Archivi tag: Silvia Kusada

Un messaggio di Richard: Memento Audere Semper

Siete Scientologist Indipendenti ? Pensate con la vostra testa !

SO1996

Ciao Ragazzi, preferisco evidenziare quest’ultimo commento di Richard,

la mia stima e’ grande in lui, per cio’ che sta facendo a riguardo,

per la delicatezza e naturalita’ con la quale riesce a trasmetterci

cosa e come far qualcosa a riguardo.

Francesco

 

 

ot10

Ciao Lion, benvenuto.

Veniamo a noi David Effe, preferisco scrivere sul blog perché quanto ho da dire coinvolge altre persone e preferisco che abbiano la possibilità di commentare ciò che scrivo.

Le domande che ti ho posto servivano per definire un punto di partenza ed andare un poco più a fondo alla faccenda che riguarda il tuo interesse nei confronti delle Ron’S Org.

Sei libero di non accettare questa comunicazione o di rifiutare di rispondere, é un tuo sacrosanto diritto.

Ti chiedo di lasciar stare i sassolini nelle scarpe che ti infastidiscono, Elizabeth ha espresso una sua opinione riguardo a Ron, potrebbe essere giusta o sbagliata ma resta sempre un opinione e non credo che qualcuno possa sapere a quante ore di Auditing si sia sottoposto LRH.

Credo che l’unica certezza da mantenere riguardo al Fondatore di Dianetics e Scientology sia quella che senza il suo lavoro, senza la sua opera di ingegno, oggi non avremmo quelle discipline e non potremmo star qui a parlarne.

Hai scritto un bell articolo, in precedenza, riguardo lo studio e l addestramento, ma non ho potuto fare a meno di notare una piccola incongruenza.
Hai scritto che ti sarebbero bastati circa due mesi per insegnare ciò che sai, riguardo a Scientology, ad un amico ma…saresti stato in grado di trasmettergli anche l’esperienza che hai accumulato nei tuoi dieci anni di studi? E sopratutto, quel tuo amico avrebbe raggiunto, al di là di ogni ragionevole dubbia, la Consapevolezza che tu stesso hai raggiunto?

Ma credo di sapere già le risposte.

Ora, é vero che il Ponte ha subito vari cambiamenti nel corso della storia ed il cambiamento, forse, più insignificante è proprio quello di spostare i Gradi di Scn prima dell’ Auditing di Dianetics.

In parte sono daccordo con Paolo su ciò che afferma ma devo ammettere che i risultati maggiori, ottenuti nella parte inferiore del Ponte, li ho conseguiti con l’ Auditing di Dianetics, sopratutto con il suo Drug Rundown.
E devo anche dire che i risultati maggiori sui Gradi li ho ottenuti audendoli ad altri Pcs; ma ho trovato nei Gradi inferiori un perfetto gradiente verso i Livelli OT.

Ma in questo caso non saprei come consigliarti, puoi solo rimetterti alla programmazione del tuo C/S.

La mia curiosità é diretta verso il fatto che tu abbia deciso di intraprendere il percorso proposto da Bill Robertson e non riesco a capirne bene il perchè.

Esiste un Ponte Standard che và da Clear sino a Solo NOTs, questo percorso é riconosciuto dalla Chiesa di Scientology e dalla Free Scientology, perchè non cominciare con quello?

Certo, devo ammettere che a volte siamo degli emeriti zucconi, anche il nostro Senior C/S appare esserlo mentre invece é un personaggio amichevole, un ottimo Auditor ed un ottimo C/S, poi abbiamo Ignazio che sarebbe disposto a legarti alla sedia di Auditing per farti finire NOTs Audita nel minor tempo possibile.

Quello che voglio farti capire é che abbiamo abbondanza di personale qualificato in grado di aiutarti proprio qui in Italia.

Francesco ti può essere di grande aiuto nell’indirizzarti verso i terminali giusti.

Ci sono un paio di cose che voglio portare alla tua attenzione:
Da quando è apparso il Livello OT 3, questi ha subito diversi cambiamenti.

Il primo vero EP di questo Livello (senza parlare di nulla che possa essere confidenziale) era EXTERIOR.

Il Thetan doveva aver conseguito la capacità di Esteriorizzarsi a piacimento dal proprio Corpo, e non solo per una fugace visita all’esterno.

Questo EP si verificava solo in pochi casi.

Venne allora introdotto il Rundown dell’ intenzione di OT 7 e la persona veniva rimessa su OT 3 Espanso che consisteva nel ripassare attraverso all’intero Livello in una nuova unità di tempo, nella maniera più completa.

Anche in questo caso le percentuali riguardanti ai Fenomeni Finali pienamente raggiunti era molto bassa.

A questo punto è avvenuto un ulteriore cambiamento, cioé, dopo che si fosse ritenuto che il Pre OT avesse concluso OT3 ed OT 3 Espanso, anche se l’ Esteriorizzazione non aveva avuto luogo, il Pre OT veniva indirizzato su OT 4 e la prima azione che doveva compiere, con l’ausilio di un Auditor di un Classe 8 era quella di riverificare conmpletamente il materiale di OT 3 sino a raggiungere l’agognata Esteriorizzazione.

I Livelli OT dal 4 al 6 erano stati designati per un Thetan Exterior, ma a quanto pare questo si verificava solo nel 2 o 3 per cento dei casi.

Devo farti notare che le tecniche di Auditing utilizzate in quei periodi erano molto più professionali, il Caso veniva scavato molto più in profondità e su OT 3 c’era sempre disponibile un Auditor di Classe 8 per aiutare il Pre OT in determinati casi che erano considerati cruciali.
Questo era lo Standard del tempo.

Oggi OT 3 contiene solo il 25 % dei dati originali, molti sono stati tolti, OT 3 Espanso è sparito dalla circolazione ed in media è stato abbassato lo Standard generale dell’ Auditing.

All’inizio si cercava a tutti i costi di produrre un OT, ora si cerca di produrre un Clear di standard molto più elevato.

La persona su OT 3 viene indirizzata all’ Auting di NOTs appena possibile.

Ma esistono dei validi motivi per tutto questo, uno dei quali ha a che fare con un errore di valutazione commesso da Ron enormemente aiutato da falsi rapporti, falsi rapporti che venivano forniti in maniera più o meno inconsapevole, molti di questi erano basati su malcomprensioni riguardo al Thetan ed all’ Esteriorizzazione.

Ron sapeva molto bene cosa stava cercando, conosceva la meta da raggiungere, ma ha erroneamente omesso dei dati, oppure quei dati non erano ancora completamente stati sviluppati e formulati in quel periodo.

Bene, se ho detto che esiste un Ponte ritenuto Standard sino a Solo NOTs posso concedermi di dire che al di sopra di tale Livello non esiste ancora niente di Standard.

C’è un idea che gira indomita nella mia mente da diverso tempo, uno spunto positivo l’ho avuto da Elizabeth la quale si è dimostrata più che ben disposta a fornirci i materiali sui quali si atà audendo da diverso tempo.

Non mi sembra che abbia mai chiesto un solo centesimo in cambio e questo lo metto di diritto sotto la definizione di Responsabilità.

Io ed il mio team di ricerca abbiamo sviluppato altri materiali, questi sono stati mandati al Senior C/S ed anche in questo caso non è mai stato chiesto un solo centesimo per il lavoro di ricerca fatto.

All’inizio avevo in mente di spedire quei materiali ad un altra persona, ma non ho avuto più sue notizie dal Novembre dell’ 81, sapete, un tizio dai capelli rossi, nato nel 1911 a Tilden Nebraska.

Ma abbiamo deciso che Paolo era il sostituo perfetto 🙂

Adesso veniamo al dunque, premetto che non ho chiesto ancora ai ragazzi de La Reception come vedono l’intera faccenda e se anche loro possono essere daccordo su di un progetto così folle.

Perchè non creare un paio di Ambasciatori della Tech, che, sotto una valida Supervisione raccolgano e scambino i materiali tra i vari terminali tecnici dei vari gruppi disseminati in tutto il globo terracqueo nel tentativo di scegliere, unire, scartare o semplicemente affinare le varie tecniche di Auditing sviluppate in questi ultimi anni di modo di aver un vero Ponte funzionante perfettamente da Clear a OT?

Da parte mia non trovo nessun tipo di problema a far visionare i materiali che abbiamo compilato in questi anni e spero che anche altri gruppi possano fare la stessa cosa.

Ho avuto modo di vedere i benefici del lavoro fatto da Paolo sui materiali che ci ha aiutato a sviluppare e la cosa mi ha stupito in maniera molto piacevole.
E’ stato in grado di rendere l’Auditing più scorrevole ed efficace, possiamo migliorare ancora?

Quindi, caro David Effe, potrebbe essere questo uno scopo, per te, sufficientemente interessante per farti muovere velocemente sul Ponte in Italia sotto la guida dei nostri abili C/S?

Chi altri potrebbe essere interessato ad un progetto del genere?

Tenete conto del fatto che la cosa, se decisa ed approvata, deve necessariamente essere gestita da un personaggio tecnico di grande spessore, direi almeno, di uno spessore tra i 30 ed i 40 centimetri 🙂 .

Non mi dispiacerebbe che ad un simile progetto aderissero varie persone e per fare un nome tra i tanti nomino Silvia Kusada.

Tenete conto che nelle nostre ricerche abbiamo preso vari spunti tra molte persone che hanno lavorato nel campo della ricerca e dello sviluppo di tecnologie di Auditing dopo che Ron si è dato alla macchia.

Molti di questi hanno pubblicato i loro lavori sul web ed abbiamo cercato di individuare le cose più funzionali e scartare quelle che producevano scarsi risultati, il tutto con la tecnica della sperimentazione.

Ti ringrazio comunque per l’invito a visionare le tecniche e gli esercizi di telepatia, ma ho navigato tra ricerche telepatiche e remote viewing quanto basta per capire che non portano molto lontato.

Io non considero l’Universo MEST un illusione, lo considero un Illusione Ingannevole e dal mondo dal quale provengo la telepatia è il metodo standard di comunicare.

Con Affetto

Richard

375 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, OT, Richard, Scientology indipendente