettere che si trattava di qualcosa di giusto e di valore. Altre volte non mi sono mai allineata e a ragione. E insomma stavo parlando con questi due OT dei materiali, che effettivamente sono un pò tanti, che sono usciti negli ultimi anni e che si trovano nella mia libreria e che io ho studiato e sto studiando con ottimi risultati. Anzi di recente ne ho acquistati parecchi in brossura, perchè a Natale io di solito regalo un libro di Ron e spero che nessuno si risenta per questo. Stavo dicendo a questi OT che mi ero tuffata nelle conferenze ed effettivamente ne sto cavando veramente un ragno dal buco.
Poi ho aggiunto:” ammettiamo anche che lo scopo con cui sono stati fatti non è quello che dovrebbe essere (ammettiamo qualsiasi ipotesi a questo punto e il signor Miscavige non me ne voglia), però cavolo ragazzi, un giorno mi sa che dovremo ringraziare il signor Miscavige per tutto questo immenso tesoro che ci troviamo in casa.” E mi hanno dato ragione. E ti assicuro Davide che non hanno un buon pensiero sul signor Miscavige. Sempre perchè ormai “non ho niente da perdere”, vorrei dirti signor Miscavige, che io non sono una tua fan, come non sono fan di nessuno, nella mia vita ho fatto tanti errori e io credo che ne hai fatti tanti anche tu e ci mancherebbe altro, in ogni caso sfido qualunque persona che occupa un posto del genere a non fare errori. Non è facile, io non sono in grado di fare nemmeno l’ED del mio gruppetto, perchè dopo tre minuti mi stufo e dico “fate il cavolo che vi pare”, per cui veramente ho un grande rispetto per gli ED delle Org, non è facile, bisognerebbe provare.
Va bè che io sono handicappata sul concetto di mngment, però non deve essere per niente facile. Ora io credo che sia arrivato il momento di apportare un cambiamento: non credo di dire una castroneria se dico che abbiamo una bella condizione di confusione da risalire e prendere un dato stabile sarebbe intelligente e doveroso da parte nostra. Caro Minelli, non sono un implantato che vaga errante per l’Org e che non capisce dove si sta andando e va dietro a tutto quello che viene detto o proposto.
Vado sempre di persona a verificare come stanno le cose e in questo preciso momento ho le idee chiarissime. La vera rovina di Scientology, dal mio modesto e piccolissimo punto di vista, è proprio questo concetto di “mngment” che è stato portato avanti da ogni persona in modo insano e che ha permesso ad ognuno di noi di delegare la responsabilità delle proprie scelte a un’entità superiore, sempre con la “paura” che ti succeda chissà che o che ti venga tolta la possibilità di arrivare chissà dove. Chissà dove, chissà, lo scopriremo vivendo. E quindi la persona frequenta il gruppo, le viene detto che deve fare delle cose o per esempio che deve donare e lei vaga errante sempre con questo concetto “mi segano” e accetta o sottostà a delle pressioni in modo irresponsabile, per poi sentirsi molto male e se tutto va bene, continua a vagare scontento e in disaccordo, oppure se gli parte l’embolo, si scaglia contro nel tentativo di liberarsi da questa zecca fastidiosa. Di chi è la colpa? di Miscavige? Mah! Per me la colpa è di tutti quelli che hanno dato power a questa cosa.
Oppure in moltissimi casi è contento, perchè non siamo tutti uguali e c’è anche chi gradisce fare delle cose che magari per altri possono essere indigeste o addirittura vissute come delle sopressioni. Quindi la cosa da maneggiare assolutamente, assolutamente, assolutamente è questo fattore. Troppe volte mi sono sentita dire “ti segano-bisogna essere diplomatici-non si deve esprimere i propri disaccordi- eccetera eccetera eccetera”. Ma stiamo scherzando? tutto questo crea una condizione di pericolo ed eccoci qua belli come il sole a farci la guerra! Ma basta, veramente!
C’è gente che finge di essere allineata per pararsi il blip, c’è gente che finge di fare i programmi per pararsi il blip, c’è gente che non dice quello che pensa per pararsi il blip, c’è gente che non fa i rapporti per pararsi il blip, c’è persino gente che sottostà a richieste a cui non può far fronte, sempre per pararsi il blip. Ma basta, ma cosa siamo deficienti!?! A forza di fare cose irresponsabilmente per pararsi il blip, ce lo siamo presi tutti nel blip. Scusate se sono così camionista, ma sono incazzata sul serio, mica per scherzo. Qua bisogna cambiare base operativa, non si può andare avanti così, ognuno di noi dovrebbe lavorare su se stesso e togliersi dalla testa tutti questi stati d’animo di “paura che ti segano” o che ti succeda chissà che. Non abbiamo niente da perdere, noi stiamo già perdendo, questo pianeta non sta bene, ci sono le radiazioni che causano un’isteria generale abbastanza pesante, c’è un sacco di gente là fuori che ha bisogno di un sorriso, della carezza di un vero OT. Perchè la carezza di un Vero OT può fare tanto, lo vedo ogni giorno, come lo vedono i miei migliori amici OT a cui sta a cuore la 4a dinamica. Non sto incitando all’insubordinazione, sto incitando alla
RESPONSABILITA’. Anche fare un assist, o salutare calorosamente uno staff può essere di immenso valore, se è fatto con il POTERE DI SCELTA IN, se è fatto con buona volontà e rispetto. Non serve essere dei Grandi Magister Cavalieri della Patria, per essere Grandi. Per ESSERE GRANDI ORA, dobbiamo tirare fuori tutta la nostra umanità, cercare tutti assieme di smetterla con questa guerra, se Ron avesse scritto che per aiutarlo dovevo diventare INDIPENDENTE sputtanando pubblicamente i miei amici, l’avrei fatto!!!E l’avrei fatto solo se per me aveva senso, se mi fosse sembrato sensato. E poi con questa testa lacunosa che mi ritrovo, prima avrei dovuto sperimentare se il dato era vero, se era applicabile, su quanti casi funzionava se era proprio così, troppo complicata. Ma non l’ho trovato scritto, per questo lo boccio!!!
In ogni caso io sono anche un prodotto di Ignazio Tidu, che ringrazio per quello che ha fatto per me in un momento in cui ha fatto la differenza che lui fosse bravo! Cosa devo fare ora? invalidare questo prodotto così mi ritrovo col mio caso tutto squinternato? Col blip, che lo faccio! Possiamo per favore trovare una vera soluzione e soprattutto isolare i veri psicotici che stanno causando casino? Io so per certo che le cose stanno cambiando, sarà un cambiamento lento, ma se magari ci svegliamo un attimo fuori e diventiamo più competenti e responsabili, anche gli OSA BOY possono andare un attimo in vacanza a rifocillarci, così ci sembreranno meno sopraffatti!
Ora mi segano? e chi se ne frega, io la vita l’ho sperimentata in tutte le sue atrocità, una volta più una meno, non farà la differenza! Caro Minelli Senior, la MIA INTEGRITA’ VALE PIU’ DELLA MIA LIBERTA’. Ti auguro con tutto il cuore di duplicarmi. Per Ron e per NOI che siamo la 4a dinamica che è la mia preferita.
PS: porca miseria Francesco Minelli, non è questo il messaggio per te, te lo scriverò appena riesco.
UN SENTITO RINGRAZIAMENTO AD ADRIANO BONFANTI CHE E’ MEGLIO DI UN CANE DA TARTUFI………..   😀

9 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, OT, Scientology indipendente, Scientology reverse

Rompere con Scientology, Inc. è difficile da fare – ottenere i vostri soldi indietro lo è sempre di più

Siete Scientologist Indipendenti? Pensate con la vostra testa!

La presunta quiete ferragostana nasconde felici tavolate alla Reception con amici vecchi e nuovi.

Salame di Montisola sempre in prima linea, novità, successi e una realtà in comune condivisa…


Ci si può sentire truffati in qualche modo e lo siete stati davvero.

Abbiamo iniziato in Scientology con grandi speranze. In alcuni casi, abbiamo ottenuto molto più di quanto ci aspettassimo.

Dopo un po’, la mancanza di professionalità, l’avidità nuda e cruda e l’indifferenza per le perdite ci hanno svegliato dal nostro stordimento euforico e abbiamo iniziato a notare l’imbarazzante stato delle cose nella squallida HGC,  la calca frenetica di tutto il personale per venderci i libri di base e le promesse vuote di Scientology Inc.,  e le azioni di giustizia.

Alcuni hanno notato che ora si trattava solo di soldi, l’argomento decisivo su cui ci si basa è presente sui moduli attuali dei routing-form, in cui il vostro livello di donazione è chiaramente segnato. Se siete un donatore di alto livello, le vostre out 2D non vengono mai prese in considerazione e le vostre squallide pratiche commerciali, su cui varie persone vi hanno fatto KR, sono totalmente ignorate. Si viene spostati verso la parte anteriore di ogni fila e si viene messi sulla lista delle priorità per event e inviti del viaggio inaugurale.

Se avete scritto alcuni rapporti per conoscenza sui tradimenti di un coniuge o del partner commerciale e ci si chiede perché le vostre lamentele siano state ignorate, è perché quella persona è molto più avanti di voi nella classifica delle donazioni, che è l’unica cosa che conta in Scientology Inc.

Se siete ancora perplessi sul perché questo stia accadendo, è necessario capire come funziona un culto e come la chiesa sia diventata un culto.

Trattare con una setta criminale non è significativamente diverso dal farlo con una qualsiasi organizzazione criminale. L’esposizione è un veleno per entrambi.

Siete stati indotti a credere che certe cose sarebbero successe e che eravate troppo fiduciosi. Ora volete indietro il vostro denaro e rimanete perplessi perché adesso non seguono le regole! Non avete osservato ciò che stava accadendo proprio davanti ai vostri occhi.

Avete ignorato beatamente quanto è successo ai vostri amici, che si lamentavano delle ingiustizie. Ora sono non-persone ed è proibito chiedete a loro o parlare con loro. Avete scritto al cappellano dell’org e lui vi ha ignorato per mesi. HCO vi sta ignorando e avete incontrato gli sguardi divertiti dei membri dello staff che conoscevate.

La chiesa sta rompendo ogni promessa fatta ai parrocchiani e all’IRS. Le policy di LRH sui rimborsi e le restituzioni vengono ignorate. L’ultima strategia della chiesa è di dichiararvi non appena si richiedono i soldi indietro e poi pretendere che non abbiate più alcun diritto come Scientologist. Si può ancora trovare un membro dello staff etico che non sia scappato, ma sono sicuro che queste persone non sono sulle linee dei rimborsi/restituzioni.

Abbiamo già scritto in precedenza sulle azioni on policy che ci hanno portato ad ottenere rimborsi dalla chiesa, basta cercare tra i link superiori la pagina “Rimborsi”.

Se non ricevete risposte alle vostre e-mail per chiedere il rimborso, approfondite la questione, per quanto siete in grado. Se persistete, probabilmente vi verrà detto da qualcuno che siete stati dichiarati.

È possibile rivolgersi a un avvocato o fare una class action, ma la risposta immediata dovrebbe essere quella di esporvi pubblicamente e raccontare la vostra storia su ogni blog in cui potete. È necessario impedire che altri cadano nella stessa trappola e questo succederà se abbastanza di voi scriveranno le loro storie col proprio nome e organizzazione. Miscavige legge questi blog e quando scopre che un membro del personale è stato sputt… e messo in imbarazzo lo spedisce lontano. Le voci di corridoio nelle org possono essere molto segrete, ma quando un membro dello staff viene identificato come criminale off-policy da un articolo in Internet, scritto da una persona pubblica, quel membro dello staff e la sua organizzazione ricevono una pubblicità che non andrà mai via.

Se scrivete i vostri articoli senza rabbia o senza eccessiva emotività, saranno molto credibili. Basta raccontare i fatti e come siete stati ingannati. Non arrabbiatevi, non siate vendicativi. La chiesa è tesa ad attrarre nuove persone. Le nuove persone leggono Internet. Se si scrive sulle azioni di un membro del personale di Flag, la nuova persona lo avrà letto prima che il suo FSM possa riparare al danno.

Contrariamente a quanto il culto vi dirà, l’esposizione delle loro azioni out-policy non li esonera dall’obbligo di rimborsare il denaro inutilizzato. Documentate ogni cosa e verificate che non vi abbiano già svuotato il vostro conto. (Questa è un’altra strategia che usano per evitare di restituire il denaro.)

Old Auditor

48 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DICHIARAZIONI DI INDIPENDENZA, Org Ideali, Scientology indipendente, Tecnologia Standard

Karen De La Carriere scrive a 10.000 Scientologi.


Karen è una delle persone più addestrate in Scientology, decenni di fedeltà a LRH

non l’hanno risparmiata dal subire i soprusi di una chiesa

degenerata e sempre più disumanizzata:

Il divorzio forzato da Heber Jentzsch, la disconnessione da lui e dal suo unico figlio Alexander,

anche nel momento drammatico della morte.

Karen, sappi che ti siamo vicini. Il nostro amore e la nostra compassione possano contribuire a lenire il tuo dolore.

La tua dedizione e il tuo sacrificio possano contribuire alla rinascita della vera Scientology.

La Chiesa di Scientology è morta.

______________________________________

Caro Scientologo,

Ti sto inviando questa e-mail come amico e compagno Scientologo per informarti riguardo la misteriosa ed improvvisa morte di mio figlio Alexander Jentzsch, avvenuta il 3  Luglio 2012 all’età di soli 27 anni.

Benché in questo momento io non sia nella Sea Org ho servito a bordo della Flagship Apollo, dove venni addestrata da LRH  fino al livello di C/S di Classe XII. Sono una dei soli sette C/S di Classe XII che LRH abbia mai creato.

(Originariamente, i membri della Sea Org di Scientology navigavano i mari con L. Ron Hubbard, ed alcuni venivano addestrati come auditor fino al livello di Classe XII).

Dopo che LRH portò Flag a terra, a Clearwater, incontrai Heber Jentzsch e me ne innamorai.  Ci sposammo e, mentre Heber continuava la sua carriera diventando poi il presidente della Chiesa di Scientology International, io rimasi devota a LRH e ai miei doveri di C/S di Classe XII presso Flag, dove vinsi numerose volte il premio come “miglior Auditor dell’anno”.

(Nel 1975, stanco di gestire Scientology dalla Flagship, Hubbard spostò le operazioni a terra aprendo il centro di Clearwater, in Florida – e fino a questi giorni il posto è rimasto conosciuto agli Scientologist come “Flag”).

Nel 1984 nacque nostro figlio Alexander.

Alexander Jentzsch è nato nella Sea Org e vi ha formalmente aderito all’età di otto anni. Nonostante le promesse fatte ad Alexander dai reclutatori della Sea Org, non ricevette mai una vera educazione, così, mentre altri bambini erano a scuola, Alexander puliva toilettes e lavava pavimenti a Flag. Come ogni bambino che lavorava nella Sea Org, Alexander veniva fatto lavorare per lunghe ore e a volte sfuggiva al controllo per telefonarmi in lacrime. Nonostante LRH avesse messo come requisito per i membri della Sea Org un periodo di tempo giornaliero da dedicare alla famiglia, le cose cambiarono radicalmente sotto il COB RTC David Miscavige e il tempo da dedicare alla famiglia virtualmente scomparve. A meno che non ci sia un decesso o un errore di PR di qualche tipo, ai membri della Sea Org non viene mai concesso di vedere i propri familiari. Alexander non vide suo padre Heber quasi mai. Infatti, dopo ogni visita passavano letteralmente anni, al punto che lui stesso si chiamava “il ragazzo senza padre”. Vide Heber per 11 volte in 14 anni.

(LRH morì nel 1986, gli succedette David Miscavige, il cui titolo formale è Chairman Of the Board del Religious Technology Center, “COB RTC”).

Il COB RTC ordinò che io e Heber divorziassimo, distruggendo completamente la nostra 2^ dinamica.

Diventai di colpo una madre single con un figlio da mantenere. Heber non era in grado di pagare nessun tipo di mantenimento.

Per la verità, Heber non riusciva nemmeno a mantenere se stesso con i 50$ settimanali che riceveva come paga dalla Sea Org. Non protestai visto che Heber era il presidente della Chiesa di Scientology International, non volevo creare agitazione dentro la Chiesa. La Chiesa mi chiese di firmare una dichiarazione giurata registrata su video che non avrei mai chiesto il mantenimento per il bimbo.

(Anche i dirigenti di alto rango della Sea Org guadagnano solo 50$ a settimana, nonostante lavorino per oltre 100 ore ed aiutino la Chiesa facendo entrare montagne di denaro dai suoi adepti. Il lavoro sottopagato e lo stato di esenzione dalle tasse aiutano a spiegare perché in Scientology scorra così tanto denaro contante).

Sono uscita dalla Sea Org nel 1990 e mi ci sono voluti molti anni per pagare il mio debito “freeloader” di 90.000$. Ho pagato il mio Freeloader per poter rimanere una Scientologa in buoni rapporti (con la Chiesa). Conoscevo LRH e sapevo che la Tecnologia faceva miracoli.

(I membri della Sea Org ricevono consulenze e altri servizi ad una tariffa ridotta (che riflette la loro misera paga), ma se lasciano la Sea Org gli rimane un debito “freeloader” dove gli viene richiesto di pagare il prezzo intero dei servizi scontati che hanno ricevuto).

Dopo aver lasciato la Sea Org sono rimasta fedele alla Chiesa di Scientology. Ho cresciuto Alexander da sola e l’ho mantenuto finanziariamente quando decise di rientrare nella Sea Org. Alexander ha servito in molti posti durante i sedici anni in cui è rimasto nella Sea Org. Era ancora giovane quando si sposò con Andrea Kayon, una compagna membro della Sea Org

Alexander e Andrea Jentzsch sono usciti dalla Sea Org nel 2010 perché Andrea era incinta e nella Sea Org non è possibile avere bambini, non sono permessi. (In seguito abortì spontaneamente)

Dopo la loro fuoriuscita, nel 2010, presi la decisione di distaccarmi pubblicamente dalla Chiesa per le stesse ragioni sottolineate da Debbie Cook nella sua lettera del 1° Gennaio 2012. Vidi che la Chiesa si stava impegnando in un regging estremo e in out tech grossolane. Essendo stata addestrata per consegnare i massimi livelli tecnici di Scientology disponibili so cos’è la Standard Tech e cosa non lo è. La mia decisione di lasciare la Chiesa si basava sul mio più grande rispetto verso LRH e sul mio impegno al 100% nel preservare la sua eredità e tecnologia. Non potevo più essere parte di ciò che stava succedendo nella Chiesa sotto la direzione altamente soppressiva di David Miscavige.

(Regging estremo: Pressione applicata dai Registrar, il cui lavoro è quello di convincere i membri della Chiesa a spendere più soldi sui servizi o a fare donazioni).

Venni dichiarata Persona Soppressiva e, quando lasciai la Chiesa, mio figlio e sua moglie vennero forzati da OSA a disconnettere da me.

(Quando la Chiesa scomunica qualcuno lo dichiara una “Persona Soppressiva”. Tutti i membri in buoni rapporti devono allora “disconnettere” totalmente da quella persona, anche se si tratta di un membro della famiglia. Questo viene imposto dall’Ufficio degli Affari Speciali (OSA), l’ala di Scientology che si occupa delle indagini segrete e degli affari legali).

Nel 2010, il padre di Alexander, Heber Jentzsch, ha compiuto 75 anni e non gli è stato permesso di vedere nostro figlio che non incontrava da anni. Heber è prigioniero all’RPF della base Int da molti anni e tuttora è rinchiuso assieme ad altri dirigenti Internazionali.

(Contrariamente a ciò che si trova scritto su Wikipedia, Karen sostiene che Heber sia nato il 30 Novembre 1935, cioè ora ha 76 anni. L’RPF (Rehabilitation Project Force) è la prigione distaccata di Scientology e ci vogliono anni per uscirne).

Per via delle policy sulla Disconnessione e l’RPF, nel 2010 Alexander non aveva effettivamente genitori.

Dopo che lasciò la Sea Org, prese un lavoro come venditore in una compagnia di Dallas gestita da uno Scientologo. Durante questo periodo a Dallas, Alexander fu coinvolto in un incidente che lo ferì così profondamente da costringerlo ad assumere pillole antidolorifiche. Alexander perse il posto di lavoro ed iniziò la sua spirale discendente.

Siccome Alexander non possedeva 10.000$ o più, la Chiesa di Scientology non gli fornì nessun tipo di auditing per occuparsi dell’engram creatosi nell’incidente automobilistico. La Chiesa non gli fornì nemmeno l’auditing caritatevole del Cappellano. Non importava se i genitori di Alexander avevano servito per più di 50 anni nella Sea Org, non c’è compassione o misericordia nella Chiesa odierna.

Come C/S di Classe XII possiedo le abilità tecniche necessarie per aiutare chiunque. Avrei potuto aiutare mio figlio Alexander ad occuparsi dell’engram derivante dall’incidente automobilistico. Tuttavia, grazie alla policy sulla disconnessione, nessuno della Chiesa di Scientology mi ha mai chiamata per farmi sapere che il mio unico figlio era stato ferito così gravemente in un incidente automobilistico.

(Gli Scientologi credono che un’esperienza traumatica lasci dietro di sé una sorta di cicatrice nella mente chiamata “Engram”, che può essere rimossa attraverso l’auditing).

Come mercante d’arte ho un buon reddito, avrei pagato immediatamente per fornire a mio figlio le migliori cure mediche possibili. Ma ancora una volta, per via della policy sulla disconnessione, nessuno dall’interno della Chiesa di Scientology mi ha mai chiamata per farmi sapere che mio figlio Alexander era stato ferito così gravemente in un incidente automobilistico.

E’ giunto quindi come uno shock, quando qualcuno mi ha chiamato per farmi sapere che mio figlio Alexander era stato trovato morto nel suo letto il mattino del 3 Luglio 2012.

Alexander è morto in casa dei suoi suoceri a Los Angeles. Entrambi sono su OT VII.

(Il livello più elevato di raggiungimento spirituale di Scientology è Thetan Operante di Livello Otto, e chiunque abbia raggiunto il Sette – un passo più sotto – ha passato molti anni e ha speso molte centinaia di migliaia di dollari nelle consulenze per arrivarci).

E’ stato solo dopo che ho iniziato a fare domande che ho appreso dell’incidente automobilistico e che la morte di Alexander era stata causata da una febbre molto alta.

Attraverso il loro portavoce, la Chiesa ha fatto sapere che Alexander non ha lasciato nessun biglietto suicida ma che aveva assunto troppe medicine per curarsi. È stata una dichiarazione molto strana e sospetta, giunta dalla stessa Chiesa che dichiara di possedere la tecnologia più potente del pianeta.

Sto lavorando molto intensamente per scoprire la verità sulla morte di mio figlio Alexander, perché la Chiesa non mi dirà nulla ed ha proibito ad Andrea e alla sua famiglia di dirmi alcunchè.

Il comportamento della Chiesa fa sorgere alcune domande:

Dov’era la tecnologia quando Alexander ne aveva bisogno? Ha servito nella Sea Org per 16 anni. Perché non gli si è gettata un’ancora di salvezza nel momento del bisogno?

Perché due OT VII permettono a un compagno in buoni rapporti di assumere troppe medicine? Perché due OT hanno fallito nell’aiutare Alexander? Queste sono violazioni grossolane del punto uno del Codice d’Onore scritto da LRH nel 1954:

Non abbandonare mai un compagno nel bisogno, in pericolo o in difficoltà.

Alexander era chiaramente nel bisogno, in pericolo ed in difficoltà eppure è stato abbandonato completamente dalla Chiesa di Scientology.

Io volevo solo cremare velocemente mio figlio, come da Scritture di Scientology. Quando ho inviato un messaggero a casa dei suoceri di Alexander per richiedere il suo corpo, mi è stato detto:

— Ogni comunicazione tra me ed Andrea deve passare attraverso OSA.

— Per Alexander non ci saranno funerali o esposizione.

— E peggio ancora, mi è stato detto che non mi era permesso dare un ultimo saluto a mio figlio.

Questa è la Chiesa di Scientology nel 2012, sotto la guida di David Miscavige:

— Un C/S di Classe XII addestrato da LRH non può usare la tech per aiutare suo figlio

— Una madre in lutto non può vedere il corpo di suo figlio un’ultima volta.

— Nessuno aiuterà un compagno nel bisogno, in pericolo o in difficoltà per paura di incorrere nell’ira di David Miscavige o di OSA.

La Chiesa non mi ha detto che Alexander era morto. L’ho scoperto grazie a qualcuno che ci teneva a sufficienza da dirmelo.

La Chiesa non vi ha mai detto che il Capitano di FSO, Debbie Cook, se n’è andata. Al loro posto, Debbie Cook vi ha inviato una lettera per informavi del perché.

La Chiesa non vi sta dicendo che la nipote di LRH, Roanne Horwich, è scappata di recente dalla Base Int.

La Chiesa, sotto la guida di David Miscavige, è una Chiesa piena di segreti, bugie ed ingiustizie.

La Chiesa, sotto la guida di David Miscavige, usa la Disconnessione e le dichiarazioni SP solo per non lasciar trapelare la verità.

Sto scrivendo questa lettera per farvi sapere che la Chiesa ha provato a tenere segreta la notizia che Alexander Jentzsch – il cui padre Heber è ancora presidente di CSI – è morto.

La Chiesa vi sta tenendo nascosti altri segreti:

— Perché il palazzo del Super Power non è ancora aperto dopo quasi vent’anni?

— Dove vanno a finire tutti i soldi?

— Perché le Org Ideali sono vuote?

— Dov’è l’espansione acclamata dal COB?

— Perché l’intera Dror Mission d’Israele ha appena lasciato la Chiesa?

Io sono una Scientologist e lo sarò sempre perché conosco il potere della Tech.

Amo LRH e ci tengo abbastanza alla tech e alla chiesa che ha creato per inviarvi questa lettera.

Chiudo citando ciò che ha detto Debbie Cook nella sua lettera:

 “Tutti abbiamo una parte in questo. Semplicemente non è possibile leggere le referenze di LRH e non vedere la alterazioni e le violazioni che stanno avvenendo in questo momento. Avete degli obblighi semplici verso LRH. Non partecipate a nulla che sia fuori policy e fate sapere agli altri che anche loro non dovrebbero farlo. Se ogni persona che legge questa e-mail non facesse nulla di più che tirarsi indietro dalle azioni out policy avremmo già cambiato direzione. Se prendessimo tutte le nostre energie e le dirigessimo sull’auditing, l’addestramento e la disseminazione al pubblico nuovo, vinceremmo”.

Potete inviarmi una e-mail a: karendelac@aol.com

ARC

Karen de la Carriere

Class XII C/S

Membro dell’equipaggio della Flagship Apollo

22 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Heber Jentzsch, Scientology reverse, Sea Org

Wikipedia Banna la Chiesa di Scientology

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

CHI HA LE MANI NELLA MARMELLATA ?

La Chiesa di Scientology e’ morta,

lo si comprende dalle sue stesse azioni,

dal controllo sfrenato su chi e’ ancora al suo interno,

da come si fa loro credere che “la fuori”

ci sia un ambiente molto pericoloso,

da come viene descritta

da un mondo, che disinteressato,

prova interesse per la filosofia di Scientology

ed orrore per la sua organizzazione

oramai necrotica.

Visto che dal mio punto di vista uno Scientologo

dovrebbe essere un ESEMPIO per l’umanità ,

e’ curioso come riescano

ad essere esattamente all’opposto

certi personaggi.

BY RYAN SINGEL

Wikipedia ha vietato  alla Chiesa di Scientology di modificare tutti gli articoli riguardanti Scientology.

Si tratta di una punizione per l’editing reiterata e ingannevole di articoli relativi alla controversa religione.

La sentenza storica deriva da un sito che si vanta di essere molto aperto .

In una sentenza , il Consiglio ha votato per bannare gli utenti provenienti da tutti gli indirizzi IP di proprietà della Chiesa di Scientology e dei suoi associati, ed ha inoltre vietato un certo numero di editori in base al nome.

La storia è stata riportata da The Register.

Le modifiche Self-Service su Wikipedia  non sono affatto nuove.

Wired.com ha indetto un premio ai suoi lettori per scoprire le più eclatanti alterazioni su Wikipedia provenienti  da agenzie del governo o aziende, ma questa è la prima volta che il sito ha adottato azioni così drastiche per bloccare queste modifiche.

E le modifiche non dovrebbero fermarsi, ora che l’enciclopedia creata dagli utenti è diventata uno dei siti  più popolari  della Rete ed è spesso  risultata superiore per le ricerche su un soggetto. Essere in grado di modificare una voce su se stessi o la propria azienda si è dimostrata una tentazione a cui è difficile resistere, anche per il fondatore Jimmy Wales – nonostante gli avvertimenti ufficiali di Wikipedia.

La Chiesa di Scientology, fondata dallo scrittore di fantascienza L. Ron Hubbard nel 1953, ha avuto una storia lunga e sanguinosa sulla rete  che risale ai gruppi Usenet, dove i critici sostengono che l’organizzazione sia un culto che lava il cervello dei suoi membri e li risucchia finanziariamente. La Chiesa dice di essere è una religione legittima.

Il caso, che ha avuto inizio nel mese di dicembre, si concentra su più di 400 articoli circa l’ultra-segreta Chiesa ed i suoi membri. Quelle pagine hanno ospitato a lungo feroci guerre di  modifiche  snocciolate dalla Chiesa di Scientology.

Ha organizzato editori , con più account, contro i critici di Scientology che hanno combattuto  questi cambiamenti citando proprio il materiale pubblicato da loro stessi che era sparito.

In realtà, questo è il quarto caso di arbitraggio da Wikipedia riguardante Scientology in altrettanti anni.

Il Comitato ha inoltre bannato un certo numero di editori singolarmente, vietando loro di modificare qualsiasi articolo relativo a Scientology per almeno sei mesi. Questi privilegi potranno essere ripristinati in seguito, se dimostreranno di poter giocare bene le regole di Wikipedia.

Sebbene la maggior parte delle controversie che coinvolgono il Web e Scientology nel corso dell’anno passato abbiano coinvolto gli attivisti anti-Scientology che si legano insieme sotto il nome di Anonymous, il gruppo è in gran parte non coinvolto in questo argomento, perché solo gli account registrati sono in grado di modificare gli articoli oggetto della controversia.

La Chiesa di Scientology non ha ufficialmente rilasciato alcuna dichiarazione.

12 commenti

Archiviato in Casa Minelli, Scientology reverse

Perché Scientology è diventata un Culto.

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

La Standard Tech è importante? Per alcuni si! Se parliamo di ambiente diverso da quello della Scientology Corporativa. Dentro la Church la Standard Tech è al di sopra di tutto. Anche dei PC o dei pre-OT.

Geir Isene ancora una volta ci da lo spunto, con questo scritto, di elaborare un pensiero nuovo sulla Tech. Non certo di cambiarla, ma di farne un uso più proficuo, a beneficio di tutti.

Del resto la Tech non è stata creata per aiutare le persone? 

scientologist indipendenti, scientology indipendente

Non potete avere una procedura fissa che produca un risultato fisso in un mondo dove esiste la casualità e la libera volontà.

Il principio dell’Indeterminazione di Heisenberg ci mostra che non puoi conoscere un momento di una particella in un dato periodo di tempo (Per poter determinare con precisione la posizione e la velocità.

(e quindi l’energia) di un corpo in movimento è necessario che noi non modifichiamo con la nostra osservazione il fenomeno che vogliamo studiare.

http://www.italysoft.com/curios/einstein/heisenberg-principio-di-indeterminazione.php).

Potete solo misurare una alta probabilità per ciascuna di queste.

Il Teorema di Godel dell’Incompletezza (dove se dimostri il Teorema dimostri anche la sua Indimostrabilità), ci dice che nessun sistema può essere sia completo che consistente. Dovete scegliere: Un sistema che sia completo e inconsistente, o un sistema che sia consistente e incompleto.

Un corollario all’assunto di Godel viene dal campo della Teoria dei Sistemi, e ci fa notare che una procedura fissa creerà risultati variabili e un risultato fisso richiederà procedure variabili. Voi dovete scegliere – un fatto di cui sono coscienti pochi Direttori dei Procedimenti.

Provare a implementare una procedura fissa per ottenere un risultato fisso è follia. Molto spesso proverete a creare un certo risultato – e quindi dovete permettere la creatività individuale e una procedura liberamente definita. Questa è la base per una Gestione dei Casi Adattata.

(È un metodo per procurarsi sufficiente struttura conoscitiva del lavoro per renderlo agevole, ma non cosi tanto da strangolarlo … è il metodo di gestire l’anarchia intelligente che è conoscenza lavorativa ).

Pensare di poter programmare un business come una macchina, vi porterà probabilmente dentro ad alcune interessanti situazioni.

Laddove avete un metodo inteso a produrre un certo risultato, o il metodo o il risultato possono essere fissi. Ma non entrambi. Se fissate il metodo, il risultato può essere variabile. Se mirate a uno specifico risultato, il metodo deve essere flessibile.

M E T O D O —> R I S U L T A T O

In molte aree della vita, desiderate un risultato specifico. Non volete semplicemente passare in mezzo a un insieme di procedure per tagliare il prato. Volete un prato che sia dimostrabilmente tagliato. Volete che ne venga fuori un certo lavoro, non solo eseguire meccanicamente alcuni procedimenti predefiniti. Cosi, nella maggior parte dei casi desiderate un risultato piuttosto di uno specifico procedimento.

In altri casi invece volete un procedimento fisso, come le procedure dei test. Quando si fanno dei test su un prodotto, volete che la procedura sia la stessa per tutti i prodotti testati. Il grado di qualità per i prodotti testati varierà mentre la procedura per i test rimarrà la stessa. Proprio come un esame scolastico. Procedura fissa, risultati variabili.

Nel caso di qualsiasi miglioramento personale, voi volete un certo risultato. Volete essere felici, incrementare le vostre abilità, illuminazione, velocità di reazione maggiore, più intelligenza, appagamento nella vita … o qualcosa del genere. Il risultato è più importante del metodo usato.

Diciamo che siete depressi. Volete essere felici. Ora, il metodo usato è semplicemente un mezzo per ottenere lo scopo della felicità. Quell’obiettivo è senior in importanza al metodo. Infatti, il metodo è di per sé poco interessante a patto che vi faccia diventare felici.

Nell’area dei miglioramenti personali; quando il metodo diventa più importante dei risultati, ottenete un Culto. Trovate persone che seguono una metodologia, una tecnologia, una via. E in questo, mettono da parte i risultati intesi per l’individuo.

La metodologia diventa più di un mezzo. Diventa una metodologia glorificata, esaltata. Il risultato diventa l’ombra del pilastro e il pilastro diventa l’oggetto dell’adorazione.

E questa è la via della Chiesa di Scientology. la tecnologia è al di sopra di ogni interrogativo, i metodi vengono esaltati e anche consacrati stando ad alcuni ufficiali della Chiesa. I risultati rimangono diversi.

Questa è anche la via di Scientology come soggetto. Con la policy KSW #1, Hubbard si assicurò che nessun miglioramento alla metodologia venisse lontanamente tollerato. Fu un credente adamantino della sua tecnologia – al punto che rimproverò qualsiasi pensiero di alterazione del suo lavoro di una vita. Il suo scopo originale – visionario e ammirabile com’era – venne soppiantato da una tecnologia fissa, scolpita nella pietra e adorata dai circa 50.000 scientologist di oggi giorno. Questi si affidano alla tecnologia per produrre alcuni risultati desiderati, piuttosto di assicurasi che i risultati vengano ottenuti e quindi permettendo flessibilità nell’insieme degli strumenti.

E questo è il motivo perché Scientology è diventata un Culto.

Per il bene del bilanciamento, aggiungerei che dalla mia esperienza, molte delle procedure di Scientology producono veramente risultati ammirevoli. Ma ancora, ciò che conta per l’individuo sono i risultati.

Scritto da Geir Isene – http://isene.wordpress.com/

13 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Scientology reverse