TONINA PAGNOTTINA Attesta il Grado 0 !!!

Siete Scientologist indipendenti ? Pensate con la VOSTRA testa !

comunicazione

Ci piacciono i Successi, diventano anche un po nostri, e lasciano spazio a nuovi successi….

Nella Vita in generale, in ogni campo dove operiamo, la ripresa di se stessi

ci indirizza verso un essere consapevole di essere consapevole.

Sono grato a tutti coloro che si stanno impegnando affinché’ una Scientologi libera al di fuori dei monopoli

cresca sempre più’.

Brava Tonina Pagnottina ! Bravo Giovanni !

Avanti tutta !

Francesco

 

——————–

 

 

SUCCESSO

Un paio di settimane fa ho attestato il Grado 0…

Ero contentissima, avevo realizzato un sacco di cose, mi piaceva come mi sentivo, ma decisi di non scrivere alcun successo. Decisi che, questa volta, avrei aspettato di vedere quanto quelle realizzazioni mi avrebbero veramente cambiato la vita, o quanto sarebbero state “passeggere”. Faccio un esempio: capisco che mangiare carboidrati la sera mi fa male; inizio a cucinare altro… però, parliamoci chiaramente, la pasta è la cosa più semplice e veloce da fare, e dopo un po’ torno a mangiarla. Credo sia un esempio molto comune.

Quindi ho aspettato di vedere cosa sarebbe successo, comportandomi normalmente, e mi sono goduta lo spettacolo del mio giocoliere che non ha fatto altro che muovere altre 18.000 palline!!!!

Mi sento proprio bene!!! Ho sistemato situazioni che erano in pending da mesi…semplicemente comunicando!! Mi sono accorta di quanto il mio modo di comunicare stia cambiando, di quanto si possa imparare ascoltando realmente le persone e il loro punto di vista, di quanto le puoi aiutare anche solo stando li, interessandoti a loro. Ho capito che non nessuno mi obbliga a parlare di quello che non voglio, che io posso decidere!! Cioè, è fantastico!! Posso DECIDERE!!! E posso anche decidere di affrontare qualcosa di brutto, imparando a osservarlo e prendendolo semplicemente per quello che è!! E’ una mia scelta! Io decido di confrontarlo! E tra l’altro è una decisione che sto continuando a prendere perché non mi fa più paura…

Credo di essere diventata più responsabile, nel vero senso della parola! Mi prendo le mie responsabilità e non mi spaventa il fatto di farlo!

Ho imparato a darmi dei riconoscimenti, e una bella pacca sulla spalla quando faccio qualcosa di positivo! E mi fa sentire bene, quindi lo faccio anche con gli altri, e do un sacco di pacche sulle spalle!!

E quando faccio qualcosa di brutto? Lo osservo, rimedio, e bom, fine del ciclo. E’ semplice. E mi fa ridere pensare a questa parola, “semplice”. Ma è così, non c’è bisogno di lanciarsi a terra e strapparsi tutti i capelli; vedilo, fa qualcosa per migliorare la situazione. PUOI farlo! Ne sei in grado! Sei in gamba, fallo!!

E quindi, ogni tanto, adesso decido anche di fare qualcosa che non è perfettamente ottimale! L’ho deciso io!!! E poi, ottimale per chi? Sicura di esser te a pensare che non sia proprio un’idea perfetta….?

Accetta il fatto che sei in grado di dire delle cose giuste e ascoltati! Non farti fermare, e soprattutto non farti fermare da te stessa, e fallo!!! Questo ti da una grande responsabilità, ti da un sacco di potere…e credo che sia assolutamente fantastico!!

E quanto riguarda gli altri… devono continuare a non rompermi le palle, io sono un carro armato!!!

 

Per far capire quanto sia potente quello che sto facendo racconterò questo aneddoto:

Sto lavorando in un bar. Un paio di settimane fa mi sono ritrovata a chiacchierare con dei clienti fino all’alba. Il giorno dopo chiesi ad uno di loro che fosse successo, come mai non era mai capitato prima, mi ero proprio divertita!
E lui mi disse che dipendeva da me, che non riusciva a comprendere che cosa mi fosse successo. Raccontò che mi aveva sempre vista in un certo modo finchè, circa due settimane prima, entrando, lo salutai. Disse che il mio “ciao” era diverso, che la risata era diversa, che il modo di parlare, le battute, gli atteggiamenti erano diversi. Ero diventata la luna piena dopo un mese di eclissi!!

Giusto l’altro ieri un altro cliente mi disse esattamente la stessa cosa chiedendomi che fosse successo…

Signori, non ho sbattuto la testa, non mi drogo e non sono pazza….ho iniziato il ponte!!!

Uno stravolgimento tale che persino dei clienti se ne sono resi conto….WOW!!! Mica male!!

 

E ora sì, vorrei scrivere due righe per ringraziare il mio auditor, LRH, famiglia, amici… ma ho deciso di fare qualcosa di nuovo: usarle per dare un bel riconoscimento a me stessa!!
Brava!!! Sei stata proprio brava!! Brava perché nessuno ti ha spinta, TU hai deciso di intraprendere questa strada, brava perché non stai mollando, brava perché decidi di confrontare anche quello che non avresti voluto, brava perché te lo stai godendo, brava perché ti stai divertendo, brava perché stai applicando quello che impari e, sopratutto, brava perché finalmente ti dici di esser brava!!

Svegliati al mattino e di una cosa che ti piace di te stesso, e vai a letto la sera pensando ad una cosa buona che hai fatto durante il giorno!

Ragazzi….ma la vita non è meravigliosa???? 😀 Puoi fare in modo che sia assolutamente meravigliosa!!!! Hai il potere di farlo! ….ahahahaha fantastico!!!!

 

 

14 commenti

Archiviato in Casa Minelli, LRH, Scientology indipendente, SUCCESSI

14 risposte a “TONINA PAGNOTTINA Attesta il Grado 0 !!!

  1. Diogene

    Sembra proprio che il tappo dello champagne abbia fatto il botto! Buona festa, Tonina… e occhio alle bollicine!
    Da qualsiasi punto la guardi, Comunicazione è uguale a Vita.
    Innalzare il livello della comunicazione equivale a elevare il quoziente di vita: in questo Scientology è potente. Ti mette una bacchetta magica fra le mani e sta a te usarla nel modo migliore. Le istruzioni per l’uso non servono, perché la vera magia è un moltiplicatore di magie.
    Esemplare il tuo successo, Tonina, davvero bello.

  2. Non ti avevo scritto prima ma adesso proprio non resisto, bravissima! Tonina Pagnottina sai mettere allegria e buon umore, sai traportare mille sensazioni e farle arrivare in quelllo che scrivi, brava davvero tu e il tuo magico Alvermann Giovanni!
    Marisa

  3. Luc

    Complimenti, veramente sei davvero in gamba. EP fenomenale, e la tua energia si percepisce dallo schermo, bravissima.
    Un bravo anche al buon Gioàn.
    ARC
    Luca

    • Silvia

      Bravissima ,, veramente una esplosione di energia come fuochi d’artificio che si espandono nel cielo … ed è quello che tu trasmetti energia, bellezza e gioia di esserci .
      Silvia

  4. G e G

    complimenti Tonina favoloso successo trasmeso con grande enfasi
    bravissima e complimenti al grande Gio

  5. LIBERO

    Complimenti per il tuo bel successo.

  6. Marco

    Molto bello il tuo entusiasmo per i risultati ottenuti, si capisce bene che sei felice dei cambiamenti acquisiti.
    Tanti tanti complimenti.

    Che bello se molte altre persone, una società intera, potesse avere questi miglioramenti…
    C’è molto lavoro da fare per rendere possibile questo… : viva gli scientologist indipendenti, forse gli unici che stanno facendo qualcosa a riguardo.

  7. Marco

    HCO BULLETIN DEL 23 MAGGIO 197IR Pubblicazione I
    RIVISTO 4 DICEMBRE 1974

    “LA MAGIA DEL CICLO DI COMUNICAZIONE”
    (Dal nastro di LRH del 6 feb. 64, “Il Ciclo di Comunicazione nell’auditing”)

    Se esamini la comunicazione scoprirai che la magia della comunicazione è quasi l’unica cosa che fa funzionare l’auditing.

    Il thetan in questo universo, ha iniziato a considerare sè stesso MEST, ha iniziato a considerarsi massa e l’essere che si considera massa, naturalmente, risponde alle leggi dell’elettronica e alle leggi di Newton.

    Egli è di fatto incapace di generare molto, o di fare molto as-is.

    Un individuo si considera composto di MEST o massa: perciò egli deve avere un secondo terminale.
    Un secondo terminale è necessario per scaricare l’energia.

    In sostanza, hai messo in piedi un sistema a due poli, e questo causerà as-is di massa.

    Abbiamo così due poli: abbiamo un auditor e un pc e finché l’auditor audisce e il pc risponde, si avrà uno scambio di energia, dal punto di vista del pc.

    Non brucia la massa, fa as-is della massa; e questo è il motivo per cui non vi è nulla che colpisca l’auditor.

    Questa è l’essenza della situazione.
    La magia dell’auditing è contenuta nel ciclo di comunicazione dell’auditing.

    Ora, ciò di cui ti stai occupando in quanto auditor è : LO SCAMBIO AGEVOLE TRA QUESTI DUE POLI.

    Quando esamini le difficoltà dell’auditing, renditi conto che stai semplicemente avendo a che fare con le difficoltà del ciclo di comunicazione.
    E che quando tu come auditor non permetti un flusso agevole fra te come terminale e il pc come terminale e dal pc come terminale di ritorno a te: NON OTTERRAI ALCUN AS-IS DI MASSA. Non otterrai azione del TA.

    Una parte dell’abilità, naturalmente, consiste nel sapere di cosa si deve fare as-is e come occuparsene, ma questo lo chiamiamo tecnica (quale bottone deve essere premuto).

    Per quanto strano possa sembrare, scopriamo che se l’auditor è davvero capace di rendere il pc disposto a parlargli, non sarà costretto a schiacciare un bottone per ottenere azione del tone arm.
    Egli non riesce ad ottenere azione del tone arm dal pc, fondamentalmente perché non esiste un ciclo di comunicazione.

    Quando in una seduta di auditing non esiste il ciclo di comunicazione, si ha quell’orribile peggioramento della situazione, che è cercare di far funzionare una tecnica: quando la tecnica non può essere somministrata non essendoci alcun ciclo di comunicazione per somministrarla.

    Prima che possa esistere la tecnica deve esistere un ciclo di comunicazione.
    L’auditing fondamentale si chiama auditing fondamentale perché viene PRIMA della tecnica.

    L’approccio fondamentale a un caso non avviene a livello di tecnica, ma a livello di ciclo di comunicazione.

    La comunicazione è semplicemente un procedimento di familiarizzazione basato su “raggiungere e lasciare”: quando parli a un pc, ti stai avvicinando a lui; quando smetti di parlargli, ti stai allontanando da lui.
    Quando il pc ti ascolta, in quel momento si sta un pochino allon¬tanando da te, ma in seguito, si avvicina a te con la risposta:
    – vedrai che il pc si ritrae mentre sta riflettendo sulla cosa;
    – quindi raggiunge la conclusione;
    – ora raggiungerà l’auditor con la conclusione e dirà che cos’era.

    Hai fatto avvenire uno scambio dal pc all’auditor e lo vedrai riflesso sul meter, perché quello scambio ora sta dando as-is di energia.

    IN ASSENZA DI QUESTA COMUNICAZIONE, NON SI OTTIENE AZIONE SUL METER.

    Perciò: IL FONDAMENTO DELL’AUDITING È IL CICLO DI COMUNICAZIONE.

    QUESTO È il fondamento dell’auditing.
    Questa è davvero LA GRANDE SCOPERTA di Dianetics e Scientology.

    È una scoperta così semplice: ma renditi conto che nessuno ne sapeva qualcosa a riguardo.

    L. RON HUBBARD Fondatore

  8. tony

    complimenti figliuola,
    colgo l’occasione per scusarmi per la scarsa presenza in famiglia negli ultimi tempi, ma è stagione di pieno lavoro e poi sai i grossissimi cambiamenti che stanno avvenendo nel nostro piccolo mondo e anche quello che stai facendo ne è certamente parte integrale.
    Sicuramente succederanno più cose “rivoluzionariamente” belle nei prossimi 2 anni di quante ne siano successe negli ultimi 20, ed in questo c’entra molto poter avere scientology in maniera vera, pratica e libera, invece che in “speranzosa teoria” come in passato.
    Continua a galoppare liberamente, piccola pony, hai praterie di successi davanti a te ed una ottima guida che ti terrà sul terreno sicuro.
    ciao
    pa’

  9. NOTsaware

    Favoloso!!!!

  10. Luigi Cosivi

    La tua gioia è la più grande soddisfazione per l’Auditor , è il miglior motivo per esercitare tale attività, già di per se il lavoro, la missione più bella dell’universo. Credo che il prossimo traguardo sarà addestrare dei nuovi Auditors, visto che oramai siamo in grado di produrre Clears e OTs.

  11. Tonina Pagnottina

    Grazie! Grazie a tutti!! E’ bello vedere che il mio entusiasmo viene pienamente percepito anche attraverso lo schermo!! 😀
    Grazie!!!! Veramente, grazie!!!
    E, tranquillo papà, galoppo, galoppo…eccome se galoppo!!! 😀 😀

  12. luciano

    Forse un poco in ritardo, ma solo oggi ho avuto modo di leggere i tuoi successi. Un augurio di viaggiare alla velocità della luce, anzi alla velocità del postulato e di realizzare tutto ciò tu desideri. Complimenti Tonina con aff. Luciano

  13. luciano

    Chi muore (Ode alla Vita)

    Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,chi non cambia la marcia, chi non rischia e non cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

    Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle “i”, piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e ai sentimenti.

    Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza, per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

    Lentamente muore chi non legge, chi non viaggia, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.

    Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare, chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

    Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

    Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.

    Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità…

    Pablo Neruda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...