Archivi tag: Marty Rathbun

Richard su Going Clear e la nostra responsabilità per Mantenere Scientology in Funzione

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la VOSTRA testa !

Questa notte, Richard ha svegliato la sala Macchine della Reception con una Mail preparatoria….

Attenzione che più tardi lancio un missile, anche se non vi piacerà mettetelo online……

Non voglio anticipare nulla ma semplicemente rispondo al tuo Missile dicendoti:

Mi trovi completamente d’accordo.

Buona Lettura

FRancesco

Scientology

 

 

Ciao Ragazzi,

E’ molto che non ci sentiamo e sento la necessità di esprimere un paio di pensieri.

Spero che questo Post veda la luce del sole.

Solitamente sono cinico, gentile e paziente.

Oggi mi sento su un differente livello di tono, forse non vi piacerà leggermi, ma spero che lo facciate e che esprimiate le vostre opinioni e considerazioni su qunanto scrivo.

In questi gionri se ne sta parlando, un nuovo e meraviglioso documentario, prodotto da HBO, è apparso sulla scena.
Un grandissimo regista, Paul Haggins, ha diretto tutto con notevole maestria, nel documentario appaiono vari personaggi tra i quali spicca il famosissimo Mark Rathbun.

Bene, detto questo, mi sento in dovere di esprimere le mie opinioni ed i miei pensieri.

Prima di farlo vorrei ricordare alcuni casi eclatanti emersi negli ultimi anni, ne citerò solo alcuni.

Heber Jentzsch, al quale è morto un figlio, la moglie non è neppure riuscita a mettersi in contatto e a vederlo.

Il Caso Lisa McPherson, che ha tenuto banco per un discreto periodo di tempo.

I Coniugi Renata e Claudio Lugli, che hanno lottato sino allo sfinimento per poter riallacciare un contatto con il loro figlio perso nei meandri della Chiesa.

Migliaia di persone che hanno donato denaro, alcuni si sono esposti per Milioni di euro ed hanno ricevuto di ritorno le due classiche pedate nel sedere.

The Hole, luogo di prigionia per gli Scientologists considerati di serie ..se non inferiore.

Ma OK, più o meno ogni Scientologists al di fuori della santa madre Chiesa conosce queste cose.

La domanda che sorge é: ‘ Ma perchè quegli idioti testicoli di OSA, la Senior HCO e andando avanti sino all’Intenational Justice Chief fanno qualcosa al riguardo?’

Forse le loro Menti sono così appannate da non riconoscere neppure di essere dei Membri della Sea Org?

Tutto questo mi sembra abbastanza strano, vorrei prendermela con loro per non aver mosso un dito per mettere Etica e Giustizia IN all’interno della Chiesa di Scientology, ma in questo momento c’é qualcosa di molto più importante da prendere in considerazione.

Quello che sto per dire non lo ripeterò, e probabilmente nesssun altro post, da parte mia, apparirà su questo Blog, quindi vi prego di prestare la massima attenzione.

Non conosco se qualcuno di voi sia riuscito ad uscire da questo universo e farvi ritorno mantenendo in vita il proprio corpo, potete prendermi per folle o non credere alle mie parole, ma a me è successo diverse volte.

Quindi ecco quello che devo dirvi: ‘Non esiste un’altra strada, nessun altro percorso o cammino che possa portarvi fuori dalla trappola, solo Scientology é in grado di farlo’.

Ma non é tutto: ‘La trappola in cui siamo si stà auto-replicando, diventerà una trappola nella trappola, ….e allora nemmeno Scientology sarà in grado di farvi uscire’.

Tutto ciò che ho scritto sino a questo punto é una semplice premessa.

Ora passiamo alle cose serie!

Paul Haggis e Mark Rathbun dovrebbero prendere delle grosse rincorse e sbattere la faccia contro ad un muro, dovrabbero farlo sino a ché rinsaviscono.
E’ un ottimo process, glielo consiglio caldamente.

La rete Hbo non opera per salvare il mondo, il suo scopo é il profitto, da parte mia potrebbe anche chiudere oggi stesso.

Il Documentario che é stato messo in onda é molto più che una semplice Azione Soppressiva nei confronti di Scientology o di David Miscavige,

E’ come voler uccidere una zanzara usando un missile Mavericks, in pratica hanno riversato tonnellate di letame sull’intera Scientolgy, su Ron e su ogni singolo Scientologists presente sul Pianeta terra.

Vorrei ricordarvi che senza Scientology non esisterebbe la Free Zone, non ci sarebbero gli Indipendenti…nemmeno l’ombra del più scalcinati squirrel.

Quindi, mi dissocio completamente dall’operato di quelle bestie senza Anima e applico il punto del Codice d’onore che recita: 

‘Non abbandonare mai un compagno nel bisogno, in pericolo o in difficoltà.’

In questo caso Scientology necessita di essere salvaguardata, esiste della feccia al suo interno?
Ok, che siano le persone stesse all’interno di Scientology che la ripuliscano, credo che possano farlo, forse al momento scarseggiano un po nel coraggio, ma non possono scordare ‘Il prezzo della Libertà’.

La feccia peggiore, in questo momento si trova all’esterno.
Osservando la scena da un punto di vista più ampio appare molto chiaro che qualcuno ha la precisa Intenzione di FARE A PEZZI SCIENTOLOGY.

Cosa direte ai figli dei vostri figli?

Un tempo il lavoro era libero, poi qualcuno ha spazzato via tutto e dell’unica TECNICA FUNZIONALE PER LIBERARE L’UOMO DALLA CONDIZIONE DI HOMO SAPIENS E DI ELEVARLO SINO ALLO STATO DI THETAN OPERANTE….ora rimane solo qualche frammento di dato nelle memorie delle persone più anziane, ma i dati sono troppo pochi per riuscire a farci qualcosa?!?

Guardatevi, osservate le vostre vite, alcuni di voi Scientology ce l’hanno dentro.
Qualsiasi cifra abbiate speso, ogni ora di Auditing che avete ricevoto o che avete dato… nulla é stato sprecato.

Non permettete che tutto venga spazzato via da pochi IDIOTI al soldo di gentaglia malvagia, putrascente e senza un Anima.

OSA dovrebbe investigare il più in alto possibile per scoprire chi manovra, il burattinaio che cerca di distruggere tutto quello che ha creato Ron.

Di David Miscavige m’importa una bella sega, potete dargli dello stupido, arrogante ed ignorante coglione, ma NON E’ UN SP, NON E’ LUI IL ‘WHO’ DELL’ATTUALE SITUAZIONE.

Molti di voi non saranno daccordo con me, questo lo posso comprendere.
Tom Cruise stà esaurendo la voce a forza di parlare, bene, sono dalla sua parte.

La Chiesa di Scientology è sotto attacco da una vera azione Soppressiva, bene, anche quì sono dalla sua parte.

Chiesa di Scientology, Scientology Libera, Scientology Indipendente….. chiunque vedrà quel documentario farà un semplicissimo A=A=A, ma questo già lo sapete.

Dovreste domandarvi CHI e PERCHE’ qualcuno é così desideroso che Scientology sparisca dalla faccia della Terra.

Anche in passato ci sono stati tentativi simili, ma questo é quello che andrà più in profondità, quindi vi chiedo di salvaguardare Scientology a qualunque costo, non avremo un altra possibilità.

Io mi schiero a favore della Chiesa di Scientology e mando (Perdonate i termini) a stravaffanculo: ‘HBO, Paul Haggis e Mark Rathbun’.

Se esiste qualcuno che soffre della mia stessa follia e crede di esistere come essere composito, Thetan, Mente e Corpo, ebbene…chiedo al suo Thetan di prendere una posizione.

Questo non ci farà diventare amici degli Scientologists tutti d un pezzo, ma contribuirà a salvaguardare Scientology e la sua Tecnologia.

Se potete, mandate lettere o e-mail di solidarietà ad ogni Org, ad ogni OTL o CLO, ditelo ai vostri amici ed agli amici degli amici.
Contattate ogni Indipendente presente sul Pianeta Terra e convincetelo dell’importanza di questa azione.

Fate in modo che si sappia che nessuno di noi vuole o desidera la distruzione di Scientology.

Credo di aver già spiegato il perché nella pagina precedente e spero che la cosa sai stata capita.

Chiedete ad OSA di tracciare a ritroso le persone connesse con il documentario di HBO sino a risalire al vero, inimitabile ed insostituibile SP, credo che somiglierà molto ad un certo Lombar Hisst.

Per una volta vi chiedo di essere dalla parte di Scientology, totalmente.

L’osservazione di Marisa non passa sicuramente innosservata, la domanda é perché stanno spendendo così tanti soldi nel MEST?

Qualcuno li stà forse costringendo?

Ma per il momento lasciamo i filmati di propaganda e concentriamoci a dare una mano a smascherare chi vuole annientare Scientology, probabilmente é o sono le stesse persone che causano il malcontento tra gli stessi Scientology.

La legge della terza parte funziona sempre a meraviglia e non mi stupirei se un domani saltasse fuori che esiste un vero covo di vipere che stà lavorando febbrilmente per disgregarci.

Ora, giusto per fare un altra osservazione su qualcosa che ha scritto David, no, il movimento indipendente non sarà affatto in grado di fare alcunchè, anzi, verrà spazzato via ancor più facilmente.

Resteranno solo delle sporadiche persone che continueranno ad Audire, ma….. scusate se sembro tragico, l’azione che stà avvenendo contro Scientology é solo l’inizio, ne seguiranno altre.

E le azioni future saranno anche peggiori.
Scientology dà fastidio a molti, questo significa che dobbiamo restare uniti.

Date la vostra solidarietà in massa, riempite le Orgs di lettere e poi sentitevi liberi di infrangere il protocollo della disconnesione.

Parlate liberamente con qualsiasi Scientologo possiate incontrare.
Andateli a trovare, alcuni avranno attività commerciali e sono facilmente raggiungibili, comunicate con loro.

Se vi rifiuteranno la comunicazione potrete sempre dire loro ‘Volevo solo avvisarti che la tua casa và a fuoco’ oppure ‘Ti stanno facendo la multa’.

Non abbiate timore, difendete e prendetevi ciò che vi spetta: ‘LA LIBERTA’ DI COMUNICARE’

Probabilmente inondando ogni ORG, AO, SH, FOLO, OTL, CLO, FLAG, RTC e ogni Missions, potremmo sempre ricattarli per far cessare la scomunica data da Santa Madre Chiesa, la scomunica della disconnessione.

Inondateli di comunicazioni Theta e siate di sostegno, se poi volete aggiungere la classica cigliegina sulla torta, mandate una bella lettera di disconnessione alle persone che hanno prodotto e partecipato al documentario.

Questo é tutto.

…… ehi, dico a voi, ……FATE ANDAR BENE LE COSE! … dopotutto si tratta solo di cambiare un azione negativa in un azione positiva.

Con Affetto

Richard

80 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Marty Rathbun, OSA, Richard, Scientology indipendente

L’altro lato dell’Arcobaleno –

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la VOSTRA testa !

rainbow-art

Come anticipato da Paolo in questo commento :

” Ho chiesto a Guido e Francesco di aprire una discussione sull’ultimo post pubblicato dall’Indipendologo prima di chiudere, perché secondo me è giusto discuterne tranquillamente e rifletterci sopra visto l’importanza che ha avuto l’indipendologo come punto di riferimento per chi è uscito dalla CofS in questi ultimi anni. ”

Abbiamo deciso di prendere in mano ed analizzare il post del 6 Agosto 2013 dell’Indipendologo dove annunciavano che non avrebbero piu’ pubblicato articoli.

Molti di voi conoscono ed hanno vissuto la nascita della Reception, nata da un desiderio personale di poter dare la possibilità alle persone di conoscere e praticare una Scientology Libera al di fuori dei monopoli.

Personalmente, la consideravo una cosa indispensabile vista la necessita’ di dati stabili per poter avere e fare il ponte in maniera standard .

E cosi’ iniziai, ancora quando scrivevo sull’indipendologo, a rendermi disponibile per chiunque volesse contattarmi.

Ricordo che gli scrittori ed autori dell’Indipendologo non hanno mai dichiarato pubblicamente chi fossero veramente ma,  a dire il vero, ormai poco interessa.

Al contrario io, esponendomi ed incitando a contattarmi, ho unito sempre piu’ linee di comunicazione e conosciuto gente, storie, realta’.

I miei dati stabili erano che nel campo indipendente avevo terminali tecnici veri ed addestrati, disposti ad aiutare, ed avevo persone che volevano fare il ponte.

Da lì il gioco era fatto, avevo le linee di comm, avevo la domanda e l’offerta.

Non ho mai voluto un penny per tutto ciò , ma mettendomi io per primo, ho fatto da Clear fino ad OT7 con Veri terminali tecnici, permettendomi poi di consigliare a chi volesse fare il ponte in maniera standard, quali Auditor o Supervisori contattare.

La Reception e’ stata fin dall’inizio aperta nei confronti dell’Indipendologo, tanto che fin da subito il link al loro Blog era presente nel nostro Blogroll.

Cosa che viceversa non è avvenuto, anzi, siamo stati duramente attaccati, prima in maniera nascosta con un post privato di 18 pagine inviato via mail e poi anche pubblicamente,  potrei scrivere numerose pagine per raccontarvi quanto lavoro e quanta energia ho dovuto immettere nel sistema per maneggiare il volume di terze parti, ma fondamentalmente la paternità della Reception ed anche parecchi “indipendenti della nuova era” sono dovuti al lavoro del loro Blog.

post privato

IL POST PRIVATO ESORDIVA CON QUESTA IMMAGINE E QUESTE PAROLE:
Inviamo questa comunicazione solamente a chi si è Dichiarato
Indipendente e ad alcuni assidui collaboratori o frequentatori del Blog e vi
invitiamo a mantenere la stessa riservata.
Consideratelo come il post di questa sera.
Ci sono pervenute diverse mail negli ultimi giorni che ci hanno fatto alzare
il livello di guardia.
Lo scopo di questa comunicazione è quello di mettere ordine in
avvenimenti recenti che hanno delineato una ben definita spaccatura nel
movimento a causa di fattori specifici che vogliamo che voi conosciate e
che poi valutiate in base alla vostra esperienza ed ai dati in vostro
possesso.
Per noi il primo campanello di allarme è stato quando abbiamo indicato
Pietro Gori come collaboratore di OSA.

Questo e’ un invito, aperto anche a tutti coloro che hanno commentato sull’Indipendologo e mai sulla Reception, a tutti i condomini ovviamente, mi auguro anche che gli Autori dell’Indipendologo intervengano, magari anche a Claudio e Renata che fino ad un certo punto erano quasi piu’ a casa mia che a casa loro e poi sono spariti improvvisamente attaccandoci ( e me ne dispiaccio ), alle persone di riferimento nel campo Indipendente Italiano come Giovanni Bonzani che ha creato un bel Team dalle sue parti, agli Auditor’s come Ignazio o Frecciarossa che hanno vissuto il dover sciegliere da che parte stare…

L’importante e’ che sia costruttivo, non e’ un tiro a segno dove sparare o tirare frecce a qualcosa o qualcuno.

Cito dall’Indipendologo:

“Dalla pubblicazione dell’articolo 1.000.000, nel quale annunciavamo di considerare raggiunto il nostro obbiettivo, abbiamo ricevuto diverse email che ci chiedevano come mai non stessimo pubblicando altri articoli.
Probabilmente, a causa dell’euforia dovuta al raggiungimento di quell’enorme traguardo, non avevamo ben sottolineato il fatto che non avremmo pubblicato altro.”

In questo Post danno il fattore di realta’ che non scriveranno piu’, come mai ?

“Quando iniziammo con il Blog, lo facemmo spinti dal desiderio di far conoscere a chi non era avvezzo alla lingua Inglese, le informazioni che a seguito del Truth Rundown stavano inondando la rete.”

Giustamente specificano che all’inizio ( e per quasi tutto il tempo NDR) traducevano dall’inglese all’italiano i post di Marty Rathbun

“Stavano venendo in superfice verità che erano state nascoste alla stragrande maggioranza degli Scientologist e che spiegavano come la nostra filosofia fosse stata col tempo deragliata e si stesse in realtà allontanando da quegli ideali che avevano fatto in modo che ognuno di noi vi si avvicinasse.

Le informazioni che giornalmente emergevano indicavano un “CHI” ben preciso come sorgente di questo collasso e della inversione che aveva modificato Scientology, da filosofia tesa a far raggiungere a chi la praticava più alti livelli di consapevolezza e libertà, ad una sorta di multinazionale della fede che tendeva utilizzando al contrario i principi stessi di Scientology, a creare schiavi e imprigionare il potere di scelta ed il libero arbitrio delle persone.

Questo CHI era ed è David Miscavige.”

Denunce di maltrattamenti ed abusi, di storpiature della tecnologia e di un’organizzazione mafiosa per incassare denaro da ignari fedeli.

Dando un unica paternita’, David Miscavige.

Le informazioni che indicavano lui, provenivano da sorgenti multiple di osservazione, indicavano senza ombra di dubbio l’insania che aveva avvolto Scientology ai livelli più alti del suo Management.

Le persone che rivelavano queste verità erano per la maggior parte dirigenti di altissimo livello i quali avevano visto, condiviso e persino aiutato l’ascesa al potere di David Miscavige, e che a loro volta avevano contribuito a perpetrarne i crimini.

Stiamo parlando di personaggi come Marty Rathbun ex RTC Inspector General,  Mike Rinder ex Presidente OSA INT,  Amy Scoobe ex WDC,  e decine e decine di altri con un bagaglio di informazioni incredibile.

Come da loro stessi indicato, questa e’ la seconda parte della storia pero’, Marty era il Braccio armato di Miscavige, Rinder era il C/O Osa Int, quindi consapevoli e al corrente delle piu’ grandi malefatte di Miscavige.

Corretto, ma Miscavige da dove e’ arrivato ?

Come giustamente e’ stato definito, Lui e’ la Drammatizzazione di una Drammatizzazione.

Vennero svelate attraverso i loro articoli, interviste Video e quant’altro, violenze fisiche e psicologiche a cui i Sea Org Member della Base di Int venivano sottoposti. Vennero rivelati gli intrecci ed intrighi di potere tra Pat Broeker unico contatto con Hubbard quando andò in isolamento alla fine degli anni 80 e David Miscavige – unico tenutario di quella delicatissima e potentissima linea di comunicazione.

Linea di comunicazione che ha fatto in modo che nessuno mettesse in dubbio quanto lui facesse in quel periodo e tutte le epurazioni di chiunque si intromettesse tra lui e l’ascesa al massimo potere.

Abbiamo riportato la distruzione del network delle Missioni con la infame riunione di San Francisco, l’estinzione del Guardian’s Office, l’epurazione di Mary Sue Hubbard e decine e decine di articoli hanno trattato i retroscena di quanto oggi noi stavamo affrontando.

Di base, credo che bonariamente abbiano riportato cio’ che volevano far conoscere, lo stesso Marty non ha mai rivelato pubblicamente cosa successe realmente in determinate occasioni ( per esempio quando e’ realmente morto LRH e come ), comunque hanno fatto un incessante e duro lavoro di traduzione .

Abbiamo tradotto e rivelato l’inesistenza dei Livelli OT sopra OT VIII, Livelli utilizzati solamente come carota insieme al bastone dell’etica che servivano entrambi per mantenere gli OT e gli Scientologist  ”in riga”.

Abbiamo tradotto libri come Blown For Good di Mark Headley, e l’affascinante racconto di Jeff Hawkins “Sogni Rubati” – alcuni  capitoli del libro di Amy Scobee “Violenze al Vertice”, tutti libri questi che sono una “denuncia” di quanto accadeva alla Base di INT.

Abbiamo sottotitolato tutte le interviste rilasciate al Tampa Bay Times da Marty Rathbun, Steve Hall, Jeff Hawkins e molti molti altri.

Dati allucinanti e agghiaccianti – come il “Gioco delle Sedie” per rendere i manager di INT delle bestie.

Abbiamo fatto conoscere IL BUCO e come David Miscavige avesse imprigionato la totalità del Management di Scientology.

Abbiamo rivelato le sordide connessioni con lobby di potere all’interno del governo degli USA, le pressioni di Cruise, Travolta nei confronti dell’amministrazione Clinton e Obama.

Abbiamo parlato di come membri della Sea Org fossero usati a beneficio di Tom Cruise per far apparire il suo “Migliore Amico Per Sempre” la più grande e “gentile” delle persone.

Ma servirebbe tutto un Blog …… per contenere tutti questi dati – ed è proprio questo quanto noi e chi ha collaborato con noi lasciamo a chiunque voglia attingerne.

Tutto questo e’ altamente di pubblica utilità , e’ altrettanto vero e verificabile che i Miei commenti o post, quelli della mia famiglia, quelli di Paolo Facchinetti, Pietro Gori o qualsiasi collegamento che potesse fa risalire a me e successivamente alla Reception e’ stato cancellato dal Blog.

E questo e’ avvenuto senza la mia richiesta, come invece e’ successo per alcuni commenti che, su espressa richiesta di chi li aveva fatti, sono stati rimossi dalla Reception con la dicitura ” Rimosso su richiesta dell’utente”.

Successivamente sono stati tolti commenti e post anche di Ignazio Tidu, osannato prima come Auditor piu’ esperto del campo indipendente Italiano ( che confermo ! ), cancellato poi per non essersi “sottomesso” (  se vuole lui puo’ raccontarci la sua esperienza di come e’ avvenuto ciò ).

Un gigantesco bagaglio di informazioni è qui a vostra disposizione – fatene quello che ritenete più opportuno ma fate sopratutto quello che ogni persona libera dovrebbe fare:

PENSATE VERAMENTE CON LA VOSTRA TESTA

Grazie per tutto quello che avete fatto per noi, per il vostro sostegno, la vostra amicizia e il vostro amore.

Ci rivedremo presto, al di là dell’arcobaleno.

LO STAFF DELL’INDIPENDOLOGO

Ad un certo punto lo stesso Marty ha pubblicato post dove giustamente “Pensava con la sua Testa”, questi risultavano scomodi e oltre che non essere stati tradotti e pubblicati dallo staff dell’Indipendologo ( ma da noi si, visto che loro non lo facevano ).

La situazione attuale e’ che anche il link al Blog di Marty e’ sparito dall’Indipendologo, a dir la verita’ ne sono spariti parecchi.

Attualmente Marty nei suoi post parla apertamente menzionando dati “confidenziali” o facendo sue riflessioni su ideologie o pratiche prese in considerazione da LRH mentre stava svolgendo ricerca pura ( Taoismo, Induismo, Veda ecc. ecc. ).

La mia personale valutazione e’ che se voglio interessarmi di Taoismo, non leggerei in un blog che dovrebbe parlare di Scientology ma che invece specula sulla profondita’ del messaggio contenuto in un libro di un maestro di taoismo.

E’ corretto credo che la retta via stia nel mezzo, abbiamo visto che sotto un atteggiamento di “essere Ortodossi”, l’indipendologo ha cessato di esistere, la sua fonte di post ( il Blog di Marty) ha scoperto quanto e’ bello il mondo e quanta verita’ può esserci anche in altri punti di vista.

Durante la mia personale ricerca della Verita’, della storia, di cosa accadde veramente, ho conosciuto, ritrovato e motivato Paolo, che era ed ora lo e’ ancora (!) il SNR C/S ITALY.

Aveva concluso il ponte percorribile tanto tempo fa, aveva la miglior conoscenza tecnica disponibile essendo stato lui “allievo” di David Mayo, SNR C/S INT, Auditor e C/S di LRH.

David Mayo e lo stesso Pat Broeker hanno ricevuto l’input, per ovvi motivi non possono esporsi con la bandiera, ma vi assicuro che nel caso di David Mayo, la sua presenza e’ molto incoraggiante.

Richard e’ arrivato, e’ entrato osservando se questo fosse il posto giusto dove recapitare un pacco prezioso.

Fondamentalmente, in base a cio’ che mi aspetterei da uno Scientologo, sto svolgendo un compito, o  chiamiamola missione ( piu’ Scientologico e piu’ caritatevole ) , rafforzata, validata e incentivata ulteriormente dalla responsabilita’ che Richard mi ha lasciato, così come l’ha lasciata a Paolo, di proteggere la Tecnologia pura affinché, chi se lo merita dimostrando di essere cio’ che ci si aspetta da uno scientologo, una volta finito il ponte conosciuto e percorribile, possa ricevere il pacco prezioso.

Questo equilibrio che ha unito e riunito gli Indipendenti della nuova era a chi era gia’ indipendente da 30 o 40 anni, a chi aveva perso la “speranza”, a chi aveva tramutato l’amore in odio, ha infranto le barriere e dimostrato a loro che si puo’ fare.

A voi la palla, e’ questa la condizione per permettersi di stare ad aspettare dall’altra parte dell’arcobaleno ?

Francesco

267 commenti

Archiviato in Casa Minelli

Davide attesta OT II !!!

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra Testa !

ot

Sin dal primo giorno che e’ nata la Reception, avevo le idee ben chiare di quale direzione ambivo per questo Blog.

Un luogo virtuale dove potersi scambiare punti di vista, nel rispetto di regole non scritte ma dettate dall’intelligenza umana

nel trattare un interesse comune, Una Scientology Libera al di fuori dei Monopoli.

E’ stata dura all’inizio, probabilmente la mia ingenuita’, che io definirei invece “cio’ che mi aspetto da uno Scientologo”

ha fatto si che i miei buoni propositi venissero offuscati da fango su di me e sulla mia famiglia, sui miei amici.

La cosa triste e’ che questo non avveniva come naturale programma della Cof$ nei confronti degli “Squirrell”, bensì 

da chi mirava ad un presunto potere o controllo del “campo Indipendente”.

Da quel giorno ho lavorato duramente affinche’ tante persone di buona volontà  potessero dare e ricevere i servizi, affinché i veri terminali tecnici

potessero interagire tra di loro liberamente.

Ho raggiunto questo obiettivo, gruppi autonomi si formano e consegnano una Scientology Libera al di fuori dei monopoli, non hanno nessun Senior al quale Inchinarsi.

Le persone che mi avevano girato le spalle, in buona fede avevano “dato retta” a chi, avvalendosi del prefisso ” io il ponte l’ho fatto”, disse loro cosa pensare per puri interessi personali.

Ma ora la cosa e’ cambiata, con il tempo i prodotti e le azioni nell’universo fisico, queste persone han trovato la verita’.

Molte sono state qui e me lo hanno comunicato, altre me lo hanno fatto arrivare attraverso le loro azioni.

Di base sono contento, sopratutto per loro.

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la Vostra testa !    …  Questo “slogan” presente in tutti i post, è li esattamente per questo motivo.

Nel campo Internazionale, ne stanno accadendo delle Belle,  forse per noi c’e’ gia stato un Precedente Simile, ma a quanto pare, qualcuno si e’ autoproclamato Re del campo Indipendente ed ha cercato di affossare Marty Rathbun in quanto persona che Pensa con la sua testa piuttosto che Essere un estremista applicatore di cio’ che se non e’ scritto non e’ vero !

Spero che arrivino dei cari condomini traduttori per darci gli ultimi post in Italiano.

E questo, che festeggiamo questa sera,  è un’altro prodotto della Scientology libera al di fuori dei monopoli, quella vera, quella semplice, quella fatta di tutti noi !

Davide ha attestato OT II e questo è il suo Successo !

Francesco

——————————————–

SUCCESSO OT II

Quando inizio  un nuovo procedimento di Scientology  mi chiedo sempre come sarà, ma procedendo  con il Ponte ho imparato una cosa, fallo e alla fine confronta i dati.

In  OTII ho trovato  angoli nascosti dei quali non ero a conoscenza , orma imposta era li presente e  in un futuro avrebbe potuto in un qualche modo  influenzare un essere .

Il  percorso è che ho  vissuto ed è stato stupefacente, ho percorso  confusione e forza  e in modo particolare verso la fine delle ultime sessions mi sentivo fisicamente provato , molta energia ho incontrato  e ne ho fatto as-is .

Non è facile descrivere come ci si sente quando tutto il procedimento ha dato il suo EP , ma se mi guardo mi sento ancora  più in tempo presente, sono ancora più leggero e causativo sulla vita e riesco a  gestire in un modo ancora più ottimale la mia giornata usando meno sforzo  questa è Scientology e posso solo confermare la sua incredibile efficacia che ha sull’essere.

Sono molto felice di avere completato OTII ,  oggi è l’unica rotta sicura tracciata   verso l’infinito e rimango  sempre più convinto che il Ponte dovrebbe essere dato a  ogni persona che sente la richiesta di un proprio miglioramento spirituale.

Un grazie a Ron,  al mio C/S Paolo e a tutte quelle persone che con il loro contributo rendono questo disponibile .

Davide 

13 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, Marty Rathbun, OT, Scientology indipendente, SUCCESSI, Tecnologia Standard

Da Sun Tzu a Lao Tzi; Il Cambiamento di Marty Rathbun -C’e’ un Elefante nella Stanza

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la VOSTRA testa !

marty

Da Sun Tzu a Lao Tzi

il Cambiamento di Marty Rathbun

Questo è il post che Marty Rathbun ha pubblicato per le critiche ricevute a seguito dell’articolo pubblicato qualche giorno fa, che a sua volta LaReception ha pubblicato con il titolo “E’ Spirito di Qualità o di Quantità”? Il percorso di Rathbun prosegue quindi dritto e spedito nella direzione di una Scientology libera e consapevole della sua storia fatta, di molte luci ma anche di molte ombre. Da parte nostra noi abbiamo sempre detto e ribadito che uscire dalla Chiesa di Scientology è un percorso di distacco dai fanatismi e intolleranza della chiesa, che parte con l’assegnazione di tutte le responsabilità delle soppressioni e atrocità che avvengono nella Chiesa di Scientology al Management attuale ed in particolare al suo capo, ma che passa poi da una riconsiderazione completa delle proprie responsabilità all’interno di quella storia (“diventare più onesti” dice David Mayo) e una riconsiderazione di tutta la storia di Scintology, cercando di individuare quei meccanismi che hanno permesso una simile degenerazione. Sinceramente non pensavo che Rathbun procedesse così velocemente e intelligentemente su quel sentiero. Siamo tutti noi in un “divenire” per cui non possiamo sapere dove lui andrà a parare alla fine, certamente essere passati dall’esaltazione del Generale cinese Sun Tzu e della sua arte della guerra all’apprezzamento di Lao Tzi e della sua filosofia del Tao ci pare uno sviluppo assolutamente promettente, per nulla conflittuale, anzi propedeutico, con il procedere con l’auditing e i livelli OT.

 

C’è un Elefante Nella Stanza

di Marty Rathbun

 

elefantenella stanza

Elefante nella stanza

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Elefante nella stanza (en. Elephant in the room) è un’espressione tipica della lingua inglese per indicare una verità che, per quanto ovvia e appariscente, viene ignorata o minimizzata. L’espressione può riferirsi anche ad un problema molto noto ma di cui nessuno vuole discutere.[1] L’idea alla base è che un elefante dentro una stanza sarebbe impossibile da ignorare; quindi, le persone all’interno della stanza fanno finta che questo non sia presente, evitando così di affrontare un problema più che palese.

Il primo uso attestato della frase, in qualità di similitudine, è registrato nell’Oxford English Dictionary, che rimanda ad un articolo del New York Times del 20 giugno 1959: “Finanziare le scuole è diventato un problema più o meno uguale ad avere un elefante in salotto. È così grande che non si può semplicemente ignorarlo”.[2]

 

C’è un Elefante Nella Stanza

 

Se la gente vuole sapere perché recentemente, tutto all’improvviso, c’è stato così tanto rumore nel campo indipendente sulle mie spaventose opinioni eretiche, sarebbe doveroso che si faccia come Ron ricorda nella tecnologia di auditing e cioè “di guardare un po’ prima”.

Un Elefante nella Stanza: Un idioma metaforico che nella lingua inglese sta a significare una verità evidente che o è stata ignorata o non ha avuto seguito. L’espressione idiomatica vale anche per un evidente problema o rischio che nessuno vuole vedere o discutere – Wikipedia

 

Nel mio libro Che Cosa C’è Che Non Va In Scientology? Guarire Attraverso la Comprensione vi è un vero e proprio branco di elefanti che marcia nella casa di Scientology indipendente. Oggi identificherò uno di questi elefanti.

 

C’è il Capitolo XIII Reversal (Capovolgimento, rovesciamento, Inversione). … In quel capitolo ho detto chiaramente dove e come un capovolgimento di importanza critica è entrato nello schema di Scientology che dà la possibilità di trasformarla da una tecnologia che libera la mente e lo spirito ad una che imprigiona gli esseri all’interno di una mentalità settaria.

 

Nell’anno successivo alla pubblicazione del libro, non un singolo Scientologo praticante indipendente ha originato una sola parola circa le piuttosto evidenti ed estese implicazioni di ciò che avevo trattato in quel capitolo. Alcuni hanno disconnesso da me, alcuni mi hanno assegnato delle basse condizioni di etica – incluso ‘Tradimento’ per aver affermato dei fatti che potevano essere in conflitto con le opinioni di L. Ron Hubbard. Per me, tali azioni non hanno fatto altro che confermare ciò che è contenuto nel capitolo citato del mio libro. Il “capovolgimento” è evidentemente efficace e presente sia dentro che fuori la chiesa ufficiale. Io sono sempre più convinto che la via di uscita non passa attraverso il conformismo, la sottomissione, il fanatismo e l’auto-indotta cecità. Questa ignoranza auto-indotta relegherà la ‘Scientology Indipendente’ allo stesso ruolo che ha giocato nel corso degli ultimi 30 anni: un mero parassita attaccato alla Chiesa di Scientology.

 

Una “Scientology Indipendente” di quel tipo continuerà a camminare a passo di marcia (con un superficiale distinzione egoicamente asserita tra sé stessa e la Chiesa) verso l’abbandono del soggetto, quando il sostegno dei disaffezionati dalla chiesa a poco a poco si esaurirà. Nessuna integrazione, quindi nessuna capacità di attrarre nuovi studenti. Nessuna evoluzione, quindi continui inevitabili conflitti su chi è ‘più standard’ in un soggetto che si presta a infinite discussioni su questo punto. Nessuna trascendenza, e quindi alla fine nessun “muoversi un po’ più in alto” (ndt il titolo del blog di MR). Dianetics e Scientology non sarebbero mai stati sviluppate se L. Ron Hubbard fosse stato un conformista.

 

Dal libro di Marty, traduzione di Indipendologo .

Di nuovo, Hubbard era completamente in linea con quanto scritto nel Tao:

Getta via moralità e giustizia, e vedrai che le persone faranno le cose giuste… Più proibizioni tu hai, meno virtuose saranno le persone … Io ho lasciato andare la legge e le persone sono diventate oneste.

Comunque, con l’avvento di volumi di policy, che hanno creato strati gerarchici di restrizioni sul gruppo ed il controllo usando una forma di polizia aggressiva sulla morale degli individui, la promessa della sanità e della felicità di un gruppo e di una sociatà chiarite venne rimpiazzata. I nuovi paradigmi della dottrina che venivano seguiti, in esseza, stabilivano che l’unico modo per ottenere una “società chiarita” fosse attraverso l’utilizzo di un gruppo controllato in modo stretto e disciplinato di conseguenza e la cui sopravvivenza doveva prendere il sopravvento su ogni cosa e su qualsiasi altra considerazione. Mentre venivano scritti volumi su come dovevano essere portate avanti le organizzazioni di Scientology per raggiungere la promessa del Clearing e dell’OT, non importa quanto la si voglia condire, le policy di Scientology hanno creato e richiesto l’uso di una forza, che a meno che uno non sia in un totale negazionismo, non è altro che una polizia che fa rispettare cose che sono state proibite, in modo da proteggere le persone buone da coloro che sembra siano dedite al malvagio.

Sono ben consapevole che queste mie visioni delle cose saranno condannate da molti Scientologist, sia corporativi che non.

Ma io ritengo che se uno esamina spassionatamente il fatto su come sono stati e vengono trattati i Clear e gli OT, e come abbiano così docilmente accettato di essere trattati in quei modi, e come loro si stiano comportando all’interno della Scientology Inc., l’ignorare o il negare che Hubbard abbia in qualche modo dato forza a quei trattamenti e a quei comportamenti sarebbe condannare gli Scientologists a ripetere una storia della quale devono sistematicamente rimanere ignoranti ma in qualche modo perpetrare.

Non sto dicendo qui che Hubbard abbia sbagliato nel reagire all’opposizione nel modo in cui ha reagito. E non sto neppure dicendo che non sia stato corretto l’aver preso memoria di queste sue reazioni tramutandole in “policy”. Ma io affermo che se le policy di Hubbard vengono prese LETTERALMENTE, al di fuori del tempo e del contesto nel quale sono state generate, si diventa facendolo un estremista. Con l’estremismo si perdono i benefici potenziali che altrimenti si acquisirebbero dall’applicazione delle scoperte fatte da Hubbard.

E’ mia opinione che non vi sia luogo peggiore dei più alti livelli del Ponte, i Livelli OT dove l’essere letterali e l’essere estremisti diventano incredibilmente dannosi.

70 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, David Mayo, LRH, Marty Rathbun, OT, Scientology indipendente, Uncategorized

E’ Spirito di Qualità o di Quantità? Di Marty Rathbun

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra Testa !

luce-spirito

Mai avrei immaginato di tradurre, proporre e commentare uno scritto di Marty Rathbun dopo quanto è successo negli anni scorsi con il suo volere marcare la differenza rispetto al movimento dei fuoriusciti degli anni 80, in particolare di David Mayo, ma noto con felice stupore che Rathbun a poco a poco sta arrivando a discutere delle cose che noi discutevamo negli anni 80. Diciamo la verità… sono primi abbozzi di idee libere. Già qualche mese fa, lui aveva citato le filosofie orientali in un suo scritto. La cosa che mi ha colpito particolarmente è che il titolo di questo suo scritto è esattamente identico ad un articolo  che noi scrivemmo negli anni 80 all’Advanced Ability Center. Ho aspettato un paio di giorni prima di tradurre, perché volevo vedere se veniva tradotto e pubblicato sull’Indipendologo (risparmiandomi la fatica), ma così non è stato e quindi ecco qua per la prima volta nella storia un articolo di Marty Rathbun che viene pubblicato su LaReception invece che sull’Indipendologo. Non entro nei contenuti perché suppongo daranno adito ad un ampio dibattito e quindi potrò intervenire in seguito.

Buona lettura!

Paolo Facchinetti 

 ——————————————–

E’ Spirito di Qualità o di Quantità?

Di Marty Rathbun

Postato il 23 marzomarty  (Marty e sua moglie Mosey)

Nei primi anni della ricerca di L. Ron Hubbard per un sentiero che portasse all’Illuminazione, la sua attenzione era concentrata sulla semplicità. Così facendo, la sua ricerca si allineava perfettamente con le antiche verità universali che lui cercava di rendere facilmente e uniformemente ottenibili da chiunque lo volesse. Quelle verità che, per Hubbard, erano state bene espresse in modo particolare da Siddharta Gautama (il Budda) e da Lao Tzu nel Tao Te Ching. Hubbard sembrava comprenderle ed essere in grado di comunicarle in un linguaggio moderno: le descrizioni Buddiste e Taoiste del mondo spirituale, la difficoltà di concettualizzare le idee di ‘vuoto’ o di ‘niente’. Il primo dicembre del 1954 Hubbard così si esprimeva durante una conferenza:

Si può avere una qualità in completa assenza di una quantità. Non devi essere “un quarto di un bravo ragazzo”. Ma questo è ciò che (lo scienziato) riteneva, capite? La prossima volta che vedrete un chilo di libidine, mettetela in circolazione e noi la metteremo in un museo. Queste cose non sono quantitative.

Quindi abbiamo dovuto uscire dal pensiero quantitativo, un pensare nei termini di oggetti e masse, prima di avere una qualsiasi reale comprensione dell’esistenza. E questo è stato molto facile da fare. Molto facile da fare.  Dovevamo semplicemente definire che cosa fosse lo zero. E abbiamo scoperto che la vita, l’unità consapevole di essere consapevole nella vita, fondamentalmente non è una cosa di quantità-non lo è nemmeno vagamente di quantità: E’ una cosa di qualità, di capacità.

Dove avete capacità, avete vita. Dove avete spazio, energia, massa… non mi importa che genere di energia. L’energia contenuta nei vostri engram. L’energia contenuta nelle immagini mentali. Lo spazio contenuto nelle vostre visio o la mancanza delle stesse. Ogni volta che avete una quantità di qualunque tipo, avete preso una china discendente dalla vita. E’ proprio così. E questo funziona. Funziona nell’auditing, funziona alla grande.

Il counselling di Scientology (processing o auditing) funziona davvero alla grande quando un thetan (l’unità consapevole di essere consapevole, o l’essere spirituale individuale) viene considerato in questo modo. Quando questo ordine di idee viene tenuto in mente, le procedure di Scientology sono piuttosto semplici. Questo perché tutte loro sono utilizzate in direzione del risultato di rimuovere additivi o complessità, e di ritornare la qualità dell’unità consapevole di essere consapevole a se stesso. Quella qualità è uniformemente trovata essere buona dagli standard umani universalmente riconosciuti.

Hubbard tracciò chiaramente filosofie e procedure che producessero capacità (qualità) in un essere che culminavano nello stato di Clear. Hubbard definì un Clear come “un essere autodeterminato e non represso” che non è più a lungo soggetto a processi di pensiero reattivi di stimolo-risposta.

Sfortunatamente, la questione diventò più confusa quando uno cercava di salire più in alto lungo il percorso di Scientology, chiamato il Ponte. Al di sopra di Clear, gli stati da raggiungere non vengono più espressi in termini di libertà dagli additivi che frenano un essere. Invece gli Scientologist mirano al prestigioso stato di ‘causa.’   Causa su materia, energia, spazio, tempo e vita è lo stato promesso. L’obiettivo diventano i Poteri. Piuttosto che la rimozione degli additivi l’obiettivo diviene l’inclusione degli additivi, espressi in termini che alludono a proprietà fisiche di forza e potere.

Nelle organizzazioni ufficiali di Scientology l’instancabile promozione e pressione e la propaganda culturale martellante inculcano questo tema. Si aggrappano ad alcune parole più recenti di Ron apparentemente contraddittorie scritte in policy letter e bolletini  causate da certe direzioni che lo stesso Hubbard aveva preso negli ultimi tempi. Verso la metà degli anni 60 lui cominciò a contraddire la massima riguardante qualità e quantità. Gli esseri vennero sempre più considerati di diverse dimensioni o ad essere riconoscibili per qualcosa di diverso rispetto alla qualità; il nuovo termine di misura era quantità.

Per esempio, in una policy letter pubblicata il 22 marzo 1967 Hubbard introdusse l’idea di “dimensione” rispetto ai thetan. Lui scrisse, ‘Alcuni thetan sono più grandi di altri. Nessuno è veramente uguale a un altro.’  proseguì informando che gli esseri più piccoli, che lui definì essere degradati, esistono ‘circa in percentuale di 18 a uno rispetto ai Grandi esseri nella razza umana (rapporto minimo).’

Insieme a questo cambiamento di considerazione a favore della dimensione venne la definizione di obiettivi diversi per il processing. Piuttosto che il goal originale di ritornare a un essere al semplice, uniformemente buono, libero dagli additivi che macchiano la qualità di un essere, l’attenzione si concentrò sul raggiungere i poteri. Vennero pubblicate le condizioni di esistenza insieme alle formule che si potevano applicare nella vita per migliorare la condizione in cui ci si trovava. Quelle condizioni venivano determinate principalmente dalla quantità prodotta misurabile tramite statistiche. La condizione superiore a tutte le altre che dovevano appunto servire a portare fin là era chiamata “Potere”. Sebbene queste condizioni fossero, e sono, molto funzionali, quello schema contribuì a creare un atteggiamento culturale di bramosia nei confronti del raggiungimento del potere.

La definizione stessa di potere in Scientology cambiò radicalmente come segue:

a) La capacità di mantenere una posizione nello spazio. – 1 marzo 1958

b) La quantità di lavoro che si può compiere in un’unità di tempo, o la quantità di forza che può essere applicata in un’unità di tempo. – 6 dicembre 1966

Con il passare del tempo, l’aggettivo “potente’ divenne regolarmente associato con ‘thetan’ nel pensiero e nel linguaggio di Scientology. Gli Scientologist cominciarono a promuovere e a trasmettere l’idea di diventare un thetan grande e potente. La promozione di Scientology si orientò sempre di più verso l’idea di ‘liberare il potere del thetan’, e di conferire ‘super poteri’. I risultati che si ottenevano venivano descritti nel mondo di Scientology come attribuibili a ‘thetan potenti’ e a ‘grandi esseri.’ Al contrario, la cattiva condotta veniva normalmente condannata come quella di esseri piccoli.

Altre questioni esacerbanti erano altre policy di Hubbard che scusavano comportamenti altrimenti considerati distruttivi degli esseri in base alle dimensioni o al potere dell’individuo, particolarmente quando la presunta dimensione o il presunto potere era sfruttato per promuovere il potere di Scientology come movimento. Così nella policy La Responsabilità dei Leader con i ‘i sette punti del potere’  Hubbard suggeriva che il fine giustifica i mezzi quando si tratta di proteggere il ‘potere’  su cui si basa il nostro potere. Hubbard suggerisce che l’abbattimento fisico di chi critica il potere su cui uno si basa e di cui si serve è un’azione lodevole. Addirittura suggerisce che un vero potere accetterebbe che coloro che si affidano al suo potere uccidano i suoi nemici. E che un vero potere incoraggerebbe i suoi sottoposti a tenerlo all’oscuro dei crimini che essi commettono per aumentare il suo potere. In effetti in un’altra policy di etica Hubbard afferma che un individuo che ha prodotto tanto per l’espansione di Scientology potrebbe ‘passarla liscia anche in caso di omicidio.’

Nel corso degli anni che Scientology si è sviluppata in quel modo, in particolare dopo la morte di  Hubbard, i suoi obiettivi peculiari sono stati dimostrabilmente alterati in modi significativi. Gradualmente, liberare il mondo dalla ‘pazzia’, dalla ‘guerra’, e dalla ‘criminalità’, sono stati sostituiti da una propaganda per causare ‘l’obliterazione planetaria’ o la testuale ‘vendetta globale’ verso i malvagi della terra indicati da Scientology.

Viene da chiedersi se lungo la strada Scientology abbia perso di vista il suo scopo e la qualità della vita per la quale Scientology venne creata e che doveva ristabilire.

Scientology allora si occupa di esseri in quanto ‘qualità’ che hanno perso di vista la loro vera natura con l’introduzione della confusione di ‘quantità’ nell’equazione?

Oppure Scientology si occupa di esseri in quanto ‘quantità’ che hanno bisogno di aggiungere una certa quantità per diventare sufficientemente grandi e potenti?

17 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, Scientology indipendente

Quant’e’ piccolo il Mondo: FLYTRIKE attesta CLEAR !!!

Siete Scientologist Indipendenti ? Un nuovo CLEAR !!!

In questo viaggio, giunto al termine, durante le mie sedute su NOTS,

abbiamo avuto modo di incontrare un frequentatore

del Blog di Marty.

La sua decisione di camminare in giro per questo pianeta

e di fermarsi in questa magica HGC,

ha reso il suo obiettivo raggiunto.

In questa magica terra,

annunciamo e festeggiamo il suo stato di

CLEAR !

Francesco

QUESTO SUCCESSO VIENE PUBBLICATO IN DOPPIA LINGUA

————————-

“Ho appena attestato lo stato di Clear.

Per me è stato un ciclo incredibile.

Sono stato uno Scientologo per oltre 20 anni.

E la domanda “Sei diventato Clear di Dianetics” è arrivata nelle prime settimane, quando iniziai, e poi ogni tanto di volta in volta.

Ma finora non era mai stata maneggiata in modo appropriato, e non riuscivano a capirlo correttamente.

Ora, dopo un paio di session, in una singola giornata, abbiamo risolto tutto.

Adesso, per la prima volta, tutti i pensieri, le invalidazioni e valutazioni che avevo in relazione a questa domanda hanno acquistato un senso per me.

Tutto ciò che mi è successo mi è totalmente chiaro, cristallino, e mi sento alla grande.

Tanta carica è scomparsa.

Mi sento magnificamente e sono molto, molto felice e ancora mi sento nel processo di realizzare ciò che ho appena raggiunto.

Il 21 Aprile 2012 per me è un giorno magnifico e unico.

Anche l’anno 1952 era un anno magnifico e molto attivo.

Una cosa che per me è molto eccezionale e che, da un paio di mesi, mi sentivo interessato ed eccitato all’idea di iniziare il mio viaggio in Solo come mai prima.

Benché teoricamente, fino a poco prima mi trovassi ancora all’inizio del Ponte, quando ci pensai, l’idea di audirmi in Solo mi sembrava strana.

Mentre ora sono molto vicino e desideroso di iniziare il mio viaggio in Solo.

Grazie tante Ignazio Tidu, sei un Auditor che vai assolutamente diretto e in modo incredibile da A a B. Le tue abilità tecniche sono sorprendenti.

Grazie Ron per la grandiosa tech che ci hai fornito.”

Sul blog di Marty mi firmo: FLYTRIKE .

__________________________________________________

“I just attested the State of Clear.

For me this was an unbelievable cycle.
I am since over 20 years a Scientologist.
And this question “have you gone Dianetics Clear” came up already in the very first weeks, when I´ve started, and then from time to time again and again.
But up to now it wasn’t handled appropriate and we couldn´t figure it out correctly.

Now, within a couple of session, in one single day, wewas able to sort it all out.

Now for the first time all the thoughts, invalidations and evaluations I had related to this question, it all makes absolutely sense to me.
It is totally crystal clear to me what happened and it feels great.
So much charge has blowed.
It feels wonderful, I feel great and I’m very, very, very happy and I am still in the process of realising what I have just achieved.

21. April 2012 is a wonderful and unique day for me.
And the year 1952 was a wonderful and busy year, too.

One thing which was also quite remarkable for me, is, that since a couple of month I was so interested and exited about starting on my solo journey, like never before.
Although I was theoretically still at the very beginning of the bridge and while earlier, when I thought about that, the idea of auditing myself was very strange to me.
And now I am very very close and eager to start on my solo journey.

Thank you soooooo much to Ignazio Tidu, you are an absolutely, unbelievable very straight and A to B Auditor. Yours  technical skills are just amazing.

Thanks to Ron for all the great Tech he gave us.”

I am at Martys blog as: FLYTRIKE .

15 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, SUCCESSI

Mark “Marty” Rathbun’s Place:Moving On Up a Little Higher,FRIENDS

Siete Scientologist Indipendenti? Look dont Listen!

Il Blog Marty Rathbun e’ tradotto in Italiano dall’Indipendologo, come loro stessi scrivono: “Da quel giorno non abbiamo mai cessato di lavorare per informare, chi ne era interessato, di quale fosse la reale scena nella chiesa di David Miscavige con il preciso scopo di salvaguardare e ripristinare il soggetto di Scientology.

Lo scopo apparente con la quale hanno aperto il loro Blog era encomiabile, tante persone si sono svegliate grazie alle loro traduzioni del blog di Marty.

Il giorno 24 Marzo, Marty ha fatto un post bellissimo sul valore dell’Amicizia, il soggetto era Silvia Kusada e Aida Thomas.

Chi “milita” fin dall’inizio nel campo indipendente, sa benissimo che l’indipendologo stesso ha promosso una campagna denigratoria e diffamatoria nei confronti di Silvia, non le e’ stata data nessuna possibilità’ di comunicazione, Qual o Etica.

E’ stata semplicemente “segata” alla Grande.

Lo stesso giorno o avuto una comunicazione  scritta con Tiz (Tiziano Lugli) :

TIZIANO 24/03/12 22:53
hola!
Francesco Minelli 24/03/12 23:06
So copat……belli i post di Marty degli ultimi giorni.
TIZIANO 24/03/12 23:06
I know…
24/03/12 23:07
vediamo se i miei fanno quello sulla Silvia
24/03/12 23:07

Francesco Minelli 24/03/12 23:19
yes, vedremo

Era come se avessimo avuto un presentimento…

Infatti con l’intuito del mago Otelma, prontamente la stessa sera l’Indipendologo non pubblica il post di Marty riguardante Silvia Kusada, ma accentua un commento contenuto in quello stesso Post di Vincent Magni dove dichiara di Lasciare la Chiesa di DM.

Ma della Silvia nulla!

Le persone che pendono dalle loro Labbra stanno ricevendo informazioni alterate appositamente per restare sotto controllo, inoltre tradurre il post di Marty sarebbe forse come se, sottilmente, si autoinvalidassero per il fantastico Dead Agent fatto su Silvia.

Infatti, oggi che “cade” il loro secondo compleanno, ribadiscono quanto sono V.I.P. scrivendo “modestamente” :
Il nostro Blog può essere considerato secondo in importanza a livello internazionale.”

Vista l’ARC dimostrata nei nostri confronti con il loro Post al vetriolo di Ieri mi vien da pensare maliziosamente:

Chissa’ quale sarà’ la loro prossima mossa? forse fare le scarpe allo stesso Marty!”

Ma sto’ solo scrivendo con il cuore …..

Ecco a voi il post NON tradotto dall’indipendologo di Marty.

Amici

Marty Rathbun – Marzo 24, 2012

Un abbraccio ad Aida Thomas e a coloro che  l’hanno assistita nella scoperta e nell’esposizione dell’operativo dell’Ufficio degli Affari Speciali (OSA, l’ala propagandistica della Chiesa di Scientology e i suoi sporchi trucchi) che ha pubblicamente sminuito lei e la sua amica Silvia Kusada.

Aida ha aperto un barattolo di m…a.

Dal mio punto di vista Aida ci ha fornito un magnifico esempio di cosa significhi veramente l’amicizia.

Riguardo a Neil Roger Woods – alias Tim Huggs, alias Truthseeker, l’operativo di OSA molto attivo nei tentativi di disturbare e distruggere le vite e le reputazioni degli scientologist indipendenti – si è divertito molto su questo blog per un bel pezzo del 2010. cioè fino a che non notammo che i suoi inquietanti commenti ci indicavano che fosse un troll di OSA.

Questo messaggio di Wood arrivò come  un regalo:

4/24/2010

Mr. Rinder,

E’  mai stato dall’altra parte di una di queste gang? Se si, fu solo una volta o più di una volta? Se un uomo passa anni della sua vita a sparare agli altri, gli altri dovrebbero sentirsi dispiaciuti per lui quando viene colpito?

Dovremmo noi forse provare compassione per qualcuno che una volta fu a punto causa di qualcosa di simile a questo ma ora si trova al punto effetto?

Non è forse che tu e Marty negli scorsi 20-30 anni avete aiutato e costruire il mostro di Frankestein con cui stiamo combattendo ora?

Che parola si usa quando succedono cose di questo genere?

Questa parola non è forse “Karma”?

Si tratta di David Miscavige nel tentativo di esportare il “Buco” all’interno dei nostri salotti – la storiella rivelatrice è “userò i tuoi atti di tradimento rivelati nel tentativo di ripulirti per farti sentire in colpa fino a che non farai cave-in e ti ridurrò al silenzio”.

Woods dovrebbe essere esposto fino al punto in cui la pressione del gruppo sociale lo costringerà a confessare e pentirsi. “Ohh”, enfatizzerà il troll di OSA, “Ma stai proponendo di fare proprio ciò che fa OSA!” No, non lo sto facendo. Ho pubblicato i programmi di OSA direttamente dai loro zozzi file usati per dirigere lo spargimento di Black PR (non fatti) allo scopo che le persone come noi perdessero il lavoro e ogni possibilità di mezzi di sussistenza. Un esempio tipico il programma Tori Christman o la guerra di OSA contro l’indipendenza.  Questi sono precisamente ciò in cui era coinvolto Woods, cose che andavano avanti da anni. Mr. Woods non merita nemmeno un penny arrugginito da parte di nessuno fino a che non rende chiaro cos’ha fatto agli altri mentre era agli ordini del network OSA di Miscavige. Permettergli di continuare a danneggiare le persone di buona volontà è una bancarotta etica. Grazie ancora Aida, non solo per aver dimostrato cosa sia un amico, ma anche per l’aiuto fornito nel mettere l’Etica in là dove ce né più bisogno.

La verità su Silvia Kusada:

Dal Blog di Aida Thomas

Chi è veramente Silvia Kusada?Recentemente è giunta alla mia attenzione che alcune persone, codardamente sotto copertura, avevano iniziato una campagna di spargimento di menzogne sulla mia miglior amica Silvia Kusada.

http://silviakusada.wordpress.com/2012/03/20/who-is-tim-higgs-the-person-behind-the-slanderous-blog/

Chi potrebbe fare una cosa simile? Mi chiesi, lei ha tanti amici e non si fa coinvolgere dalle polemiche. Silvia Kusada è la persona più affettuosa e sincera che io abbia mai incontrato in vita mia.

Lei è un classe VI, OT VII che parla tre lingue e che si è costruita casa con le sue mani.La prima cosa che mi è venuto in mente è che OSA, David Miscavige o alcuni arrivisti reietti lo farebbero.

Infatti esiste un sito internet, sponsorizzato dalla Chiesa, dedito allo spargimento di odio, chiamato ‘Freezone survivors’ dove colpiscono senza pietà chiunque considerino ‘pericoloso’, persone come me o altri auditors che stiano aiutando gli altri, senza il minimo scrupolo o rimorso.

Quando entrai in Scientology, la prima cosa che mi piacque fu che fosse basata sul concedere beingness, pandeterminismo e cosa sia la grandezza, io consideravo tutte queste cose di grande valore. Tuttavia, ci sono persone che conducono lo spettacolo che si considerano “OT”, il che di base significa operare da un punto di vista spirituale e non intrappolati nell’Universo fisico o nei capricci della vita.

Eppure, vediamo persone che hanno passato i migliori anni della loro vita in una posizione servile a OSA; alcuni hanno perfino investito i risparmi della loro vita per poter raggiungere l’ambito stato di OT. Tuttavia finiscono a svolgere attività degradanti “in nome della libertà”.

Queste persone hanno speso una fortuna e tanto tempo e ciò che riescono veramente a fare e solo seguire ordini distruttivi e maligni in modo robotico. Non li vedo possedere nessuna abilità OT e non li vedo agire come OT, o in possesso delle qualità menzionate sopra.

Chi è quest’uomo che ha abbandonato la sua strada per diffamare Silvia? È conosciuto con il nome di Tim Higgs, ma non è il suo vero nome; di fatto ha molti alias, proprio come i criminali.

Si chiama anche Truthseeker, Misterfabian e molti altri nick che non vale la pena di menzionare. Questo tirapiedi di OSA ha fatto questo per anni, non è solo una cosa recente, ha una lunga storia di Bullismo-Cybernetico verso gli altri alle spalle.

Il suo nome e quello di sua moglie appaiono entrambi come “OT”. Queste persone hanno gettato i loro soldi e le loro vite. Avrebbero fatto meglio ad andarsene alle Bahamas.

http://www.truthaboutscientology.com/stats/by-name/n/neil-&amp%3B-bobbi-woods.html

Sono in possesso di due informazioni su Tim Higgs.

Una proveniente da ESMB (Ex Scientologist Message Board, un forum di ex membri che protestano la Chiesa) e una proveniente da un amico che lo conosce. Le pubblico entrambe, nel caso…

Questa mi è stata fornita come risposta al blog:

Ciao Aida… alcuni dati che devi avere su Neil Roger Woods alias Tim Higgs alias Truthseeker:

Si tratta di un dentista del Maryland, non un chiropratico.

http://www.docnrw1.com/

https://maryland.mylicense.com/mdbodverif/Details.aspx?agency_id=1&license_id=25790&

Nel 2004, gli hanno sospeso per 1 anno la licenza da dentista, per cattiva amministrazione.

http://www.op.nysed.gov/opd/may04.htm

Lui e sua moglie Barbara (Bobbi) Ann vivono a:
1735 New Hampshire Ave,
Washington, DC 20009,
(202) 723-0690.2001

WISE Directory:Categoria: Servizi Odontoiatrici
Neil Woods
Professional Images
156 Ritchie Hwy.Severna Park, MD 21146-1117
United States
Tel (1) 410-647-1800
Fax (1) 410-647-6289

2004 WISE Directory:

Categoria: Servizi Odontoiatrici

Neil Woods
Neil R. Woods, DDS
156 Ritchie Hwy. Severna Park, MD 21146-1117

United States
Tel. +1 410-647-1800
Fax +1 410-544-2869
E-Mail: docnrw@[provider].com

E questa è l’altra informazione:

Ecco ciò che ha scritto DCAnon (un Utente di ESMB) riguardo a Tim Higgs:

“Vi presento Truthseeker, l’infame troll di ARS, colui che ha l’abitudine di prendere come obiettivo gli ex per molestarli. Un uomo privo di valore per chiunque”.“Salutate Neil Woods!

Alias:
Truth Seeker (su ARS e WWP)
chessnut1816 (su youtube)
Tim Higgs (su irl e ARS)
Flash Gordon (su ESMB)

“Qualcuno, con l’username “Flash Gordon”, ha provato a fare Dead Agent su di me su Ex Scientologist Message Board, cercando di convincere gli altri che io mentivo sugli attacchi e che ero una persona orribile di cui non fidarsi”.

Ho lanciato l’amo e scavato un po’ tutti gli indirizzi IP di Truthseeker che ho potuto trovare dai miei amici e da vari gruppi che hanno avuto a che fare con lui su internet.

Lavorando con gli executive locali che hanno incredibili capacità nell’uso di google, abbiamo scoperto, dagli archivi di Lemarnet, che altri intrepidi ricercatori internet avevano tracciato Truthseeker fino a Salisbury nel Maryland a Spring avenue, già nel 2006 “Ho controllato il suo numero di telefono di Salisbury, MD.

La cosa strana è, che quest’area, per la maggior è parte composta da negozi  e centri commerciali.”“Ma indovinate chi è comproprietario dell’Ufficio Chiropratico che si trova in quella piazza esattamente a Civic avenue? Il nostro caro amico OT8. Mr. Neil Woods.

Potrebbe trattarsi di qualcuno del suo ufficio, forse? Dovremmo mettere assieme tutti i nostri esperti su Truthseeker!” Cosi, congratulazioni Mr. Woods. Ha perso la partita.”“INB4 martedì alle 2:00pmPer coloro interessati a leggere di più su questo tizio ecco il link:
http://www.forum.exscn.net/showthread.php?11944-Ohai-Truthseeker%21&s=4f1b5a297d7432107297ea4ef7ec2ec6

Non serve vi dica chi è Silvia Kusada, la conosciamo tutti e l’ultima volta che ci ho parlato, cioé ogni giorno da quando la conosco, stava molto bene, grazie Mr. Tim Higgs, sei un perdente.

Ecco chi è Silvia Kusada: dicono che una immagine vale più di mille parole.

Io e Silvia siamo amiche e lo saremo per sempre! Lei ha più amici di chiunque io conosca.

Silvia si è costruita la sua casa da sola, con le proprie mani e con un po’ di aiuto da parte dei suoi amici. Non è spaventata a salire sul tetto! Può maneggiare gli strumenti meglio di tante persone di mia conoscenza.

Può anche essere sofisticata quanto una attrice! O divertirsi recitando.

Silvia è anche una fantastica artista! LRH dice che gli SP amano attaccare gli artisti. Mi posso immaginare ad esempio Frida Kahlo, se lei fosse una ex scientologist, verrebbe attaccata pesantemente da OSA perché farebbe denunce ed è stravagante, sincera e crede nei diritti umani come lo fa Silvia Kusada.

Silvia celebra il Natale nella sua nuova casa.

___________________

Dal Blog di Silvia

Cari amici,

Grazie per avermi difeso.

Che magnifica, grande famiglia possiedo!

Sto molto bene. Sono al sicuro. Vivo in una terra dove i miei vicini sono anche la mia famiglia.

Alcuni di loro sono veterani di guerra. Conoscono ogni singola auto che entra nella strada, il numero di targa, l’orario quando entra e quando esce.

Possediamo tutti una video camera di sicurezza. E sono funzionanti.

Non ho bisogno di tutto questo, ma loro sono molto affettuosi verso di me, sono anche consapevoli di quanto lontano potrebbero arrivare i “malintenzionati” e “le persone mentalmente instabili”, che esistono sia dentro che fuori la Cof$.

Silvia

45 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, Scientology indipendente, Scientology reverse

Il pericolo di perdere sé stessi.

Questo interessante post scritto da Geir Isene, OT8 , e’ il frutto di parecchie domande che lui si e’ posto 

una volta dichiaratosi indipendente.

ecco le sue risposte, a voi una riflessione in merito.

Tradotto da Simon Go Go Go Bolivar

Il sito di Geir Isene

Dai riferimenti presi dal mio post precedente (Pensiero del culto), sono giunto alla conclusione che una delle più pericolose trappole è quella di accettare i dati senza averli ispezionati e verificati per conto proprio.

Nella vita di ogni giorno questo fatto si pone come un piccolo rischio – come quando accettate del gossip su un amico senza verificarlo. O quando credete a un lancio promozionale fatto da un venditore di auto usate. O quando accettate una bugia dalla persona amata. La maggior parte delle volte i dati presentati sono veri, solo occasionalmente venite portati a credere a una bugia. Ma anche se fossero vere, correreste il rischio di adottare una idea fissa per voi stessi. Ogni cosa a cui credete senza una personale ispezione tende a solidificarsi – perché voi stessi non potete spalleggiarla o realmente difenderla.

Naturalmente, è impossibile ispezionare o verificare ogni pezzo di informazione che incontrate ogni giorno. Cosi gli azzardi del flusso di dati giornalieri viene manovrato da continui, e spesso inconsci, rischi gestionali. Alcuni sono capaci e riescono a percepire quando vengono confrontati con una bugia. Altri non riescono a sentirne nemmeno la puzza e accettano affermazioni volenti o nolenti; L’ipercritico tende a ingoiare qualsiasi criticismo senza ispezione, mentre l’ingenuo digerirà ogni dichiarazione di natura dolce e soffice senza batter ciglio. Benché le prime vi renderanno la vita un poco più misera delle ultime, ci sono modi migliori per trattare con le informazioni.

Il vero pericolo arriva quando i dati sono grandi, vitali e radicali – come i principi della vita stessa, informazioni generali sulle persone e la società o giù fino agli assiomi dell’esistenza stessa. Con i dati fondamentali, il sentimento occasionale o la sensazione intestinale non funziona molto bene – perché il tutto ammonterebbe a rischi gestionali troppo dannosi. Quando si manda un Uomo sulla luna, un ingegnere non ha l’impressione che il razzo volerà se non volerà. Quindi per i dati radicali, una vera ispezione e verifica è essenziale – o voi finirete non solo in una vita di bugie, ma con una solida idea fissa che non potete difendere.

Cosa succede quando le persone accettano dati radicali senza ispezione personale? Accumulano idee fisse. Il dato va “oltre la loro comprensione”. Il dato diventa sempre più grande di loro. Entra nel regno della credenza. E li fa apparire durante delle discussioni come dei muri insormontabili, testimonianze incomplete, illogici o semplicemente stupidi.

Una persona disposta ad accettare dati vitali senza ispezione personale finirà con minore integrità personale, più credenze, meno fatti, una attitudine più difensiva e meno libera nel suo modo di pensare. E questo succederà anche se il dato è vero. La persona diverrà più piccola – fino al punto dove non ci sarà più nessuno rimasto per ispezionare qualcosa – un robot dell’informazione. Nessuno in casa.

Un sintomo per qualcuno che sta prendendo questa strada e una mente chiusa, sulla difensiva, non aperta a vedute opposte alle sue. O attacchi definitivi verso opinioni contrarie.

Nella mia esperienza, questo ricopre di gran lunga molti scientologist e tanti critici di Scientology. Sia che accettino dati di Scientology o dati anti-Scientology senza ispezione personale – pur sempre chiude la mente e rende la persona più piccina.

Questo non è confinato solamente a Scientology, religione o scienza. Questo fatto è rilevante in ogni area della vita che tratti dati generali  o radicali sulla vita e la livingness. Come la politica.

Più in alto ci si trova sulla scala del Pensiero di Culto, più il gruppo costringerà e imporrà il credo e scoraggerà o sopprimerà l’ispezione personale dell’informazione.

È un paradosso del tradimento che la Chiesa di Scientology chieda l’accordo sui principi dettati da L. Ron Hubbard. È perfino radicato nei suoi scritti. Benché lui molto correttamente abbia indicato che voi non dovreste accettare nessun dato senza che voi stessi siate capaci di vederlo come vero, in altri scritti ha imposto obbedienza. Come la pratica del Chiarimento di Parole Metodo 4, dove un disaccordo coi materiali studiati non viene accettato se non come una mal comprensione da parte dello studente. O nella Policy Mantenere Scientology in Funzione #1, dove nessun disaccordo con la Tecnologia o anche il minimo miglioramento non è accettato. E ci sono molti altri esempi. La Chiesa di Scientology segue queste Policy e punti di vista alla lettera, imponendo obbedienza concettuale, martellando via ogni veduta che si oppone.

E questo è un paradosso del tradimento perché il vero scopo di Scientology dovrebbe essere rendere l’individuo più libero, più sé stesso e in grado di valutare meglio le situazioni, la vita e le informazioni. Nei fatti sta succedendo quasi l’opposto. Le prove di questo sono nelle migliaia di dibattiti su Scientology che ci sono in rete. E’ diventato un dibattito stigmatizzato sullo studio dell’illogica.

Lo scambio di informazioni si ferma davanti alle idee fisse. Diventa un esercizio di strategie e tattiche difensive. L’intelligenza diviene futile.

Un’altra prova di ciò che succede in Scientology quando la gente accetta un dato senza ispezione personale è un fatto molto più serio – come un elefante nella stanza – l’assenza di persone fantastiche.

O, pensate ulteriormente a questo; non è solo che Scientology sembra fallire nel produrre persone fantastiche. Sembra che produca persone con un sacco di problemi. Nella mia esperienza, ho visto più persone con una vasta gamma di problemi che sono state in Scientology di quante non abbia visto che non ci sono mai state. Ho tanti amici non-scientologist che hanno avuto realmente una bella vita, alcuni di loro anche una vita illuminante. Mentre alcuni amici scientologist avevano problemi con sé stessi, con le loro famiglie e la loro situazione economica personale. Molti hanno problemi anche contemplando qualsiasi punto di vista opposto alle loro proprie idee fisse – implantate nell’accettare i dati di Scientology senza una propria verifica. Quindi tutto finisce in …

Meriti. L’efficacia di qualsiasi principio, dato o procedura, tecnologia o corpo di conoscenza deve essere giudicato dai suoi meriti. Fornisce valore vero e provato? I risultati si possono assaggiare?

Scientology è una scena molto misera quando si giunge ai risultati veri provati. Perciò un’altra area viene messa in gioco – le Policy di Hubbard sulle Relazioni Pubbliche. Qualunque area può essere ripulita fino a farla brillare, anche in assenza di risultati verificabili. Oggi, Scientology non consegna ciò che promette.

È sconcertante che cosi tanti scientologist siano incapaci di applicare i dati di Hubbard sul guardare ai risultati statistici quando misurano l’inefficienza di qualunque tecnologia.

Molto della mancanza di risultati può ovviamente essere attribuito all’attuale dittatore della Chiesa di Scientology. Ma ridurre L. Ron Hubbard a un uomo senza reali influenze sulla scena corrente di Scientology è rendergli un grave disservizio.

Prima che i lettori pensino che io abbia girato le spalle a Scientology e sia diventato “un critico”, aggiungo che non è una questione di essere “Per” o “Contro” ma piuttosto di valutare onestamente gli effetti che posso vedere. Tutto è racchiuso nella pratica di guardare. Guardare continuamente e onestamente.

Ho scritto tante volte che ho avuto grandi guadagni personali in Scientology, e credo che ci siano guadagni eccellenti in Scientology per la maggior parte delle persone. Ma accettare dati senza valutarne il valore è la strada verso la non-integrità personale. Dovete essere capaci di verificare e di vagliare ciò che funziona per voi in questo vasto oceano di dati di Scientology. Dovete essere capaci di pensare con essi, difenderli, essere fluidi nelle vostre valutazioni e aperti a punti di vista opposti. E funziona in ogni campo che abbia a che fare con dati sulla vita, l’universo e ogni cosa. Praticate questo, e ci saranno realmente pochi pericoli di perdere voi stessi.

Credo che la pratica continua di guardare onestamente sia la via reale all’illuminazione.

————–

P.S. Capisco che questo post possa far traballare alcuni dati stabili o anche far arrabbiare alcuni accampamenti. Se cosi è, lo considero un passo in avanti. 

Geir Isene

30 commenti

Archiviato in Casa Minelli, DATI STABILI, LRH, Org Ideali, Scientology reverse, Uncategorized