Successo su OT III

Ecco un altro bel successo ottenuto

nel campo indipendente della Reception:

OT III, conosciuto come il muro del fuoco,

è un punto cardine e di svolta

per chi affronta l’avventura di scoprire se stesso.

Brava E. e come preconizzava Ron sul Dianetics:

“Trattatela come una avventura.

E che possiate non essere mai più gli stessi!”

Durante OT III sono finalmente entrata in contatto con la vera me stessa, liberandomi completamente da tutto quello che mi spingeva a dei comportamenti reattivi, che sono stati la causa di tutti i miei problemi del passato. Mi sono liberata principalmente della diffidenza nelle persone, che mi aveva allontanato dall’universo theta e mi aveva fatto perdere tantissime occasioni, se non creato dissidi con gli altri.

Il successo più grande l’ho avuto aiutando mio padre, che stava per lasciare il suo corpo in maniera prematura e soprattutto contro la sua volontà. Ora non è più in pericolo di vita e questo mi rende consapevole della potenza immensa di un thetan, e delle infinite abilità che ognuno di noi ha, quando liberate. Ringrazio con tutto il mio cuore Paolo Facchinetti che mi ha accompagnato in questa sfida importante e che mi ha saputo consigliare come un vero mentore. Insieme a lui tutto è stato più semplice.

Ho scoperto la forza dell’aiuto, quello vero, attraverso il quale puoi liberare non solo te stesso, ma anche gli altri.

Ora la tristezza non mi appartiene più ed ho voglia di ridere e scherzare sempre, giocando il gioco della vita che mi sono creata e divertendomi come una pazza!

L’universo spirituale è la verità, quello materiale è una bugia, ed ora sono in grado di influenzarlo pienamente trasformando le difficoltà in opportunità, la morte in vita.

La vita è davvero al di là dell’universo fisico e sto imparando a giocare in quel mondo, aumentando la comprensione dell’infinito.

Sto sperimentando il silenzio e la serenità del mio bellissimo universo in cui non c’è più nessuno che possa influenzarmi, solo me stessa.

E.

8 commenti

Archiviato in Casa Minelli, fenomeni OT, LRH, OT, Scientology indipendente, SUCCESSI

8 risposte a “Successo su OT III

  1. Andrea

    WOW!!! Congratulazioni… benvenuta e godila in ogni momento fino alla liberazione finale. E’ là è ciò che percepisci ora.

  2. Romano Pianon

    grazie per questo nuovo articolo, da leggere con piacere, purtroppo SEMBRANO, sembrano ma non sono, sembrano le solite parole scontate che oggi ogni filosofia spiccia moderna usa e riusa, guarigioni, gestione della realtà ecc.ecc. negli insegnamenti di Ron vi è di più…… ma…. quello che nessuno ha notato è che in tutta la conoscenza che Lui espone fa comunque sempre riferimento a una traccia theta TARDONICA, TAMASICA, CHE VA IN UNA SOLA DIREZIONE, DAL PRESENTE AL PASSATO REMOTO O MENO…
    INVECE, ….IL THETA PUO MUOVERSI IN UNA TRACCIA FUTURA GIA STABILITA IN QUALCHE MODO GIACCHE THETA È PANDETERMINATO RISPETTO AD UNA QUALCHE TRACCIA TEMPORALE…..questo è detto anche in Advaita Vedanta, LA ESSENZA MUOVE INDIETRO MA ANCHE IN AVANTI….su quali binari corre non saprei, ma evidentemente se è al di fuori del tempo significa che questo ha una traccia già percorribile….
    NON CENTRA CON L ARTICOLO, CHE È MOLTO BELLO… ma forse anche si….. chissà 💖🛸🙏

    • Interessante questo tuo commento Romano, tuttavia la tua affermazione “quello che nessuno ha notato è che in tutta la conoscenza che Lui espone fa comunque sempre riferimento a una traccia theta TARDONICA, TAMASICA, CHE VA IN UNA SOLA DIREZIONE, DAL PRESENTE AL PASSATO REMOTO O MENO…” non è altro che un tuo punto di vista, per altro non suffragato dai fatti; basti pensare ai procedimenti creativi, alquanto ignorati nell’attuale chiesa ma piuttosto interessanti da esplorare nel campo indipendente, soprattutto da chi ha già percorso la parte alta del Ponte. E… per la serie: “parla come mangi”, non occorre scomodare termini presi da pratiche e filosofie orientali, se non per ostentare il proprio supposto “saperne di più”.
      Guido

  3. Romano Pianon

    riguardo quanto ho appena scritto sopra mi sento di dire anche una altra cosa, la mente contiene immagini si, e theta comunica atrraverso l uso di immagini con la “sua parte pregna di mest, noi”.
    Ma queste in individui molto chiari non sono immagini singole del PASSATO, ma dei frame che in se stessi CONTENGONO PARTICOLARI , COMUNI DENOMINATORI TRA PASSATO PRESENTE E FUTURO, IL THETA CI SOTTOPONE FRAMES CHE CONTENGONO PARTICOLARI RISCONTRABILI NELLA TRACCIA INDIETRO MA ANCHE IN AVANTI…
    Ovviamente questo vale per me, ma forse anche per altri…
    È TUTTO….🌋💖

  4. Luigi

    Successo stellare davvero, vai avanti felice e più ancora.

  5. GB

    Complimenti, splendido successo!!!
    OT3 dovrebbe essere l’obiettivo di tutti gli esseri umani. Avremmo risolto le cause della soppressione sulla terra.
    GB

  6. 1sripaultheta

    Grazie a tutto lo staff.

    Paul. >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.